addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrosseditemptyheartexportfacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Incontro VI Municipalità

Decidiamo insieme l'ordine del giorno:
Progetti Naplest cosa fare?Proposte.

Join or login to comment.

  • Luigi

    Molta buona volontà; idee programmatiche per formare basi di sviluppo costruttive utili alla collettività. Gruppo eterogeneo che consente una discreta analisi critica degli argomenti trattati. Spero che il gruppo possa rappresentare la base di partenza per un auspicabile cambiamento, necessario al miglioramento della qualità della vita, in un contesto che allo stato non è in grado di poter offrire ai propri cittadini, il necessario supporto per un percorso di vita dignitoso ed in linea con i corretti principi civici, sociali e morali.

    March 20, 2013

  • Luigi

    non sono l'ing. Luigi.... sono Luigi.. e basta!

    1 · March 20, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Al secondo punto Mimmo ha proposto una serie di banchetti a partire da domenica 24, durante il quale ai cittadini sarà sottoposta una scheda dove potranno segnalare i vari problemi e successivamente, da questi elaboreremo una scheda con i temi maggiormente segnalati.
    Al terzo punto Antonio ha esposto il modo della struttura del blog napoli est.A tale blog parteciperanno anche altri amici, ma tutti possono mandare comunicati ed articoli.
    Prossima riunione della VI Municipalità dopo le feste pasquali, per formulare un'interrogazione parlamentare, ci vedremo al piu presto.

    March 20, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Report dell'incontro del[masked]
    Dopo una ricca esposizione sui progetti Naplest da parte dell'ing.Luigi, siamo convenuti a dare una spinta tramite i nostri parlamentari di una legge che accelleri la realizzazione dei progetti sui territori italiani.Mentre da noi per realizzarne uno passano una decina di anni, col rischio di lasciare solo scheletri, in altre nazioni tipo la Francia, in un anno e mezzo si conclude ed in Inghilterra anche in un solo anno.
    Per i nostri progetti abbiamo pensato di strutturare un'interrogazione parlamentare, per recepire l'interpellanza europea secondo la quale i cittadini hanno il diritto alla partecipazione.

    March 20, 2013

  • francesco a.

    Va bene stasera ci chiariremo.

    March 20, 2013

  • francesco a.

    La riunione del 19/03/2013 , dove l' avete svolta? Non ho trovato riscontro sul meet up, ci sono altri canali di comunicazione?

    March 19, 2013

  • gerardo n.

    (segue 3) D’altronde con le forti difficoltà che deriverebbero dal Governo, sia che i vecchi furbastri manovratori riuscissero a farlo, sia che si continuasse con la “prorogatio”, sembrerebbe comunque opportuno perseguire l’utilizzo della conclamata centralità democratica rappresentativa dei due Rami del Parlamento, e tallonarla con interrogazioni-inchieste, proposte-richieste finalizzate, passo dopo passo, auspicando l’uscita dallo stallo miserevole e drammatico in cui versa lo Stato.
    Chiedo troppo ? !
    Gerardo[masked]

    1 · March 20, 2013

  • gerardo n.

    (Segue 2 )- Va da sé che sarà anche necessario essere in sintonia tempistica con i lavori parlamentari, mantenendo e ricercando contatti con gli eletti del Movimento al Parlamento, per cui ritengo ovvio che tali progetti, formulabili anche sotto forma di interrogazione o di proposte di Legge, dovranno essere compatibili con le finalità dei “20 punti per uscire dal buio” del Programma politico del Movimento 5 Stelle.
    Sin dalle prime battute, a leggere i resoconti dettagliati dei NOSTRI ELETTI sui primi giorni di attività parlamentare, forte è il richiamo di collaborazione globale che ci viene richiesto. (segue)

    1 · March 20, 2013

  • gerardo n.

    [masked] Gerardo N.- Una considerazione ovvia: le problematiche che sviliscono il nostro circondario di periferia di Napoli (ma anche di tutta la città) hanno una forte caratterizzazione negativa quale parte del precipizio economico, etico, ambientale in cui versa la Nazione.
    Non ci si può illudere che i cronici e drammatici problemi possano essere risolti con enunciazioni di principio, forbite che siano: resterebbero inutili farneticazioni.
    Ritengo che il nostro sforzo comune dovrebbe essere rivolto sul piano organizzativo immediato, utilizzando il tempo dei nostri meetup, a partire da quello odierno, per stabilire di volta in volta gli argomenti da approfondire. Quindi di affidarli a gruppi di lavoro ben individuati tra gli aderenti al Movimento, che ne realizzino studi-progetti da dibatterli singolarmente nei nostri appositi incontri periodici, e perseguirli, sottoponendoli all’attenzione e all’interessamento dei vari nostri rappresentanti ai due rami del Parlamento. (segue)

    1 · March 20, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Report incontro gruppo comunicazione del giorno[masked]
    Presentiall'incontro la sottoscritta, Gerardo Nigro, Marco Sacco, Rosaria Reginelli, Giuseppe Improta e Antonio Improta.
    1)Rimaniamo Io e Marco Sacco come addetti stampa della VI Municipalità.
    2)Gestione della correzione bozze e passaggio al blog Nigro Gerardo.
    3)Gestione blog e pagina stampabile Antonio Improta e Marco Sacco.
    Tutti possono inviarci comunicati ed articoli.

    March 19, 2013

  • francesco a.

    Comunque la discussione va bene farla anche qui, però è stata aperta nel settore "discussioni " dove vi sono anche gli altri interventi e da dove dovrebbe partire anche una riunione con aggiunto ordine del giorno" come rendere più agevole l uso del sito" .

    March 18, 2013

  • Luigi

    Trasparenza - Democrazia-Diretta e partecipativa .... ma, credo.... c'è qualcosa che non torna... La DEMOCRAZIA è già espressione DIRETTA E PARTECIPATIVA del popolo dove la TRASPARENZA è uno dei mezzi... Forse abbiamo perso "qualche pezzo".. NON è democrazia "elezioni senza espressione di preferenza diretta" che fa decadere il principio di RAPPRESENTANZA ( fondamenta della democrazia); NON è democrazia avere una GIUSTIZIA lenta non percepita come una garanzia; NON è democrazia la corruzione, la concussione, la mazzetta, .... L'espressione "diretta e partecipativa" ci deve legare ad una processo comunicativo ( a due vie) che deve unire l'individuo a chi lo rappresenta nelle istituzioni.... questo "legame" è inesistente. Le ISTITUZIONI sono percepite LONTANE dai singoli cittadini. Trasparenza -Democrazia-Diretta e partecipativa NON E' una CHIMERA, bisogna riconquistare la DEMOCRAZIA e abbattere i vari "MODELLI" di lobby e interessi oggi travestiti da POLITICI che non RAPPRESENTANO....

    March 18, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Appuntamenti per la settimana:
    Martedi 19 marzo incontro gruppo comunicazione ore 18,00 a casa di Gerardo.Chi vuole farne parte mi chieda in pvt.
    Mercoledi Incontro alla pizzeria aderisci sul meetup napoli.
    Venerdi ore 12,00 ci vediamo a via martirano san giovanni per andare da Piero per parlare di KM0 chi è interessato mi contatti in pvt.
    Sabato due appuntamenti.1)L'evento a favore della magistratura (vedi e aderisci sul meetup napoli);2)Continua l'Orto Cittadino---sabato rimaniamo a mangiare all'orto.purtat a marenn

    March 17, 2013

  • francesco a.

    Ho aperto una discussione dal titolo :TRASPARENZA- DEMOCRAZIA- DIRETTA E PARTECIPATIVA ( chimera o speranza concreta?) chi vuole può inserirsi

    March 17, 2013

  • francesco a.

    Segnalo che “il Fatto del Lunedì” del prossimo 18 marzo sarà dedicato al Movimento e ai sui suoi passi futuri. In allegato, il liro con le biografie dei 163 parlamentari eletti.
    "Grillo sbarca in Europa":Dalla Germania alla Spagna, i piani segreti per lanciare il movimento e "invadere" il continente. Oltre confine, la grande finanza e i partiti hanno paura.
    “La carica dei 163” - Chi sono e da dove vengono i parlamentari eletti con il Movimento 5 Stelle.
    Il Fatto Quotidiano vi presenta uno per uno i centosessantatré nuovi parlamentari del Movimento 5 Stelle. Incensurati, senza conflitti di interesse, gente comune nel senso migliore del termine. Almeno fino a prova contraria.
    In edicola in allegato al Fatto Quotidiano a 1,80€ e su ebook.ilfattoquotidiano.it a 0,99€
    Ci sarà, inoltre, un importante reportage sull'utilizzo della cocaina in Italia oggi. "Cocaina: Drogarsi meno, drogarsi tutti". Le storie di manager, ma anche impiegati e operai.
    Grazie,
    Filippo Barone

    March 17, 2013

    • Paolo G.

      io invece ti segnalo che e' buona norma scrivere un post una sola volta al fine di evitare ulteriore confusione sul meetup. Grazie

      March 17, 2013

    • francesco a.

      Hai ragione , ma molti hanno maifestato difficoltà,bisogna rivedere la funzionalità del sito, pensavo di fare una cosa utile ma se questo vi dà fastidio fate vobis.

      1 · March 17, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Appuntamenti per la settimana:
    Martedi 19 marzo incontro gruppo comunicazione ore 18,00 a casa di Gerardo.Chi vuole farne parte mi chieda in pvt.
    Mercoledi Incontro alla pizzeria aderisci sul meetup napoli.
    Venerdi ore 12,00 ci vediamo a via martirano san giovanni per andare da Piero per parlare di KM0 chi è interessato mi contatti in pvt.
    Sabato due appuntamenti.1)L'evento a favore della magistratura (vedi e aderisci sul meetup napoli);2)Continua l'Orto Cittadino---sabato rimaniamo a mangiare all'orto.purtat a marenn

    March 16, 2013

  • gerardo n.

    Sarò presente. Mi auguro che si possano individuare le priorità di intervento sul nostro territorio approfondendone gli aspetti, lo status, la fattibilità, studiandone i progetti esistenti e quelli da portare all'attenzione degli Organismi preposti. Inoltre concordare la proiezione all'esterno del Movimento delle iniziative già intraprese ed in corso: non sottovalutiamo quanto già fatto, organizzato, portato avanti dai tanti gruppi sontanei confluiti nel Movimento 5 stelle "VI municipalità" e "Napoli Est".

    1 · March 16, 2013

    • Immacolata(tina) F.

      porterò la cartellina con tutte le richieste, petizioni e denunce fatte in questi anni.

      March 16, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Mi sembra che si delinea un'ottimo incontro.molto operativo.avanti tutta.

    March 15, 2013

  • Luigi

    Questa volta cercherò di non mancare.
    Luigi
    proposta: Naples: Capire lo stato dell'arte: i tempi, i costi le imprese e vedere cosa viene fuori e le potenzialità (o mancate opportunità) per la municipalità...
    praticamente dobbiamo cominciare a capire... poi se c'è l'esigenza e la possibilità di fare qualcosa.....

    1 · March 14, 2013

    • Immacolata(tina) F.

      sei pienamente dentro l'argomento e conoscitore dei fatti.non mancare, sei una ricchezza per questo lavoro.se hai problemi ti veniamo a prendere ovunque ;) il mio numero[masked]

      March 15, 2013

  • Luigi

    vedo che Immacola(tina) riporta una mia conversazione precedente ...è uno spam o cosa?

    1 · March 15, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Sabato mattina se non piove siamo all'orto cittadino su corso san giovanni 364.Continuano i lavori per l'Orto Cittadino.Breve riunione sul Km 0.chiunque sia interessato ci raggiunga.

    March 14, 2013

  • Immacolata(tina) F.

    Chiedo scusa a tutti per non essere intervenuto ieri, ma un inaspettato problema mi ha bloccato ( con auto e pioggia). Avrei voluto dire.....
    Su Napoli est sono attivi circa 11 progetti e buona parte finanziati. é di pochi giorni fa la notizia che il Comune ha ricevuto un finanziamento di 100 ML di euro per la riqualificazione urbana di Napoli Est. Alcuni di questi progetti sono in fase avanzata ( ec Cirio-UNINA; Ex manifattura; ecc) ed altri sono completi ( Via Argine Nord Auchan; brin; ecc) MA DI ALTRI NON SI SA NULLA. Parlo di Corradini e principalmente di NAPLES dove sono in ballo 500 ml di soldi pubblici per consentire a 31 società proprietarie che hanno inquinato per 60 anni, di costruire appartamenti di lusso con disinquinamento a spese dei cittadini......
    Poi c'è il problema sociale: alcuni di questi progetti prevedono infrastrutture di supporto es UNINA SAN GIOVANNI ex Cirio ha parcheggi per circa 240 auto di cui 180 circa gestiti dal Comune, ma altri progetti cosa hanno?

    March 14, 2013

19 went

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy