Comunicazioni tra eletti e territorio

Si discuterà ed eventualmente si approverà la bozza di documento preparato da apposito Gruppo di Studio sull'argomento.
La riunione è aperta a tutta la provincia di Napoli ed è monotematica.

Join or login to comment.

  • salvatore de m.

    A proposito di commissioni di studio, mi pare che l’orientamento della maggioranza sia quello di tenerle aperte a tutti, a prescindere cioè dal curriculum di esperienze e competenze personali. Non mi è ancora chiaro però se le commissioni siano state definitivamente individuate e varate, se se ne possono aggiungere eventualmente delle altre, e soprattutto come si fa ad iscriversi ad esse. Nel caso fosse stato già approntato, è possibile conoscere l'elenco dei rispettivi referenti da contattare?
    Quanto a veicolare al meglio fonti d'informazioni e così energie, competenze e intelligenze disponibili, si tratta di un problema di sopravvivenza per qualunque tipo di organizzazione: condiviso il principio, ogni suggerimento pratico va preso in debita considerazione. Non sarebbe male dotarsi di una commissione col compito specifico di interessarsi di queste strategie.
    Buon lavoro

    April 24, 2013

    • salvatore de m.

      Caro Maurizio, grazie per il "soccorso". Vanno bene entrambe le commissioni. E' appena andata a sentenza una causa che vi vede coimputato come autore di un articolo ritenuto lesivo da un Comune che intanto cementifica fin sulla spiaggia e ha ridotto un antico e splendido fiume ad un micidiale bomba ecologica! Staremo a vedere. Intanto, ti sarei grato se volessi indirizzarmi anche alle commissioni che si interessano di riforma della Giustizia e della Pubblica Amministrazione. Se esiste un elenco delle commissioni già costituite, mi piacerebbe avere le dritte per accedervi. Buon lavoro

      April 28, 2013

    • salvatore de m.

      Scusa, una integrazione: m'interessa anche la commissione cultura.

      April 28, 2013

  • francesco a.

    Un paese maschilista , puritano ( con un Vaitcano spada di Damocle perenne) pieno di omuncoli, omminichi di vario genere ,che solo perchè nati col peduncolo credono di essre uomini. Non era possibile nominare una donna? Quante donne ci saranno nel governo?. Un paese di FINOCCHI ( badete che non parlo dei GAY , ho molti amici gay se volete ve lifaccio conoscere, persone con grandi P........ ). G li uomini non si valutano per quello che fanno nella stanza da letto o nella propria vita privata ove ognuno fa quello che vuole e va a letto con ch i vuole nel rispetto della praivacy. Gli UOMINI si misurano per il coraggio nell' affrontare la vita e per la propria onestà mentale. Hanno incaricato un FINOCCHIO come futuro presidente del consiglio

    April 24, 2013

    • francesco a.

      Cosa hai capito? il tal presidente del governo, non è un uomo, poichè essendo dirigente del suo partito, doveva rinunciare all incarico come gli era stato chiesto dal suo presidente dimissionario (Rosi Bindi) avendo responsabilità per il fallimento della politica del suo partito. Inoltre e un falso che adatta le opinioni e le azioni al proprio tornaconto.Io non parlo di identita di genere come già o rifesito, ma uso il termine " finocchio"per significare individuo senza attributi non onesto e vigliacco, gli uomini si vedono quando si assumono le proprie responsabilità nel bene e nel male, mi sono spiegato? caro amico.

      April 26, 2013

    • iginio

      France' sto cercando di capire chi dei due ha frainteso, ma t cosa hai capito di quello che ho scritto io? A giudicare dalla risposta direi "niente", allora dico che "mi sono spiegato male", cosi possiamo chiarirci de visu al prossimo incontro, continare qui mi sembra dispersivo e inutile.

      April 26, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Vorrei far parte del gruppo telematico “Cultura, scuola ed università.” Potrei impegnarmi al massimo per un giorno a settimana. Vi prego di tenermi presente. Però, ci terrei ad essere interpellato come consulente (gratis) sui problemi dell’università nostrana, tra le ultime al mondo per resa scientifica e didattica. Qualcuno può indicarmi come fare, ammesso che ciò sia possibile?

    April 24, 2013

  • francesco a.

    Se pensate che questi non siano questioni, aspetti, problemi, etcc etcc non pertinenti con l' ordine del giorno ,siete FUORI, esistono priorità e prese di posizioni necessari in momenti cruciali poi si ritorna a discutere. SENZA MOVIMENTO NON ESISTEREBBERO DISCUSSIONI DI SORTA. Prendetene atto. Ascoltate tutti ( vedi inervento di Giuseppe Petrillo che ritengo pertinente)

    April 24, 2013

  • francesco a.

    Uno che i giornali presentano come senese con tre figli nipote di G. Letta , leccaculo di Berlusconi. Un finocchio che quando fu eletto Monti (altro “grande uomo” ) fu sorpreso dalle telecamere a scrivere un “pizzino” da mandare al suo “amore” accademico. Nipote di quel Ganni Letta tristemente famoso, per molte volte paventato come presidente della nazione.Questo è il governo che si meritano, riflettete e valutate bene dove volete collocarvi cari “ amici cittadini” . I o ho e idee chiare sto nel MOVIMENTO 5 STELLE, molti facciano un bel'esame di coscienza e si dichiarino .L 'orizzonte e pieno di NUBI sta noi dissiparlo. Si VA AVANTI non perdiamo tempo. ......................

    April 24, 2013

  • giuliano m.

    sono d'accordo con l'esigenza indicata da Nando di dare inizio a qualcos che ci faccia lavorare nel bene di tutti noi e visto che alcuni dissentono indicando altri metodi di comunicazione diversi da Facebook che invece trovo al momento funzionale non si potrebbe votare in modo democratico cosa scegliere ?Non ci incartiamo in un momento così importante la mia sottolineo non è polemica ma semplice riflessione ma le informazioni vanno convogliate grazie

    April 23, 2013

  • pietro n.

    Ciao, anche io condivido pienamente l'avversione per la dispersione delle fonti di informazione disponibili. Per questo ho sviluppato insieme ad un amico una proposta di "comunicazione integrata", un metodo e l'indicazione di un insieme di strumenti coordinati e gratuiti (alcuni sono i migliori disponibili online), che possono essere inseriti su un unico sito. Il sito, esistente o meno, può ed anzi deve essere "collegato" stabilmente agli altri siti. L'intero sistema, l'intera procedura è a disposizione sia a chi deve occuparsi stabilmente di comunicazione verso l'esterno (addetti stampa) sia di eletti ed attivisti per le loro esigenze di comunicazione interna ed esterna. Ci farebbe piacere potervi esporre la nostra proposta, magari attraverso una riunione on line, un hangout aperto a partecipanti muniti di mail o profilo google, e visibile a tutti gli altri attraverso streaming.
    Grazie e saluti a tutti

    Per contatti:
    praia5stelle.it
    338/[masked]

    2 · April 23, 2013

  • Nando P.

    Riporto a fianco di ogni gruppo tematico, il relativo indirizzo:

    M5S Na - Gruppo di studio sui rapporti con i nostri parlamentari https://www.facebook.com/groups/commissione0.m5sna/
    M5S Na - Affari costituzionali, Presidenza del consiglio e interni https://www.facebook.com/groups/commissione1.m5sna/
    M5S Na - Giustizia https://www.facebook.com/groups/commissione2.m5sna/
    M5S Na - Affari esteri e comunitari e emigrazione https://www.facebook.com/groups/commissione3.m5sna/
    M5S Na - Difesa https://www.facebook.com/groups/commissione4.m5sna/
    M5S Na - Bilancio e programmazione https://www.facebook.com/groups/commissione5.m5sna/
    M5S Na - Finanze e tesoro https://www.facebook.com/groups/commissione6.m5sna/

    1 · April 23, 2013

    • pasquale r.

      Non sono iscritto a Facebook e non intendo iscrivermi. Vorrei partecipare al gruppo di studio sulla sanità. Spero sia possibile anche con la piattaforma del meetup.

      April 23, 2013

    • Diana F.

      non dico che facebook non vada bene ma credo sia ora di dare un punto fermo a tutti. Un'unica fonte a cui fare riferimento per info,dibattiti etc... che sia fb che sia questa piattaforma meetup, che sia il forum nazionale. Occorre decidere dove noi Campani dobbiamo rifornirci di info e dove possiamo partecipare. l'avere una discussione qui, poi una simile su fb, ed ancora simile con altri campani sul forum nazionale è estenuante e poco produttivo perchè così non tutti sanno tutto. Per lo sguardo nazionale ovvio che andiamo sul forum del movimento.

      1 · April 23, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Ho inserito una mia foto (di qualche anno fa e l'unica abbastanza buona). Modestamente, chiederei di fare parte (gratis) di una commissione di alto livello che si occupi della nostra disastrata e corrotta università. Come fare? A chi rivolgermi? Vado spesso in Svezia (mia moglie è svedese) e vedo che lì l'istruzione è una cosa seria, in particolare per quanto riguarda le assunzioni del personale docente e non docente. Da noi, si si assumono solo ed esclusivamente i raccomandati.

    April 23, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Secondo me, il Movimento deve chiarire alcuni concetti base. Il primo è che un parlamentare del Movimento, dopo i due mandati deve uscire del tutto dal giro della politica. Inoltre, occorre chiarire quali riforme radicali attuare nell’università, nella scuola, nella sanità e nel restante pubblico impiego, settori nei quali il PD ed il PDL hanno causato i maggiori danni. AMEN.

    1 · April 23, 2013

  • iginio

    Giuseppe, se non ti e' difficile, visto che scrivi spesso qui sul mu, potresti mettere una foto che ti faccia riconoscere? Specialmente adesso che chiedi di partecipare ad un gruppo tematico, quindi vuoi entrare tra le persone che credono di avere le capacita' di portare un contributo attivo al movimento, che ne dici?

    April 22, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Vorrei far parte anch’io di un gruppo tematico che si occupi della disastrata università partenopea, ma nessuno sa dirmi come fare ed a chi presentare il curriculum. Temo che molti del Movimento5Stelle ragionino in termini riduttivi, come se il Movimento avesse ancora il 3-4% dei consensi a livello nazionale o locale.

    April 22, 2013

    • Nando P.

      Non c'e' bisogno di nessun curriculum. Tu sei iscritto a Facebook? Se si mandami un messaggio, altrimenti devi aspettare che ci sia un evento creato su questo meetup dove si riuniscano i partecipanti al Gruppo a cui sei interessato.

      April 22, 2013

  • Vittorio R.

    Vorrei far parte del gruppo tematico trasporti. Cortesemente, fatemi sapere se esiste e chi sono i partecipanti. Grazie

    April 22, 2013

    • daniela r.

      ciao Nando, sappiamo qualcosa delle commissioni?

      April 22, 2013

    • Nando P.

      Ancora fumata bianca. Il PDL non consegna l'elenco dei suoi...

      April 22, 2013

  • Vittorio R.

    Fantastico. Gl' interventi sono sempre interessanti. Vorrei imperare meglio l' uso del computer su internet utilizzando e conoscere al meglio l' uso dei meetup ed anche facebook. Speriamo in qualche anima buona.

    April 20, 2013

  • Nando P.

    Sempre nella sezione file, carico il documento aggiornato secondo alcune delle osservazioni emerse in riunione.

    April 19, 2013

    • Francesco V.

      Visto che erano gruppi metropolitani e adesso provinciali, occorre prevedere nuovi ingressi.

      April 20, 2013

    • Nando P.

      Nel documento c'e' scritto anche che i Gruppi tematici vanno riorgaqnizzati secondo la nuova strutturazione e che, implicitamente, ma direi anche ovviamente, visto l'allargamento territoriale, anche ampliati.

      April 20, 2013

  • francesco s.

    Due parole sulla riunione di ieri. Premetto che apprezzo molto il lavoro e l’impegno profuso da Nando per realizzare un qualche strumento che permetta al M5S di operare. Anche io nel mio piccolo avevo provato a stilare una bozza di Regolamento che voleva andare in questa direzione. Sempre di più, comunque, mi sto convincendo che il nostro limite non è quello di non avere strumenti di lavoro ma di non avere una direzione politica; capace, cioè, di prendere in mano con autorevolezza la situazione e organizzare le attività del M5S di Napoli. È possibile che questa nasca a seguito dell’applicazione di strumenti di lavoro quali gruppi di lavoro, commissioni, siti internet gruppi facebook….? Lo ritengo improbabile.
    SEGUE NEL prossimo post

    April 19, 2013

  • francesco s.

    La mia unica speranza, quindi, considerato che le personalità più rappresentative del M5S napoletano sono state risucchiate nei lavori del Parlamento è che ci venga paracadutato da Grillo una sorta di diktat che obblighi il M5S (anche quello napoletano) a dotarsi di un organismo legittimato da una qualche assemblea; una Segreteria o un Coordinatore.
    E se qualcuno aborrisce questa soluzione perché ricorda troppo la vita di un “partito” non so proprio che farci.

    April 19, 2013

  • Annamaria m.

    La prossima volta litri di caffè!!! Ho apprezzato l'impegno di chi ha tentato di fornire degli strumenti per agevolare la comunicazione con i cittadini eletti, non avvertendo, come é avvenuto da parte di altri, vincoli alla propria libertà di esprimersi, ma semplicemente un modo per incanalare velocemente e correttamente le informazioni, in attesa che venga perfezionato il sistema. D'altronde se in una semplice riunione si va così frequentemente fuori tema, immagino la mole di scritti che si potrebbe produrre se non ci fosse un minimo di sistemazione. Accantonata la vexata quaestio, spero che si proceda presto con l'analisi della crisi attraversata dal comune di Napoli e alla costruzione di un progetto di città a misura dei cittadini, che sia condivisibile anche da parte di chi non appartiene al M5S.

    April 19, 2013

  • Averardi L.

    Sono stato presente all'incontro.
    L'intervento di Gambardella è appassionato e svela con grande chiarezza le ragioni, le sue parole non deve portarle via il vento, come quella canzone credo tutti conoscano.
    Il suo è un appello a mantenere la linea del M5S la quale ha segnato il solco, ha seminato, ed adesso è il momento della raccolta, sappiate che non tutto è buono, scegliete bene, non sono tutti "Innocenti"
    ( Quando si trova un tesoro, diventano tutti amici )
    scusate, vi auguro un buon lavoro.

    April 19, 2013

  • Luigi

    Utile, costruttivo ..... qualcuno un dispersivo ma in sostanza è stato un valido confronto.

    April 19, 2013

  • Antonio I.

    credo sia necessario che gli interventi siano attinenti con il tema all'odg: è molto bello che ciascuno dica la sua, anche persone di una certa età che grazie a M5S hanno recuperato un pò di speranza, ma restare sui temi previsti è fondamentale per essere concreti e dare un reale supporto di idee e progetti ai cittadini (quasi tutti ragazzi) eletti in Parlamento. Comunque giudico positivo l'incontro.

    April 19, 2013

  • mirco s.

    credo di essere l'unico Lombardo che saro presente, ma spero che qualcuno arriVi prima per informarsi del "ministero 5 stelle dello sViluppo del mediterraneo" che sto per creare a Napoli, con il supporto diretto di 5 senatori e 4 deputati....
    http://www.wempower.it/it/wem-energia-dalle-onde/
    http://www.wempower.it/it/wom-modulo-osmosi-inversa/

    1 · April 18, 2013

    • Francesco V.

      Varese presente

      April 18, 2013

    • iginio

      ciao, com'e' andata?, io sono in lombardia, per questo non mi vedi da qualche giorno. Come mai scrivi qui su fb e non sul mu?

      April 19, 2013

  • Piero D.

    Noto con stupore che lo strumento su cui abbiamo lavorato per tanti mesi per assolvere a questa funzione, parlo del liquidfeedback Campania, non è stato minimamente preso in considerazione.

    1 · April 18, 2013

    • Valeria De C.

      ciao maurizio, concordo pienamente con te. mi spiace non essere stata presente, comunque ho scaricato la bozza e mi sembra molto chiara ed esaustiva. la studierò con attenzione. alla prossima valeria

      1 · April 19, 2013

    • daniela r.

      sono xfettamente d'accordo con Francesco e Maurizio. Ci vuole competenza, curiosità, umiltà e tanta concretezza. E tempo da dedicare a tali attività....

      1 · April 19, 2013

  • Luigi

    Credo.. che bisogna partire da subito, il sistema sicuramente potrà essere messo a punto man man si lavorerà, Nando ha fatto un ottimo lavoro e ha condiviso le informazioni giuste, tra le tante ricevute, meglio non si poteva. Ora la bicicletta c'è! BISOGNA PEDALARE!!!
    La cosa importante ( secondo me) è di non perdere di vista mai lo scopo per cui la " Comunicazione tra eletti e territorio" è stata creata.... e ... continuare a crescere ed avere sempre tanta buona volontà.

    1 · April 19, 2013

  • Vittorio R.

    A proposito, chiedo cortesemente a tutti gli iscritti e simpatizzanti del meetup e di facebook di mettere una foto visibile affinchè nelle negl' incontri e nelle riuniuni ci si possa riconoscere. Grazie un cordiale saluto.

    1 · April 19, 2013

  • Vittorio R.

    Ascoltare e riflettere è sempre piacevole ed interessante, ma non sò, bene, come interpretare le perplessità che mi rimangono alla fine dell' incontro. Pare che manchi un anello che metta insieme i vari interventi e commenti.

    April 19, 2013

  • Chiara

    credo che come qualcuno riferiva dobbiamo necessariamente creare 1 organizzazione divisa per competenze otterremo reali e maggiori risultati certamente

    April 19, 2013

  • Mario I.

    sto cercando le indicazioni per i gruppi di lavoro su FB;
    mi interesserebbe leggere anche la bozza stilata che ieri girava tra i partecipanti. magari chi sa di più può condividere, questo strumento è un mare magnum nel quale è facile perdersi....

    April 19, 2013

  • Tullio C.

    5)scopo dei gruppi di lavoro dovrebbe essere:
    1)analisi del problema
    2)conoscenza delle cause che lo producono
    3)proposta di soluzione al problema
    solo quando i tre obbiettivi saranno stati enucleati allora il gruppo dovrà interfacciarsi ai cittadini rappresentanti portando alla loro attenzione un lavoro completo o cmq sviluppato in buona parte, magari non formalizzato correttamente, per questo si possono sfruttare le risorse dei cittadini rappresentanti...la comunicazione dovrebbe essere in questa fase in entrambi i sensi con verifiche e aggiornamenti fra parlamentari e gruppo. Ciascun gruppo si rivolgerà alla commissione parlamentare di pertinenza e non ad un singolo cittadino rappresentante.

    Le mie volevano essere solo considerazioni personali con la speranza di aver apportato un contributo positivo.

    3 · April 18, 2013

  • Tullio C.

    4) al momento la problematica complessa è semplificata dalla condizione di fatto che gli unici attuali interlocutori dei gruppi dovrebbero essere i rappresentanti in parlamento e senato, visto che il M5S è praticamente ancora assente dalle amministrazioni locali e regionali...ma in una prospettiva futura si deve predisporre il sistema in modo che i gruppi si interfaccino direttamente con la competente amministrazione centrale-regonale-locale a seconda dell'argomento trattato dal gruppo stesso

    April 18, 2013

  • Tullio C.

    3)E' la tematica che dovrebbe definire l'area geografica di interesse del gruppo di lavoro...se la tematica è nazionale il gruppo di lavoro è nazionale...se la tematica è territoriale il gruppo di lavoro vedrà impegnate persone di quel territorio portatori di conoscenza delle problematiche locali...il territorio non è ne il comune ne la provincia ne la regione...ma un'area geografica caratterizzata da comuni problematiche, comuni risorse, comune cultura, comune tessuto sociale (vedi politiche place-based)....

    1 · April 18, 2013

  • Tullio C.

    Secondo me ottime basi per una partenza spero quanto più rapida possibile....solo alcune considerazioni:

    1)Che i gruppi di lavoro monotematici siano aperti con possibilità di esclusione di coloro che creano disordini

    2)Sistema di accettazione/certificazione del gruppo di lavoro sia per conferire autorevolezza riconosciuta al gruppo, sia per avere una lista dei vari gruppi aperti in modo da avere 1)facile reperibilità dell'oggetto di interesse da parte di chi si avvicina al movimento 2)evitare inutili sdoppiamenti/sovrapposizioni con conseguenti dispersione di risorse

    April 18, 2013

  • Francesco V.

    partecipato

    April 18, 2013

  • Tullio C.

    Meno polemiche più contenuti

    April 18, 2013

  • marilena s.

    buone basi per un lavoro che più presto facciamo meglio è.
    bravo Nando

    April 18, 2013

  • Francesco A.

    Mi aggiungo alla lunga lista degli assenti...è deprimemte dire si e poi essere impossibilitato.

    April 18, 2013

  • Dario D.

    Purtroppo per improrogabili motivi di lavoro non potrò essere presente...rimango a completa disposizione per riprendere il discorso sull'organizzazione da darci che in questo momento mi pare essere la priorità, insieme con la calendarizzazione di una serie di assemblee tematiche sulle principali questioni che interessano il paese, costruendo un filo diretto tra eletti e territorio...potremmo iniziare con il costruire dal basso una proposta di legge per il salario di cittadinanza, discutere di sanità pubblica, di istruzione pubblica, di sviluppo energetico alternativo e sostenibile o ancora di autogestione delle fabbriche in crisi...potremmo coinvolgere la popolazione dei vari territori a partecipare attivamente a meetup tematici che rispondano alle loro priorità in questo difficile momento di crisi x il paese e così favorire la partecipazione di nuovi attivisti...magari qualcuno potrebbe proporlo oggi in assemblea...mi scuso ancora per la mia assenza forzata...buon lavoro a tutti!!!

    April 18, 2013

  • Valeria De C.

    Gentili amici del meetup, nonostante abbia dato la mia adesione, problemi di salute familiari, mi impediranno di essere con voi. Mi spiace molto anche perché non mi piace confermare invano impegni importanti come questi. Ma tant'è e non posso fare altro che scusarmi. Ad ogni modo vi seguirò a distanza perché sarà molto importante nei giorni a venire che le proposte da sottoporre ai nostri rappresentanti in parlamento siano studiate ed approfondite prima da tutti noi che siamo la base. Buon lavoro ed ancora scusa.

    1 · April 18, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Gentili amici del meetup,
    vorrei far parte di un gruppo tematico che si occupi dell’istruzione e della cultura, in particolare delle nostre università disastrate. Come fare? Qualcuno può consigliarmi in merito? Giovedì verrò alla riunione generale presso il circolo della Città del Sole e spero che si affronti anche questa tematica: l’accesso (a chi ne ha i requisiti) ad un gruppo tematico.

    April 17, 2013

    • daniela r.

      Se non avessi volontà e passione, potrei mai venire domani??????? Io vivo perchè sento passione e ho volontà di lottare per realizzare il nostro sogno, con tutti Voi!!!

      2 · April 17, 2013

    • Francesco V.

      di passione e volontà non mi soddisfa un pizzico, preferisco un mestolo!

      April 18, 2013

  • Clotilde

    Dal momento che Milena Gabbanelli è stata votata dal M5S come papabile alla Presidenza della Repubblica,e dal momento che ovviamente ci è grata per l'onore e la stima riservatale, perchè non le chiediamo di fare una trasmissione sulla linea 6 come ha già fatto- la settimana scorsa- sulla Metropolitana di Roma? Le analogie ci sono, i personaggi sono gli stessi e i fondi...pressappoco hanno fatto la stessa fine. Chiediamole di affiancare il disastro di Palazzo Bovino al rogo della città della Scienza.Chissà cosa potrebbe venirne fuori....

    4 · April 18, 2013

  • francesco a.

    Non esistono imposizioni sulle discussioni, se la maggioranza vuole discutere di regolamento o altro lo puo fare, CARI MIE dimenticate le PRIORITA' , l esigenze delle persone, e la delicata questione contingente del parlamento, percui finite di fare voli pindarici, se UNO VALE UNO veramente e si modificcano le contingenze la riunione è sovrana e si puo discutere di altro. Questo non per fare sterili polemiche , ma per sottolineare che il movimento cinque stelle non è una struttura rigida. Spero che chi si sclerotizza su posizioni rigide comprenda che oggi o al più presto bisogna dotarsi di TRASPARENZA , e regolamentare la funzionalità, poichè senza parlamentari, senza movimento 5 stelle , senza rispetto delle priorità ed esigenze anche drammatiche di molti cittadini ed amici , non si va da nessuna perte e tutti i gruppi di " lavoro" non sarebbero neppure un virtuoso esercizio dialettico.

    April 18, 2013

  • cuono

    a questa riunione si potrebbe far firmare (chi vuole)la petizione sulla raccolta differenziata e sulla raccolta olio esausto ,i moduli c'è li ha carmina .( visti gli rsvp un centinaio di firme le facciamo sicuro)

    2 · April 17, 2013

    • minola f.

      mi manderesti il modulo da stampare con un messaggio su fb?

      April 18, 2013

  • Lucio R.

    anche se con disagio, dato il giorno e l'orario, faremo il possibile e l'impossibile.

    April 18, 2013

  • giovanni b.

    Ci vidiamo domani per discutere del regolamento.

    April 17, 2013

    • Nando P.

      Domani non e' all'ordine del giorno nessuna discussione su regolamenti vari. Dobbiamo discutere invece di una proposta metodologica e stabilire degli standard.

      2 · April 17, 2013

  • Clotilde

    Mi dispiace, sono mortificata, ma non posso venire. Avevo dato la mia adesione ma poco fa mi è uscito un impegno importante cui non posso mancare. Alla prossima e buon lavoro

    1 · April 17, 2013

  • Giuseppe B.

    posso partecipare pur non essendo della provincia di napoli?? sono un referente del 5 stelle sarnese e mi interessa vedere un minimo come si dialoga con gli eletti.

    2 · April 17, 2013

    • cuono

      benvenuto giuseppe.

      April 17, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Per allestire un vero regolamento ci vuole l’apporto di persone del settore, come amministrativisti ed avvocati. E’ come chiedere ad uno studente di lettere e filosofia di dare dei consigli utili per l’allestimento di un’auto FERRARI. Ognuno del Movimento può fornire un consiglio in merito, ma la rifinitura del regolamento dev’essere per forza affidata a degli specialisti. Altrimenti, si perde solo tempo.

    3 · April 13, 2013

    • magnetar

      Ovviamente non sono contrario ai tecnici, ma quelli veri, non i burocrati nominati o i tanti che purtroppo sono stati formati da professori nominati. I veri tecnici secondo me sono quelli che, oltre a scrivere articoli cosiddetti scientifici e ad insegnare cio' che loro ritengono sia la verità, si siano invece confrontati con il mondo ed abbiano partecipato alla costruzione di cose concrete che nel corso del tempo abbiano mostrato validità in senso ampio. Ma siamo sicuri che i bocconiani sono dei tecnici? Andate a vedere cosa dicono i vari premi nobel dell'economia (quelli famosi e inascoltati dai politici che avevano previsto tutte le crisi, come ad esempio Roubini) dei nostri tecnici. I nostri cosiddetti tecnici sono invece dei burocrati. Io nelle istituzioni europee ci ho lavorato e vi garantisco che ci sono molte professionalità validissime, ma purtroppo altrettanti burocrati che si spacciano per tecnici

      April 17, 2013

    • magnetar

      Albert Einstein diceva: "non confondete la scienza con gli scienziati!". Gli scienziati e i tecnici, o cosiddetti tali, se vogliono dare un contributo valido al progresso ad al benessere condiviso, si devono confrontare con tutti

      April 17, 2013

  • FRANCESCO A.

    la terra non ci è data in eredità dai nostri genitori ma in prestito dai nostri figli...M5S-Calvizzano

    1 · April 17, 2013

  • enrico della g.

    Inoltre, credo sia necessario non perdere di vista l'obiettivo dell'interfaccia P.A., sia dal punto di vista di Organo attuatore delle decisioni parlamentari e sia come interlocutore da seguire nell'attuazione sul territorio interessato dalla tematica. Quindi, credo sia indispensabile anche conoscere le capacità di essa per poter valutare la sostenibilità e la fattibilità di ciò che si va a decidere, proprio perché nelle leggi devono essere previste anche le modalità di attuazione. Grazie e a disposizione per chiarimenti e collaborazione

    April 17, 2013

  • enrico della g.

    Ho letto la Bozza di Proposta e la trovo funzionale. Tengo però a sottolineare, prima di partecipare alla riunione, che allo schema I è necessario, per mie esperienze precedenti, che vengano inserite anche sinergie orizzontali tra alcuni Gruppi e che alcuni di essi, come ad esempio quelli 8 e 10 e 13 abbiano contatti anche con diverse Commissioni delle due Camere, in quanto ritengo che l'esame di una tematica debba essere fatta in modo sistemico e relazionale. Continua .....

    April 17, 2013

Sometimes the best Meetup Group is the one you start

Get started Learn more
Rafaël

We just grab a coffee and speak French. Some people have been coming every week for months... it creates a kind of warmth to the group.

Rafaël, started French Conversation Group

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy