una giornata per le elezioni amministrative e per la Terra dei Fuochi

SABATO 18 MAGGIO ALLA CITTA' DEL SOLE: UNA GIORNATA DEL M5S PER LE ELEZIONI DEL 26 E 27 MAGGIO E PER LA TERRA DEI FUOCHI.

Su iniziativa di alcuni attivisti del meet up di Napoli è in preparazione per sabato 18 maggio una giornata di dibattito, non solo pre-elettorale, del M5S, non solo della Provincia di Napoli.
La mattina del 18 maggio una conferenza stampa unitaria di presentazione di tutte le liste certificate della provincia di Napoli, ad una settimana dal voto del 26 e 27 maggio 2013: una buona occasione per conoscerci e farci conoscere, per poi tornare nel pomeriggio alle iniziative sui territori.
A questa proposta hanno già risposto positivamente i cittadini portavoce Roberto Fico, Vega Colonnese, Salvio Micillo, Luigi Di Maio e Sergio Puglia. Hanno inoltre accolto la proposta le liste di Afragola, Calvizzano, Castellammare, Grumo Nevano, Melito, Portici, Qualiano, Scisciano (in attesa la risposta da Cercola). E' invitato anche il gruppo di Giugliano, dove si doveva votare ma è sopraggiunto il commissariamento del Comune per infiltrazioni camorristiche.
Nel pomeriggio, approfittando della presenza dei parlamentari, si darà loro la parola per aggiornamenti da Roma, ma anche per affrontare un tema fondamentale per la nostra terra e un impegno prioritario del M5S, cioè il problema gravissimo della Terra dei Fuochi, degli sversamenti abusivi e dei roghi tossici, che devastano una vasta parte della regione, dalla provincia di Caserta alla zona vesuviana. Per questo sarà presente anche la cittadina senatrice Vilma Moronese, eletta nell'area di Caserta.
E' giunto il momento di avviare un confronto, dopo aver lanciato l'idea di una iniziativa simile a quella fatta dal M5S in Val di Susa, per realizzare parallelamente una grande mobilitazione insieme ad una efficace azione parlamentare, allargando il confronto oltre il M5S a tutti i soggetti impegnati da tempo su questo tema, come, tra gli altri, la Terra dei Fuochi, il Coordinamento Fuochi, i Cittadini Campani per un piano alternativo dei rifiuti, i Medici per l'ambiente e i lavoratori del polo ambientale campano. Un confronto a più voci che porti ad una iniziativa largamente condivisa e di risonanza nazionale.

Join or login to comment.

  • maurizio r.

    Report con richieste di correzione di Tina Formisani e Marco Sacco:
    http://mauriziorusso.weebly.com...­

    May 24, 2013

  • maurizio r.

    Report riunione sulla Terra dei Fuochi del 18 maggio pomeriggio: http://mauriziorusso.weebly.com...­

    May 23, 2013

  • maurizio r.

    18 maggio: video disponibile sul dibattito sulla Terra dei Fuochi (parte conclusiva)
    http://youtu.be/vMcNgpMvPt4­

    Intervento di Sergio puglia in Senato sui roghi tossici:
    http://youtu.be/HGmpfSuxTVQ­

    May 23, 2013

  • maurizio r.

    18 maggio: video di presentazione delle liste della provincia di Napoli
    http://youtu.be/hbrX4eFLRhk­

    May 23, 2013

  • Massimiliano G.

    un video su questa giornata..

    http://youtu.be/6_L3sl2oTvY­

    1 · May 20, 2013

  • francesco a.

    in risposta a Maurizio Russo. Veramente mi sembra di essere in tema poichè in testa di pagina vi è scritto "una giornata per le elezioni amministrative e per.................... , comunque se non volete che si parli( di criteri elettivi dopo una mattinata dedicata a ciò in riferimento a mafie e quant' altro determini rappresentatività democratiche nei luoghi ineressati ai problemi ambientali discussi) ,non vi sono problemi. Diteci pero ove continuare una discussione D
    da voi aperta in merito nella prima parte della giornata. Per inenderci bisogna cominciare un po a chiarirsi.

    May 21, 2013

  • francesco a.

    L a persona interpellata rifiuta ?, meglio rimarrà sul territorio sempre parte di noi e con noi a"fare" concretezza. Nella società a democrazia diretta la reale forma di "essere" del cittadino è importante non chi all' antico"rappresenta".Vari­ lapsus verbali e freudiani sono stati agiti ( manifestati), ho sentito parlare di noi movimento 5 stelle come nuovo partito. PERICOLO DI LIQUEFAZIONE IN VISTA. Rimaniamo quelli che siamo, insieme di idee, partecipazione fattiva, senza velleità di sorta. L'unico modo e stare fuori da qualsiasi ideologia, solo cosi chi ci "rappresenta " momentaneamente è la forte sinapsi ( collegamento) di tutti i neuroni che costituiscono la rete senza la quale non siamo nulla. Non è pura retorica, per combattere le mafie locati e di stato dobbiamo essere sinergie sul territorio , ma tutti insieme vicino a chi starà in prima linea. Altrimenti sarebbe un puro martirio e I MARTIRI ( ora specialmente) non sevono, sono puri agnelli sacrificali.

    May 20, 2013

    • maurizio r.

      Francesco Accardo, puoi per favore restare sul tema di questo gruppo di discussione? GRAZIE !!

      May 20, 2013

  • francesco a.

    L a vera meritocrazia usa criteri necessari MA NON SUFFICIENTI per determinare le persone deputate . 1) PER TITOLI. 2) ESAMI. 3) TIROCINI, competenze acquisite e documentabili. Tutto necessario ma non sufficiente.Non si puo per questo si puo essere idonei a svolgere ruoli "diversi". In tempi di "LUPI" di continue elezioni ( questo paese sembra in grado di produrre solo questo) . Il P.I.L. aumenterà con questa produzione ?. L' individuazione di persone " idonee" ( non dimenticate che UNO VALE UNO) si deve otternere tramite la proposizione di tutti NOI. Una volta individuati coloro ritenuti degni di valenza l' interpelliamo;
    e gli si chiede se interessate a divenire parte del nostro progetto che non significa sedersi su poltrone. Questa è democrazia diretta, non esiste candidarsi. Vedasi P. GINSBORG. ESTRADA, RODOTA',RAVELLI, ETCC ETCC. Porto allegre, Barcellona, in Francia etcc. Qui in italia tutti sanno tutto e nessuno un.......

    1 · May 20, 2013

  • M.Rosaria S.

    Sabato scorso ho partecipato all'assemblea pubblica sul problema dei roghi tossici, svoltasi presso il centro culturale "Città del Sole" ( S.Gregorio Armeno - Napoli ) in presenza di parlamentari e senatori del M5Stelle ( Paola Nugnes, Vilma Moronese ), associazioni, attivisti e comitati civici provenienti da ogni parte della Campania ( Angelo Ferrillo, Lucia de Cicco, Giovanni Caruso, Ilaria Ascione, Mario Laurino, Simona Marseglia, Giuseppe Cristoforoni etc. )

    Pur essendomi prenotata per intervenire al moderatore dell'evento Maurizio Russo, ad un certo punto, vista la lunga "lista d'attesa", sono dovuta andare via causa altri impegni da raggiungere con i mezzi pubblici che, ahimè, sappiamo bene come ( non ) funzionano. Desideravo però condividere lo stesso, con tutti voi, questa mia riflessione, ragion per cui utilizzo facebook per esternarla.

    May 20, 2013

    • maurizio r.

      Maria Rosaria, grazie per il tuo contributo scritto, e per averlo postato anche qui. Credo di non fare cosa sgradita nel riportare qui il commento di Giovanni Caruso alle tue osservazioni. Scrive Gianni: che scrive: "ringraziandoti del post e la prossima volta chiedi uno strappo per casa volevo solo precisare che secondo me che non si deve trattare di incentivi ma del modo giusto di pagare un servizio. la retribuzione deve cambiare secondo canoni diversi. una famiglia numerosa deve pagare secondo la produzione di "rifiuto"ma inanzitutto secondo il reddito per non essere penalizzata. molti sono i modi di richiedere una tassa ma quello di applicarlo secondo alcune regole come il reddito è indispensabile".

      May 20, 2013

    • maurizio r.

      Aggiungo anche un altro commento al tuo intervento: "Cara Maria Rosaria, sono Gigi Di Maria, sono d'accordo con te, è vero non si deve <<ricorrere al meccanismo del "dare/avere">­>, ma credo sia necessario restituire al cittadino ciò che è del cittadino o almeno spiegargli chiaramente che l'immondizia che produce quotidianamente si chiama materia prima secondaria è che c'è qualcuno disposto ad acquistarla!!"

      1 · May 20, 2013

  • francesco a.

    Sempre in merito ai criteri per determinare chi deve essere eletto e "non rappresentarci" perche nella democrazioa diretta e partecipativa tutti coloro che vanno nei centri di potere cittadini devono rimanere. L ' Autoreferenzialismo non paga mai per la gente ma solo per chi l' esercita. " IO sono un esperto e blaa blla blla " " sono arrivato al punto di dover scendere in politica " e giu un pistolotto stucchevole." finalmente per voi potrò metter le mie competenze al servizio..... brr brr. " Io sto all' unirversità" ( afare che ? ) appartengo all' ente pinco panco o bongo bongo. Non se ne puo più.

    May 20, 2013

  • francesco a.

    In merito alla riunione molte positività ma anche parecchi problemi. L ' INCENZO tra le sue altre proprietà, ha il dono di dare un non so che di sacralità. L ' AUTOINCENSARSI, è un miserrimo tentativo di ottenere lo stesso ma con poveri risultati. In una terra di lupi, lupacchiotti e IENE è difficile trovare agnelli teneri,genuini, veri, ahime solo sacrificali essi sono. CANDIDARSI, e offrirsi automaticamente è un metodo antico di politica clientelare

    May 20, 2013

  • francesco a.

    Cari amici , cittadini etc etc, una premessa, ho avuto una gradita conferma che i " ragazzi" ( data la mia età penso di poterli appellare cosi) sono persone oneste, che si stanno impegnando molto, quindi fateli lavorare, non pretendete la luna da loro, ma cercate, cerchiamo prima noi di risolvere i ns problemi sul territorio. SONO ESSERE UMANI E SE DAVVERO VOGLIAMO AIUTARLI DOBBIAMO NON ASSILLARLI CON ESIGENZE "COMPENSATORIE" SOLO PER NOI VALIDE . Dobbiamo dargli la massima fiducia e dargli anche spazio di vivibilità sono attaccati da tutte le parti, ogni tanto lasciamoli "respirare"

    1 · May 20, 2013

  • Vittorio R.

    Ovviamente chi si trova in difficoltà è esonerato da questo impegno, significa che chi lavora o è pensionato ed hanno una buona pensione o un buon stipendio ne daranno almeno 2 (due), come suggerisce la propria coscienza.

    May 19, 2013

  • iginio

    potevamo organizzarci meglio con gli iterventi calendarizzandoli sul mu (lo faremo certo alla prossima occasione) e far scorrere il pomeriggio, con piu' attenzione da parte dei presenti.

    May 19, 2013

  • Aldo M.

    Rispondo alla proposta di Lucio.Condivido che è necessaria qualche azione di disobbedianza civile eclatante organizzata , sfruttando la nostra intesa e condivisione riuscirà benissimo. La gente ci vede solo come contestatori inattivi e bisogna dare una svolta urgente.

    1 · May 19, 2013

  • Vittorio R.

    Sono d' accordo a collocare una scatola all' ingresso affinchè ogni partecipante che entra dia un obolo (minimo 1 euro) per manutendere questa struttura alla fine di ogni incontro del M5S.

    1 · May 19, 2013

  • Vittorio R.

    Sono sicuro del pieno successo di questi ragazzi che trovano solo difficoltà in una terra che, a volte, non si comprende e non siamo compresi bene. Comunque sarà un trionfo del cambiamento a dispetto di questi quaqqueraqua della politica locale.

    May 18, 2013

  • Annamaria m.

    Ringrazio tutti gli organizzatori per la possibilitá offerta di conoscere i candidati dei comuni campani e le loro esperienze da cui trarre tesoro per il futuro. Ho apprezzato anche la sessione pomeridiana sulla Terra dei Fuochi, ho ascoltato tante proposte d'intervento, più o meno praticabili e ho visto tanto impegno, ma il fil rouge alla base di ogni iniziativa resta la sinergia delle forze operanti. Ne approfitto per postare il link sui contratti ancora in essere tra la Sogesid, la famigerata in house del Ministero Ambiente e la Regione Campania, circa le bonifiche da effettuare in alcuni SIN campani.
    http://www.sogesid.it/campania_...­
    Aprendo il link alla voce bandi si leggono le gare aggiudicate ed in corso. Forse si potrebbe iniziare proprio da una richiesta di trasparenza e controllo delle procedure da parte dei tanti cittadini attivi.

    May 18, 2013

  • Francesco

    Ho partecipato alla mattinata a la città del sole: ben fatto, condivido pienamente la differenza attuale tra il Movimnto ed il suo radicamento nel tessuto sociale e la lontananza dalla gente delle altre strutture politiche di nominati; credo, tuttavia, che il difficile sia appena cominciato perchè imporsi a livello locale consente una verifica immediata nel day by day che a livello nazionale può risultare annacquata o eliminata dalla disinformazione.
    Quanto ai contenuti, riflettono quanto sopra riportato con la giusta evidenza delle questioni locali (discariche, inquinamento conseguente, etc....), spero, da quello che ho ascoltato, che si abbia tuttila forza di trasformare le "lamentele" odierne in un'azione capacedi dare le risposte alle domande fino ad oggi rimaste inevase. Ho apprezzato il punto relativo ai bilanci perchè è evidente che la prima questione è affrontare i numeri della crisi che ci ha invasi. Da revisore di professione sono disponibie a dare il mio piccolo contributo.

    May 18, 2013

  • lucio

    Salve a tutti, dovremmo tentare di formare anche un movimento che attuasse di fatto "la disobbedienza civile", facendo capire che si può combattere il sistema con i fatti, non pagando ad esempio le assicurazioni auto che aumentano disonestamente ad ogni contratto ecc... Togliamoci tutti il conto corrente bancario, scegliamo la Banca Etica creando di fatto una grossa perdita per le banche che, stando alle cronache, hanno evaso come criminali senza scrupoli, alla faccia dei cittadini onesti. Penso che non possano incarcerare milioni di persone che praticano una disobbedienza civile prevista anche dai dettami spirituali, per chi ci crede. Mi fermo qui, è arrivato il momento di agire con azioni vere.
    Lucio.

    May 18, 2013

  • Giancarlo C.

    Credo che per il problema-finanziamento possa essere di aiuto la realizzazione di un mercato interno, in cui ciascuno di noi utilizzerebbe la sua forza di consumatore.
    Creando il "mercatino di riunione" possiamo aumentare la contribuzione al finanziamento delle attività semplicemente facendo acquisti che faremmo altrove.

    May 18, 2013

  • Lello M.

    Concordo con Lorenzo, portiamoci dietro un piccolo contributo per chi ci ospita:)! Buon sole;)

    1 · May 18, 2013

  • Lorenzo

    Buondì volevo solo ricordare che la struttura che ci ospita ha bisogno di sostentamenti economici. So che tutti contribuiamo sempre prima di andare via con donazioni volontarie, pensavo che oggi si potesse fare al contrario. All'ingresso in sala, potrebbe essere preparata prima la raccolta fondi per ringraziare città del sole con un contributo di 1 (un) euro da tutti quelli che arrivano. Magari Igino e/ Marilena (so che siete molto attivi ed io non sono sicuro di arrivare in orario) potrebbero farsi trovare con una scatola predisposta prima. Che ne dite?

    1 · May 18, 2013

  • Giancarlo C.

    Proposta di campagna "NoCav." centrata su rifiuti e terra dei fuochi.

    Messaggi principali

    1) Il Cav. Berlusconi dice di volere un paese libero da tasse, inquinamento e disoccupazione: è falso, perchè il Cav. ha sprecato enormi risorse per una legislazione che rovina l'ambiente impoverendo il paese e aumentando le tasse. Sono le SUE leggi (leggi che chiama "riforme") che stanno rovinando il paese. 2) Il Cav. dice di volere un paese libero da una magistratura che perseguita il cittadino: è falso, perchè il Cav. ha paralizzato la giustizia con leggi salvaladri che permettono agli inquinatori di avvelenare la gente con sostanze cancerogene, senza nemmeno rispetto per i bambini che si ammalano e muoiono.

    May 18, 2013

  • Giancarlo C.

    Contemporaneamente il Cav. ha fatto leggi poliziesche, che hanno permesso la protezione militare delle discariche inquinanti, la rovina del turismo ed il manganellamento di intere popolazioni. Il Cav. si è ben guardato dall'inviare anche un solo elicottero militare contro gli inquinatori della terra dei fuochi, elicottero che avrebbe stroncato alla radice questa vergognosa strage degli innocenti fatta con veleni chimici senza alcun intervento dei governi del Cav.

    3) Il Cav. dice di volere un paese dove ci sia libertà: è falso, perchè le sue leggi non hanno portato libertà per tutti, ma solo per tanti camorristi, ladri, inquinatori, liberi di inquinare la povera gente, di rovinarne il territorio, di deviare i flussi turistici a vantaggio del nord. Questa è la libertà offerta dalle leggi del Cav. Le ha fatte lui, i suoi governi, con la collaborazione del PD e con la firma del Presidente.

    May 18, 2013

  • Giancarlo C.

    4) Il Cav. dice di essere un grande politico, dice che vuole un paese libero dall'anti-politica: è falso, un grande politico non spreca i soldi pubblici con leggi devastatrici, non introduce tasse patrimoniali come la IMU (inventata da lui e da Tremonti) e poi vuol far credere di volerla abolire. Il Cav è un grande anti-politico, un anti-italiano, un anti-democratico (e anche un anti-patico)

    Per difenderci incominciamo col difendere la nostra terra dalle migliaia di camion con rifiuti tossici che vengono a interrarli e a bruciarli in Campania, combattiamo l'inerzia del governo e la legislazione sui rifiuti che creano una voragine di tumori, di impoverimento, di disoccupazione e di camorra.

    May 18, 2013

  • iginio

    Come siamo messi per la diffusione sonora?

    May 17, 2013

  • stefano67

    Vorrei sapere fino a che ora è possibile venire il pomeriggio. Vorrei esserci.
    Stefano Maria Abete

    May 17, 2013

    • iginio

      termine previsto 19

      May 17, 2013

  • Mario T.

    Cercherò di partecipare fin dalla mattina, spero con qualche altro attivista del meetup di Avellino. Di sicuro ci vediamo nel pomeriggio.

    May 17, 2013

    • A former member
      A former member

      Ciao Mario che piacere incontrarti qui! Dovrei tornare in Campania per qualche giorno domani. Forse riesco a venire a questo incontro a Napoli. FIno a che ora dura? Fatemi sapere a presto!

      May 17, 2013

  • Antonio B.

    Ci sarò sicuramente

    May 17, 2013

  • marco

    ci saremo!!!!!!!!

    May 17, 2013

  • Giancarlo C.

    Per difenderci incominciamo col difendere la nostra terra dalle migliaia di camion con rifiuti tossici che vengono a interrarli e a bruciarli in Campania, combattiamo la legislazione sui rifiuti che crea una voragine di tumori, di impoverimento, di disoccupazione e di camorra.

    1 · May 17, 2013

  • Giancarlo C.

    elicottero che avrebbe stroncato alla radice questa vergognosa strage degli innocenti fatta con veleni chimici senza alcun intervento dei governi del Cav.

    3) Il Cav. dice di volere un paese dove ci sia libertà: è falso, perchè le sue leggi non hanno portato libertà per tutti, ma solo per tanti camorristi, ladri, inquinatori, liberi di inquinare la povera gente, di rovinarne il territorio, di deviare i flussi turistici a vantaggio del nord. Questa è la libertà offerta dalle leggi del Cav. Le ha fatte lui, i suoi governi, con la collaborazione del PD e con la firma del Presidente.

    4) Il Cav. dice di essere un grande politico, dice che vuole un paese libero dall'anti-politica: è falso, un grande politico non spreca i soldi pubblici con leggi devastatrici, non introduce tasse patrimoniali come la Tarsu (inventata da lui e da Tremonti) e poi vuol far credere di volerla abolire. Il Cav è un grande anti-politico, un anti-italiano, un anti-democratico.

    May 17, 2013

  • Giancarlo C.

    Proposta di campagna "NoCav." centrata su rifiuti e terra dei fuochi.


    Messaggi principali

    1) Il Cav. Berlusconi dice di volere un paese libero da tasse, inquinamento e disoccupazione: è falso, perchè il Cav. ha sprecato enormi risorse per una legislazione che rovina l'ambiente impoverendo il paese e aumentando le tasse. Sno le SUE leggi che stanno rovinando il paese 2) Il Cav. dice di volere un paese libero da una magistratura perseguita il cittadino: è falso, perchè il Cav. ha paralizzato la giustizia con leggi salvaladri che permettono agli inquinatori di avvelenare la gente con sostanze cancerogene, senza nemmeno rispetto pei bambini che si ammalano e muoiono. Contemporaneamente il Cav. ha fatto leggi poliziesche, che hanno permesso la protezione militare delle discariche inquinanti, la rovina del turismo ed il manganellamento di intere popolazioni. Il Cav. si è ben guardato dall'inviare anche un solo elicottero militare contro gli inquinatori della terra dei fuochi,

    May 17, 2013

  • Giancarlo C.

    L'idea di fare una "No Cav" centrata su rifiuti e terra dei fuochi mi sembra ottima.
    Dobbiamo studiare degli slogan, dei volantini e delle iniziative con cui inondare il territorio.

    May 17, 2013

  • garofalo m.

    Eccellente lavoro, grazie a tutti coloro che hanno organizzato.

    May 17, 2013

  • rita p.

    Ci vediamo sabato in mattinata.Saluti a tutti Rita

    May 17, 2013

  • massimo a.

    Sarà un piacere vedere tutti voi amici miei

    May 17, 2013

  • cuono

    Invito per chi e' residente a napoli di venire a firmare la petizione per la raccolta differenziata e l'olio eausto a porta s. Gennaro ,dalla citta' del sole e' vicino 5 minuti di cammino anche per non lasciarci da soli.........

    May 17, 2013

  • Emanuele A.

    Ci vediamo all'incontro. saluti

    May 17, 2013

  • Enzo F.

    Sarò impegnato a dare una mano ai movimentisti di Qualiano

    1 · May 17, 2013

  • Vittorio R.

    Direi di parlare, anche, delle questioni che stanno infuocando l' Italia: l' indipendenza della Magistratura, delle porcate di Berlusconi, del suo coinvolgimento con la malavita organizzata insieme a quell' esercito di lecchini di cui molti sono pure coinvolti nel malaffare, le cene e le olgiatine, la figlia che scende in campo a favore del padre (invece di biasimarlo e prendere le distanze da lui dopo che i mondo intero l' hanno visto baciare la mano a Ghedaffi e che ai convegni internazionali faceva le corna e chiasso per farsi notare). Inoltre iniziamo a parlare di lavoro per i giovani e dei 20 punti salienti del programma M5S.

    May 16, 2013

    • maurizio r.

      Vittorio, grazie per il tuo commento. Considera però che sabato pomeriggio la discussione è monotematica sulla questione Terra dei Fuochi.

      May 16, 2013

  • Antonio C.

    Afragola è al centro dei problemi....

    May 16, 2013

  • Giovanni V.

    anche gli attivisti di Caivano ci saranno!

    May 16, 2013

  • Giovanni V.

    Ci saró !

    May 15, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Pazienza. Non mi sono informato in tempo. Avrei voluto anch’io candidarmi. Sabato prossimo parteciperò all’interessante dibattito. Da tempo, chiedo di poter far parte di una commissione tematica sulla nostra disastrata università (di Napoli e dell’intera Italia), tra le ultime al mondo per resa scientifica.
    Per la riunione di sabato prossimo, proporrei di far circolare tra i presenti alcuni fogli. Su ogni foglio, ci sarebbe l’intestazione di uno specifico gruppo tematico, ad esempio:
    • Università
    • Scuola
    • Sanità
    • Servizi urbani
    • Regi lagni
    • Poster e telecomunicazioni
    • Sistema viario ecc.
    Ogni attivista del Movimento potrebbe giustapporre la propria firma, scegliendo un gruppo tematico con riunioni periodiche, per esempio, alla fine di ogni mese. Le eventuali relazioni mensili dei gruppi tematici sarebbero oggetto di attenzione e di sintesi da parte dei nostri rappresentanti al Parlamento centrale, regionale e comunale.
    Giuseppe C. Budetta

    May 15, 2013

  • Luigi P.

    1

    May 12, 2013

  • mariano s.

    Partecipero' con mie competenze mediche

    May 12, 2013

  • Mimmo T.

    Il sig. Esposito parla a nome personale e non può parlare a nome di Mariglianella. A Mariglianella non è stata certificata nessuna lista 5 Stelle.

    1 · May 10, 2013

  • Antonello I.

    Dovrei essere a Roma... ma se trovo modo e tempo, sarà un piacere esserci... ;)

    May 9, 2013

People in this
Meetup are also in:

You don't have to be an expert to start your own Meetup Group

Get started Learn more
Katie

I'm surprised by the level of growth I've seen since becoming an organizer, it's given me more confidence in my abilities.

Katie, started NYC ICO

Start your Meetup today

Act now and get 50% off.
Until February 1.

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy