addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1linklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Gazebo - presidio nei pressi dei cancelli dell'Ansaldo - Breda

[Descrizione]
I gruppi del M5S Napoli est e Cercola organizzano un Gazebo- presidio nei pressi dei cancelli dell'Ansaldo - Breda, per esprimere solidarietà nei confronti degli operai licenziati! Chiediamo subito l'incontro con il prefetto! Via argine di fronte all'Auchan!

Join or login to comment.

  • Giuseppe Costantino B.

    ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
    Come qualche parlamentare pentastellato lascia intendere, ai primi di settembre occorrerebbe fare MASSA CRITICA, forse a Roma per stimolare l’avvio di vere riforme strutturali. La pressione fiscale ha raggiunto limiti intollerabili, causando ulteriori contrazioni di posti di lavoro nei settori produttivi. Nulla mutando, il collasso del Paese sarà inevitabile già a gennaio del prossimo anno. Il M5S deve dimostrare di essere un vero movimento di massa con una grande manifestazione nazionale. Questa manifestazione di popolo serve da stimolo a vere riforme strutturali che né il PD e né il PDL faranno mai. Al presente, la discussione di politica economica è incentrata solo sulle misure fiscali. Tra le riforme strutturali da avviare subito ci sono la legge anticorruzione, la liberalizzazione delle professioni, la riforma della pubblica amministrazione, la riforma della giustizia, la riforma universitaria e sanitaria. Buone vacanze.

    July 27, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Il M5S è un movimento di massa. Non sarete soli.

    2 · July 22, 2013

  • A former member
    A former member

    Verrei ben volentieri ma sono appiedato e diventa complicato per me muovermi da Fuorigrotta per cui devo rinunciare.

    July 23, 2013

    • Gaetano M.

      vittorio se ci sentiamo possiamo andarci assieme...cià

      July 25, 2013

  • Gaetano M.

    Marco, l'orario lo hai anticipato apposta per arrostirci sotto al sole, in un deserto industriale? se ci mettiamo di f/te auchan potremmo all'incontrario approfittare dell'ora di punta in cui la gente va all'ìpermercato e quindi andava meglio dalle h 18.00 in poi...che ne dici? oppure otiamo per la mattina dalle h 10.30 in poi...eh?

    July 25, 2013

  • alberto m.

    Come è possibile non essere uniti quando il tema è la vita stessa? Quanti sono i licenziati di questi ultimi anni nelle varie aziende? Il palloncino, o indice di povertà assoluta, di gran parte delle famiglie italiane, è gonfio a tal punto che dobbiamo chiederci: questi nostri presidi quanto sono risolutivi? o sono manifestazioni di utile passività e non altro? La Democrazia, da parte di alcuni, è solo un atto predatorio elevato a sistema istituzionale. Siamo arrivati al fiele e il fiele è fiele! Ci vogliono in lacrime, ci vogliono in atti di suicidio ci vogliono. Basta fare presidi?

    July 22, 2013

    • Marco S.

      Caro Alberto, comprendo la tua sofferenza! Non posso rispondere a tutte le domande. Rispondero solo quella riguardante i presidi! Se si fa un presidio fine a se stesso non serve a niente! Se invece lo supportiamo con l'intervento politico ha un senso! Se avessi letto tutta la parte descritiva dell'evento avresti letto:" Chiediamo un incontro urgente con il Prefetto!". Anche l'incontro con il prefetto potrebbe non essere la soluzione definitiva al problema, ma sicuramente servirà per approfondire la questione! Sono primi passi, che dobbiamo fare per poterne effettuare altri! NON SAPPIAMO SE VINCEREMO LA BATTAGLIA, MA SAPPIAMO BENE DUE COSE:
      1) E' DOVEROSO BATTERSI PER I DIRITTI SACROSANTI DEI LAVORATORI. 2) PER VINCERE DOBBIAMO BATTERCI, ALTRIMENTI AVREMMO GIA' PERSO! Noi ci resta nessun'altra possibilità se non quella di batterci fino all'ultimo respiro! Solo cosi daremo un senso alla nostra vita!

      1 · July 22, 2013

    • alberto m.

      Caro Marco, siamo coinvolti da una storia che ci obbliga ad un'attiva sintesi atta al possibile cambiamento e siamo dello stesso avviso:"1) E' DOVEROSO BATTERSI PER I DIRITTI SACROSANTI DEI LAVORATORI.2) PER VINCERE DOBBIAMO BATTERCI, ALTRIMENTI AVREMMO GIA' PERSO!" Ora e in forma più diretta e chiara mi chiedo, chiediamoci, oltre l'utile strategia del "Gazebo" come possiamo essere maggiormente incisivi su chi ha orecchi, ma non la capacità di ascoltare? la strategia della manifestazione pacifica è quella della presenza semi passiva, siamo in guerra e credo che non sia sufficiente battersi, ma le armi sono impari, allora? ecco l'importanza della strategia di guerra. Pollice alto caro Marco.

      July 25, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    O.K., alle[masked]

    1 · July 25, 2013

  • Marco Sacco changed the time from 4:00 PM to 12:00 PM

    July 25, 2013

  • Antonio C.

    Non lo so se riesco sono giorni di lavoro particolari,spero di esserci.

    July 22, 2013

  • DOTT.GIUSEPPE A.

    saro' con voi nella mia figura di segretario della federazione nazionale lavoratori

    July 22, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    O.K. Quasi certamente ci sarò.

    July 22, 2013

9 went

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy