addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditemptyheartfacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Sit-in alla RAI di Napoli

Copio dal gruppo fb dei Cittadini Campani per un Piano Alternativo dei Rifiuti: https://www.facebook.com/groups/cittadinicampaniuniti/permalink/559627394102361/

INACCETTABILE IL SILENZIO DELLE ISTITUZIONI E DELLA STAMPA DOPO L'INTERVISTA DI SCHIAVONE

SABATO 7 SETTEMBRE ORE 10.30 SIT-IN ALLA RAI DI NAPOLI

PRETENDEREMO CHE DIVULGHINO LE NOSTRE RIMOSTRANZE A COMINCIARE DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED IL GOVERNATORE DELLA CAMPANIA CALDORO.
Le dichiarazioni del pentito Schiavone hanno sicuramente riaffermato concetti e circostanze già note ai più. Pur se nello sgomento, nella rabbia, nella rassegnazione, paradossalmente non sono quelle parole a scuotere le nostre coscienze e a procurarci terrore e senso di frustrazione ... no ... infondo sono le cose che tentiamo di urlare a squarciagola da anni, inascoltati.
Quello che fa più paura, che inorridisce, che ci fa sentire nudi e indifesi è L'ASSORDANTE SILENZIO DELLE ISTITUZIONI di fronte alle chiare accuse del collaboratore di giustizia che ammette l'esistenza di uno STATO MALATO: ministri corrotti, intere caserme di Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza al soldo della camorra. NON UN ACCORDO STATO MAFIA, MA UNO STATO CHE SI FA MAFIA.
NON SAPPIAMO DI CHI FIDARCI, NON SAPPIAMO SE SIAMO TUTELATI DALLE FORZE DELL'ORDINE O SE LE NOSTRE DENUNCE CI PORTERANNO DRITTI AL CARNEFICE.
LE ISTITUZIONI OGGI IGNORANO IL FATTO CHE SE GIA' PRIMA NON C'ERA FIDUCIA VERSO UNO STATO ASSENTE ADESSO ABBIAMO IL TERRORE DI ESSERE VITTIMA DI UNO STATO COMPLICE.
Schiavone dice di aver raccontato tutto alla Commissione Parlamentare d'inchiesta: VOGLIAMO SUBITO QUEGLI ATTI !!!! VOGLIAMO NOMI E COGNOMI DI CHI AVREBBE DOVUTO SERVIRE LO STATO ED INVECE HA SERVITO LA CAMORRA !!!! NOMI E COGNOMI DI CHI HA TRADITO LA PROPRIA TERRA ED ORA LA STA UCCIDENDO!!!!
NON NE POSSIAMO PIU' DI VEDERE PENTITI SOLO TRA I CAMORRISTI, ADESSO LI VOGLIAMO VEDERE ANCHE TRA I POLITICI E NELLE ISTITUZIONI CHE CI HANNO TRADITO !!!
VOGLIAMO CHE IL MINISTRO DEGLI INTERNI RISPONDA IMMEDIATAMENTE DI QUESTO.
VOGLIAMO CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CI DICA SUBITO SE POSSIAMO FIDARCI DELLO STATO !!!
VOGLIAMO SAPERE. NE ABBIAMO IL DIRITTO!!!
QUI STIAMO MORENDO TUTTI. PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.
BISOGNA FARE PRESTO E FERMARE QUESTO SCEMPIO
Lo chiediamo ANCORA in tutti i modi “pacifici” possibili...PRIMA PERO’ CHE QUALCUNO, PER LA DISPERAZIONE E L'ESASPERAZIONE, SIA COSTRETTO A SCEGLIERE "COMPORTAMENTI ESTREMI DI AUTODIFESA"!!!…e se ciò accadrà, lo Stato sarà complice, per NON AVER AGITO!

Join or login to comment.

  • Elio d.

    Gaetano, condivido il tuo ottimismo e voglio crederci, spero che quanto auspichi si avveri al più presto. Il tempo c'è ma i miei nipotini crescono e con loro gli altri bambini della stessa età, io voglio che abbiano un Paese migliore di quello che oggi abbiamo, gestito da Politici onesti, che lavorino e che, soprattutto lo facciano per il bene del Popolo, cosa che oggi purtroppo non avviene. A presto.

    September 8, 2013

  • Gaetano M.

    non sono gli altri ad essere invadenti, siamo noi poco organizzati e senza un'anima comune...come gli stormi che si vedono nel cielo di napoli, ieri col pullman x roma si è avvertita questa sensazione ed è stato interessante esserci, alla proxima...cià

    ps: abbiamo una vita davanti e sicuramente tempo x organizzarci meglio :-) saluti a tutti...cià

    1 · September 8, 2013

  • Vittorio R.

    Non mi è piaciuto, c'erano diverse associazioni i cui rappresentanti sono riusciti ad essere intervistati da un giornalista della RAI. Purtroppo non c'era un coordinamento e pochissimi attivisti del M5S.

    1 · September 7, 2013

  • Elio d.

    Ci sono stato, come altri amici del movimento, però.... prevalenza di gruppi direttamente coinvolti dal problema, e ci sta, nessuna intervista ad un nostro Senatore presente, e ci sta, non ci è stato permesso di esporre un nostro striscione, e non lo capisco, ci hanno detto di essere un partito perché stiamo in parlamento, e questo non l'ho accettato. Comunque abbiamo condiviso la discussione, ma non mi va di partecipare ed avere la gente contro a prescindere. Meglio, la prossima volta, verificare chi partecipa a queste riunioni e valutare se sia o meno il caso di partecipare. Se ci coinvolgono bene, altrimenti abbiamo altro da fare. Questo a prescindere dalla causa che è certamente giusta e coinvolge la salute di milioni di persone. La televisione è e resta un servizio ai politicanti. Il Popolo è carne da macello.

    1 · September 7, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Avrei voluto essere presente, sarà per la prossima volta.

    September 7, 2013

  • A former member
    A former member

    Urlare di meno e più fatti

    September 7, 2013

  • francesco s.

    Ma è mai possibile che quasi NESSUNO del Movimento Cinque Stelle di Napoli stia facendo qualcosa contro l’imminente guerra alla Siria, che potrebbe scatenare una ancora più spaventosa guerra? Ma siete tutti cretini?

    1 · September 6, 2013

  • Annamaria m.

    Insieme possiamo farcela.....ma rabbrividisco quando sento esponenti del PD napoletano parlare ancora di inceneritori, come facenti parte del futuro della città e della regione. Ci sarà da svolgere un capillare, certosino lavoro di informazione e sensibilizzazione.

    September 6, 2013

  • Giuseppe Costantino B.

    Sarò lieto di esserci. Domenica dovrò partire, iniziando il mio periodo di pendolarità, ma farò il possibile per non mancare alle manifestazioni del Movimento. C’è il sospetto che a Napoli più che altrove, chi fa carriera fulminante nelle istituzioni ed in politica è parte della partenopea casta, o dell’associazione camorristica, o di entrambe. E’ come una regola generale a cui si deve sottostare. Ribelliamoci a questo schifo.

    September 6, 2013

  • Gaetano M.

    col cuore sarò con voi, già prenotato per Roma, alla proxima...cià

    1 · September 6, 2013

  • Vittorio R.

    Spero che saremo in tanti da far scuotere un po' la testa a questi signori (sic) della Rai che non vogliono dare notizie corrette e trasparenti ai cittadini.

    September 6, 2013

  • A former member
    A former member

    tutto è così sconcertante.....spero possa servire a svegliare le coscienze dei governanti....ammesso che ce l'abbiano.

    September 5, 2013

  • Claudio L.

    Ottima iniziativa, tutto il mio appoggio anche se non sarò in zona.

    September 5, 2013

  • francesco a.

    E' il momento di agire coinvolgiamo più persone possibili

    September 5, 2013

  • giuseppe s.

    Facciamo fare un interrogazione parlamentare al governo direttamente al Ministro degli Interni.

    September 4, 2013

  • Lucio R.

    Andiamo...andiamo....come tutte le notizie, si cerca di far dimenticare la sostanza, " tanto dopo un poco di tempo la gente dimentica ". Compito nostro far mantenere alta la tensione su questo vitale argomento.

    1 · September 4, 2013

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy