addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Gli amici di Beppe Grillo di Napoli Message Board › criteri di scelta asssistenti parlamentari

criteri di scelta asssistenti parlamentari

robertoionta
user 6339991
Napoli, NA
Post #: 179
Desidererei conoscere i reali criteri con cui sono stati scelti gli assistenti parlamentari. Ieri ho letto sui giornali che tutti coloro che sono stati scelti sono parenti, conoscenti ed amici. Come molti altri anche io ho inviato il mio curriculum vitae e, sino ad ieri, non sapevo neanche se qualcuno lo aveva letto e/o valutato poi mi è capitato di leggere un articolo su "L'Unità" dove ho appreso che i posti sarebbero stati tutti occupati dalla solita "parentopoli". C'è qualcuno che può fornirmi chiarimenti?
robertoionta
user 6339991
Napoli, NA
Post #: 181
Non credo a quello che dice la stampa ... sarebbe comunque il caso, credo, di dare un esempio di meritocrazia e di non far emergere i soliti vizietti all'italiana soprattutto in questo momento dove siamo nell'occhio del ciclone (come sempre). grazie
A former member
Post #: 277
Non credo a quello che dice la stampa ... sarebbe comunque il caso, credo, di dare un esempio di meritocrazia e di non far emergere i soliti vizietti all'italiana soprattutto in questo momento dove siamo nell'occhio del ciclone (come sempre). grazie
condivido.
marilena s.
user 70434162
Napoli, NA
Post #: 31
ho letto in qualche discussione che per gli assistenti la scelta è stata fatta sulla fiducia, quindi ad personam, per evidenti profili discrezionali.
se da un lato è vero che al loro posto anch'io (forse)avrei scelto una persona di mia stima e fiducia, dall'altro non mi sembra il caso dimenticare che il datore di lavoro non è un privato e pertanto la decisione andava presa un pochino diversamente o sbaglio? ma cmq credo che basterebbe fare la rotazione anche lì, fra tutti coloro che potrebbero averne le credenziali e sarebbe tutto un po' più equo. che ne dite?
Vito C.
vitocrimi
Brescia, BS
Post #: 4,555
Cari amici, vorrei spiegarvi i dettagli inmerito alla questine che avete posto.
Innanzitutto bisogna distinguere tra collaboratori del gruppo e collaboratori personali.
I collaboratori del grrupo sono stati scelti a seguito dell'attento esame e colloqui conseguenti di cv ricevut,i da parte di un gruppo di lavoro, che ha tenuto conto non solo della competenza per materia ma della competenza nella formazione e nel drafting legislativo.
Poi ci sono i collaboratori personali, che per loro stessa definizione sono personali e sono stati assunti direttamente dai singoli senatori/deputati sulla base di criteri distinti secondo esigenze diverse che ora vi spiego:
- qualcuno aveva necessità di persone specializzate nella materia della propria commissione
- qualcuno, che aveva già competenza sufficiente, necessitava di sostegno sul drafting legislativo
- qualcuno aveva necessità di mantenere i contatti con il territorio e i gruppi locali
- qualcuno ha fatto scelte in team di persone individuando profili diversi
- qualcuno, come me ad esempio, ha avuto necessita di persona di elevatissima fiducia in quanto per l'enorme carico di lavoro a cui sono stato sottoposto nel primo trimestre avevo necessità di affidare a questa ersona la mia mail, anche quella privata, financo l'accesso al mio conto corrente bancario, un vero e proprio segretario personale.

In ogni caso sono stati usati criteri di buon senso.

Spero di essere stato chiaro.

Un abbraccio amici, e grazie infinite del grande sostegno
Paolo G.
PaoloGargiulo
Group Organizer
Napoli, NA
Post #: 707
Vito è stato abbastanza esaustivo credo, aggiungerei solo un'altra precisazione , nessuno ha nominato come collaboratori personali i propri familiari anche perche' è vietato dal regolamento di camera e senato, laddove ci sono aiuti da parte di familiari la collaborazione e' a titolo gratuito !
robertoionta
user 6339991
Napoli, NA
Post #: 182
Cari eletti ed amici...senza togliere alcun merito ai collaboratori scelti (non ho ancora capito bene in base a quale criterio, né capisco i distinti ruoli tra personali -segretari- e per competenza) ritengo quindi che sia stata una inutile boutade la richiesta di 'invio dei curricula, forse solo per salvare la apparente moralità e trasparenza che dovrebbe contraddistinguere il ns movimento?. Ritengo ancora che sarebbe stato forse opportuno sapere anche chi esaminava (e se ne aveva le competenze necessarie) i curricula. Mi sarei potuto candidare come esaminatore -rinunciando a concorrere- se mi fosse stato richiesto. Spesso mi si chiede cosa ne è stato degli stessi...io ritengo che non siano stati esaminati nella quasi loro totalità... . spero di avere una risposta meno politica da parte di Crimi .grazie
iginio
navigantediterra
Napoli, NA
Post #: 552
Roberto, anche Giuda tradi' chi gli faceva da guida, pur non essendo parente o almeno la storia non lo indica come tale (e pero' credo che il ruolo gli sia stato imposto, credo anche che se gli fosse stato chiesto non avrebbe mai accettato), e cosi' potendo, credo che nei limiti dell'umana debolezza c'e' per generale convinzione che la fiducia viene dalla somma di due parametri che sono competenza e vicinanza psicologica, le percentuali che determinano non sono 50 e 50, ma di certo sono sempre entrambe, come ti sembra l'esposizione? e tu per i ruoli che ha indicato Vito, come avresti fatto?
Gaetano M.
user 15607961
Napoli, NA
Post #: 373
robè in parole povere...tu come tanti non meriti nè fiducia, non sei competente e sei anche un pochettino antipatico alla comitiva, pertanto rassegnatibiggrin anche se hai fatto molto più di tanti altri che stanno da anni e che meritano la fatidica fides...questo nonnismo ci ha rotto, mi viene da vomitare a trent'anni dalla naia...
ps. totò direbbe: alla faccia della trasparenza ed io aggiungo menomale che la res è pubblica e che la scatola di tonno è sempre più vuota di ...significato, vedi la proxima modifica all'art. 138 costituzione, oltre i 35 saggi... e le stelle stanno a guardare...se non fosse x beppe.... perepeppeppè.
ri p.s.: ancora non vedo azioni politiche serie, tranne i compiti in classe...aula e adesso anche il giretto a zonzo, tanto x...di venerdì, è solo uno sfogo di chi sogna un mondo migliore... il buongiorno non si vede dal mattino ma dalla sera precedente vedendo luccicare le stelle e ...le stelle non luccicano ancora, pazienzaconfused
A former member
Post #: 9
robè in parole povere...tu come tanti non meriti nè fiducia, non sei competente e sei anche un pochettino antipatico alla comitiva, pertanto rassegnatibiggrin anche se hai fatto molto più di tanti altri che stanno da anni e che meritano la fatidica fides...questo nonnismo ci ha rotto, mi viene da vomitare a trent'anni dalla naia...
ps. totò direbbe: alla faccia della trasparenza ed io aggiungo menomale che la res è pubblica e che la scatola di tonno è sempre più vuota di ...significato, vedi la proxima modifica all'art. 138 costituzione, oltre i 35 saggi... e le stelle stanno a guardare...se non fosse x beppe.... perepeppeppè.
ri p.s.: ancora non vedo azioni politiche serie, tranne i compiti in classe...aula e adesso anche il giretto a zonzo, tanto x...di venerdì, è solo uno sfogo di chi sogna un mondo migliore... il buongiorno non si vede dal mattino ma dalla sera precedente vedendo luccicare le stelle e ...le stelle non luccicano ancora, pazienzaconfused
Quoto Gaetano quando dice che sembra esserci una sorta di nonnismo , aggiungo anche una specie di caccia all'infiltrato, scetticismo verso le persone che partecipano , si cade spesso nell'errore di cercare in altri dei secondi fini o chissa quali scopi o anche con superiorità verso gli altri , mancanza a volte di spirito di gruppo e di coesione e sinergia. A volte, in caso di dubbi , basterebbe controllare la data di iscrizione al meetup ma sopratutto partire con un approccio differente tra noi stessi sostenitori ed attivisti. Vogliamo che cambi l'Italia ma credo che dovremmo cambiare prima noi stessi pena la delusione verso chi finora ha creduto e ci ha sostenuto.

Powered by mvnForum

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy