addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrosseditemptyheartexportfacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

5.000 firme per la democrazia diretta: si parte!

Ma se oggi un cittadino ha un’idea e ne parla con un altro cittadino che si dice d’accordo, e a questi primi due cittadini se ne aggiungono una moltitudine, magari la maggioranza dei milanesi, allora l’idea diventa una decisione “comune”?

Oggi, di sicuro no, solo pochi fortunati “eletti” possono permettersi di vedere le proprie proposte trasformare in decisioni dell’Amministrazione, ma un giorno, magari domani, questo potrà diventare realtà.

Firma anche tu per sostenere la delibera di iniziativa popolare dei Cittadini a 5 Stelle di Milano per introdurre nello statuto del Comune il referendum DELIBERATIVO SENZA QUORUM.

Così tutti i milanesi nessuno escluso, se lo vorranno potranno compiere le scelte sulle questioni che condizionano la loro vita quotidiana direttamente, vedendo trasformare la propria decisione in regole condivise.

Vogliamo che i referendum cittadini abbiano lo stesso valore delle decisioni del consiglio comunale, non dimentichiamo che l’art. 1 della Costituzione assegna la sovranità al popolo.
Auspichiamo che tutti partecipino, senza quorum significa che chi vota decide, quindi nessuno più si potrà sottrarre al confronto boicottando l’iniziativa popolare nascondendosi dietro all’astensione, tutte le opinioni saranno sostenute e pubblicamente dibattute.

Il Movimento 5 di Milano si è impegnato per rendere questo possibile chiedendo a tutti i residenti iscritti alle liste elettorali di Milano di sottoscrivere la delibera di iniziativa popolare nei Firma Days marzo presso i gazebo di piazza Castello.

Non dimenticati la tua carta di identità!

 

Join or login to comment.

  • SERGIO M.

    Napolitano= il nuovo....mesozoico che avanza

    April 20, 2013

    • Barbara S.

      Infatti iniziano ad arrivare a Radio24 le telefonate risentite degli elettori PD... un attivista ha addirittura annunciato che passerà al M5S, pur se profondamente rammaricato...!

      April 22, 2013

    • hermann

      Sentivo lo stesso a radio popolare. Spero che la gente non sia come al solito smemorata (vedi Friuli) e se ne ricordi al momento giusto. Certo è che i media stanno martellando a tappeto con bugie, tanto che non riesco più ad accendere la radio o la tv. Quando ne sento l'astinenza, con la parabolica seguo canali svizzeri e tedeschi e leggo il Fatto Quotidiano, l'unico mezzo di informazione italiana (web a parte) che non mi provoca vomito e non mi fa sentir solo.

      1 · April 23, 2013

  • Gloria

    Non riesco ad esserci. Mi spiace

    April 21, 2013

  • ilbranca

    La Gente, gli Attivisti, che spettacolo! Madonna ma piove sempre...

    April 21, 2013

  • hermann

    Grazie BrunoGA x l'invito e l'informazione. 1 martedì utile che riesco a liberarmi vengo volentieri. Comunque il sistema di iscrizione o voto ha falle, altrimenti molte più persone avrebbero votato. Giusto, Luigi, i parlamentari fan la differenza, ma la base deve aver voce. x Ivan Lanzoni: ho ricevuto conferma d'iscrizione a dicembre, ma al voto non son stato riconosciuto. Ho contattato lo staff + volte, ma nessuna risposta. Continuo a pensare che il sistema d'iscrizione e conseguentemente di voto dev'essere semplificato e reso più affidabile, non sonlo pochi fortunati devono accedervi, ma tutti i simpatizzanti che lo desiderano.

    April 16, 2013

    • Alberto L.

      Spero che sia una situazione transitoria, cioè che si stiano già organizzando per ampliare l'organico o quanto meno rivedere le procedure di help desk, e che non mettano questo problema in secondo piano rispetto alla piattaforma nazionale di discussione (basata su Liquid Feedback a quanto pare) su cui ho sentito dire che stanno lavorando. Hermann, cerca di avere pazienza ancora un po': capisco il tuo disappunto, ma capisco anche la mole di problemi che derivano dall'aumento esponenziale di utenti in breve tempo.

      April 20, 2013

    • hermann

      Certamente, Alberto, riprovo a scrivere allo staff tra un paio di settimane. Ciao

      April 20, 2013

  • Luigi V.

    Non credo che le nostre posizioni siano importanti per far crescere il Movimento. Dovrebbe essere il modo di comportarsi dei nostri Parlamentari a distinguerci e a portarci avanti

    April 15, 2013

    • Luigi V.

      Ed è anche il primo paese nel quale la first lady Primo Ministro ha sposato la sua compagna.

      April 17, 2013

    • Alberto L.

      Si, i nostri parlamentari sono fantastici, ogni volta che vedo un loro video mi sento orgoglioso di poter partecipare ad un cambiamento così importante. Se ci pensate, LAVORANO MOLTO DI PIU' rispetto a quelli degli altri partiti (che più che pigiare bottoni non fanno), guadagnano molto meno e devono quasi rinunciare ad una vita sociale per la mole di impegni. Sono un esempio per tutti, spero che gli italiani che non hanno votato il M5S un po' per volta capiscano. Comunque ANCHE le nostre posizioni sono importanti, almeno indirettamente. Posizioni puramente critiche non fanno bene né al moVimento né ai parlamentari: ho letto sul Forum di Beppe un tizio (probabilemte era un Troll) che criticava Vito Crimi per aver viaggiato in prima classe sul Freccia Rossa. Ma dai, se chi l'ha fatto era un utente M5S vuol dire che non ha capito che bisogna essere uniti, e che i nostri parlamentari hanno anche dei diritti, non solo doveri.

      April 20, 2013

  • Renato

    spero l'inizio di tante cose

    April 20, 2013

  • hermann

    Grazie comunque, Barbara, per la comprensione.

    April 20, 2013

  • SERGIO M.

    BAGNATISSIMO

    1 · April 20, 2013

  • Luigi V.

    soddisfacente

    April 20, 2013

  • Claudio

    coinvolgente! e non bastava la fontana dietro,acqua a secchiate pure dal cielo...

    April 20, 2013

  • A former member
    A former member

    ulteriori informazioni e link ai documenti depositati in Comune:
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/milano/

    April 15, 2013

    • Alberto L.

      Bravo Livio, vedo che sei tra i firmatari della delibera: ottima iniziativa. Visto che "scardinare dall'alto" (cioè dal parlamento) al momento si preannuncia difficoltoso, trovo molto intelligente dove si può iniziare "dal basso" (cioè dai Comuni).

      April 19, 2013

  • Alberto L.

    Io ho dato l'adesione, ma purtroppo posso partecipare solo sabato mattina (poi sarò fuori Milano per 4 giorni). C'è qualche problema?

    April 19, 2013

  • Luigi V.

    Ma democrazia diretta significa che la Gabbanelli l'abbiamo scelta noi? Per caso non è stata inserita tra i nomi che abbiamo dovuto poi scegliere?Riflettete

    April 17, 2013

    • Alberto L.

      La conferma finale è praticamente uno "standard" da anni nel mondo del software, non mi è chiaro perché nessuno ci abbia pensato. La terza critica riguarda la trasparenza: dopo che un utente certificato ha votato dovrebbe poter accedere ad una pagina con i risultati provvisori della votazione, per sapere quanti hanno votato e come. Non dovrebbe essere una pagina statica, dovrebbe essere possibile rinfrescarla per seguire la votazione. L'ultimo punto (non è una critica, è un problema da risolvere) riguarda quanto ho detto nell'altro commento: ci sono stati problemi tecnici durante la 2a votazione, e più in generale ho riscontrato problemi analoghi in occasione dell'elezione delle parlamentarie.

      1 · April 19, 2013

    • Alberto L.

      La mia sensazione da informatico è che i server del M5S (quelli del Blog, non quelli dei MeetUp) siano sottodimensionati, e che quindi in condizioni di stress (cioè troppi utenti online) il sistema non ce la fa. Ovviamente non posso esserne certo, perché per arrivare a conclusioni di questo tipo bisognerebbe avere accesso amministrativo ai server. Esistono però dei programmi cosiddetti di "stress-test" che consentono agli amministratori di simulare condizioni di stress a priori, così da dimensionare correttamente il sistema.

      April 19, 2013

  • hermann

    Luigi, se solo 48000 hanno potuto votare (ammesso che la cifra citata dalla televisione sia corretta), significa che la stragrande maggioranza della gente che sostiene il movimento non è riuscita a far sentire la sua voce. Questo è un errore da correggere immediatamente, se si vuole che il movimento sia basato sulla democrazia. Capisco che ci possano essere state difficoltà tecniche per chi organizza "la macchina" dell' espressione dell' opinione "dei grillini" e che siamo comunque grati agli organizzatori per il lavoro che gratuitamente fanno per noi, ma dopo due elezioni (parlamento e capo dello stato) andate buche dal punto di vista della partecipazione (non per colpa di chi voleva esprimersi) e visto che con l'informatica si può raggiungere un gran parte delle persone, occorre non sbagliare più e trovare un sistema sicuro che non "lasci a piedi" nessuno. Lo stesso stato, che critichiamo per poca democrazia, permette a chi ha smarrito documenti di averne copia il giorno dell'elezion

    1 · April 16, 2013

    • hermann

      E' questione di intendersi sui termini. Viste le cose come son andate fino ad adesso, per stato intendo il potere e non la popolazione che vive su un territorio e lo subisce. E' chiaro che lo stato, inteso come sopra, tarpa le ali ai cittadini che vogliono esprimere la propria volonta (vedi caso Erasmus), cioònonostante è costretto far funzionare i meccanismi delle elezioni. Se voglio iscrivermi al movimento e votare nel suo ambito è xkè lo apprezzo, naturale, altrimenti nn lo farei. Ciò non significa che non si tenda sempre a migliorarsi e questo sistema interno di votazione ha qualcosa ke non funziona, lo so sulla mia pelle, ed è per questo ke insisto. Se a qualcuno è andato tutto liscio, questo non gli consente di ignorare quelli ke a questo proposito hanno avuto problemi. occorre sempre correggersi per non lasciar nessuno indietro.

      April 17, 2013

    • Luigi V.

      Purtroppo Hermann ci sono i Soloni come Ivan che hanno sempre qualcosa da ridire se le nostre idee non coincidono con le loro. Non possono assolutamente ammettere che forse anche noi abbiamo ragione . Se come me e te tantissimi altri non hanno potuto votare un ragione ci sarà e non è detto che tutti siano ignoranti come Ivan vuol farci credere.

      April 17, 2013

  • Sergio G.

    Non vedo l'ora di esserci a presto ciao a tutti

    April 16, 2013

  • hermann

    Barbara, hai ragione. C'è qualcosa che non va in questo sistema telematico, ho provato a votare sia per le parlamentarie che per il presidente e vengo sempre respinto. Ho riprovato ad iscrivermi al movimento, il meccanismo blocca anche questo tentativo di reiscrizione. penso che o si semplifica di molto il processo o molta gente rimane frustrata. Lo dimostra l'esiguo numero di votanti. In poche parole si deve inventare qualcosa che funzioni sempre ed anche con capre informatiche come me.

    April 15, 2013

    • BrunoGA

      Il martedì ogni 14 gg al paladino in zona 6 Milano facciamo serate di spiegazioni su uso piattaforme e supporto a problemi di iscrizione al m5s. Non abbiamo filo diretto con lo staff ma almeno diamo indicazioni su cosa fare e come chiedere supporto. Ci siamo anche stasera

      April 16, 2013

    • BrunoGA

      Palauno (non paladino) largo balestra 5 Milano zona gonnellino dalle 21.30

      April 16, 2013

  • Luigi V.

    Anche io non sono riuscito a votare. Il sistema non me lo permetteva.Bisogna trovare un modo più semplice per acere il voto di tutti quelli che hanno voglia di partecipare

    April 16, 2013

  • hermann

    Bisogna cambiare il sistema delle firme per le parlamentarie e le presidenziali, non sarò un fulmine telematico, ma non sono ancora riuscito a votare. In caso di difficoltà occorre tornare al vecchio sistema, quello su carta.

    April 15, 2013

    • SERGIO M.

      scusa touch screen on car dicevo ho iserito la mia mail e dopo il nome e cognome votato durata operazione 17 seconds:-) no la carta no io l'abolirei in toto basta carta e basta matita simboli del voto corrotto di scambio e' finita quell'era in tempo di Twitter FB YT bisogna modernizzarsi perche' se non sei nelle rete dei invisibile anche per l'INPS l'era del CUD di carta e' finita.

      1 · April 15, 2013

    • Barbara S.

      Piano però.... perché ci sono ancora tanti potenziali esclusi se ci si basa esclusivamente sul WEB, sia per il voto che per le opinioni... Altrimenti la nostra rischia di diventare una rivoluzione della solita borghesia, che stavolta è informatica...;-)

      April 15, 2013

  • andrea g.

    scusa Livio, ma non ti sei accorto che ne avevo già aperto uno io?!
    non ti arrivano le notifiche?
    http://www.meetup.com/Grilli-Milano/events/114259892/?_af_eid=114259892&a=uc1_vm&_af=event

    April 15, 2013

    • A former member
      A former member

      Scusa non mi sono accorto perdono! possiamo unificarli per non fare casino?

      April 15, 2013

    • andrea g.

      ...ormai teniamoli tutti e due, se ne parlerà di più....;-)

      April 15, 2013

  • BrunoGA

    Ciao, modificherei una delle frasi sopra cosi' :
    "Oggi, di sicuro no ! Oggi una associazione/comitato di cittadini solo legandosi a un partito (magari della maggioranza del momento) col ricatto di garantire il supporto alle successive elezioni, puo avere la speranza di vedere le proprie proposte trasformarsi in decisioni dell’Amministrazione."

    April 15, 2013

    • A former member
      A former member

      Fallo ci mancherebbe !! è noto che sono un illetterato!

      April 15, 2013

  • Carmine V.

    Si parte!!!

    April 15, 2013

52 went

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy