addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Amici di Beppe Grillo - Roma 5 Stelle Message Board › PROPOSTE DI SONDAGGIO 74 Restituzione 250 euro dal Forum 75 Grilliromani e M

PROPOSTE DI SONDAGGIO 74 Restituzione 250 euro dal Forum 75 Grilliromani e Meetup

Barbara S.
user 5215341
Roma, RM
Post #: 868
La gente è stufa di questo MU.
La gente è stufa di tutto, vorrebbe provare entusiasmo, coinvolgimento, passione, vorrebbe sentire sentimenti buoni, condivisione, entusiasmo, fiducia vorrebbe trovare qui un nuovo senso per la propria vita e non tutto sto casino, invece qui si litiga, si discute, e allora si va via.
Questo non è il paradiso che immaginavano, non è il luogo magico, esente da conflitti, esente dalle nostri umane meschine miserie , invidia, prepotenza, arrivismo, individualismo.
La gente è stufa perchè qui si litiga. Ma questo non è un centro benessere, qui non siamo in chiesa dove a un certo punto qualcuno ci dice : “scambiamoci il segno di pace” . Qui il segno di pace te lo devi trovare da solo. Qui non c’è la pappa fatta. Qui è tutto da fare, qui è fatica, questo confronto tra te e me è fatica perché ci stiamo parlando, ma in realtà stiamo parlando anche a chi ci legge, se no potevamo scriverci una mail.
Questo costa fatica, bisogna mettere in atto il cervello, il cuore, tutti noi stessi, le nostre esperienze, emozioni, contenerle, ascoltarle, esprimerle, attenti a non ferire, ad essere comprensibile, a non dire sciocchezze, a cercare di …., tutto questo è fatica, questa non è una passeggiata.
A tutti consiglio la lettura di un Libro illuminante, Il Legno storto dell’umanità. L’uomo è un legno storto, l’uomo non è perfetto e questo MU non è perfetto.
E’ solo migliorabile. Che vanno cercando, armonia, venissero e si impegnassero a crearla, invece puntare il dito e dire aaaaah li non c’è armonia… che pallleeeeeeeeeee.
Le critiche dovrebbero essere .. osservazioni, momenti di confronto…., ma avvolte sono tendenziose, fatte apposta per creare disaccordo, provocatorie, se proponi A dico che è meglio B se proponi B dico che è meglio C e così via.

Come valutare se una critica è provocatoria o se è .. onesta?

ps: come dicevo molte persone non hanno capito come si accede al voto.
Molti non sanno che bisogna fare espressamente richiesta.
Altri non hanno capito che dopo 3 sondaggi saltati non voti più e devi di nuovo fare richiesta.


Ma daiiiii, non credo che chi sta qui da tanto tempo non abbia ancora capito come si vota??? Se mi porti queste argomentazioni penso che la tua critica sia strumentale, gli iscritti da anni potevano chiederlo come ha fatto ROBY ONE KENOBY.

Non so avvolte c’è un po’ di paranoia, avvolte la ragione c’è.

Questo MU (ma non è il solo) si dibatte in una diffidenza creata ad arte e quindi la critica invece di essere motivo di un sereno confronto è considerato attacco e la risposta diventa aggressiva e scostante.

Io non considero le tue osservazioni come fatte ad arte, ma sincere , che dimostrano il desiderio sincero di un miglioramento nei rapporti di questo MU, dico miglioramento dei rapporti e non più o meno attivismo, se non siamo capaci ad andare d’accordo , se non siamo capaci a relazionarci con gli altri, ma che persone siamo. Che andiamo a raccontare in giro. Dovremmo o no, sapere convivere in maniera civile, educata, gentile, rispettosa?

Non pensare a cosa può fare questo Mu per te , ma pensa a cosa puoi fare tu per questo MU.

Però mi aspetto che i primi a sostenerla siano tutti quelli che si sentono esclusi, ma non i provocatori mestieranti.
Ti domando nuovamente, perché hai votato NO al sondaggio n. 63? Quali sono le tue motivazioni?
A former member
Post #: 1,351
Io ti chiedo quale è il motivo e l'utilità di avere solo 44 persone che possono votare
(con una media effettiva di 20 persone a sondaggio e un quorum di 12 persone)?

Che male c'è se una decisione che riguarda il Meetup sia condivisa da tutti gli iscritti?

Mettiamo dei paletti: 6 mesi di iscrizione oppure la partecipazione a qualche attività e il voto immediato.
Questa non è una provocazione, ma una proposta. Il mio tono è tranquillo anche se non lo puoi vedere tra le righe.


ps: Barbara, mi sono resa conto poco dopo il voto che non ne condividevo la modalità. Per questo l'ho tolto quasi subito.
Le ragioni le ho potute spiegare solo oggi che sto un po' più al computer.
Non ritengo di dover scegliere io per una cosa che riguarda il Meetup in toto.
Il sondaggio 63 riguarda un po' tutti, non solo i pochi aventi diritto al voto.
A former member
Post #: 120
2072 iscritti che fine hanno fatto? Sono tutti morti? Evidentemente no.

Di questi 2072 hanno diritto al voto solo 44? Il 2,12%?

Di questi 44 aventi diritto solo 18 votano? Il 40,90%?

Quindi il 40.90% del 2,12% decide vita morte e miracoli di tutto?

Poi se teniamo conto del quorum fissato al 25%+1 succede che 12 decidano per 2072?

Non so voi ma io queste domande me le pongo.
Mi sembrano tanto i discorsi di Grillo sulle percentuali di consenso dei partiti... brrrrr....

Facciamo uno sforzo lasciando perdere per un momento i 2072 iscritti, siamo tutti d'accordo sul fatto che dei 44 aventi diritto al voto solo 18 hanno votato è un chiaro ed evidente segno di malessere nel meetup? O no?

Poi adottare il quorum con queste modalità secondo me è semplicemente anti-democratico.
Come lo è quello di mettere in un "limbo democratico" coloro che saltano tre volte i sondaggi.

Mi spiegate in quale democrazia del mondo si fa così?

Io per primo sono uno di quelli che non ha "esercitato il suo diritto di voto" questo perché anche il mio "non esprimermi" vuol dire esprimermi.

Forse qualcuno potrebbe pensare che il mio (come quello di altri) "non esprimersi" significa che non sono attivo o non me ne frega niente del meetup, mi spiace per lui, ma si sbaglia visto che vengo alle riunioni e lavoro con entusiasmo a tutte le iniziative proposte.

Io so che è come dice Laura, molte persone sono deluse e hanno perso entusiasmo, i motivi sono molti, non stiamo adesso ad elencarli tutti, però chiediamoci se non possiamo fare qualcosa per risolvere questa questione nell'interesse di tutto il meetup.

Come giustamente dici tu Barbara
Non pensare a cosa può fare questo Mu per te , ma pensa a cosa puoi fare tu per questo MU.

APPOGGIO LE PROPOSTE DI SONDAGGIO 64 e 65!

DAJE!
L
Barbara S.
user 5215341
Roma, RM
Post #: 869
vedi Luca non partecipare alle discussioni, non votare, vuole dire non esprimersi e se tu non esprimi il tuo pensiero nessuno se lo può immaginare, credo che come diceva Gaber la libertà è partecipazione, nessuno dice che non sei attivo, tutti sappiamo quanto, ma non ci si può lamentare che non ci piacciono le regole se non diamo il nostro contributo, ben vengano le opinioni di TUTTI.

A former member
Post #: 121
Si Barbara lo capisco ed è giusto il discorso della partecipazione, ma attenzione a non fare l'errore di ritenere che se non voti, se non partecipi, non ti stai esprimendo.

"Non esprimersi" non vuol dire "non esprimersi" perché nella realtà non si può non comunicare.
Spesso i silenzi sono più potenti delle parole e i gesti d'amore più caldi della frase "ti amo".

Tornando al merito della questione, io vorrei sapere da te se puoi definire democratico un sistema dove circa il 27% del 2,12% può decidere tutto?

Sai dove si fa così?
Nelle S.p.A.

Come anche tu mi riconosci io partecipo al meetup, non mi sto solo lamentando, sto dando il mio contributo anche in questo momento nel discutere delle regole che non ho scritto io e che non mi trovano d'accordo.
Spero si possano cambiare, non per me, ma per il bene del meetup.

Un accesso libero al voto penso non possa far altro che bene. Non vedo proprio quali possano essere le controindicazioni. (Alcuni paletti minimi sono stati messi.)

Sono contento che le mie opinioni siano accolte!
DAJE!
L
STEFAN0iron
stefanoiron
Roma, RM
Post #: 2,223
http://www.meetup.com...­
Ho spiegato qui perchè non ho votato e il mio pessimismo che pero' non deve esser preso come alibi da chi ha voglia ancora di fare e pensa di poterlo fare come dovrebbe. Al massimo mi insultasse o mi ignorasse, continuando nel proprio impegno giusto come sempre ha fatto .Se son rose prima o poi fioriranno.

Buon lavoro.
Roberta L.
psyko_nel_cuore
Roma, RM
Post #: 4,240
invito tutti a rileggerli le regole per il voto:

Ha diritto al voto chi:
1) è domiciliato in provincia di Roma
2) è iscritto al Meet-up da almeno 3 mesi (in caso di cancellazione e poi reiscrizione vale la somma dei periodi in cui si è stati iscritti)
E' stata creata una "lista di votanti" e chiunque con entrambi i requisiti precedenti ne fa richiesta (in questa discussione o a me via mail) sarà automaticamente inserito in questa lista dopo aver associato il nick sul Meet-up ad un nome-cognome reale. Il nome e cognome potranno essere comunicati in qualunque incontro dal vivo.
Ogni 3 mesi, si cancella dalla lista chi non ha MAI votato negli ultimi 3 mesi. Chi viene cancellato dalla lista, appena ne fa richiesta viene reinserito.
Sia per chi viene cancellato della lista che per i "nuovi" votanti, se la richiesta di entrare nella lista votanti è fatta mentre un sondaggio è già in corso, il diritto di voto varrà dal sondaggio successivo.
Enrico S.
user 11072020
Roma, RM
Post #: 460
appoggio le proposte di sondaggio che mi trovano particolarmente d'accordo
smile
pietro c.
user 12487587
Roma, RM
Post #: 1,338
secondo me, solo la singola partecipazione può evitare le interpretazioni di chi vede nell’attivismo di alcuni l’intenzione di prevaricare altri.

detto questo, e siccome nessuno mi ha risposto,

appoggio il sondaggio 64.
raffaele s.
user 6388250
Roma, RM
Post #: 1,847
leggo solo ora queste nueve polemiche.

Aspettiamo il sostegno delle 5 persone e ripetiamo il voto.

A mio avviso e' giusto che sia dato il voto a chi e' conosciuto e si muove con il movimento.
Faccio presente che tra le persone sostenitrici c'e' chi ha sostenuto la Monti x Italia dei Valori poi non si e' visto da almeno un anno, e un signore che non ho mai visto..

... sono come Barbara favorevole ad ampliare il numero di persone partecipanti al voto ma deve trattarsi di PERSONE CONOSCIUTE...

RIMANGO PERPLESSO QUANDO VEDO NON ACCETTARE L'ESITO QUASI PLEBISCITARIO DI UNA VOTAZIONE LIBERA E AMPIAMENTE SPIEGATA E ANNUNCIATA..
Di questo sono amareggiato... la volpe perde il pelo ma non il vizio. BISOGNA IMPARARE ACCETTARE LA VOLONTA' DELLA MAGGIORANZA E non dileguarsi a gambe elevate la prima volta che non si fanno le cose secondo la propria volonta'... per favore... sono concetti elementari.

SE E' IL CASO RIPETIAMOLA
Powered by mvnForum

Our Sponsors

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy