Movimento 5 Stelle Estero Message Board Meetup Estero › COSTITUITO ANCHE ALLA CAMERA IL COMITATO PER GLI ITALIANI ALL´ESTERO.-

COSTITUITO ANCHE ALLA CAMERA IL COMITATO PER GLI ITALIANI ALL´ESTERO.-

Ivo B.
user 14230187
Santo Domingo, DO
Post #: 1,085
È stato costituito ufficialmente nella Commissione Affari Esteri
della Camera il Comitato permanente sugli Italiani nel mondo e
promozione del Sistema Paese. Presidente è Fabio Porta, deputato
Pd eletto in Sud America.

Con lui, nell’ufficio di presidenza, Edmondo Cirielli come vicepresi-
dente e Renata Bueno come segretario.

Il gruppo è composto da 14 deputati, tra cui tutti gli eletti all’estero
membri della III Commissione.

Per il gruppo del Partito democratico i deputati Gianni Farina, Fedi,
Garavini, Porta e Tidei; per il gruppo Movimento 5 Stelle i deputati
Del Grosso e Tacconi; per il gruppo Popolo della Libertà i deputati
Crimi e Picchi; per il gruppo Scelta civica il deputato Nissoli; per il
gruppo Sinistra, ecologia e libertà il deputato Scotto; per il gruppo
Lega Nord il deputato Gianluca Pini; per il gruppo Fratelli d'Italia il
deputato Cirielli e per il gruppo Misto il deputato Bueno.


Auguro a Del Grosso e Tacconi. buon lavoro e resto a disposizione
di qualsiasi informazioni possono aver bisogno.
IB

vincenzo o.
82446412
Stamford, CT
Post #: 82
...... faremo informazione, spiegheremo, cercheremo consenso tra gli italiani .....

cio' ha detto beppe di recente sul blog.

perche' ,dico io, ...che ne sanno gli emigrati di cosa combinano i mariuoli in Italia ?
Per es. e' bastato il nome "Monti" artificiosamente unito ad una lista nel NCA perche' si aprisse per una sconosciuta la porta del Parlamento. Cio' solo perche' la TV aveva convinto gli emigrati che Monti aveva fatto tanto bene all'Italia. Stesso stile dei manifesti 3x6 con la promessa di B. di citta' sicure ed 1 Ml. di posti di lavoro...o la recente restituzione dell'IMU...il "teatrino della politica"....... e tutto cio' che dimostra che gli elettori , soprattutto all'estero,non hanno capito l'importanza del voto e/o non la possono capire per difetto di for-informazione. E' inutile che Ivo, che stimo molto, mi dica "fai tu i tuoi volantini" o "fai le email" e "ti apro una cartella".
Serve l'impegno comune di propaganda per arrivare al 51% altrimenti il m5s fara' la stessa fine di molti altri movimenti del passato. Capisco che e' difficile resistere alla tentazione dell'impegno diretto anche stante la grande necessita' di miglioramenti necessari ma il fardello del m5s e' assai pesante : modificare un sistema che si e' consolidato in piu' di 100 anni (dall'unita') e soprattutto negli ultimi 60 circa (dal 48).
E lo puo' fare solo con il consenso popolare, non con "larghe intese", "riconciliazione" ed altre imbonitorie.
Il m5s propone una politica diametralmente opposta a quella esistente, ormai unica (PD L). E percio' ha bisogno del 51%. All'estero, dove siamo s-mal-conosciuti, serve propaganda-informazione.
Ivo B.
user 14230187
Santo Domingo, DO
Post #: 1,090
Caro Vincenzo
La stima e´ contraccambiata, mi dispiace che tu non posti
piu´ nel meetup del centro-norf America.-

I tuoi contributi sono linfa per far vivere il movimento e
la dialettica per trovare le soluzioni migliori, anche come
e´ ovvio alcune non le condivido.-

Mi meraviglio pero´ che tu abbia preso sul serio le critiche
di un personaggio che prima ha fatto perderé tempo al me-
tup con le marmellatre e le melanzane, dopo con il milione
di EURI messo a disposizione del Movimento da un cittadi-
no della Repubblica Dominicana che VUOLE rimanere ANO-
NIMO.-

Spero di rivederti presto nel nostro meetup, un caro saluto.-

Ciao IB

vincenzo o.
82446412
Stamford, CT
Post #: 83
GRAZIE Ivo
Non possiamo permetterci di sottrarre tempo alle cose importanti. Mi sento in colpa per non riuscire a spiegare l'essenza del m5s. Beppe ne parla continuamente. In passato qualcuno ha detto "affamare il mostro".
La politica e' diventata il mostro. Ogni persona e' attratta dalla posizione meravigliosa di parlamentare. E per avere e mantenere qualla poltrona ognuno e' disposto a fare di tutto. E' vergognoso che 3-4 mesi prima delle elezioni ci sia un gran fervore di convegni, congressi, promesse...... poi finisce tutto e gli on.li e tutto l'apparato si godono i privilegi. Passano gli anni e le cose vanno sempre peggio. E' ormai un fatto certo che l'attuale politica sia mostruosa. Bisogna intervenire sulla malattia non sui sintomi. Per favore Ivo ti prego di riflettere!! Cosa ce ne importa dei comites? I politicanti hanno i mezzi per riempire la testa degli elettori di
cialtronerie...purtroppo efficaci. E per loro e' anche sufficiente stare im parlamento per fare inciuci d' ogni tipo. E non sembra neanche tanto difficile, procurare voti, stante la facilita' con la quale si lasciano strumentalizzare gli elettori. Infondo non e' cambiato niente rispetto alla monarchia. Prima c'erano il re ,la corte e i nobili che vivevano nell'oro, ora c'e' tutto l'apparato politico, tanto gli elettori sono facilmente guidabili.Il m5s e' una grande opportunita' che non deve essere sprecata. Per evitare che il politico faccia carte false per conquistare la poltrona bisogna modificare la poltrona , renderla meno desiderata, piu' pulita. Un solo mandato, niente stipendio, solo rimborso spese (albergo 3 stelle, bus, treno seconda classe ecc) niente auto, segretari, ogni on. deve vivere del proprio lavoro, ecc. ecc. La politica dovra' essere non mestiere e gloria ma passione, vocazione, dedizione e impegno civico (ma davvero non a chiacchiere).
Queste cose non si ottengono con coalizioni e cio' impone al m5s il 51%. E purtroppo mentre le dico e scrivo ho paura che siano utopie, sogni irrealizzabili. Mi consola e sostiene il fatto che Grillo le dica continuamente e pratichi for-informazione sempre per convincere gli elettori della necessita' di un rinnovamento totale. E non e' per niente facile come dimostra il fatto che c'e' ancora gente che vota B.
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy