simone c.
user 9348319
Firenze, FI
Post #: 9
come molti avranno letto, su FB stanno girando post che riportano un discorso di Hitler che sembrerebbe molto simile ai discorsi di Beppe(...i contadini, gli operai, i commercianti, la classe media, tutti sono testimoni... invece loro preferiscono non parlare di questi 13 anni passati, ma solo degli ultimi sei mesi...chi è il responsabile? Loro! I partiti! Per 13 anni hanno dimostrato cosa sono stati capaci di fare. Abbiamo una nazione economicamente distrutta, gli agricoltori rovinati, la classe media in ginocchio, le finanze agli sgoccioli, milioni di disoccupati.. sono loro i responsabili!Io vengo confuso.. oggi sono socialista, domani comunista, poi sindacalista, loro ci confondono, pensano che siamo come loro. Noi non siamo come loro! Loro sono morti, e vogliamo vederli tutti nella tomba! Io vedo questa sufficienza borghese nel giudicare il nostro movimento..mi hanno proposto un'alleanza. Così ragionano! Ancora non hanno capito di avere a che fare con un movimento completamente differente da un partito politico...noi resisteremo a qualsiasi pressione che ci venga fatta. E' un movimento che non può essere fermato... non capiscono che questo movimento è tenuto insieme da una forza inarrestabile che non può essere distrutta..noi non siamo un partito, rappresentiamo l'intero popolo, un popolo nuovo..."Adolf Hitler, 1932). Questo post fa riferimento al discorso di Hitler che troverete qui http://de.metapedia.o...­. Traducendolo con google translate non si ottiene una traduzione perfetta, ma si comprende che è stata fatta un'estrapolazione ad hoc per discreditare Beppe e di conseguenza il M5S. Ovviamente non avevo dubbi del contrario, ad ogni modo volevo mettervi a conoscenza di queste informazioni.
simone v.
user 77827692
Firenze, FI
Post #: 33
per questioni puramente politiche , la mia umile opinione e' proprio che beppe dovrebbe a questo punto moderare i toni , altrimenti alle prossime elezioni ( e tutto mi fa pensare che arriveranno presto ) al m5s andranno la meta dei voti presi il 22 febbraio .
io darei da fiducia al governo tanto per dirne una , si... lo so...
il m5s non fa alleanze ecc.ecc. ma veramente pensate di poter arrivare a governare da soli?
tra parecchi elettori del 22 febbraio gira il pensiero che anelare a governare da soli li spaventa ( vedi articolo beppe / HITLER ) , e non rivoteranno m5s se non si dimostra responsabilita dando la fiducia per arrivare ad approvare le leggi che ci interessano , la fiducia la si puo togliere in ogni momento , se il pd non si comporta bene , no?
simone c.
user 9348319
Firenze, FI
Post #: 10
comprendo le tue perplessità rigardo i toni, anche se sinceramente per quanto mi riguarda preferisco dei vaffa che le bugie dette con garbo dai vecchi politici. Riguardo la fiducia non saprei...quello che dici ha senso, ma è anche vero che dare la fiducia a persone che fino a ieri hanno fatto quel che hanno fatto...ovvero i fattacci loro...non sò. Non credo che cambieranno dall'oggi al domani...sapendo questo, concedergli la fiducia mi pare un comportamento da vecchia politica
simone v.
user 77827692
Firenze, FI
Post #: 43
non c'e' dubbio che e' una schifezza da vecchia politica , fosse per me , altro che fiducia , L'ERGASTOLO !!!!
io penso che sarebbe una mossa per fare si che i nuovi votanti , oramai addottrinati alle vecchie politiche ,quelli diciamo dell ultimo minuto , si avvicinino di piu al movimento e che finalmente magari si rendano anche partecipi , che si interessino davvero , per la miseria ,questo dico. che sara la volta che si rendon conto che questa e' un modo nuovo , sano , di fare politica , dal basso , da qua .
ma loro non lo sanno , se scappano non lo sapranno mai forse . boh.
son paranoiatissimo.
Carlo N.
CarloNocentini
Firenze, FI
Post #: 72
Se mettiamo una scimmia davanti ad una macchina da scrivere, e le diamo abbastanza tempo, scrive tutti i libri del mondo.
Parliamo della fiducia, che è una cosa più seria. Originariamente io ero per darla. poi mi sono convinto che darla sarebbe una puttanata. Vi risparmio la complessiva analisi politica, e arrivo direttamente alle conclusioni.
Noi dobbiamo consentire in qualche modo che il "governo" se lo facciano. I marchingegni tecnici, senza dare la fiducia, esistono e come. Dopodiche dobbiamo aspettare per vedere se portano e approvano veramente 5-7 leggi " antisistemiche" chiare. (abolizione finanziamenti pubblici partiti e giornali, anticorruzione, tetto stipendi e pensioni pubblici e privati, conflitto di interesse, taglio drastico province ( e correlata legge costituzionale per loro abolizione) .....
Se queste vengono approvate ( se cioè è manifesta la volontà complessiva di cambiare drasticamente registro) allora possiamo discutere di fiducia. Altrimenti è un non senso. Come si fa a discutere con un Bersani che sostiene che bisogna ridurre ( non abolire) i rimborsi elettorali, dopo quello che decise a suo tempo il referendumm ? Come si fa a discutere con chi ci dice : " il popolo italiano dica quello che gli pare, tanto poi noi decidiamo come ci pare? I ladri possono anche redimersi. Ma prima che ci faccia società che si sono redenti devono dimostrarlo.
A former member
Post #: 39
Vi confesso che di politica non me ne intendo granchè , ma mi sforzo di essere un pò pratico
ed infine a chi è meno giovane risulta più facile non eccedere in entusiasmo.
Il successo elettorale è andato oltre le più rosee previsioni perchè ha inglobato un voto di protesta
di delusi della vecchia politica e dei suoi sbagli ; come giustamente diceva qualcuno prima di me questa frangia
non condivide l'ideologia ( tra l'alto appena abbozzata , ne stiamo parlando nel blog ) del Movimento ,
ma sono pronti a votare diversamente non appena qualcosa nel Movimento non gli torna più.
Quindi le proporzioni del successo sono un pò effimere ed andrebbero gestite con prudenza e
con moderato entusiasmo , altrimenti la situazione potrebbe presentare qualche delusione nel futuro.
Mi sembra che una decisione sensata e giusta sarebbe votare la fiducia iniziale al prossimo governo e poi basarsi
sui contenuti di ogni successiva proposta, questo per tentare di veder migliorare alcuni aspetti critici
quali la legge lettorale , la legge anticorruzione , etc... sul rimborso ai partiti sarei un pò più ragionevole :
ridurne di molto , moltissimo l'entità , ma stabilire almeno una cifra minima che possa consentire
a chi fa politica di poter pagare almeno l'affitto annuo di una sede, in ogni località del paese in cui fa attività politica.
Forse ci spettiniamo un pò il ciuffo, ma si rimane bellini uguale !
Scusate l'intrusione perchè di politica ne capisco veramente pochino.
Per me Grillo riassume il sè la figura del GURU.....
simone c.
user 9348319
Firenze, FI
Post #: 11
anch'io inizialmente pensavo che dare la fiducia potesse essere ragionevole, ma più si va avanti e più le mosse del PD mi fanno venire il voltastomaco.
Non ho idea dei "marchingegni tecnici, senza dare la fiducia" di cui parla Carlo (anzi se potessi dare delucidazioni te ne sarei grato...di tecnicismi politici un pò me ne intendo, ma a livello scolastico), ma ho una mia idea:
chiedono la RESPONSABILITA', bene allora che ci facciano vedere quanto sono responsabili loro!!! Hanno infangato a più titoli e livelli Grillo ed il M5S (non sto a decantare tanto ne siamo tutti a conoscenza), diano al M5S l'opportunità di formare un governo di minoranza e ce la diano poi loro la fiducia. Vediamo sin dove sono responsabili o se gli interessa (come al solito) solo la poltroncina.
Infina aggiungo: se avessero avuto un briciolo di amor proprio, per la loro carica e per il paese, visto l'esito delle elezioni (sia queste che quelle passate) mi sarei aspettato le dimissione dell'intero vertice dirigenziale del PD...ma poichè così non è stato, a parer mio si avvalora l'ipotesi di tenersi strette le poltroncine.
Detto ciò mi viene difficile pensare di dargli la fiducia con la speranza che dall'oggi al domani cambino radicalmente registro!!
Questa la mia modesta opinione
Carlo N.
CarloNocentini
Firenze, FI
Post #: 73
Finanziamento : basta rimettere la norma ( che c'era) sul finanziamento diretto da parte dei cittadini, detraibile dalle tasse e con un limite, che so, di 300 E anno persona. Così' chi fa politica è costretto ad avere un rapporto con l'elettorato.
Io sono di estrazione cattolica. Anche le puttane possono redimersi. Ma devono dimostrarlo. Fino a 2 gg. fa facevano le puttane a tutto tondo ( e anche i ladri,i magnaccia etc...) E tu oggi vuoi andare lì e dire che ti fidi di loro ? Boh, questo fa il paio con Ruby nipote di Mubarak.
I tecnicismi politico parlamentari stanno venendo lentamente tutti fuori, dal più semplive " abbandoniamo l'aula" ai governi di minoranza, alla prorogatio di Monti, al governo del presidente. Secondo me sai qual'è la verità ? Che una parte del PD, per prima non vuole Bersani.
Il tentativo che faranno è quello di tirarci dentro la palude. Siamo stati votati pechè eravamo puliti, e la gente non ne poteva più di lorsignori. Se riescono, in qualche modo, a "sporcarci" hanno vinto.
Alle prossime elezioni si perde la metà. La sola strada che abbiamo è quella di restare vergini. E, per rimanere vergine o non vai a letto con un reggimento di marocchini, o, se ci vai, prima devi tagliargli tutto. Se, prima,( e questo il parlamento può farlo) approvano 5 o 6 leggi che gli tagliano le palle ( fuor di metafora che recidono il legame tra PD e estabilishement economico- politico- burocratico che lo sostiene e di cui rappresenta gli interessi ( che in discreta parte si sovrappone a quello del PDL) allora si può ragionare. Ma prima, non dopo. Per restare nella metafora, se vuoi restare vergine, ci vai a letto col reggimento di marocchini che ti promettono che dopo che ti sarai messa nuda nel letto si taglieranno qualcosa ? Il loro primario obiettivo è - ripeto- tirarci nella palude, per dimostrare che si può giocare solo con le loro regole, e che siamo come loro. Perchè allora è del tutto ovvio che se il tuo prodotto non è migliore, per vendere devi avere delle reti commerciali consolidate e ramificate. E non puoi denunciare il furto se stai insieme ai ladri. La posizione non è facile, ma non è nemmeno impossibile. I loro codici linguistici si basano su un incomprensibile sistema complesso ( privo spesso di senso, se non quello di funzionare da copertura) che è quello che ha loro consentito per decenni di fare quello che gli pare. ( esempio banale - i miliardi che si fregano tutti gli anni servono per consentire anche a chi non ha soldi di fare politica. Perfetto, in un universo platonico. Come la mettiamo col fatto che senza esserci fottuti una lira siamo il primo partito? E non siamo certo ricchi. nella media i nostri eletti sono molto più poveri degli eletti degli altri partiti. Ma di che cazzo parlate ?)
Ho veramente ammirato quel nostro eletto - non ricordo chi sia stato- che alle domande dei giornalisti sul garantire la fiducia uscendo dall'aula ha risposto : " ma noi siamo pagati per stare seduti in quell'aula a discutere, non per uscire". Il re è nudo. E cerca disperatamente di farci credere che invece ha i vestiti addosso. Possiamo/dobbiamo continuare a dire che è nudo.
E così, en passant, io metterei una regola fondamentale. Noi con chi è in parlamento da più di 3 mandati non ci si parla. Neanche buongiorno.
A former member
Post #: 873

E così, en passant, io metterei una regola fondamentale. Noi con chi è in parlamento da più di 3 mandati non ci si parla. Neanche buongiorno.

Esatto, il principio è MANDIAMOLI TUTTI A CASA, non è ANDIAMOCI A PRANZO O A CENA INSIEME

Questo ricordiamocelo sempre
Ippacciani Simoker...
Simoker
Firenze, FI
Post #: 3
Il dato oggettivo è che il PD vuole l'accordo per fare le NOSTRE riforme arrogandosene i diritti, il PDL vorrebbe farle assieme al PD per ritirare su il falso moralismo perso dalla classe politica, TUTTI voglio screditare il M5S perche vedono seriamente minata la loro sopravvivenza!!!!Bisogna prenderci le nostre responsabilità dicendo chiaramente che noi APPOGGEREMO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE tutto ciò che va in direzione dei nostri ideali secondo i punti del non statuto, per tutto il resto se non è coerente con ciò che proponiamo non si accetta, niente compromessi, niente più inciuci!!!!
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy