Amici di Beppe Grillo di Firenze - FIRENZE 5 STELL Message Board FORUM PER LE DISCUSSIONI GENERALI › C'era un movimento, che cosa ci sarà?

C'era un movimento, che cosa ci sarà?

simone v.
user 77827692
Firenze, FI
Post #: 167



(1)Premesso che mi piacerebbe sapere con chi sto dialocando:........(2)anche vero che altri.... non erono all'altezza di mettersi in gioco..... (3)senza di Lui non saremmo andati da nessuna parte,(4)Le critiche costruttive si fanno all'interno del movimento non in interviste televisive che ......:(5)PERCHE' NON L'AI CREATO TE QUESTO MOVIMENTO INVECE DI STARE LI A ROMPERE I COG.....E' SEGNO CHE NON ERI ALL'ALTEZZA DI FARLO,ALL'ORA SEI SOLO UN QUAQUARACQUA.....
dunque ...
1 - fermo restando che non era rivolto SOLO A TE , comunque eccomi : mi avevi visto anche a roma ma forse non ricordi , stai DIALOCANDO con simone vivoli , un coglione come tanti...
2- azz mettersi in gioco come beppe ? ma di beppe non c'e' n'e' tanti , soprattutto con uno staff come il suo , ci mancherebbe che adesso la senatrice volesse mettersi alla pari di beppe . IO QUESTO NON LO CREDO PROPRIO ;E' FOLLIA e lei non mi sembra una folle . una inesperta di comunicazione magari si.
3- VERO . senza lui da nessuna parte , ma neppure lui SENZA DI NOI , senza il mio voto ,il tuo , il loro ecc.ecc. per cui se e' vero che uno vale uno , il tuo punto 3 per me e' una mezza cazzata.
4- non fa una grinza e questo e' l'errore grave della senatrice
5- neppure te hai creato questo movimento e neppure io , ma non mi prendo il diritto di dire a una persona VOTATA DEMOCRATICAMENTE che se ne sta a rompere i coglioni e che ALL'ORA blabla quaauraqua ....


????? non ci ho capito nulla , cos'e' un quaquaraquà??
Carlo N.
CarloNocentini
Firenze, FI
Post #: 180
Sciascia, nel "giorno della civetta" mette in bocca al capo mafioso ( don Mariano Arena) una classificazione del genere umano.

« Io ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre… Lei, anche se mi inchioderà su queste carte come un Cristo, lei è un uomo… »
(don Mariano Arena al capitano Bellodi)

Alan B.
user 9101362
Firenze, FI
Post #: 736
Siamo in linea allora!

:-)

Credo anche io che dovrebbe essere gettata acqua sul fuoco su questa vicenda. I media non aspettano altro che la senatrice dissidente sia buttata fuori e dopo si che grideranno al nuovo Duce (alias Beppe Grillo).
Vogliamo questo?
Mediare, mediare, mediare ragazzi! La senatrice ha sbagliato, ammetta le sue colpe, chieda scusa, Grillo vada in Parlamento ogni tanto a sostenere i nostri ragazzi e andiamo avanti tutti insieme.
Non perdiamoci in un bicchier d'acqua, così facciamo il loro gioco.
Concordo

Gloria V.
user 84277302
Sesto Fiorentino, FI
Post #: 29
Io non concordo per nulla, se si deve rinunciare ad i propri principi perchè sennò la stampa ci darà ancora più contro, vuol dire si è perso il senso di quello che sei. Non si barattano i propri principi ed i propri ideali perchè il sistema vuole assimilarti, è proprio in questo modo che ti sconfiggeranno facendoti diventare un nulla. Riguardo la Gambaro forse vi siete dimenticati gli ideali di democrazia diretta e del gruppo, chiedere un intervista a Sky, ( quel giornalista di Sky fa interviste su appuntamento), per proferire ai media e NON direttamente a Grillo, in quanto poteva far valere le sue ragioni al diretto interessato ed al gruppo, non lo trovo coerente con gli ideali del Movimento; per di più in un momento così delicato dove già i media ti attaccano è parsa da parte della parlamentare una mossa poco chiara che va ad offuscare il lavoro degli altri, è giusto vi siano dubbi ma vacillare perchè una parlamentare mette zizzania mi sembra un pò troppo.
A former member
Post #: 962
Sciascia, nel "giorno della civetta" mette in bocca al capo mafioso ( don Mariano Arena) una classificazione del genere umano.

« Io ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre… Lei, anche se mi inchioderà su queste carte come un Cristo, lei è un uomo… »
(don Mariano Arena al capitano Bellodi)

smile
Carlo N.
CarloNocentini
Firenze, FI
Post #: 182
Per me il problema è il seguente, e mi sembra assolutamente normale che sia così .

Se ho qualcosa da ridire su/contro mia moglie prima lo dico a lei, o comunque lo dico in famiglia. Se è assolutamente impossibile trovare un punto d'incontro con lei divorzio.

Ma non vado a sputtanarla a giro senza prima essermi chiarito con lei.
E, se lo facessi, avrebbe tutto il diritto di incazzarsi di brutto.

E non è un problema di ideali del gruppo. Ma solo di buona educazione.
Sbaglio ???
Rita B.
user 79520302
Firenze, FI
Post #: 23
Per me il problema è il seguente, e mi sembra assolutamente normale che sia così .

Se ho qualcosa da ridire su/contro mia moglie prima lo dico a lei, o comunque lo dico in famiglia. Se è assolutamente impossibile trovare un punto d'incontro con lei divorzio.

Ma non vado a sputtanarla a giro senza prima essermi chiarito con lei.
E, se lo facessi, avrebbe tutto il diritto di incazzarsi di brutto.

E non è un problema di ideali del gruppo. Ma solo di buona educazione.
Sbaglio ???
Condivido - la buona educazione dovrebbe essere alla base di tutto, ma a quanto pare viene troppo spesso dimenticata a tutti i livelli
A former member
Post #: 965
Per me il problema è il seguente, e mi sembra assolutamente normale che sia così .

Se ho qualcosa da ridire su/contro mia moglie prima lo dico a lei, o comunque lo dico in famiglia. Se è assolutamente impossibile trovare un punto d'incontro con lei divorzio.

Ma non vado a sputtanarla a giro senza prima essermi chiarito con lei.
E, se lo facessi, avrebbe tutto il diritto di incazzarsi di brutto.

E non è un problema di ideali del gruppo. Ma solo di buona educazione.
Sbaglio ???
si per me sbagliate e di grosso!
il problema è che non è detto che ciò che è normale è giusto per forza!!!!!
ma come fate a essere così ottusi???
allora se è normale che siamo in un mondo di merda è giusto continuare a starci!!!!!
Io ho tante cose da ridire su tutto e su tutti e se dopo aver litigato con mia moglie vado pure da un avvocato a chiedere il divorzio ho proprio un bel risultato!!!
mando tutto a schifio per una questione di principio!
mando affanculo tutto quello che ho fatto finora!!!! il buono e il poco buono!!!
ma come si fa a non capirlo avete proprio il paraocchi???
un bel divorzio e un bel guadagno per l'avvocato, si proprio una bella prospettiva.....
i panni sporchi si lavano in casa? e con tanta educazione?
ma fatemi il piacere!!!!

Lorenzo, io sono un po' duro di comprendonio per cui non riesco proprio a comprendere il senso di ciò che hai scritto.
Potresti chiarirmelo per favore?
franco f.
user 49517962
Firenze, FI
Post #: 26



(1)Premesso che mi piacerebbe sapere con chi sto dialocando:........(2)anche vero che altri.... non erono all'altezza di mettersi in gioco..... (3)senza di Lui non saremmo andati da nessuna parte,(4)Le critiche costruttive si fanno all'interno del movimento non in interviste televisive che ......:(5)PERCHE' NON L'AI CREATO TE QUESTO MOVIMENTO INVECE DI STARE LI A ROMPERE I COG.....E' SEGNO CHE NON ERI ALL'ALTEZZA DI FARLO,ALL'ORA SEI SOLO UN QUAQUARACQUA.....
dunque ...
1 - fermo restando che non era rivolto SOLO A TE , comunque eccomi : mi avevi visto anche a roma ma forse non ricordi , stai DIALOCANDO con simone vivoli , un coglione come tanti...
2- azz mettersi in gioco come beppe ? ma di beppe non c'e' n'e' tanti , soprattutto con uno staff come il suo , ci mancherebbe che adesso la senatrice volesse mettersi alla pari di beppe . IO QUESTO NON LO CREDO PROPRIO ;E' FOLLIA e lei non mi sembra una folle . una inesperta di comunicazione magari si.
3- VERO . senza lui da nessuna parte , ma neppure lui SENZA DI NOI , senza il mio voto ,il tuo , il loro ecc.ecc. per cui se e' vero che uno vale uno , il tuo punto 3 per me e' una mezza cazzata.
4- non fa una grinza e questo e' l'errore grave della senatrice
5- neppure te hai creato questo movimento e neppure io , ma non mi prendo il diritto di dire a una persona VOTATA DEMOCRATICAMENTE che se ne sta a rompere i coglioni e che ALL'ORA blabla quaauraqua ....


????? non ci ho capito nulla , cos'e' un quaquaraquà??

Caro Simone,apprezzo che tu sia uscito allo scoperto, anche se non capisco come mai uno come te che scrive molti poster aveva la necessità di rimanere in incognita! Riguardo alla tua 2 osservazione non concordo assolutamente con te perché la senatrice come te la chiami prima di essere eletta ha firmato un programma che certamente non gli era stato prescritto dal suo medico curante.Io penso che è per questo che in Italia andiamo male,e sai perché? Perché le persone CAMBIANO SECONDO COME CAMBIA IL VENTO o per egoismo personale,e a me non piacciono.Rispondendoti alla 3 domanda dove dici che Beppe senza il nostro voto non sarebbe andato da nessuna parte,ti fò notare che lui non aveva bisogno dei nostri voti perché comunque non si è candidato e penso che è vero proprio il contrario,e non credo sia una cazzata come dici te.Mi sembra una persona molto altruista che si è messo in gioco x dare un'aiuto alla collettività.Punto 5,io non ho creato questo Movimento(non ne sarei stato all'altezza e pur non adorando Grillo mi sento di essere riconoscente a quello che ha fatto e sta facendo.Sono entrato nel Movimento perché condivido in pieno il suo programma e lo rispetto nei minimi particolari,il giorno che quel programma dovesse essere distorto o cambiato non so se rimarrei nel Movimento io ho ancora degl'ideali e nessuno può cambiarmeli.Ci sono persone che anno dato la vita, per un'ideale ma sono parole di altri tempi.Ecco cosa vul dire essere un QUAQUARACQUA.Lunga vita a GRILLO e un grazie sincero per quello che ha fatto e stà facendo.
simone v.
user 77827692
Firenze, FI
Post #: 172
Per me il problema è il seguente, e mi sembra assolutamente normale che sia così .

Se ho qualcosa da ridire su/contro mia moglie prima lo dico a lei, o comunque lo dico in famiglia. Se è assolutamente impossibile trovare un punto d'incontro con lei divorzio.

Ma non vado a sputtanarla a giro senza prima essermi chiarito con lei.
E, se lo facessi, avrebbe tutto il diritto di incazzarsi di brutto.

E non è un problema di ideali del gruppo. Ma solo di buona educazione.
Sbaglio ???
no , vabe' , son d'accordo che ha fatto una grossa cazzata a sparlare davanti alla stampa , ma da qui a chiedere il divorzio...
ecchecazzo
mica ha detto che ne so ...
grillo e' un omicida folle dittatore ecc ecc
se dovessi divorziare da mia moglie per quante volte ha raccontato alle amiche le peggio minchiate starei fresco....
Powered by mvnForum

Our Sponsors

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy