addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupsimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Beppe Grillo inserisce il Recall nel programma del M5S

Abbiamo spinto molto questa proposta. 

Lanciando un meetup per proporre di inserire il Recall (cioè la possibilità di sfiduciare l'eletto).

http://www.meetup.com/Parlamento-5-Stelle/events/129635072/


Bene, oggi Grillo inserisce ufficialmente questa proposta nel programma del M5S:

"La possibilità di sfiduciare l'eletto da parte del collegio elettorale (come avviene in parte negli Stati Uniti)"

dal post: http://www.beppegrillo.it/2013/08/ogni_voto_un_calcio_in_culo.html#commenti


Questo è il MoVimento che ci piace e per cui ci impegnamo. Il Recall è ora ufficialmente nel programma 5 Stelle. Gli eletti che non soddisfano gli elettori se ne tornano a Casa :)

Grazie a tutti e buon lavoro.

Lorenzo





Join or login to comment.

  • A former member
    A former member

    contatto diretto e piu' costante con i territori

    October 3, 2013

  • Viscomi R.

    Cé una cosa da non dimenticare che il gioco che stanno a fa sti Mafiosi è solo per far morire la gente. Difatti mi risulta cha dagli anni NOVANTA grosso modo non fanno più attentati. I più grandi Giovanni Falcone Borselino ecc. . I Reina i Badalamenti ecc. è un'altro tipo di Mafia. Noi o abbiamo paura o non siamo all'altezza di far vedere i denti. Eppure eravamo il 25% del popolo Italiano Articolo 138 compreso. Così Silvio non decade perchè tutto è programmato con i 60 gg l'8 ottobre è arrivato la costituzione si cambia come vogliono loro. Ci sarà una rivolta?

    October 3, 2013

  • Vittorio R.

    Vorrei aggiungere e ricordare ai Rappresentanti del Popolo "Memento mori" (letteralmente: Ricordati che devi morire) per cui un po' di umanità non fa male.

    October 3, 2013

  • Vittorio R.

    E' giusto che in politica, specialmente quando sono in gioco gli interessi dei Cittadini, i nostri Parlamentari devono tener presente la: C. T. O. (Coerenza, Trasparenza ed Onestà da non confondere con il Centro Traumatologico Ortopedico). Quindi se Loro non si attengono a questi requisiti è meglio non partecipare o candidarsi.

    October 3, 2013

  • osanna c.

    da attuare il prima possibile.

    October 3, 2013

  • angela de a.

    su skype , non riesco a trovare la discussione.....

    October 1, 2013

  • A former member
    A former member

    Appello alla carta costituzionale come modello di diritti doveri dei cittadini italiani. Non tralasciare lo spirito che ha dato origine alla Repubblica, basta di interessi di partito bisogna pensare in grande bisogna pensare a una grande Nazione senza doppi obiettivi. Trasparenza

    October 1, 2013

  • Viscomi R.

    Le ultime parole di Grillo " che se le cose non vanno come pensa Lui se ne vado a casa" A me dispiace ma il movimento ormai VA e Va da solo rispettando le Regole Sacrosante e Inviolabili. O dentro o Fuori . Saremo noi ad andare da soli mettendo alla stretta I MALFATTORI CHE REGNANO DA 40 ANNI. E basta con questi Rimpasti di merda chiamati Governi o governicchi. Oso dire che SCHIFO

    September 30, 2013

  • Vittorio R.

    I nostri parlamentari sono favolosi e devono continuare a far emergere tutte le magagne e le schifezze che i vecchi politici, dei due schieramenti, hanno perpetrato ai danni degl' Italiani negl' ultimi 40 anni. Ma bisogna sempre ricordare che devono rispettare il contratto, con il M5S, e cioè che devono fare gl' interessi dei Cittadini.

    September 15, 2013

    • A former member
      A former member

      sono daccordo con te al 100%.

      September 15, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      1 · September 30, 2013

  • Emanuele R.

    Il titolo trae in inganno. Non è inserito nel programma ne tantomeno votato... è una delle mille affermazioni di Grillo.

    Basterebbe anche un semplice sondaggio: volete inserire nel programma "inserire il voto di preferenza, il vincolo di mandato, l'abolizione del voto segreto, la possibilità di sfiduciare l'eletto da parte del collegio elettorale, l'obbligo dell'attuazione del programma elettorale, l'esclusione automatica di ogni politico condannato in via definitiva, la ratifica attraverso un referendum della nuova legge elettorale, l'abolizione dei finanziamenti elettorali, l'introduzione del referendum confermativo e l'obbligo di discutere le leggi di iniziativa popolare nella Costituzione"? SI/NO!

    Per mia esperienza di democrazia, meglio sarebbe votare punto per punto.

    1 · September 18, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • A former member
    A former member

    Potrebbe essere una grande svolta positiva. A volte si ha la sensazione che gli eletti si dimentichino il motivo per cui occupano il seggio, sia regionale che nazionale, e le persone che, con tanti sacrifici, quel seggio glielo hanno fatto avere. Non sto parlando dei nostri che, a parte qualche spesuccia discutibile, stanno avendo un comportamento esemplare.

    1 · September 26, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • fausto c.

    bene l'inizio della svolta mettere gli eletti sotto la lente, così valuteranno con attenzione il loro comportamento cercando di rispettare al massimo il programma alleanze e cambio e niente cambi di casacca. Devono smetterla di presentarsi ad inizio elezioni con spirito di abnegazione nei confronti del programma e dei cittadini salvo poi una volta eletti fere ciò che gli pare.

    September 26, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • giuseppe s.

    condivido pienamente chi vuol fare il furbo se ne torna a casa

    September 28, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • Vittorio R.

    Non sono un esperto in materia costituzionalista però penso che Torquato, abbia centrato il problema del recall, evocando l' art. 54, comma 2 ed il giuramento mediante un atto notarile in cui il deputato deve prodigarsi ad esercitare il mandato ricevuto dagl' elettori con coerenza, disciplina ed onere.

    1 · September 29, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • Danilo P.

    Personalmente sono assolutamente favorevole e mi ripropongo anche di spostare la discussione sul MU Dove sono residente ed appena ho una posizione ufficiale del MU farò in modo di renderla pubblica a tutti.

    September 30, 2013

    • Mauro L.

      ... oltre a "scorrettezza e disonesta e tradimento..." ... c'è un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE ... da TENERE PRESENTE ...:

      ... che TUTTI ... siamo fatti di "ciccia" ... e SOGGETTI ... "nostro MALGRADO ..." ad eventuali "PROPOSTE che ... NON si POSSONO RIFIUTARE" ... (Ricatti, Minacce di Morte per Noi e i Ns. CARI ... etc. etc.) ...
      ... dato che ... i "Rappresentanti/Por­tavoce" del M5S ... per RISOLVERE i Problemi dell'ITALIA ... DOVRANNO INEVITABILMENTE ... "pestare i piedi" ai "PADRONI del MONDO" ... (BANKESTERs/MULTINAZIONA­LI etc.) ... saranno ESPOSTI a GRANDI RISCHI Personali ...

      ... il "RECALL" ... li PUO' PROTEGGERE/Rendere IMMUNI a tali "ATTACCHI" ...
      ... perchè ... ANCHE SE ... SOTTO RICATTO/MINACCIA ... fossero COSTRETTI a "Abbassare la TESTA ed ASSECONDARE le "RICHIESTE" dei "poteri forti" ... il "RECALL" gle lo IMPEDIREBBE ...

      ... possono "Minacciare/Ricatta­re" alcune persone ... MA ... NON POSSONO ... "Minacciare/Ricatta­re" ... TUTTA la BASE M5S ... ;-)

      September 30, 2013

  • vincenzo c.

    vorrei kiedere ai diretti responsabili di essere piu presenti nel territorio, oltre ad opere di demolizione,critica del sistema corrotto e criminale,sante parole ke da molti anni predico,ma in qualita di attivista e credente bisogna fare di piu.i termine di presenza e assistenza ai cittadini nel territorio..in attesa risposta i miei migliori saluti

    September 30, 2013

  • Agostino M.

    trasparenza rafforzata...avanti tutta,,mandiamoli a casa,molise 5 stelle,,,

    1 · September 30, 2013

  • Viscomi R.

    VORREI TANTO RITORNARE A COMPRARE LA CARNE DAL MACELLAIO CHE LA INCARTAVA NELLA CARTA GIALLA ( NIENTE PLASTICA o polistirolo) E TUTTO CIO' CHE VERGOGNOSAMENTE INCARTATO SPAVENTOSMENTE NON DIVENTEREBBE MONNEZZA AVVELENATA E PER L'ARIA E PER LE FALDE ACQUIFERE. tUTTO E' SPAVENTOSAMENTE IMBBALLATO ESMPIO: ANCHE QUATTRO VITI SIGGILLATE CHE TI INCAZZI A SCARTARLE. PER NON PARLARE DEI FARMACI DI PER SE SONO A CONFEZIONI SUPERIORI ALLA TERAPIA LI INCARTANO E POI li mettono DENTRO UNA BUSTA DI PLASTICA. NASCONDIAMO LA MONNEZZA TRA MALAGROTTA E LA GROTTA DELLA NOSTRA INCOSCIENZA A NON PRODURRE PIU' TANTI RIFIUTI DANNOSI ALLA SALUTE E ALLA NATURA. DOBBIAMO COLTIVARE IN SERRA ,PERCHE'?????? TRA DIOSSINA E OZONO SE NON E' IN SERRA SI CHIAMA BIOLOGICO CHE PAROLACCIA BIOLOGICO. FERMIAMO IL MONDO RIPRENDIAMOCI L'ITALIA NOSTRA MODIFICHIAMO LE LEGGI RIPULIAMO L'ARIA VICINO A NOI

    2 · September 29, 2013

    • Emanuele R.

      Rosario, perchè non partecipi ad un GAS (gruppo di acquisto solidale)?
      Non ho capito che c'azzecca il tuo commento con il recall, comunque... :)

      September 30, 2013

  • Viscomi R.

    Il PANE si produce con grano e farine che arrivano da chissà dove quello che rimane ai negozi isi ritira e si butta via. Il giorno dopo compro un sacco di pane 15 Kg ca. a 2,50 € "alimento zootecnico" L'andazzo è sbagliato a 360 gradi. Così dobbiamo lavorare di più per pagare quello che dobbiamo buttare ( parole di Grillo moltissimi anni fa) mandiamo via questi incantatori di serpenti e predicatori di cazzate riordiniamo le cose ci vuole tempo ma riusciremo a fare l'Italia come un giardino in mezzo al mare

    September 29, 2013

  • Viscomi R.

    Noi no nascondiamo i COCCI come gli Etruschi o i Romani ecc. ma nascondiamo VELENI. Esempio i farmaci di solito sono superiori al periodo di terapia ( perchè) poi il farmacista ti incarta la scatola e te la mentte dentro una busta di plastica (perchè) e io immaggino in Italia quanti autotreni di buste di plastica forniscono le farmacie in un giorno non vado oltre ciunque può continuare a pensare dove mi fermo io cosa si butta e quanto

    September 29, 2013

  • Luca P.

    Il 1 ottobre 2013, avvio del Sistri per le imprese che trattano rifiuti pericolosi. Iniziativa della CNA: “Sistema fallimentare, segnalare al governo le criticità”. le imprese che effettuano sia la raccolta e il trasporto che operazioni di trattamento, recupero e smaltimento nonché di commercio e intermediazione. A questi si aggiungono i nuovi produttori. Dal 3/3/2014 il Sistri scatterà pure per produttori iniziali di rifiuti pericolosi, compresi quelli non inquadrati in organizzazione di ente o impresa, e i soggetti con adesione volontaria. Si parte, dunque, ma la CNA non si arrende ed ha elaborato, a livello nazionale, una scheda (“report riallineamento Sistri”) in cui le imprese potranno evidenziare le criticità riscontrate durante il riallineamento dei dati e delle informazioni già trasmessi al Sistri dai soggetti già iscritti. Ne ha parlato Luigia Melaragn, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia. I rifiuti delle centrali a carbone di Valdaliga andranno nelle cementerie ?

    September 29, 2013

  • Luca P.

    PRIMA DI PARLARE DI CUPINORO, COME VA A FALCOGNANA ? Per la Unione Europea Nessun problema. La Ue monitora casi Malagrotta e Falcognana. Janex Potocnik,commissario Ue all’Ambiente plaude chiusura Malagrotta prevista domani. Le autorità italiane cercano di aggiornare il sistema di gestione dei rifiuti. Per l’Ue il problema è che tipo di trattamento i rifiuti ricevono prima di essere messi in discarica,non la posizione delle discariche.Per Potocnik se le disposizioni comunitarie in materia di gestione dei rifiuti e di valutazione ambientale sono rispettate,spetta alle autorità nazionali scegliere dove costruire discariche, inceneritori, impianti di trattamento e così via.La commissione interviene solo se c’è una potenziale violazione delle leggi comunitarie.Il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando firmerà decreto con via libera, ma intanto l’arrivo di parte della spazzatura romana a Falcognana che ospiterà circa 300 tonnellate al giorno di rifiuti, non partirà dal primo ottobre 2013.

    September 29, 2013

  • Luca P.

    Al di là della posizione della Ue,la situazione non è risolta.Per Malagrotta,la discarica di Manlio Cerroni, attiva da oltre 30 anni,chiuderà ma ci sono ”due o tre punti ancora in sospeso”,sottolinea lo stesso avvocato.Tra questi, la destinazione delle 700 tonnellate al giorno che verranno trattate negli impianti della Colari e il cosiddetto “capping”,la copertura della discarica che dovrebbe preludere alla creazione di un parco. Un progetto, però, contestato dal Wwf, secondo il quale “più che a una chiusura con conseguente ripristino ambientale, Malagrotta si starebbe preparando a rimanere in vita più di prima, ricevendo i propri rifiuti a spese della collettività”.A Falcognana,si alza il livello della protesta.”Da martedì siamo pronti a tutto, anche a incatenarci — annunciano i comitati — Nessun camion passerà da qui. Contiamo di essere diecimila persone. Se, come sembra, è una prova di forza quella che cerca il governatore Nicola Zingaretti, gliene daremo occasione il 30 settembre”.

    September 29, 2013

  • SERGIO M.

    e chi non rendiconta la diaria e se la trattiene invece?

    September 28, 2013

  • Viscomi R.

    Caro Vittorio è vero sono FAVOLOSI e piacevolmente contenti . Neanche loro credono ai loro occhi di quello che vedono e sentono e quanto altro accora gli Italiani verranno a sapere Noi compresi. Si gioisce sempre stando in comunicazione con loro. Sono Giovani e forti perchè hanno tutta la nostra carica e presenza continua. Mi sembra di essere la dentro e mettermi le mani nei capelli. Grazie ancora Ragazzi a 5 Stelle riempite l'Italia di Stelle almeno al 99%.

    September 15, 2013

  • Viscomi R.

    Ciao Bruno in tanto che osservi dai un'occhiata ai nostri Ragazzi in Parlamento come crescono forti e capaci di prendere in mano la situazione. Saremo noi e loro a vivere diverse soddisfazioni . Ci costeranno BOCCONI AMARI ma aspetta e vedrai. Un mese non ti basta una vita si

    September 12, 2013

  • A former member
    A former member

    Rafazzi, non siamo ingenui. Chi voleva la "poltronissima" sa bene che non abbiamo strumenti giuridici per il recall, per richiamarli.

    September 11, 2013

    • Dino C.

      Tenendo presente che :Questa iniziativa di pre democrazia diretta è trasversale a tutti quelli che hanno votato per altri simboli. Che i lavoratori delle PMI hanno un profilo ben preciso sulla produttività lavorativa(altri elementi li potrà trovare visitando gli MU parlam. 5S). Sono 18M +M e figli adulti intuendo le possibilità di allargare il diametro del lavoro grazie all'eliminazione dei costi occulti e altro, potrebbero essere ringraziati a posteriori dai loro titolari che attualmente si barcamenano sulla border line legale. E' un'azione che gli attuali sindacati non hanno l'ottica, forse anche a questo si riferiva l'affermazione fatta a suo tempo da Grillo. potrei andare avanti per ore. Adesso la patata bollente è in mano a chi legge, Sviluppatela se la ritenete utile ed attuale. Buon lavoro.

      September 12, 2013

    • Dino C.

      Qui, al PP.5S, ci sono proposte, se hanno qualche interesse che le discutano sino a quando il SW integrato permetta a tutti di esprimere le loro preferenze o sintonie.

      September 12, 2013

  • A former member
    A former member

    .. contatto diretto con i territori , ottimo ..

    September 12, 2013

  • Viscomi R.

    Ciao a tutti gli Attivisti del M5S . Mi sembra il caso di dire che di nuovo si ripete la storia dei Furbi. CANI e GATTI ma convivono. Fanno questi giochi per conquistare terreno. Strateggia. Non sono d'accordo che Beppe Grillo affronta la situazione solo col Bloog. Le piazze da sempre hanno dato credibilità . Si riandrà alle Urne e mi sembra giusto quello che leggo dal Parlamento 5 Stelle che era importante operare col Nazionale e un po meno con i MeetUp. Il MeetUp deve operare sul territorio principalmente ma ogni tanto incontrarsi e conoscersi in Nazionale. Uno vale Uno : Noi lo abbiamo dentro ma anche i credenti di altre forze e i portatori d'acqua che convincono spesso per i piaceri concessi o da concedere. Sarà dura.La Gente non ha più nessuna voglia di andare a votare in media il 50%. A questo punto c'è da rimboccarsi le maniche e che Dio ci aiuti.

    August 26, 2013

    • A former member
      A former member

      Salve Rosario dalle mie parti si dice : aiutati che Dio t'aiuta .. conta molto l'azione per sensibilizzare sul territorio , altrettanto e' collaborare e partecipare con tutti gli attivisti che hanno e vogliono mettere in campo , conoscenze e idee ..

      August 27, 2013

    • g G.

      Io mi confronto parlando . Ma la gente non ha usato internet per informar di . Ma ora sta cominciando !!!!!!

      September 11, 2013

  • SERGIO M.

    ReCall dovrebbe essere retroattivo con effetto immediato altro che Scilipotismi e Fritti Misti!

    1 · September 5, 2013

    • A former member
      A former member

      Condivido quello che hai scritto.

      September 11, 2013

  • Viscomi R.

    Scilipoti un'altra poltrona pd e il goerno Letta continua . I numeri parlano chiaro non misti fritti ma siamo FRITTI anche con la"eventuale" decadenza di Silvio. Quanti ancora attraverseranno il Piave? e il piave mormorò non passa lo straniero....... ma qui si attraversa facilmente

    September 5, 2013

  • bruno m.

    Sono d'accordo, chi non si riconosce più nella linea del m5s per svariati motivi ha il dovere di dimettersi in quanto non rappresenta più' il mandato dato dagli elettori e quindi può essere sfiduciato dagli iscritti al blog di Beppe Grillo.

    September 5, 2013

  • Vittorio R.

    E' una proposta favolosa!, questo strumento dovrebbe funzionare per il bene dell' Italia e non per schiavizzare i politici del M5S bensì per ricordare loro che sono al servizio dei cittadini altrimenti che vadano a quel paese.

    August 28, 2013

  • Natale C.

    mi associo alla proposta di Rosario che è la mia di ieri e che si potrebbe votare....non sei d'accordo....non siete d'accordo! ed aggiungo che sarebbe utile, nei meetup, darsi semplici regole democratiche, quelle che NOI stiamo fortemente richiedendo alla politica: Norme deontologiche democratiche di uso ed utilizzo( enon gerrchiche come avviene in alcuni meetup), Trasparenza, Unico mandato sui meetup o sottomandato, Relazionarsi su tematiche politiche nazionali, Creare i presupposti per proposte(dal locale al nazionale per un naturale interfaccia) che confluiscano presso i ns rappresentati nazionali e regionali, Implementazione, essoterica direi(due s), del programma nazionale, Localizzare le deficitarietà politiche alla base di una "schola" poltica M5S; aggiugentene altri voi

    August 27, 2013

  • SERGIO M.

    Finalmente Beppe l'ha inserito ma dovrebbe avere valenza retroattiva alla faccia dei Mastrangelisti_...Gambero&co altro che gruppo misto...falsi senza onore e dignità a breve avranno il loro contrappasso...nel girone degli ignavi!!!
    Elezioni si stanno avvicinando e vinciamo noi! Chi si asterrà sara' complice di questi corrotti malavitosi prescritti pregiudicati e le chiacchere stanno a zero!

    August 26, 2013

  • Viscomi R.

    Quuando gli Italiani inizieranno a capire che il sistema è Marcio e Balordo e che si vive in questa politica di merda come con gli USURAI. Non vedono più avanti della punta del naso.sono molto rammaricato o quasi incazzato

    August 26, 2013

    • Stefano B.

      Purtroppo tanta , troppa gente ormai con questo sistema ci mangia e lo protegge non lo vuole scardinare

      August 26, 2013

  • tarcisio b.

    Salve, ho la sensazione che la proposta di andare alle elezioni con questa legge elettorale e avere oltre il 51% dele preferenze, non sia realistico alle condizioni attuali del M5S, in base a dei sondaggi minimali che abbiamo fatto. Chiediamo in giro alla gente comune che ne pensano del M5S e se lo voterebbero. Molti sì, perchè non c'è altro, ma si aspettano qualche cosa di più tangibile...
    Servirebbe un programma socio-economico nazionale integrato, una buona alternativa al sistema liberista che liberi la popolazione, in primis, dai problemi economici. Questa è la richiesta fondamentale. Le questioni politiche, le alleanze o non, vengono dopo...
    Dovremmo ricordare che il cambiamento deve essere sul territorio, questo si riflette nel parlamento e non viceversa...
    ciao

    2 · August 26, 2013

    • Dino C.

      Tarcisio" socio-economico nazionale integrato." In alternativa,oltre la proposta di Antonello dove ho visto su vari forum ,criticata perchè incita a non darsi da fare, se non ci vengono altre idee è questa che mi è scaturita più di 15gg or sono. Considerando i 18M + MeF di lavoratori nelle PMI che hanno distribuito i loro voti a vari simboli (non sono rappresentati perchè uno spicchio) dovremmo tutti approcciarli, chiedendo prima se lavorano in PMI) esporre la soluzione di una petizione per togliere gli abusi di potere. Soluzione che circola e io o noi la stiamo testando se valida (vendita indiretta dell'idea). Se si intuisce che: oltre al suo titolare ci sono vantaggi perchè si può aumentare la produzione per l'esportazione, può aumentare il personale dedito al lavoro produttivo, si razionalizza la struttura statale dimagrendola per altri lavori utili alla collettività,ecc.ecc. se risponde che è una buona idea.

      August 26, 2013

    • Dino C.

      A quel punto lo si ringrazia della collaborazione" pensando si afferma: mi ha rinfrancato questa sera io o chiedo a mio figlio, la ricerco e la firmo""a!! se vuole le dò l'indirizzo. Si tratta di fare qualche test con i meno adatti alla vendita, basta che abbiano capito la petizione per sommi capi, non si deve chiedere il voto per 5S. (Vendita indiretta) è solo una ricerca di mercato propria. Tenendo presente che si vocifera 2000 PMI chiuderanno in autunno. Se si andrà alle elezioni prima o poi vediamo se non sorgono dubbi a quei signori su quale simbolo votare, visto il politichese che imperversa. Se i loro titolari vorranno proseguire con l'attuale bordrline legale mezzo cartaceo ci saranno più GdF a disposizione tutte per loro ecc.

      August 26, 2013

  • A former member
    A former member

    Andrebbe anche allargata ai meetup regno incontrastato in taluni casi delle stesse lobby di potere fra organizer, co-organizer, e "pseudo attivisti anziani".......

    August 24, 2013

    • Dino C.

      Antonello, quanto affermi è grave. Và completamente in cotraddizione con i princici per i quali tutti noi stiamo imvestendo tempo e soldi per dar forma ad una nuova modalità di gestione del sistema democratico. E' possibile conoscere la proposta? Ho sentito tante altre lamentele ma lo addebitafo al modo come era concepito il vecchio forum.

      August 25, 2013

    • A former member
      A former member

      salve Dino .. la proposta sul Forum e' : raccolta firme di iniziativa popolare m5s per il reddito minimo garantito .. AMICETTO

      August 26, 2013

  • Natale C.

    Al fine di evitare che la situazione si esarcebi ancor di più non sarebbe giusto, al momento che non vi è nessuna piattaforma, creare, prima di tutto un meetup nazionale in cui si iscrivano tutti gli attivisti, anche provvisorio, che serva per le nomine e le candidature(con le modalità da decidere tutti insieme). Ciò consentirà, per lo meno, di conoscerci un po tutti e poter valutare, in milioni di persone, chi effettivamente si candida, cosa, fa, cosa pensa e cosa vorrebbe fare(invece di creare tanti meetup e nessuno che si conosce?) ...forse è troppo ...o è troppo poco, ma qualcosa va fatto, altrimenti la spersonalizzazione o, di converso, la troppa personalizzazione, frammenteranno questo tesoro di idee. (si badi che la proposta non mira assolutamente a sostituirsi al blog primigenio ma serve soltanto per conoscerci e valutare "nazionale" ciò che poi potrà essere trasferito a livello locale)

    August 26, 2013

    • Dino C.

      Al colloquio con i parlamentari si è visto che c'è un collegamento tra comuni e regione tenuto dai più anziani e capaci,con una sorta di collegamento sui MU. Hanno fatto vedere su una diapositiva il collegamento che mancava con Roma in attesa del fantomatico SW. Penso che se hanno atteso era per riservarsi la/e sorpresa/e, oggetto anche di qualche problemino dicussione qui. Penso altresì che il ferro và battuto caldo, certo,siamo una novità, dobbiamo sincronizzarci.

      August 26, 2013

    • Dino C.

      Coloro che non hanno visitato Aires sardegna lo esplorino, si renderanno conto di quanto tempo ci vorrà per ottenere risultati pregnanti.

      August 26, 2013

  • Natale C.

    2. consiliari che possono quindi disporre dei soldi come meglio credono. Senza considerare poi che in Italia ci sono anche casi di gruppi consiliari costituiti da una persona soltanto, gruppi questi che possono disporre delle stesse cifre che in altre regioni vengono invece divise tra più persone, assurdo non vi pare? Non solo, in alcune regioni ci sono consiglieri e capogruppo che sono anche segretari di commissioni oppure vicepresidenti, con ovvie ripercussioni positive sulla loro busta paga e con uno spreco più che ovvio dei soldi pubblici. Se si riuscisse a risparmiare anche pochi soldi all’anno per ogni regione potremmo risanare l’economia italiana? Forse no, ma di sicuro la situazione dell’Italia migliorerebbe notevolmente."
    Fonte: cometrovarelavoro.it

    1 · August 25, 2013

    • Natale C.

      è un post che è stato localizzato qui per errore: ieri la piattaforma meetup mi dava i numeri. scusate

      August 26, 2013

  • Natale C.

    prova

    August 25, 2013

  • Natale C.

    a. Riprendendo la discussione con Cristiano. Per iniziare potremmo fare due/tre cose, per così dire, “facili-facili” e, lo dico da quando avevo 16 anni, ne ho oggi 55: 1. Scuola: è lì che si costruisce la cultura e la forma mentis del nuovo cittadino(che sarà poi genitore) consapevole ed onesto. Libero accesso a tutte le scuole e Nuova Riforma della Scuola; 2. Società: eliminare la disoccupazione e le grandi differenze, soprattutto classiste, che insistono fortemente sul tessuto sociale e si determinano come deterrente alla crescita socio-culturale(il reddito potrebbe essere una soluzione); rendere più eque ed equilibrate le differenze di pensioni; stipendi adeguati alla media europea; 2a. Europa: creare le premesse per una cultura storica dell’Europa e una politica che sia dei cittadini(politica) e non delle banche(finanza);

    August 25, 2013

  • Natale C.

    b. 3. Mercato: ritornare ad un mercato reale, fatto da uomini per uomini, eliminando ogni forma indiscriminata di potere della finanza speculativa(che non crea posti di lavoro, né “prodotto”, né lavoro); eliminazione dei “vari “ ed esecrabili passaggi intermediari( la cosiddetta filiera) dei nostri prodotti( max 1 o 2), dall’origine alla vendita; sviluppare le potenzialità del paese che sono tutte o quasi tutte nel patrimonio archeologico-ambientale-paesaggistico, nella cultura e nella sperimentazione scientifica; reinterpretare in chiave ecosostenibile la nuova agricoltura/ittica in un territorio il cui consumo di terreno è al limite massimo; in altre parole rivalutare l’ ”uomo” e il “prodotto”;

    1 · August 25, 2013

  • Natale C.

    c. 4. Politica: eliminare ogni forma di partitica(fine a se stessa), proponendo la partecipazione attiva di tutti i cittadini alla vita pubblica; eliminare ed impedire, a tutti i costi, forme di autolegislazione di enti o organi, vedi parlamento/senato-ma non sono gli unici esempi- per i quali ogni variazione legislativa è soggetta esclusivamente al loro stesso giudizio; creare scuole di “pensiero” sulla politica e sul modo di far politica e politiche; per le cariche pubbliche politiche-manageriali-direttive si rimanda ai due mandati o anche solo ad uno; 5. Sanità per tutti e a prezzo equo( o gratuita nel caso dei meno abbienti e anziani/bambini): se la sanità è democraticamente distribuita diventa “propellente” fondamentale di crescita culturale e di potenzialità operativa. Senza la cultura o le culture non si va da nessuna parte.

    August 25, 2013

  • A former member
    A former member

    Magari fosse così! Alcuni degli "eletti" nostri hanno trovato così comoda la poltrona da onorevole (non dimentichiamoci che parliamo di soggetti che - anche se professionisti nella vita civile - rimanevano perfetti sconosciuti nei loro settori d'appartenenza) che stanno già tramando per ottenere il vitalizio e stanno già inciuciando con altri partiti per garantirsi una carica pubblica "paracadute" una volta fuori dal m5s... Credete che costoro se ne andranno solo perché "sfiduciati"? Resteranno aggrappati colle unghie e coi denti alla poltrona...

    August 24, 2013

    • A former member
      A former member

      Per Natale: la risposta e' che... non lo so. Ti direi che 1) dovremmo cambiare la mentalita' troppo "buona" degli italiani, che tollerano ogni sopruso e ogni menzogna. Questo i politici lo sanno bene, e se ne approfittano per manovre che in nessun altro paese un amministratore pubblico oserebbe pensare. 2) Dovremmo creare paletti ai "furbi", in modo che, se non vengono cacciati dalla gente, esista una norma che lo imponga. E qui vengo all'osservazione di LUCA: sono d'accordo con te, pero' il recall dev'essere una norma imperativa. Al momento attuale, per legge, nessun parlamentare m5s o di altri partiti puo' essere costretto alle dimissioni. Non sperare che si dimettano per onore, perche' non sanno neppure cosa sia.

      August 25, 2013

    • Salvatore A.

      E' vero cio' che dici, a Brindisi,addirittura oltre a posti di lavoro,sono stati promessi posti di portaborse,con la promessa di 5.00 euro al mese,piu' di qualcuno c'e' cascato,anche se non avesse mantenuto la promessa ha ricevuto il voto alle primarie con questi vili mezzi !Spero che sceglierete meglio,ciao buon lavoro

      August 25, 2013

  • Natale C.

    2. Ma ciò è insito nella natura umana: guai se non saremmo in grado di cambiare una valutazione se all’origine vi è un errore e non lo riconoscessimo(ascesa-discesa). E allora che fare? Stiamo qui a dare e fare valutazioni, ma non ci domandiamo mai se quello che diciamo e facciamo, sia “eseguibile realmente” politicamente, che impatto abbia e che vantaggi possa portare al “bene” di tutta la gente e, se, fa bene veramente pensare al recall piuttosto che ad una politica o ad una proposta. Giriamo, rigiriamo intorno al nostro passato e non vogliamo superarlo: ritengo il recall ancora il retaggio di culture politiche passate, di politici che non sono politici e che hanno paura di autoverificarsi-autovalutarsi. Proprio perché distanti dalla cultura. In nessun altro paese assistiamo alle farse del gruppo misto, del sottogruppo del gruppo misto ed anche, scusatemi tanto, a parlamentari che devono avere riunioni con il capo, sentire il leader per prendere una posizione.

    1 · August 24, 2013

    • A former member
      A former member

      CONSECUTIO TEMPORUM o in italiano concordanza dei tempi.
      http://it.m.wikipedia...­
      Nel senso di usare appropriatamente i verbi. Ma sono finezze dell'italiano che nessuno pretende ormai da tutti. Se peró volessi scrivere un libro od il testo di una legge con PARLAMENTO ELETTRONICO riguardati la grammatica e la sintassi o utilizza il correttore di Word.

      August 24, 2013

    • Natale C.

      Ciao ivano, ho fatto latino, so cosa significa. Quello che chiedevo e' a cosa lo riferisse la sig.ra anna, e al momento mi risulta ancora ignoto il significante

      August 25, 2013

  • Natale C.

    1. Lo dicevo prima che era stata dubbia (perché estemporanea , veloce, ardita ed intellettuale) l’elezione online. Con questo non metto in dubbio le parlamentarie, ma punto il dito sul fatto che se vogliamo essere forza di popolo(60 ml) non si può e non si deve permettere ad un sistema di poche persone di eleggere altrettante poche e qualche volta “povere” persone, tralasciando il fatto che non tutti hanno IE e il Pc o altro. E qui viene il bello! Se avessimo interpretato bene lo stiacciato( mi capiranno bene i toscani) o spaccato prospettico dell’Italia che ha votato, vedremmo sicuramente la discrasia che io denuncio da sempre. Da una parte circa 9/10 Ml ha votato i candidati, acconsentendo, però, ad una scelta di “pochi”.

    August 24, 2013

  • Natale C.

    2. E chi aveva più possibilità, visto che alcuni si sono ritrovati dentro solo con un pungo(decine) di voti online, se non grossi gruppi di meetup che, senza neanche sentirsi -come avviene adesso, hanno potuto “imporre” un loro candidato? Demos si, ma di parte direbbe Platone, la stessa che ha condannato Socrate(pochi, chi era al potere). Ora che lo vogliate o no è andata così, ma per me rimane il male peggiore e la causa del perché oggi chiediamo il recall. Se non partiamo dal presupposto che, pian pianino, stiamo divenendo struttura, ebbene sì struttura partitica, strutturandoci e dando potere ai meetup, come sembra recitano, le scritte……sito ufficiale…meetup di questo, meetup di quest’altro……coordinatore progetto di talaltro…..token a quello e non a quello….; ma a chi hai/avete mai chiesto……chi ha mai votato per ciò? Questo senso generale di non democrazia che passa per democrazia vorrei combattere per essere tutti uno, per davvero.

    August 24, 2013

  • Natale C.

    3. E dato che le premesse c‘erano, perché creare questa rete allora, se poi non si riesce a parlare e discutere e mettere dentro una vero disegno unitario di movimento se, come dici tu ci sono già i capilista e ne conosco qualcuno(si aprono o si mantengono aperti tre meetup con lo stesso organizer-si aprono meetup a nome di regioni, provincie e aree geografiche che si ri-chiamano all’unità e chiamano alla conta-sottoscrivendosi però). Non è forse questo un modo di “trovarsi elettori”, di creare “potere”, di crearsi spazio politico. È in questa autocritica che dobbiamo ritrovare e raggiungere la purezza, quella primigenia di Grillo, l’urlatore seducente, che ci consenta un’organizzazione, in rete o meno-per me non fa differenza- un pò più chiara e in cui possiamo riconoscerci e conoscerci. Per il resto l'ho detto e ridetto è un problema di educazione culturale che non può risolversi in modo subitaneo, ma crescendo.

    August 24, 2013

  • A former member
    A former member

    Il Recall mi vede daccordo se la politica viene assegnata SOLO alle persone, come sosteneva anche Grillo fino a poco tempo fa (ora mi pare dica tutto ed il contrario di tutto in pochi giorni, mi ricorda un po' B. quando è in difficoltà). Fino a che non avremo testato e saremo sicuri delle nostre piattaforme o referendum di partecipazione diretta alle votazioni (ancora qualche annetto di pazienza da 5 a 10) dovremo comunque votare dei nostri rappresentanti. No ai partiti o movimenti ma soli persone con le loro idee e programmi su come cambiare l'Italia ciò si ottiene con i collegi uninominali e con i pochi (pochissimi meglio se solo due) partiti che con le primarie permettono a queste persone di finanziarsi la campagna elettorale e di proporre le loro idee nel collegio. Una volta fatto questo non c'è bisogno di imporre loro nessun gruppo parlamentare, ognuno risponde ai propri elettori e non al partito/movimento. Elettori del collegio che possono si sfiduciarlo proponendo di meglio.

    August 24, 2013

    • A former member
      A former member

      Purtroppo questo azzera i partiti e non piace a nessuno. Il porcellum invece che permette ai vertici (B. e Letta, Grillo e Casaleggio, Dalema, Renzi e Bersani) di compilare le liste piace sempre di più anche al M5S.
      Ora il sistema migliore sarebbe il ritorno al Mattarellun ma con una più piccola quota proporzionale (5% max 10%) e l'abolizione dei gruppi parlamentari (costano l'iradiddio e danno luogo solo a riunioni inutili) ogni partito/movimento se le faccia a spese proprie. Ogni parlamentare abbia il suo ufficio e collaboratori e lavori per i SUOI elettori. Il sistems più simile mi sembra quello USA appunto dove il recall è applicato. Pensiamo anche al presidente della repubblica elezione diretta e recall anche per lui mi sembrano più democratici del sistema attuale.

      August 24, 2013

No one went

Fai la tua Donazione

EUR10.00 supportare il tuo Meetup P5S

This covers: La tua donazione per supportare il tuo Meetup P5S

Payment is accepted using:

  • PayPal

Refunds are not offered for this Meetup.

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy