Vincolo di Portafoglio per le banche: come risolvere il problema del credito

Del Vincolo di Portafoglio sono anni che non se ne parla più (e i banchieri ne sono molto lieti), ma è uno strumento molto efficace nelle mani dello Stato.


Sostanzialmente cos'è il vincolo di portafoglio? 


Da 

Bankpedia

:


"Obbligo, imposto dalle autorità monetarie alle banche, di accrescere la quantità di titoli in portafoglio per un ammontare minimo rispetto alla consistenza od all’incremento dei depositi. Rappresenta, insieme con il massimale sugli impieghi, il più importante strumento di controllo diretto e selettivo del credito a disposizione delle autorità monetarie."



Facciamo un'esempio concreto di come si può utilizzare:


le banche non fanno credito a famiglie e imprese, invece di continuare a ripetere che questa "non è una bella cosa" ma che lo Stato "non può farci nulla", si stabilisce un vincolo di portafoglio per cui l'X% dei depositi bancari devono essere utilizzati per finanziare le famiglie, mentre l'X% dei depositi devono essere utilizzati per finanziare le imprese sotto i 50 dipendenti. 



Il vincolo di portafoglio si può utilizzare anche per il debito pubblico (che poi è la funzione classica per cui veniva usato in italia prima di essere abolito), stabilendo che le banche italiane devono avere una percentuale minima di debito pubblico italiano pari a X% dei loro depositi. Questo vincolo garantisce il collocamento di questa parte del debito pubblico, rendendolo così più sicuro e meno costoso per lo Stato.



Il Vincolo è un'ottimo strumento di cui nessuno (volutamente o per ignoranza) parla più da anni. Fatelo conoscere ai nostri politici e spingete perchè l'italia ri-adotti questo strumento. 

Join or login to comment.

  • drgrog

    Ravvivo un po' questo argomento.
    Avete notato che l'asta in BCE per l'approvvigionamento a bassi tassi ha dato un esito ridicolo? Poche banche hanno chiesto pochi soldi; quelle Italiane sono state particolarmente caute.
    Sintesi di quel che si sta dicendo ampiamente sui giornali e qualcosa in più.
    1) in questo momento le banche, specie quelle italiane, non intendono aumentare i fidi, perchè non sanno ancora quali saranno gli effetti degli stress-test (cioè se la valutazione dei crediti e degli altri attivi che hanno in pancia obbligheranno a ulteriori aumenti di capitale). Chi vuole rischiare in questa situazione? E' assolutamente necessario porre mano a correttivi su BAsilea 3 e questo va fatto, almeno, a livello EBA. Natualmente, noi contiamo nulla come paese e il Gruppo M5S Europeo non potrà far molto;
    2) non si vogliono prendere soldi da prestare a imprese perchè c'è un rischio oggettivo di mercato. Questo però è un attegiamento che diventa prociclico perchè...... segue....

    September 19

    • drgrog

      meno soldi girano meno si produce e altre imprese moriranno.

      September 19

    • drgrog

      Insomma, in breve, qui manca un piano organico di sviluppo e sostegno alle imprese, altro che Jobs Act. Occorre riattivare VERAMENTE i fondi di sostegno alle imprese. Come detto in altro argomento di questo MU, dobbiamo davvero creare dei sostegni per far si che le cooperative possano prenedere il volo. Riattivare MCC (malgrado sia stato dato alle Poste) non è difficile, non c'è bisogno né di leggi né di decreti, bastano solo delle circolari del MEF per destinare i forni che ci sono (burocrazia interna permettendo). E si può fare tanto senza violare vincoli europei. Forse, uscendo dal MU, occorrebbe fare un gruppo di lavoro tecnico dell'M5S che abbia un rappresentante eletto italiano e uno europeo come referenti e destinatari della proposta che sarà elaborata.

      September 19

  • drgrog

    Scusate, intervengo tardi ma sono stato infognato nel lavoro. Vorrei porre un punto di vista diverso alla questione.
    Potrei essere un po' lungo; me ne scuso.
    Il vincolo di protafoglio è assolutamente cosa necessaria ed possibile istituirlo; basta intervenire sulle Istruzioni di Vigilanza (cioè sulle norme che Bankit e/o EBA, oggi sopratutto EBA, emettono per regolare il sistema). Non voglio entrare nel dettaglio tecnico, che è materia arida; se poi serve ci si potrà entrare.
    Il punto vero però è un altro; il vincolo di portafoglio non può funzionare se è applicato in un solo paese; e non sto parlando di Europa/Non Europa, perchè si tratta di un discorso più generale di interrelazione dei mercati.
    Mi spiego, se io inserisco un vincolo di portafoglio solo in Italia, senza entrare in questo momento sulla possibilità di poterlo fare in ambito UE, le grandi banche potranno allocare la tesoreria presso unità periferiche extra Italia (es. Unicredit in Romania) e lì investire in titoli...ss

    September 11

    • drgrog

      ... segue, terza parte: E se non chiudo il mercato, mi arriva la Banca estera che offre prezzi migliori, perchè più stabile, grazie agli investimenti in portafoglio (ovviamente se non compra i derivati) per cui prende i clienti migliori a prezzi più bassi (che può praticare anche perchè i clienti migliori sono poco rischiosi). Naturalmente, per banche italiane ed estere si devono allentare i vincoli di Basilea, sennò, semplicemente ogni banca, col vincolo, raccoglie solo i soldi che gli servono per affidare la clientela migliore e il resto della raccolta si fa fare a società d'investimento. Insomma, un volta tanto, il livello europeo è necessario.

      September 11

    • drgrog

      ..segue, Quarta e ultima parte. In conclusione, un pensiaro più ampio. Ma voi immaginate chiedere un "vincolo" di portafoglio, quando i paesi OCSE stanno trattando il TTIP? Forse facciamo prima a dichiarare guerra ai capitalisti!

      1 · September 11

  • Paolo S.

    Sono a disposizione per promuovere questa azione , che i ns. parlamentari dovrebbero concretizzare in una interrogazione.
    Poi se non si muovono un bel vaffa, con noi pronti a manifestare sotto il parlamento anche se saremo 4 gatti.

    August 29

    • Guido M.

      si può fare qualcosa con i fondi accumulati dai 5 stelle... ad esempio tramite Banca Etica. Vuoi prestare[masked] euro ad una cooperativa dell'amico ma non vorresti rischiare troppo? la banca ti fa da garante ed intermediario... Adesso sto per farmi finanziare la migrazione ai led nelle amministrazioni pubbliche... Se aspettiamo di essere al governo moriamo nell'attesa...

      August 29

    • Natale C.

      caro guido, quei soldi sono inservibili all'oggi così come hanno impostato quei lasciti del loro stipendio(o parte di esso). non possono più uscire dal fondo in cui sono stati immessi(ne tantomeno sono serviti a qualcosa). per capire meglio questa grande discrasia ne abbiamo cominciato a parlòare qui: http://www.meetup.com...­

      1 · August 29

  • LGM

    E' sufficiente applicare delle penali automatiche.
    Facciamo un esempio chiaro: si stabilisce che il vincolo di portafoglio per i prestiti alle imprese è 20%. Questo vuol dire che il 20% della raccolta deve essere prestato alle imprese. Si stabilisce che ogni punto sotto questo tetto comporta una penale pari a quanto non prestato.
    Andiamo con le cifre che è più chiaro: una banca ha una raccolta di 100 miliardi. Vuol dire che ne deve prestare 20 alle imprese. Se ne spresta 15 ha una penale di 5 miliardi di euro. Se ne presta 10 ha una penale di 10 miliardi di euro. Con queste penali nessuna banca si sognerebbe nemmeno lontanamente di non rispettare il vincolo di portafoglio ;)

    2 · July 23

    • Guido M.

      farebbero azione di lobby per determinare il vincolo più basso... o direttamente per non mettere il vincolo. 87 mutui su 100 sono in usura da codice penale... dovrebbero esserci le galere piene... invece a fatica si riesce a contrattare delle mediazioni quando va bene... Se vuoi contattarmi in privato... ti racconto le mie piccole esperienze di lotta all'usura bancaria... con le banche che prendono dal 30 al 50% in più di galera ... le prove della colpevolezza sono i loro stessi documenti... i limiti li pubblicano loro come banca d'italia... Ma alla fine hanno preso altri 7 miliardi dai soldi pubblici... Non è inutile combattere... ma è dura.... una lotta di trincea...Più dura della lotta fatta in parlamento forse...

      2 · July 23

    • LGM

      Caro Giuido, chiaramente le banche fanno lobbing per non avere alcun vincolo. Uno stato e un governo deve essere abbastanza forte per agire per il bene collettivo a discapito delle lobby.
      Fin'ora così non è stato. Per questo serve un governo nuovo che voglia e possa portare avanti idee come questa

      1 · July 24

  • giancarlo c.

    la soluzione proposta : vincoli di portafoglio trovo che sia una soluzione intelligente.
    occorre per farlo che il parlamento ritrovi la sua sovranità. per farlo occorre spiegare prima ai cittadini e poi alla classe politica cosa fare.
    il nostro è un movimento politico quindi tocca a noi fare le proposte e tocca a noi realizzarle quando non esistano vincoli e leggi che lo impediscano.
    si è parlato nella introduzione di credito alle piccole imprese e di credito alle famiglie.
    nulla osta per realizzare nei fatti quanto previsto dalle vecchie normative sui vincoli di portafoglio.
    se si creano cooperative creditizie o se si diventa soci di cooperative creditizie e si depositano i soldi in queste cooperative si realizzano i fini che i vincoli di portafoglio dovrebbero realizzare.
    siamo talmente abituati a chiedere alla classe politica di fare le cose,che ci siamo dimenticati che ci sono le norme per realizzarle,basta volerlo.
    quanto detto con il credito è possibile in tanti altri settori.

    1 · July 23

    • Guido M.

      La legge prevede tante cose che poi non si fanno perchè manca la volontà politica. Il vincolo di portafoglio vale se c'è la volontà di applicarlo. Quindi non credo varrà molto e rimarranno parole morte sui fogli se non si trova anche il modo di farle applicare...

      July 23

  • Guido M.

    Mi occupo anche di contrasto all'usura bancaria per professione, c'è anche prima da sistemare i limite dell'usura che dal luglio 2011 è cambiato. prima era il tasso medio + 50%, da quella data è diventato tasso medio + 25% +4. In pratica se nei tre mesi precedenti i mutui a tasso fisso erano erogati al 10% il tasso soglia di usura da non superare diventata 10+50%= 15, dopo 10+25%+4 =16,5. Ma con i tassi al 4% cosa succede? 4+50% tasso soglia usura da non superare 6 % (prima) adesso 4+50%+4=10%. Possono mettere costi indiretti commissioni ed altro e far pagare molto di più senza rischi. Tasso 4% +assicurazione, ecc.ecc tasso vero diventa 5 e oltre...

    July 23

Fai la tua Donazione

EUR10.00 supportare il tuo Meetup P5S

This covers: La tua donazione per supportare il tuo Meetup P5S

Payment is accepted using:

  • PayPal

Refunds are not offered for this Meetup.

Our Sponsors

Sometimes the best Meetup Group is the one you start

Get started Learn more
Katie

I'm surprised by the level of growth I've seen since becoming an organizer, it's given me more confidence in my abilities.

Katie, started NYC ICO

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy