align-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcamerachatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditemptyheartfacebookfullheartglobegoogleimagesinstagramlocation-pinmagnifying-glassmailmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartwitteryahoo

MEETUP "AMICI DI BEPPE GRILLO FABRIANO" Message Board › INCENERITORE SASSOFERRATO - ZONA BERBENTINA

INCENERITORE SASSOFERRATO - ZONA BERBENTINA

A former member
Post #: 177
COORDINAMENTO DEI COMITATI A DIFESA
DELLE VALLI METAURO,CESANO E CANDIGLIANO



Per sabato 24 Novembre, alle ore 11.00, presso la sala Adele Bei della Provincia di Pesaro-Urbino è convocata una conferenza stampa sui temi :

1) L'unità del territorio contro l'inceneritore di Schieppe,

2) Giovedì 29 alla sala TRIS di Schieppe di Orciano "Ecoballo contro l'ecomostro"- presentazione della iniziativa,

3) La nascita di una rete provinciale di coordinamento dei comitati dei cittadini.

Alla Conferenza saranno presenti anche rappresentanti di altri Comitati della Provincia.

Certi dell'attenzione e della presenza,
cordiali saluti

Per il Coordinamento
Giorgio Cerisoli
A former member
Post #: 188
Resoconto della conferenza stampa tenutasi oggi 24.11.2007 presso la ?Sala consiliare Adele Bei?,
gentilmente concessa dall?Amministrazione Provinciale

La conferenza stampa è stata indetta dal Coordinamento dei Comitati di difesa delle valli del Metauro,
Cesano e Candigliano per illustrare l?iniziativa pubblica ?ECO-BALLO?, che si terrà alla discoteca Tris di
Schieppe di Orciano giovedi 29.11.2007 dalle ore 21,15.

Il Coordinamento dei comitati, con questa iniziativa, vuole controbattere con un momento di festa - ove
naturalmente è riservato spazio all?approfondimento e all?aggiornamento sulla vicenda dell?inceneritore
di biomasse proposto a Schieppe di Orciano ? le assurde posizioni espresse dall?Assessore Regionale all?ambiente Marco Amagliani nella seduta del Consiglio Regionale del 23 ottobre u.s.

L?assessore, nonostante la contrarietà dei cittadini, dei Comuni, della Provincia di Pesaro e Urbino,
dello stesso Consiglio Regionale, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ? Soprintendenza di
Ancona, dell?Avvocatura dello Stato, e apparentemente incurante dell?ordinanza del Consiglio di Stato
del 9.10.2007, ha avuto la presunzione di sostenere che la ragione sta tutta dalla parte sua e dei
suoi ?tecnici?! E che comunque l?impianto di farà, anche contro la volontà del territorio.

L?irresponsabilità politica del Sig. Amagliani, anche alla luce delle circostanze inerenti il gasdotto
appenninico, la vicenda dell?azienda cromatura e trattamento metalli di Acqualagna, la questione
ex-Agroter, rischia di aprire uno scontro profondo fra il territorio della Provincia di Pesaro e Urbino e la
Regione Marche.

Siamo stanchi di essere trattati come una ?colonia? per gli esperimenti dell?assessorato all?ambiente
della Regione Marche.

La conferenza si è conclusa presentando le adesioni all?iniziativa programmata per il 29 p.v., pervenute
dai Sindaci di Barchi, Orciano di Pesaro, Serrungarina, Montemaggiore al Metauro, Saltara, Isola del
Piano, Fano, Piagge,del Presidente della Comunità Montana del Metauro, dei comitati cittadini
?No tubo? di Apecchio, ?Bellaria? di Acqualagna, ?Ridateci la vita? di Carrara di Fano, ?Valcesano? di
Fratte Rosa, dei meetup di Beppe Grillo di Ancona,Falconara, Perugia, Senigallia e Rimini, di esponenti
politici de
?La tua Fano? e di ?Ambiente, innovazione e rinnovamento? (Componente del Partito Democratico).

Altre adesioni sono state preannunciate, ed il Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino, Sen.
Palmiro Ucchielli, ha anticipato la sua presenza.

Contro l?inceneritore di biomasse, rinnoviamo a tutti l?invito a partecipare all?iniziativa programmata per
giovedì 29.11.2007, presso la discoteca Tris di Schieppe di Orciano, con i Rari Ramarri Rurali.

24 novembre 2007

Coordinamento dei Comitati di difesa delle valli del Metauro, Cesano e Candigliano
A former member
Post #: 205
AMBIENTEFUTURO 26 NOVEMBRE 07: TUTTE LE ATTIVITA? PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO I RIFIUTI E L?INCENERIMENTO PROMOSSA DA GAIA.

Ecco un primo elenco di attività che peraltro sono già iniziate con il 23 novembre e arriveranno al 1
dicembre. Scusandoci con i promotori in questa sede diamo solo segnalazione essenziale del novero
a volte impressionante per il numero dei gruppi locali coinvolti.
Ricordiamo che su http://ambientefuturo...­ sono disponibili:
a) Il testo da utilizzare come conferenza stampa per la promozione della giornata mondiale
(tradotto in italiano);
b) La lettera di GAIA alle delegazioni governative che dal 3 al 14 dicembre si incontreranno a Bali,
sotto l?egida dell?ONU, per discutere della crisi climatica

RINNOVIAMO L?INVITO A TUTTI I PROMOTORI DELLE INIZIATIVE AD UTILIZZARE IL LOGO DELLA
GIORNATA MONDIALE DI AZIONE CONTRO L?INCENERIMENTO SCARICABILE DA www.no-burn.org

In Italia le iniziative sono coordinate dalla RETE NAZIONALE RIFIUTI ZERO. Per informazioni,
documentazione ed altro http://ambientefuturo...­ coordinamentonoinc@yahoo.it

BOLZANO 28 NOVEMBRE l?Associazione Ambiente e Salute organizza un sit-in di fronte all?inceneritore
in via Lungo Inarco Destro 21/a

TRENTO 28 NOVEMBRE NIMBY TRENTINO Italia Nostra, WWF e gli amici di Beppe Grillo diffondono un
comunicato di adesione alla giornata mondiale e annunciano una visita per l?11 gennaio all?impianto di
Vedelago, in provincia di Treviso, che tratta i residui a valle del ?porta a porta? trasformandoli in
materiale utile per l?edilizia senza ricorrere all?incenerimento.

RIVALTA-TORINO. Venerdi 30 novembre presso l?ex mulino via Balegno 8 ?per non morire bruciati?
promuovono: Rivalta sostenibile, Rete naz. Rifiuti Zero, Amici di Beppe Grillo, Coordinamento Regionale
Ambientale Piemontese

CAVAGLIA-VERCELLI- 1 dicembre ?di rifiuti si muore? Promuove il ?Movimento Valledora? insieme al
Comune. Partecipano ed intervengono un lunghissimo elenco di medici, scienziati, rappresentanti di
comitati ed associazioni;

BRESCIA- il 28 gli amici di Beppe Grillo organizzano un tavolo informativo in città

MILANO- Iniziative di informazione a cura degli amici di Beppe Grillo

MANTOVA- Adesione alla Giornata internazionale da parte del Comitato Difesa Ambiente e Salute di
Mantova;

SANREMO-Gli amici di Beppe Grillo organizzano per il 28 una giornata informativa sul compostaggio ore
21 in via parodi 16.

FERRARA- IL COMITATO CITTA? SOSTENIBILE il 28 dalle 17 alle 20 organizza un presidio di fronte al
Duomo con spettacolo del DUO SHURK.

MODENA- il 28Novembre il WWF, il gruppo d?appoggio di GreenPeace, i comitati, gli Amici di Beppe Grillo
organizzano un tavolo informativo in città.

MASSA CARRARA- il 24 si è svolta una riuscitissima assemblea con Paul Connett su ?rifiuti zero?in
piazza Garibaldi presso il teatro alla quale hanno partecipato 150 persone. Hanno organizzato gli
amici di Beppe Grillo, Ambiente e Futuro, Associazioni della Lunigiana;

Forte dei Marmi- Lucca- il 23 si è svolta una serata su ?rifiuti Zero? alla quale hanno partecipato più di
70 persone. Relazioni di Paul Connett, Giorgio Del Ghingaro Sindaco del Comune di Capannori,
Rossano Ercolini, Rete Naz. Rifiuti Zero. Organizzaione a cura degli Amici di Beppe Grillo e di Ambiente
e Futuro.

LUCCA- Ambiente e Futuro e gli Amici di Beppe Grillo organizza un volantinaggio presso il mercato di
Lucca per lanciare un movimento locale ?verso rifiuti zero?.

CAPANNORI- Lucca- il 28 distribuzione di fronte al Municipio di materiali informativi su rifiuti zero.
Capannori ufficialmente E? IL COMUNE PIU? RICICLONE DELLA TOSCANA CON IL 50,9% di RD. Nelle zone
dove è in corso il porta a porta (su circa 16000 tra abitanti e utenze speciali) raggiunge l?83% di RD.
Dal 4 febbraio il porta a porta verrà esteso su 30000 abitanti. Il Sindaco, nell? incontro di Forte dei
Marmi di cui sopra ha AFFERMATO CHE AD ESTENSIONE DEL PORTA A PORTA AVVENUTA SARANNO
STATI ASSUNTI 40 ADDETTI IN PIU? NELL?ASCIT ( l?azienda locale di raccolta): non male!
Organizza Ambiente e Futuro

BORGO A MOZZANO- LUCCA- il 28 distribuzione di materiale informativo con un occhio anche sulla
?vertenza LUCART? ( l?azienda cartaria che vuole costruire un inceneritore nella Valle del Serchio).
Organizza Ambiente e Futuro.

CASTELNUOVO GARFAGNANA- LUCCA- Il Comitato NON BRUCIAMOCI LA GARFAGNANA ha già
organizzato per il 23 novembre un?assemblea pubblica contro l?inceneritore alla quale hanno
partecipato più di 100 persone.

MONTALE ? PISTOIA- il 28 il Presidio Permanente e i Comitati distribuiranno materiali informativi sulla
giornata mondiale e contro il tentativo di riapertura dell?inceneritore;

CAMPI BISENZIO- FIRENZE- il 28 presso la Sala Rodari alle ore 21 CONVEGNO CON LA DOTTORESSA
PATRIZIA GENTILINI ED IL PROFESSOR FEDERICO VALERIO. Rossano Ercolini presenterà la GIORNATA
MONDIALE CONTRO L?INCENERIMENTO. Organizza il COORDINAMENTO DEI COMITATI DELLA PIANA
FIRENZE- PRATO-PISTOIA. www.noinceneritori.org Ricordiamo che il 2 dicembre si voterà pro o contro
la proposta dell?inceneritore di Case Passerini. TUTTI MOBILITATI PERCHE? IL NO VINCA ALLA GRANDE.

AREZZO- Il 28 i circoli di Rifondazione Comunista distribuiscono materiali informativi a favore della
GIORNATA MONDIALE

PERUGIA- il 28 iniziative di sensibilizzazione in città a cura degli amici di Beppe Grillo
-segue
A former member
Post #: 218
SCHIEPPE- ORCIANO- PESARO- il 29 ECOBALLO che si terrà alla discoteca Tris di Schieppe di Orciano
giovedi 29.11.2007 dalle ore 21,15. Organizza il coordinamento dei comitati della Valle del Metauro.

ROMA- IL 28 IMPORTANTE INIZIATIVA: ORE 15,30 SIT-IN DI FRONTE AL PARLAMENTO PER
SENSIBILIZZARE E PROTESTARE CONTRO I SUSSIDI AGLI INCENERITORI. ORGANIZZA LA RETE
REGIONALE RIFIUTI DEL LAZIO.

NAPOLI- il 28 volantinaggi di controinformazione in città a cura della RETE DEI COMITATI CAMPANI
PER LA DIFESA DELLA SALUTE E DELL?AMBIENTE.

POZZUOLI- NAPOLI- il 28 con concentramento alle ore 15 presso la metropolitana di Pozzuoli CRITICAL
MASS DELLA MUNNEZZA; organizza l?Associazione ?Altromodo?

ACERRA- NAPOLI- ASSEMBLEA PRESSO IL CASTELLO BARONALE SU ? NO AGLI INCENERITORI, VERSO
RIFIUTI ZERO?. Verrà preparata la partecipazione all?assemblea nazionale della Rete Naz. Rifiuti Zero
dell?8 dicembre a Ferrara. Organizzano il Comitato contro l?inceneritore e le ?Donne del 29 agosto?.

L?AQUILA MERCOLEDI 28 NOVEMBRE l?Associazione AttivaMente Luco di Luco dei Marsi organizza una
manifestazione pacifica davanti la sede della Regione Abruzzo di L?Aquila. L?incontro è fissato alle
ore 10.30 presso la Villa Comunale. Saranno presenti come aderenti all?iniziativa il WWF Abruzzo, il
Meet Up di L?Aquila di Beppe Grillo, i comitati cittadini di vari paesi marsicani come Trasacco, Collarmele
etc, nonché semplici cittadini sensibili a queste tematiche.

CROTONE - 26 NOVEMBRE ORE 15,30 PRESSO L?ARCI CONFERENZA STAMPA SU ?RIFIUTI ZERO? CON
PAUL CONNETT.

CATANZARO ? 26 NOVEMBRE ORE 20,30 TRASMISSIONE INTERVISTA A PAUL CONNETT A TELE SPAZIO
CALABRIA.

CASTROVILLARI ? COSENZA 27 NOVEMBRE ORE 18 SALA VARCASIA ASSEMBLEA PUBBLICA.

LAUREANA DI BORRELLO ? REGGIO CALABRIA ? 28 NOVEMBRE ORE 10 CINEMA AURORA, ASSEMBLEA
PUBBLICA

GIOIA TAURO ? REGGIO CALABRIA 29 NOVEMBRE ORE 10 PRESSO PALAZZO FALLARA INCONTRO CON
LE SCUOLE DELLA PIANA.

SCALEA ? REGGIO CALABRIA 29 NOVEMBRE ORE 17 PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE ASSEMBLEA
PUBBLICA.

A TUTTI QUESTI INCONTRI PARTECIPA IL PROF. PAUL CONNETT.

L?ORGANIZZAZIONE DI QUESTO INTENSO PROGRAMMA CALABRESE E? A CURA DEL FORUM
AMBIENTALISTA CALABRIA CON LA COLLABORAZIONE DELL?I.S.D.E. DI COSENZA, IL RICCIO DI
CASTROVILLARI, IL MOVIMENTO DIFESA DEL TERRITORIO DI GIOIA TAURO, IL MOVIMENTO ?NO
DISCARICA? DI CROTONE, ?RISCHIO ZERO? DI SCALEA E WWF TIRRENO COSENTINO.

AUGUSTA ? SIRACUSA 30 NOVEMBRE ORE 18 TEATRO COMUNALE, AUGUSTAMBIENTE, COMITATO
CITTADINO DI AUGUSTA CONTRO GLI INCENERITORI E PER IL DIRITTO ALLA VITA, CON IL PATROCINIO
DELL?AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORGANIZZA UN?ASSEMBLEA ALLA QUALE INTERVIENE, TRA GLI
ALTRI, IL PROF. PAUL CONNETT.

CATANIA ? 1 DICEMBRE MATTINA INCONTRO CON IL PROF. PAUL CONNETT ORGANIZZATO DALLE REALTA? CHE FANNO CAPO A ?DECONTAMINAZIONE SICILIA?.

TRAPANI ? 1 DICEMBRE ORE 18 PRESSO L?AULA MAGNA DEL POLO UNIVERSITARIO DI TRAPANI
(LUNGOMARE ALIGHIERI) INCONTRO PUBBLICO SU ?RIFIUTI ZERO? CON IL PROF. PAUL CONNETT.
ORGANIZZA UN CARTELLO DI QUATTORDICI COMITATI ED ASSOCIAZIONI, NE FANNO PARTE, TRA LE
ALTRE, L?ARCI RAGAZZI, L?ASSOCIAZIONE ?LIBERA?, GLI AMICI DI BEPPE GRILLO.

ARAGONA ? AGRIGENTO. L?AMMINISTRAZIONE COMUNALE ATTRAVERSO L?ASSESSORE FRANCO
CIPOLLA HA MANDATO L?ADESIONE ALLA GIORNATA MONDIALE DEL 28.

INFINE RICORDIAMO A TUTTI L?ASSEMBLEA NAZIONALE DELLA RETE RIFIUTI ZERO A DELL?8 DICEMBRE
A FERRARA CHE SI TERRA IN VIA MUZZINA N°11 A FERRARA.


Rossano Ercolini e Fabio Lucchesi
°°°°°°

Tenete duro, non siamo soli
Ciao,
Adriano Mei
A former member
Post #: 232
Sent: Wednesday, November 28, 2007 1:29 PM
Subject: Re: Appello ai Deputati per bloccare lo scandalo dei CIP6-Certificati verdi

Per essere chiari.....solo associazioni e comitati.....non a titolo personale, grazie..!!!

Fate girare nelle reti.!!

----- Original Message -----
From: CCSP Po&Pt
Cc: Coord. Naz. Comitati No Inceneritori
Sent: Wednesday, November 28, 2007 12:42 PM
Subject: Appello ai Deputati per bloccare lo scandalo dei CIP6-Certificati verdi

Appello ai Deputati per bloccare lo scandalo dei CIP6-Certificati verdi



(prego firmare l'adesione e rispondere all'email ccsp-po-pt@libero.it che provvedereà all'inoltro direttamente ai Deputati)



Nella disattenzione generale, la classe politica italiana, compresa quella che si definisce "ambientalista" o sensibile ai temi ambientali, si accinge a riaffermare una norma arretrata, truffaldina, nociva per l'ambiente e perla salute: i CIP6-Certificati verdi. Lo scandalo CIP6-Certificati verdi ha rappresentato per oltre un decennio, la concreta politica ambientale ed energetica del nostro Paese, e ci ha resi il fanalino di coda, in Europa e non solo, per quanto riguarda le energie alternative "pulite".



Questa ennesima truffa viene fatta in modo ambiguo e mistificatorio, con dichiarazioni rassicuranti e trionfalistiche, puntualmente smentite dalla lettura dei testi dei progetti legislativi.



Il Senato ha licenziato, nel testo della Legge Finanziaria e nel Collegato alla Finanziaria, tre articoli che mantengono e ribadiscono questa truffa: gli articoli 30 e 30ter ( nella Finanziaria ) e l'articolo 30 bis ( nel Collegato, articolo 26), in sintesi queste norme: - permettono di mantenere incentivi plurimi, di varia natura, ad impianti assolutamente inutili e nocivi per la salute quali gli inceneritori (articoli 30 e 30ter ); - concepiscono come esclusivo o prevalente utilizzo "ecologico" di cosiddette biomasse (compresa la parte biodegradabile dei rifiuti ), solo in termini di combustione, che viene enormemente incentivata, ignorando le conseguenze negative in termini di utilizzo dei suoli, politiche alimentari e danni sanitari ( articoli 30bis e 30ter ); - definiscono "filiera corta", per l'utilizzo, mediante combustione, ancora più facilitato ed incentivato, delle "biomasse", un'area di 140 Km di diametro, mentre, correttamente, questa area non dovrebbe superare i 20 Km di raggio ( articolo 30bis ); - mantengono meccanismi distorsivi di finanziamento improprio a tutti gli impianti esistenti ( compreso quelli che"producono le energie rinnovabili "assimilate"), per il solo interesse di ristretti gruppi economico-finanziari, e a scapito della totalità dei cittadini. Si chiede pertanto la drastica modifica dei suddetti articoli o, in alternativa, l'abolizione, pura e semplice di questo tipo di incentivi, destinando le risorse, così liberate a politiche di risparmio e conservazione energetica e di autoproduzione di energia pulita.



FORUM AMBIENTALISTA TOSCANO



Coordinamento dei Comitati per la Salute della Piana di Prato-Pistoia
A former member
Post #: 247
UNA SPLENDIDA SERATA

Spendida serata giovedì 29 al Tris di Schieppe. All'eco-ballo hanno partecipato più di settecento persone.
L'etno-rock dei Rari Ramarri Rurali ha allietato la serata, a loro va il nostro ringraziamento, che
estendiamo anche alla proprietà del locale.

Dal palco, brevemente, Alfredo Sadori, del Coordinamento dei comitati, Aldo Cucchiarini, del Comitato
no-Tubo, Maurizio Secchiaroli e Guerrino Paupini, rispettivamente capogruppo di opposizione e Sindaco
di Orciano, Mauro Falcioni, vice-sindaco di Fano in rappresentanza del Sindaco Stefano Aguzzi, ed
Adriano Mei, del Coordinamento dei comitati, hanno ribadito con decisione che il territorio, unito, non
cederà e non permetterà la realizzazione dell'inceneritore a cosiddette biomasse di Schieppe di
Orciano, pericoloso per la salute e dannoso per l?ambiente.

Presenti i Sindaci di Barchi, Montemaggiore al Metauro, Piagge, Serrungarina, il Presidente della
Comunità Montana, numerosi amministratori locali.

Per una indisposizione non ha potuto partecipare don Piergiorgio Giorgini, Presidente del Comitato
"Ridateci la vita" di Carrara, per il quale erano presenti numerosi aderenti.

Hanno partecipato anche il Consigliere Regionale D'Anna, il Consigliere Provinciale Di Tommaso, l'on.
Francesco Baldarelli e molti aderenti ed amministratori di "Ambiente, innovazione, lavoro", componente
del PD.

Molte le associazioni : Italia Nostra, CAI, Greenpeace, Compagnia del Grillo, Metauro Nostro, Comitato
Bellaria, Legambiente, Comitato CITAS ? Barchi, La Lupus in Fabula, Comitato Valcesano, Amici di
Asdrubale. Presenti anche le liste civiche La tua Fano e Liberi X Pesaro.

Impossibilitati a partecipare hanno comunicato la loro adesione alla serata : Elisabetta Foschi,
Presidente Provinciale AN, Matteo Ricci, Coordinatore Provinciale PD, Marco Savelli, segretario
provinciale RC, e Roberto Giannotti, Consigliere Regionale FI.

Dalla serata usciamo sempre più convinti che, qualunque cosa abbiano in mente negli uffici della
Regione Marche, i cittadini e gli Enti Locali della Val Metauro sapranno respingerla, così come hanno
fatto in questi tre anni.

Certo, stupisce l'accanimento con cui l'assessore Amagliani ed i suoi "tecnici" difendono gli interessi
collegati all?impianto di Schieppe. Ormai la domanda, legittima, che si fa strada è questa: cosa vogliono
effettivamente tutelare e cosa vogliono realmente perseguire?

Noi, gli abitanti della Valle del Metauro, li aspettiamo qui, con fermezza e decisione; forti delle nostre
sacrosante ragioni respingeremo la prepotenza dei signori di Ancona. Non siamo ancora ? e non
diventeremo - una colonia dei politici della Regione!

30 novembre 2007

Coordinamento dei Comitati di difesa delle valli del Metauro, Cesano e Candigliano
A former member
Post #: 261
Vi informiamo sul clamoroso risultato referenzario degli amici toscani. Ci
congratuliamo con i movimenti ed i comitati che hanno preso parte
all'informazione dei cittadini e con i medici - Dott.ssa Patrizia Gentilini,
Dott.ssa Irene Ferrero, ecc. - che, anche sabato scorso, si sono precipitati
a Campi Bisenzio dalla seconda giornata nazionale ISDE - Medici per
l'ambiente di Arezzo.
Cordiali saluti.
Per il Coordinamento
Alfredo Sadori

----- Original Message -----
From: <garetti@interfree.it>
To: <noinc@yahoogroups.com>
Sent: Monday, December 03, 2007 12:28 AM
Subject: [Rete NoInc] stravincono i no all'inceneritore al referendum di
Campi Bis.(FI)


Nella consultazione popolare del 2 dic.2007,stravincono i NO
ALL'INCENERITORE.
c'erano 2 quesiti :
-il primo:sei favorevole all'uso dell'inceneritore con recupero di energia
per smaltire i rifiuti non riutilizzabili o riciclabili
-il secondo:riguardava nello specifico l'inceneritore che vogliono fare a
Case Passerini.
ebbene questi i numeri;ha votato il 31,11% della popolazione,cioè 10.970; i
NO AL PRIMO QUESITO L'84,36%,AL SECONDO QUESITO L'88%.!!!!
Le Amministrazioni locali hanno profuso grandi sforzi,a partire da una
pubblicità ingannevole di cartelloni tipo-berlusconi,a partire da
dichiarazioni "tranquillizzanti" di Veronesi,Viviano,Comba(ISS)
Amunni,Luzzatto,direttori ist.toscano tumori,Buiatti direttore Ars ecct.
Dalla nostra parte un bel gioco di squadra ,una grande passione ed una
corretta informazione(ai nomi famosi si sono contrapposti ad es. i 173
medici per la salute della piana) e la gente ha capito.
Che sia di ispirazione a tutti per cento altre Campi! ciao gian luca

Rete Nazionale dei Comitati Rifiuti Zero
Link utili di Yahoo! Gruppi
Per andare all'homepage del gruppo vai alla pagina:
http://it.groups.yaho...­
A former member
Post #: 1
Salve, mi sono trasferita da poco a Sassoferrato e ho appreso dell'intenzione di fare l'inceneritore in Zona Berbentina.

Sarei interessata a sapere come si sta muovendo la cittadinanza, ho saputo ad esempio della manifestazione di oggi pomeriggio ma non saprei come entrare in contatto con i movimenti contrari all'inceneritore e non sono a conoscenza di altre iniziative (esiste un punto di informazione, una persona che fa da passaparola, etc.?).

Sarei anche interessata a sapere se si stanno tenendo delle conferenze sul tema, perchè mi piacerebbe partecipare; inoltre in tal caso conosco diversi tecnici del settore che sarebbero ben lieti di intervenire.
Alvaro T.
user 3922738
Gualdo Tadino, PG
Post #: 90
Vedi qua .... io ci vado, se vuoi ci mettiamo d'accordo e andiamo insieme.
Rifiuti: rischi per la salute, costi per il portafoglio

Ciao Alvaro
A former member
Post #: 276
Cari amici,
Vedo che qualcosa si sta muovendo, potreste relazionare su come è andata ?
Sarebbe importante anche sapere di cosa si tratta effettivamente : proponenti, stato della pratica,
portata etc.
Saremmo lieti di poter fare qualcosa perchè il vostro problema è anche nostro, così come il nostro
spero che lo consideriate anche vostro.
Tra l'altro abbiamo due, piccoli, ma efficienti comitati a Serra ed a Bellisio.
Graze, ciao
Adriano Mei
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy