addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Amici di Beppe Grillo - Svizzera Romanda Message Board › Problema: formazione del governo

Problema: formazione del governo

leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 6,358
Il tema sta raccogliendo una valanga di commenti sul blog di Grillo. "Bersani morto che parla"

http://www.beppegrill...­

= = =
Ho cercato di mettere un mio commento ma ho trovato delle difficolta' (temo che il blog sia sovraccarico. Riprovero').

Il mio messaggio e' questo:

"1° problema: chi decide?
Abbiamo detto e ridetto che i rappresentanti sono "portavoce".
Caro Grillo: interpella i rappresentanti e chiedi che ciascuno di loro si
confronti con le persone che RAPPRESENTANO.

Esiste la rete? ... e facciamola funzionare!

E' cosi' che avevamo promesso che avremmo risolto i problemi: interpellando
i cittadini.

Forza! E' il momento di farlo.

= = =
Per cui, sul tema "fiducia", dico la mia, (confidando che sia tenuta in
conto da chi ho votato).
Accola , in due punti:
A) Il governo PD- PDL e' il sogno (mica tanto mancato) di D'alema. Il
"patto della crostata!". Per realizzare il sogno, lo hanno reso eleggibile
alla faccia della legge del '57 (ATTENZIONE e' ancora esistente e valida,
da applicare: chi la concessioni di stato e' INELEGGIBILE). Poi, per
realizare il songo gli hanno assicurato "che non sarebbero state toccate le
tivi".
Il songo di D'alema si e' realizzato solo il parte. Il "matrimonio" non si
e' concluso.

Adesso dobbiamo essere noi a spingerli a "coronare il matrimonio"?

Direi di no.

B) Chiediamo al PD di presentare un programma.
Durata sei mesi.

Se il programma ci soddisfa, diamo la fiducia per la durata di sei mesi.
Impegno a richederla dopo sei mesi.

E si va avanti.

Ciao.
Leonello


Raccomando a tutti di esprimersi, sia qui che nel brlog di Grillo (sperando si liberi dall'ingorfamento).
Qualsiasi sia la vostra opinione, e' importante farsi sentire.
nunzio
user 7081050
Genève, CH
Post #: 4
Daccordissimo riguardo il 1° problema, riguardo il punto B, Esiste la rete? ... e facciamola funzionare!
Saluti a tutti
Nunzio
Marco F.
user 72819042
Fribourg, CH
Post #: 1
Il mio parere é che in questo momento, la rete non é ancora funzionante. Ci sono troppi blog, troppi gruppi, spesso scollegati tra di loro e non deve essere facile per Grillo e per i nostri parlamentari interpretare in tempo reale, velocemente, la volontà della maggior parte degli elettori.
Poi c'é un'altro punto: Grillo non é il leader?? Ne siamo sicuri? Sinceramente, se Grillo non ci fosse stato, dove sarebbe oggi il MoVimento? Sicuramente non in parlamento, o non con quei numeri. SIgnori, bisogna ammettere che Grillo ha 1-svegliato un popolo che dormiva, e che in gran parte dorme ancora, 2-saputo gestire magistralmente la situazione fino a qui, essendo un gran conoscitore dei politici attuali e di tutti i loro inciucioni.

Allora prima di votare la fiducia a Bersani, votiamola a Grillo!! Facciamoci guidare ancora un po', che ne abbiamo tutti bisogno. La posta in gioco é troppo alta per toppare adesso.
Questo é il mio parere.
Marco Fogale
leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 6,365
...
se Grillo non ci fosse stato,
..
Marco Fogale

Quanto a "toppare" il mio sospetto e' precisamente quello che ci sta capitando di fare: un bel governo PD-PDL, che invece di:

- legge contro la corruzione ... legge PER la corruzione.
- invece di "ridarci le preferenze ... le tolgono ancra di piu'.
- invece di due mandati ... restano a vita
... ecc ecc.

E poi una considerazione: .... ma quale dittatore non era uno che "ah ... se non ci fosse stato lui ...".

La democrazia esige un senso di dignita' PERSONALE da parte dei cittadini, i quali al "salvatore della patria" sanno dire con franchezza: "GRAZIE ! ... ma adesso ...".

Altrimenti, se non fanno cosi' quelli invece che cittadini sono: "popolani ".


= = =
Quanto alla democrazia tramite alla rete.
Certo tecnicamente deve ancora fare passi avanti.

Resta il fatto che Grillo potrebbe dirlo: "... se ci fosse la rete interpellerei i cittadini".

Poi, per interpretare quello che il m5s mediamente ritiene opportuno, basta che si legga i commenti al suo blog. ... nei MU ... ecc ecc.

Qui oggi l'importante e': farci sentire.





leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 6,368
Purtroppo un aparte dei messaggi sono "dispersi" in risposte via e mails.

Questo rende come un po' "clandestina" la nostra discussione (oltre ad intasare le nostre caselle della posta).

Vivamente raccomando di travasare qui tutti gli intreventi presenti nell mail.
Ad alcuni dei quali mi pacerebbe poter rispondere.
leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 6,371
Raccomando di firmare questa petizione:

http://www.change.org...­

Marco F.
user 72819042
Fribourg, CH
Post #: 2
E poi una considerazione: .... ma quale dittatore non era uno che "ah ... se non ci fosse stato lui ...".

La democrazia esige un senso di dignita' PERSONALE da parte dei cittadini, i quali al "salvatore della patria" sanno dire con franchezza: "GRAZIE ! ... ma adesso ...".

Sono daccordissimo con quello che dici, Leonello. Di sicuro Beppe Grillo non mi sembra il tipo a insediarsi come dittatore. Eppoi, un milione di italiani almeno le tirerebbero giù subito.. io intendevo solo dire che quel "grazie, ma adesso.." sia un po' prestino... dopo vent'anni di governo congiunto PDL- PDmenoelle, sei mesi di più non cambierebbero la vita, tanto che si stiano autodistruggendo da soli... penso che sarebbe meglio che i nouvi parlamentari si facessero un po' le ossa all'opposizione per un po' di tempo. Deve essere difficilissimo di arrivare lì e di colpo mettersi a governare, soprattutto poi se in mix coi volponi del PD.

Poi ognuno pensa quel che vuole, é il bello della democrazia.
Stefano
user 82135602
Lausanne, CH
Post #: 1
Risposta la messaggio di Gretel :

Scusa Gretel senza polemica,

ma ora il PROBLEMA sono i prossimi 6/8 mesi? Dopo che l'Italia ha vissuto nello schifo governata da schifosi per 50 anni???

Sia in un momento cruciale, epocale di VERO cambiamento, e tutti parlano o scrivono che se cade il governo nei prossimi mesi, non anni, mesi.. per l'italia sarà la fine..dando implicitamente la colpa a Grillo e al Movimento 5 stelle di tale quanto futura disfatta per il paese.

Io la vedo in un altro modo, la linea politica che il movimento sta portando avanti ha un nome : Coerenza, Coerenza di idee, Coerenza di contenuti. Noi abbiamo un Programma che é stato votato da Milioni di cittadini ( questo dovrebbe esere in primo piano ) noi porteremo abvanti le nostre proposte di legge, a quel punto e solo a quel punto, chi terrà opportuno condividerle votandole, sarà ben accetto. Non mi sembra che le proposte di legge che presenteremo contengano un qualcosa di contrario ALL'INTERESSE DEL NOSTRO PAESE, anzi.

Qui di seguito per chiarezza trovate il testo del messaggio originale di Gretel ( discussione su mail ) :

Decisione discutibile (come abbiamo visto ci sono pro e contro in entrambi i casi), ma il problema maggiore e' che e' stata presa senza consultare la base... mi chiedo se non avesse ragione Favia quando ha detto che il movimento e' democratico solo a parole... scusate la franchezza.

Intanto l'ingovernabilita' risultante dal governissimo PD-PDL mandera' il paese a rotoli nei prossimi mesi, e chi ci guadagnera'? nessuno.
A former member
Post #: 7
buona sera,

mi scuso per l'ingolfamento della casella di posta. non lo faccio piu'!! riposto qui il mio ultimo commento (pensavo che dalla mail arrivasse direttamente nel blog... sorry!)

grazie a tutti: lo scambio di idee e' sempre importante per valutare le cose da altri punti di vista. Mi avete quasi convinta, ma non del tutto... quello che mi dovete spiegare e' che cosa ci guadagna il Paese con questa intransigenza in questo particolare frangente. Attenzione, non parlo in astratto: e' ovvio che anch'io la penso come voi sul fatto che l'Italia sta come sta per colpa della vecchia politica, altrimenti non sarei nel M5S... ma mi spiegate che cosa pensiamo di cambiare impedendo di fatto un governo?



quale e' la strategia di fondo? Grillo pensa che si fara' un governissimo PD-PDL che cadra' in poco tempo, che quindi torneremo alle elezioni e a quel punto il M5S avra' la maggioranza assoluta? per me questa e' pura illusione... semmai il rischio e' esattamente il contrario: il movimento potrebbe perdere voti alla prossima elezione perche' molta della gente che ha votato il movimento lo ha fatto perche' vuole vederlo al governo, vuole che dia un reale contributo, non che stia all'opposizione quasi esclusivamente a gettar fango sui politici corrotti.



Avremmo la possibilita' di tenere in pugno il destino del Paese, imponendo un'alleanza alle nostre condizioni, pena la sfiducia immediata al PD. e in questo modo guadagnare fiducia e credibilita' con l'elettorato che ancora vota per i vecchi partiti. e invece stiamo buttando via questa opportunita'. Ma non e' che magari abbiamo solo paura di governare perche' siamo inesperti? ma avete letto la dichiarazione di Barillari? io mi sono infuriata...



o forse mi sta sfuggendo qualcosa? mi aiutate a capire per favore???



ciao,

Gretel
leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 6,390
...
il movimento potrebbe perdere voti alla prossima elezione perche' molta della gente che ha votato il movimento lo ha fatto perche' vuole vederlo al governo, vuole che dia un reale contributo, non che stia all'opposizione quasi esclusivamente a gettar fango sui politici corrotti.

Avremmo la possibilita' di tenere in pugno il destino del Paese, imponendo un'alleanza alle nostre condizioni, pena la sfiducia immediata al PD. e in questo modo guadagnare fiducia e credibilita' con l'elettorato che ancora vota per i vecchi partiti. e invece stiamo buttando via questa opportunita'. Ma non e' che magari abbiamo solo paura di governare perche' siamo inesperti? ma avete letto la dichiarazione di Barillari? io mi sono infuriata...

...

Condivido totalmente.
Credo che molti ci hanno votato perche' le nostre proposte piacevano.

Pertanto abbiamo l'obbligo e la responsabilita' di FARE IL POSSIBILE per realizzarle, e (se non dovessimo riuscire) mettere in evidenza che NON POTEVAMO realizzarle.

Il paese e' in bilico, e noi ci si da da fare per SALVARLO.

= = =
Non conosco la "dichiarazione di Barillari? Hai un link?

= = =
Sarebbe molto bello (ed opportuno) incontrarsi.
Quando?
(apro un tema per questo).

= = =
(Non ti preoccupare le "l'ingolfamento": non e' niente! ... altrove succede molto di peggio. Ma per evitare il peggio ho pregato di venire qui).
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy