addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,898
Venerdì farò la seguente domanda di attualità all'Assessore Ronchi sulle assunzioni in Cineteca.

Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle
AL Signor Sindaco Virginio Merola

OGGETTO: Domanda di attualità ai sensi dell'art. 58 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale seduta del 1 marzo 2012

La sottoscritta Federica Salsi propone al Sindaco e alla Giunta di intervenire in merito alla seguente

DOMANDA DI ATTUALITA’

Premesso che:

- la Fondazione Cineteca di Bologna ha deciso di procedere all’assunzione di 26 figure professionali, attraverso un avviso pubblicato sulla homepage del loro sito web, ispirandosi al principio di trasparenza;

- nel periodo di apertura dell’avviso, da lunedì 6 a giovedì 16 febbraio, sono stati depositati 1511 curricula, di cui solo 78 idonei ad essere promossi ai colloqui orali che si sono svolti da mercoledì 22 a lunedì 27 febbraio;

- il sito AffariItaliani.it ha pubblicato in data 24 febbraio un articolo a firma Antonio Amorosi, in cui veniva predetta la lista dei vincitori;

- Che in data 29 febbraio, alla pubblicazione ufficiale dei nomi dei vincitori le previsioni del giornalista, si sono dimostrate corrette per 20 posizioni su 21

- Che il Sig Amorosi non è nuovo a questo tipo di previsioni azzeccate;

Chiede al Sindaco e alla Giunta:

- se è a conoscenza di quali sono stati i tempi di valutazione dei curricula;
- se sono stati resi pubblici i criteri di valutazione dei curricula;
- se e quali sono state le spese effettuate per la selezione;
- se a vostro parere era necessario l’avviso pubblico o potevano essere utilizzati altri sistemi di stabilizzazione dei precari visto che di fatto questo è avvenuto
- quali sono i costi in carico al Comune per i dipendenti comunali a tempo indeterminato della ex istituzione Cineteca che non sono passati alle dipendenze della Fondazione;

La Consigliera Federica Salsi

http://affaritaliani....­
A former member
Post #: 965
non centra con la cineteca, ma con i cinema di bologna in generale. hanno bisogno di essere tutelati, basta speculazioni.

Cinema, convenzioni in scadenza
le sale rischiano di diventare garage
Fanno discutere la chiusura del Jolly e la soppressione in varie sale dell'ultimo spettacolo. Ronchi: "Il Comune interverrà, ma non ci sarà accanimento terapeutico
"
di EMANUELA GIAMPAOLI

"Non sapevo che la situazione di Circuito Cinema fosse così grave, ma è un ulteriore segnale dello stato d'affanno delle sale bolognesi. Da mesi chiediamo l'intervento dell'amministrazione e del sindaco". E' l'appello di Claudio Reginelli, segretario dell'Agis regionale, che di fronte ai problemi del Jolly in primis, ma anche di Odeon, Rialto, Roma ed Europa, invita la politica a dare risposte chiare.

"Da tempo - continua Reginelli - attendiamo il rinnovo della convenzione col Comune, che prevede tra l'altro la clausola per impedire il cambio di destinazione d'uso per i cinematografi. Fino a quando non ci sarà chiarezza su questo punto, il rischio che altri schermi diventino garage, negozi monomarca o residence è reale. Oggi una sala non si può confrontare coi prezzi di mercato delle locazioni, tanto più in centro".

A firmare la convenzione con l'Agis era stata la giunta Cofferati: intervenne Angelo Guglielmi, allora assessore, per preservare altri cinema dalla chiusura, dopo la morìa delle sale dentro le mura. Una su tutte, il Metropolitan, trasformato in uno store del colosso spagnolo Zara, grazie a una delle ultime delibere della giunta Guazzaloca.

"La convenzione prevedeva anche sgravi fiscali sulle imposte comunali, una navetta con percorsi ad hoc per i cinema, poi abolita da Atc, e un accordo col parcheggio in piazza VIII agosto ancora in vigore", osserva ancora Reginelli. In via sperimentale, ma con scarso successo, era stata pure data via libera alle auto, oltre lo sbarramento di Sirio, per chi si recava al Rialto, al Medica, allo stesso Jolly: bastava comunicare il numero di targa.

"La salvaguardia dei cinema non è solo una questione culturale - interviene l'assessore alla cultura Alberto Ronchi -, ma riguarda temi come vivibilità e sicurezza. Poi, io non sono per l'"accanimento terapeutico", ma vanno tentate tutte le strade. Al rinnovo della convenzione, ora non più in vigore, stiamo lavorando, ma le questioni più urgenti non dipendono dal mio assessorato. Il nodo resta il divieto del cambio di destinazione d'uso, che potrebbe non essere così semplice da reintrodurre". Il provvedimento comunale non sarebbe più, infatti, compatibile con la legislazione vigente.
"Per noi la convenzione è ancora valida", fa sapere invece l'assessore all'Urbanistica Patrizia Gabellini, non aggiungendo di più. Un contesto di poca chiarezza potrebbe attirare le mire di eventuali speculatori. "Casi come quello del Jolly - sottolinea Beppe Fiorelli della Cgil - rendono urgenti provvedimenti. Se non si dovesse trovare un esercente disposto a subentrare, l'dea di adibirlo ad altri usi potrebbe prevalere. Piuttosto che lasciare i locali sfitti...".

E un deciso no comment oppone pure la proprietà dei locali del Jolly, lasciando intendere che sono in corso trattative riservate. "A noi non risultano - avverte Fiorelli - e ne chiederemo conto ufficialmente, con tavoli istituzionali volti alla salvaguardia non solo del cinema, ma anche dei posti di lavoro".
http://bologna.repubb...­
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,899
le ultime novità
http://www.listabeppe...­
domande e risposte.....
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy