addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrosseditemptyheartexportfacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Spy Game - La discussione il cui titolo non deve far capire di cosa si sta p

Spy Game - La discussione il cui titolo non deve far capire di cosa si sta parlando...

A former member
Post #: 16
Non credo ai miei occhi, ma se è vero quello che è riportato qui sopra e se è vero che Pizzarotti e gli altri consiglieri M5S di Parma vogliono Tavolazzi come DG, allora se fossi Pizzarotti andrei avanti per la mia strada e manderei affanculo Casaleggio e chi altri si oppone. Casaleggio e Grillo potranno anche togliere il simbolo a Parma (voglio vederli però), ma se la prenderanno sonoramente nei denti.



Concordo totalmente. Se la genesi del Movimento è "uno vale uno", Grillo e la Casaleggio devono fare, non e un passo indietro, ma avanti. Non devono mettere becco, come per altro hanno sempre sostenuto, nelle decisioni.

Le decisioni devono essere demandate all'assemblea costituita da cittadini locali e/o nazionali. E solo a loro compete la responsabilità di decidere.
Claudio A.
user 11639628
Bologna, BO
Post #: 195
@Michele la dichiarazione di Grillo che hai indicato è praticamente ovvia e non c'entra nente con il discorso. Lasciare un incarico per evitare un esaurimento nervoso o per problemi personali è ben diverso dal lasciarlo per occupare un indicarico politico più prestigioso, non ci vuole un genio per capirlo.
Rosario A.
user 15148311
Bologna, BO
Post #: 69

@Morini

-questo post apre col titolo che dà già per certo l'esistenza di un Giuda.A me non piace

1 perchè ancora non ho potuto discutere chi è il tradito e chi il traditore
2 perchè alla chat incriminata vi erano più persone,quindi vi possono essere più delatori.


-ognuno interpreta le cose in maniera personale ,nel post che hai linkato Grillo parla di stanchezza e impegni personali,
per me andare a fare il DG a Parma più che un impegno personale mi dà il senso di salto di poltrona e non l'accetto.Da qui la constatazione che la mia idea di "nuova politica" è più radicale ed intransigente rispetto a quella di Tavolazzi .E' sufficiente questo per essere espulso? non lo so e non so neanche se si ferma a questo la questione,ho sempre creduto che la verità la conoscono solo loro due e che tutto sarebbe accaduto ugualmente senza l'ausilio della chat a cui do uno scarso peso visto che alla fine è Tavolazzi ad essere stato espulso e non gli altri 11.
I miei dati oggettivi sono due ,Grillo che espelle Tavolazzi.
Tavolazzi /Parma.


Le mie domande andavano ben oltre cmq.Continuamo a insegurci senza entrare nel merito delle questioni.
Questa non è una discussione ma due monologhi,siamo troppo radicati nelle nostre idee,io direi che possiamo lasciar perdere e lasciare al tempo le risposte
Claudio A.
user 11639628
Bologna, BO
Post #: 197
?????? Ma non avete altro da fare? Tipo aiutare i terremotati ecc ...
sante parole, brava Ro
Rosario A.
user 15148311
Bologna, BO
Post #: 71
avevo deciso di uscire da questa inutile discussione in punta di piedi anche a rischi che sembrasse una ritirata con la coda fra le gambe.Lo avevo scelto perchè non amo la polemica distruttiva e in due giorni mi sono ritrovato ad essere apostrofato come un

Leccaculo
falso
furbo

adesso arriva anche

la fabbrica dei veleni.

Non è cambiato niente in due mesi,chi la pensa diversamente è per forza una cattiva persona che insegue propositi negativi.Ho sempre temuto che tali discussioni vengono portate a questo livello indecente solo per poterle eludere nei contenuti.

A former member
Post #: 17
@Michele la dichiarazione di Grillo che hai indicato è praticamente ovvia e non c'entra nente con il discorso. Lasciare un incarico per evitare un esaurimento nervoso o per problemi personali è ben diverso dal lasciarlo per occupare un indicarico politico più prestigioso, non ci vuole un genio per capirlo.

se vuoi giocare sulle parole c'è scritto "impegni" personali e non "problemi" personali, inoltre specifica che è un portavoce e che quindi puo essere sostituito dal primo dei non eletti della lista, perchè tanto a decidere sono i cittadini attivi e non l'eletto...è un concetto diverso.

Quello di DG non è "una poltrona", non è un mandato elettorale ma un ruolo tecnico che si riceve da un datore di lavoro che in questo caso è il Comune, se di Valentino a Parma abbiamo fiducia e ne stimiamo l'assoluta competenza questo non spetta a chi sta fuori giudicarlo.

Giusto. Allora, vediamo un pò.

Se cosi è, cioè che in un determinato lavoro ci vuole competenza ed esperienza, perché non chiediamo a Tavolazzi di svolgere il ruolo, coprendo l'incarico senza pretendere buoniscite milionarie e devolvendo parte del suo stipendio ai terremotati?

Poi visto che ci siamo, chiediamogli anche se ha la volontà di affiancare alla sua persona un giovane diplomato in ragionerie e non e/o un laureando/laureato in economia (gli stessi con meriti scolastici).

In modo tale che possano acquisire le giuste competenze. Sono curioso di sapere cosa risponde. E' fattibile? E' una polemica?

Speriamo non sia intesa tale.

Infine, vorrei chiederti: perché non spetta a chi sta fuori giudicarlo? Incredibile.



A former member
Post #: 1,733
da facebook Valentino Tavolazzi :


Valentino Tavolazzi Michele Morini, ho letto tutta la discussione sul meetup di Bologna. E' davvero incredibile quanto si scriva non tenendo conto dei fatti e come alcuni, pur non conoscendomi, esprimano ugualmente giudizi velenosi ed offensivi, attribuendo a me la responsabilità di volere spaccare il M5S, quando a spaccarlo sono proprio i post di Beppe/Casaleggio.

1. Non sono nella chat e Beppe lo sa (me lo ha confermato sabato al telefono). Beppe ritiene che a Bologna ci siano conflitti tra eletti che fanno male al Movimento. Penso che abbia ragione.

2. Non sono tra gli organizzatori di Rimini e Beppe lo sa (me lo ha confermato sabato). Alla domanda perchè non abbia espulso chi aveva contribuito all'iniziativa, ha risposto che io ho la mia lista e posso andare avanti lo stesso. Questa non me l'aspettavo!

3. Non è vero che voglio fare un partito, un'idea che purtroppo è stata impressa anche nella testa di Beppe (non so da chi, ma un sospetto ce l'ho), il quale sabato mi ha detto che sarebbe tale intenzione sarebbe nel mio Dna! Beppe pensa che in Emilia più d'uno vogliano fare un partito staccandosi dal M5S. Una cosa assurda, alla quale però crede.

4. Considerati i punti 1 e 2, e che l'opinione 3 non è dimostrabile nemmeno con un esame del Dna, ho chiesto a Beppe di ritirare la scomunica. Risposta negativa perchè "farei una figura di merda", ha detto.

5. Sapevo che Bugani era nella chat, me lo ha detto lui in una lunga telefonata alcuni giorni dopo la mia espulsione. Mi aveva chiamato perchè lo avevo ripreso su fb, avendo lui dichiarato ai giornali che non mi conosceva, allo scopo di sottrarsi a commenti sull'espulsione. Ritengo che il conflitto tra lui e Giovanni Favia sia la ragione per cui è stata installata la fabbrica dei veleni a Bologna. Situazione che ha determinato i fatti di cui trattasi (chat sul blog, scomunica di Rimini, espulsioni a raffica). Bugani mi ha detto che secondo lui la chat a Casaleggio/Grillo l'avrebbe inviata Giovanni. Secondo lui è Giovanni la causa dei conflitti nel movimento (ma guarda!). Proprio lui che, da eletto del M5S, fa un video con Nikilnero per tentare di dimostrare il falso, su un suo collega eletto del M5S. Mi riferisco alla telefonata, che è autentica (basterebbe chiederlo a Pizzarotti invece di usarla come un pugnale), registrata senza che lo sapessi e diffusa a tradimento senza che venissi informato. Anche Beppe ritiene che a Bologna esistano vecchi asti e rancori che danneggiano il M5S. Me lo ha detto sabato.

6. Non ho chiesto io di andare a Parma. Me lo ha chiesto Federico ed io ho dato la mia disponibilità. Ancora una volta i veleni sul caso vengono fabbricati e distribuiti lungo l'asse Casaleggio/alcuni eletti e non di Bologna (video Bugani/nikilnero e spam di veleni in rete).

7. Le spaccature nel Movimento le hanno prodotte i post delle espulsioni di Ferrara e Cento, il niet a Federico sul dg a Parma, le mancate risposte alle richieste di motivazioni da parte di centinaia di eletti attivisti cittadini del M5S. Le infelici uscite sul blog hanno inoltre messo il Movimento, ed i conflitti conseguenti a quei post, sotto i riflettori dei media. Sbagliare più di così non è facile! A meno che ci siano obbiettivi che non comprendo.

8. Beppe non sapeva (me lo ha detto sabato) che Progetto per Ferrara ha partecipato nel 2009 alle elezioni comunali come lista certificata da lui. Nè sapeva che nel 2010 io ed altri tre di Progetto per Ferrara siamo stati candidati alle regionali sotto il simbolo M5S.

9 Il motivo per cui non mi vuole a Parma è perchè mi ha espulso.

10. Finchè non si bonificano i complotti confezionati a Bologna, le ferite del Movimento sanguineranno.

11. Penso che la stragrande maggioranza degli eletti e degli attivisti di Bologna siano persone per bene, che amano il M5S.
10 ore fa · Non mi piace più · 4



SPAPAM!!!


BINGO!!!


E a chi vuole cambiare il titolo di questa discussione sono pronto ai suggerimenti: per me qui si parla di qualcuno che siccome gli tira il culo sta facendo tante di quelle cazzate che oramai non può più tirarsi indietro.

E' uno che opera nei corridoi, e ne ho avuto testimonianza anche tre giorni fa...

Per me GIUDA è il titolo ufficiale che si merita chi getta fango sul MoVimento che ha contribuito a far salire fin dove stiamo volando.

Non avevo idea di chi fosse, ma le code di paglia prendon fuoco facilmente e oggi ne ho un idea sempre più precisa... era un idea assurda ma prende forma sempre più seriamente.


Giuda, se sei stressato, se sei stanco, non farci fare figure di merda, sta calmino o fai un passo indietro.

Ci serve il tuo lavoro, non la tua leadership.


A chiunque vede due squadre nel MoVimento di Bologna, chiedo: se tu stai con tutti, ma un gruppo attacca te e alcuni tuoi amici, da fuori cosa si vede? Magari due squadre in lotta fra loro, no? Io ho una squadra sola: si chiama MoVimento 5 stelle. Ne promuovo il programma e ne difendo gli eletti. E lo preservo da quelli che non ne usano i metodi congeniali per prenderne le redini.

Se volere un MoVimento unito significa volerlo spaccare a metà, mi chiedo come possa esser definito il voler escludere dal MoVimento interi gruppi come è successo...

Beppe è stato disinformato da alcuni eletti in Emilia Romagna. Non c'è dubbio da parte mia su questo, oramai, dopo le dichiarazioni di Valentino.

Questa discussione non sarà chiusa se non all'avvenuta scoperta di tutti i nomi e cognomi dei Giuda a 5 stelle.
Chiunque egli/essi sia/siano.

Ah, naturalmente io parlo per me, che sennò poi la gente comincia a Baudare e dissociarsi.
A former member
Post #: 1,734
@ Renato Padoan

Fra pochi mesi voteremo i nuovi assistant organizer di questo spazio e sono sicuro che non verrai riconfermato perché dimostri di non essere ancora pronto per lavorare in maniera positiva in questo Movimento.

Fino a poco tempo fa bastava dedicare molto tempo al Movimento per riuscire a ricoprire un ruolo di responsabilità, ma da qualche tempo le cose sono cambiate e persone non ancora pronte come te non avranno più la possibilità di minare continuamente il lavoro portato faticosamente avanti da tutti gli altri.

Ritengo il tuo lavoro recente indegno.

Pasquale Rinaldi
Altrettanto, Pasquale, e ti ricordo che sei stato eletto al quartiere Savena, e che le beghe del potericchio degli altri sono una distrazione alla missione per la collettività che ti sei impegnato a portare a termine.

Ogni tanto mi esorti a non rivolgerti la parola, assicurando che non mi avresti considerato, ma poi come di tuo solito rompi i tuoi voti ed eccoti qua, ad attaccare dal tuo posto di portavoce uno degli attivisti che ti stanno scomodi.
La cartella s'appesantisce, Pasquale, sta buonino, che il mio fiato sul collo non è delicato: c'ho l'alito pesante!
A former member
Post #: 1,735
Posso chiedere a un consigliere eletto di non andare off topic e di continuare a parlare di Giuda invece di cercare il flame?
O è lesa maesta'? Magari per evitare il conflitto di interessi chiederò ai miei colleghi organizers.

Mi premurrò comunque di aprire una discussione apposita dove il consigliere Rinaldi potrà scrivere tutte le sue rimostranze sulla mia persona, nella quale magari tenterò di rendere edotta la popolazione e il suo elettorato della bassezza della persona che purtroppo ho aiutato a far eleggere... uno scilipoti a tornata ce lo becchiamo sempre... che ce voi fà...

Ti avverto, sua eccellenza onorevole consigliere Rinaldi, che qui non comandi tu, come credi di fare nel Forum chiuso dove ci hai già deliziati di rivelare la tua persona e la tua ideologia, proclamando di credere di aver pilotato elezioni e votazioni e facendo chiudere discussioni a tuo piacimento con l'apporto del "tuo" garante e la buonafede del nostro moderatore... In loggia vince il metodo massonico, qua un po' meno, sai?

e questo, bada, è un primo kick.

Stai distogliendo la discussione dal suo topic cercando lo scontro invece di discutere serenamente come gli altri. Dici di aver esperienza di forum, addirittura con esperienze di moderazione, quindi devo presumere che lo fai apposta.

E' decisamente contro la netiquette questo atteggiamento. Ocio che potresti essere uno dei pochissimi bannati da questa liberissima e apertissima piattaforma... resteresti nella storia! Assieme a Gaetano Vilnò!

Mi hai già dato del mafioso, del violento, e hai già presagito il mio allontanamento dal MoVimento almeno tre volte.

Io son qua da 4 anni, e non mi schiodi manco con le cannonate, perchè quelli come te non mollano, perchè non gli conviene, ma noi del MoVimento neppure... ricordalo, cicci! Un bacio.
Claudio A.
user 11639628
Bologna, BO
Post #: 198
L'area discussioni di questo MU non prevede azioni di moderazione automatiche, ma questo non significa che non si possano prendere provvedimenti qualora si violino le norme più elementari del rispetto.
Questo messaggio è da considerare come richiamo e invito ad abbassare i toni ed è rivolto a tutti gli attori della discussione, me compreso ed anzi ne approfitto per essere il primo a chiedere scusa se non ho cercato fin da subito di scoraggiare la discissione che fin dal titolo presagiva quello che poi è stato.
Le regole della civiltà ci hanno insegnato che è possibile discutere senza offendere, cerchiamo di farne tesoro, grazie.
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy