addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrosseditemptyheartexportfacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Vogliamo una emittente televisiva del M5S

Vogliamo una emittente televisiva del M5S

A former member
Post #: 764
la Rai nel 2012 ha incassato circa 1,5 miliardi di euro di canone ..... e nello stesso hanno ha segnato una perdita di bilancio di 250 milioi di euro ..... non ostante incassi anche i soldi della pubblicitá.... l'idea è quella di ridurre i costi ....
La fonte GRAZIE



http://marcomele.blog...­

http://www.agoravox.i...­
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 7,998
Segnalo un interessante links per approfondire l'argomento:

LINKS TV DIGITALE TERRESTRE E RADIO A BOLOGNA
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,021
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,022
A Bologna, si ricevono oltre 300 emittenti televisive sul digitale terrestre fra cui 14 della Rai e oltre 20 di mediaset guardabili sono circa 50, le altre sono solo emittenti televisive che "in barba alla legge" trasmettono 24 ore su 24 spot pubblicitari... perche' una di queste, non ritrasmette la cosa (www.beppegrillo.it/lacosa/­) ???
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,023
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,032
Radio Padania e Radio Maria godono del triplice privilegio di acquisire le frequenze in deroga, di avere un contributo annuale da parte del governo, di diventare proprietaria della frequenza trascorsi novanta giorni. Dopo questi novanta giorni, può permutare le proprie frequenze ottenute in deroga con altre frequenze di radio commerciali. Occorre modificare questo privilegio concesso dalla finanziaria Bossi-Berlusconi del 2001. GRAZIE
carlo b.
user 13173374
Bologna, BO
Post #: 12
Al di là delle questioni legate allo sviluppo della piattaforma ed in particolare all'avvento del digitale terrestre che rendono discutibile sotto il profilo tecnico la proposta programmatica, vi è anche una considerazione di tipo politico generale che richiede un approfondimento.
Infatti io credo che la rai sia da considarare un bene comune e come tale non vada privatizzata.
In primo luogo è' un patrimonio di tutti gli italiani, costruito, come il rimanente patrimonio pubblico, con i soldi e con i sacrifici di tutti.
Inoltre si tratta della più grande azienda culturale del paese, dotata di strumenti e capacità professionali tali da rappresentare un'asset strategico in grado, con le attuali dimensioni, di competere a livello globale e di produrre reddito e posti di lavoro favorendo ed influenzando l'ulteriore sviluppo delle attività legate alla comunicazione, al cinema al teatro ecc.
Ma ciò che più rileva è che questa grande azienda non produce una merce qualunque, produce cultura, e contribuisce in modo sostanziale alla formazione degli individui; inoltre, nel nostro paese, la televisione rappresenta ancora il principale mezzo di comunicazione, ossia di trasmissione di tutte le informazioni che permettono al cittadino di conoscere, formarsi un'opinione e coneguentemente determinarsi.
Smenbrare l'azienda, renderla non competitiva sul piano economico, affidare la produzione e la formazione culturale quasi interamente al privato, la cui unica logica economica è quella del profitto particolare, rischia di tradursi in un ulteriore impoverimento, sia economico che culturale, della collettività Se poi pensiamo alla funzione comunicativa e ai risvolti politici insiti nella comunicazione e all'uso che della televisione in termini politici è stato fatto dal privato in questyi anni, ci si rende conto di quanto importante sia il mantenimento della natura pubblica su questo fondamentale bene.
Non ininfluente la considerazione che, come tutte le privatizzazioni insegnano, nel nostro paese non esiste un mercato, tantomeno nel settore televisivo, e non esiste una classe imprenditoriale come generlamente viene intesa: da noi esistono gli amici degli amici e le privatizazioni si risolvono generalmetne in predazioni di cosa pubblica e non è difficile immaginare quale sarebbe l'esito anche in questo caso.
Certo, mi rendo conto che attualemtne la rai è indifendibile, distrutta e asservita dai partiti, ridotta a loro ufficio di collocamento e megafono, sprechificio e indecenza, ma dopo che l'hanno distrutta non facciamo l'errore di fargliela dare ai loro amici.
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,044
Qualcuno per favore mi spiega il punto 10 dei 20 punti del programma nazionale in cui leggo:

10 Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicita', indipendente dai partiti
A Bologna, si ricevono oltre 300 emittenti televisive sul digitale terrestre fra cui 14 della Rai e oltre 20 di mediaset guardabili sono circa 50, le altre sono solo emittenti televisive che "in barba alla legge" trasmettono 24 ore su 24 spot pubblicitari... perche' una di queste, non ritrasmette la cosa (www.beppegrillo.it/lacosa/­) ???
Nessuno commenta

nel frattempo

E' ufficiale: Roberto Fico, cittadino Deputato del MoVimento 5 Stelle, è il nuovo Presidente della commissione di vigilanza RAI

Mentre Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica ( COPASIR ) va alla Lega

Non ho parole... qualcuno mi puo' spiegare GRAZIE
Elio A.
Bologna_la_dotta
Bologna, BO
Post #: 8,045
Se non fosse tragico farebbe proprio ridere (sicuramente le altre nazioni ridono e di brutto) danno il Copasir (comitato parlamentare per la sicurezza della repubblica) alla lega che vuole secessione ......E' come se la Spagna desse la presidenza ad un rappresentante Basco o in Inghilterra ad un rappresentante dell'Ira... semplicemente..meraviglioso!!!compliment­i!!
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 580
Se non fosse tragico farebbe proprio ridere (sicuramente le altre nazioni ridono e di brutto) danno il Copasir (comitato parlamentare per la sicurezza della repubblica) alla lega che vuole secessione ......E' come se la Spagna desse la presidenza ad un rappresentante Basco o in Inghilterra ad un rappresentante dell'Ira... semplicemente..meraviglioso!!!compliment­i!!
:( come alla CIA ci andasse un amico di bin laden !
noi in Italia siamo davvero dentro un incubo !!
Powered by mvnForum

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy