align-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcamerachatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditfacebookglobegoogleimagesinstagramlocation-pinmagnifying-glassmailmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartwitteryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Governo di larghe intese

Governo di larghe intese

Bruno B.
B2Bruno
Bologna, BO
Post #: 223
Lo so che state per leggere una "proposta apparentemente indecente", che molti la pensano diversamente e che dobbiamo rimanere distaccati da questi partiti, ma così come siamo convinti che "siamo entrati in Parlamento per aprirlo come una scatoletta", io credo che Beppe dovrebbe chiedere a Napolitano di considerare anche i "superpartes" come Rodotà, Gabanelli, Strada e Zagrebelsky tra i Ministri del futuro Governo. Anche il Governo, forse più del Parlamento DEVE essere aperto come una scatoletta, deve avere all'interno persone integerrime ed incorruttibili, dei bravi Ministri competenti ed indipendenti, dei rappresentanti di quel 25% degli italiani che ci hanno chiesto di CAMBIARE IL PAESE.
Non possiamo permettere che si spartiscano gli appalti, i condoni, le assoluzioni giudiziarie sempre e solo sulle spalle dei cittadini onesti.
E' un grande scarificio che forse non tutti i nostri 4 moschettieri accetterebbero, ma io credo che si debba fare anche questo tentativo.
L'ho scritto anche tra i commenti a "Blue Sunday" nel Blog di Beppe e spero che si apra un dibattiti perché, come il Friuli ha evidenziato, i cittadini ci chiedono di fare di più e, rimanendo con i piedi per terra, le Quirinarie hanno portato in dono agli italiani personaggi che dobbiamo responsabilizzare per le loro grandi capacità e per la loro comprovata onestà intellettuale. Persone che saprebbero imporre al Governo, con i loro comportamenti, un indirizzo più virtuoso, più rispettoso dei cittadini onesti.
Affiancandogli dei NOSTRI parlamentari come sottosegretari, completeremmo una squadra che porterebbe una ventata nuova anche nel modo di pensare, nel mettere il cittadino ed il Paese come fulcro delle scelte e delle decisioni e saprebbe impostare un diverso modo di rapportarci in Europa.
Pensiamoci seriamente e rapidamente perché il tempo è pochissimo e la scelta è fondamentale.
Grazie. Bruno
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,111
Ciao Bruno,

sono convinto che a questo giro le persone da te indicate verranno proposte.....E VERRANNO SICURAMENTE ELETTE MINISTRI NEL FUTURO GOVERNO DEI SAGGI! biggrinbiggrinbiggrin

Hanno eletto Napolitano apposta per favorirci in questa direzione.

Credo anche che in tempo brevissimo, successivamente verrà debellata la fame e le malattie nel mondo, la corruzione, le sperequazioni sociali, tutte nessuna esclusa, e che l'uomo diventi buono e onesto.

Ah dimenticavo, il debito pubblico sarà presto solo un ricordo del passato.

Bruno B.
B2Bruno
Bologna, BO
Post #: 224
Caro Giorgio, hai dimenticato la pace nel mondo e l'eliminazione delle armi wink, ma scherzi a parte, ritengo che sottovaluti il fatto che lo chiamano "di larghe intese" e, escludendoci come molto probabile, sarebbero LORO a metterci da parte e non noi ad auto escluderci. Ti sembra la stessa cosa? A me no.
Ti dico inoltre che, con una nostra proposta con questi nomi e parte dei nostri contenuti, sarebbe mooolto dura anche per loro escluderci. Non dimenticare che Rodotà ha creato un grandissimo malcontento nella base del Pd ed escluderci con proposte e nomi importanti sarebbe un suicidio che nemmeno il PDL compirebbe facilmente.
In ogni caso, autoescluderci, non è altro che facilitargli il compito ed anche rendergli più facile nascondere lo sporco sotto il tappeto.
Non capisco perché trascurare le conseguenze di un gesto simile. Perché oltre a ragionare sul quasi certo rifiuto, non si ragiona sulle conseguenze che si avrebbero a seguito del LORO rifiuto.
Sarà che sono stato abituato a scrivere programmi e di conseguenza ad essere obbligato a considerare tutti i SE ed il significato di tutte le risposte, ma se non porti fino in fondo il ragionamento e ti fermi al primo NO, vedrai sempre metà del possibile risultato.
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 373
Io ho sempre una visione diversa, rispetto a quella di far parte di qualcosa che è contro la logica e le persone !
.. faranno quello che hanno sempre fatto, una spartizione di potere e un governo che possa permettere ai potenti di fare quello che gli pare impunemente , MPS, videopoker, finanziamenti editoria, finmeccanica, l’elenco è lungo ..
.. i soliti politicanti continueranno nel loro teatrino, fra promesse e proclami , fra necessità di nuove tasse e mantenimento delle esistenti, con le solite scuse come lo spread la necessità di un governo forte, la situazione economica mondiale ecc.
.. chi ci rimette saranno sempre i soliti, la gente, le PMI, tutti quelli che si comportano onestamente e fanno lavorando il loro dovere.

La mia opinione è che dobbiamo fare quello che da sempre diciamo, votare le cose giuste, denunciare le ingiustizie e proporre quello che il M5S crede giusto per il paese !
Altro è sbagliato, le larghe intese sono larghe intese per favorire i potenti e le banche, non per quello che da sempre vogliamo .. in questi casi si dice : “felice di sbagliarmi!” !smile (vuoi mai che facciano qualcosa di giusto!?!?)
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,114
Caro Giorgio, hai dimenticato la pace nel mondo e l'eliminazione delle armi wink, ma scherzi a parte, ritengo che sottovaluti il fatto che lo chiamano "di larghe intese" e, escludendoci come molto probabile, sarebbero LORO a metterci da parte e non noi ad auto escluderci. Ti sembra la stessa cosa? A me no.
Ti dico inoltre che, con una nostra proposta con questi nomi e parte dei nostri contenuti, sarebbe mooolto dura anche per loro escluderci. Non dimenticare che Rodotà ha creato un grandissimo malcontento nella base del Pd ed escluderci con proposte e nomi importanti sarebbe un suicidio che nemmeno il PDL compirebbe facilmente.
In ogni caso, autoescluderci, non è altro che facilitargli il compito ed anche rendergli più facile nascondere lo sporco sotto il tappeto.
Non capisco perché trascurare le conseguenze di un gesto simile. Perché oltre a ragionare sul quasi certo rifiuto, non si ragiona sulle conseguenze che si avrebbero a seguito del LORO rifiuto.
Sarà che sono stato abituato a scrivere programmi e di conseguenza ad essere obbligato a considerare tutti i SE ed il significato di tutte le risposte, ma se non porti fino in fondo il ragionamento e ti fermi al primo NO, vedrai sempre metà del possibile risultato.

Bruno, il sarcasmo era riferito alle probabilità che le persone che hai citato possano venire elette nel governo dei saggi.

La manovra di presentarli per poi vederli naturalmente rifiutati, (in stile Rodotà per intenderci), è invece da me condivisa e non escludo che Beppe ci stia facendo un pensiero.

In effetti in questo senso non abbiamo nulla da perdere (non hanno accettato la candidatura di Rodatà, figuriamoci quella della Gabanelli), ma possiamo così facendo sottrarci alle critiche di coloro che ci indicano come immobilisti. biggrin Ti ho già detto ieri sera che se Rodotà, la Gabanelli e Gino Strada vengono eletti ministri del costituente Governo......PAGO DA BERE A TUTTI I PRESENTI AL CIRCOLO MAZZINI....eletti, attivi, simpatizzanti, elettori, Buganiani e Faviani inclusi. wink

PS: I film di fantascienza mi hanno sempre appassionato biggrin

Edit aggiunto ps
Bruno B.
B2Bruno
Bologna, BO
Post #: 226
Vedi Giorgio, siamo in una situazione talmente di me..a che il sarcasmo mi sembra quasi un'offesa ai milioni di persone in difficoltà.
Io mi chiedo solo se stiamo facendo il massimo nel loro interesse, se evitare il rischio di "sporcarci le mani" proponendo un Governo 5 Stelle sia una scelta opportunistica che di fatto ci impedisce di incidere in modo più profondo nel cambiamento che vorremmo.
Non possiamo far finta che sia il Parlamento a legiferare in modo prevalente; il Governo ha ed avrà, come giusto, il compito principale e, NON ho detto di PROPORRE per sottrarci alle critiche di coloro che ci indicano come immobilisti, ma per una precisa volontà di portare avanti i nostri punti ed evitare che gli altri facciano solo i loro comodi.
Mi fa piacere che anche tu sia concorde per una nostra proposta realistica e, anche se temo non spenderemo niente, sarei ben contento di partecipare fattivamente al pagamento della bevuta al Mazzini.
A former member
Post #: 1,618
Vedi Giorgio, siamo in una situazione talmente di me..a che il sarcasmo mi sembra quasi un'offesa ai milioni di persone in difficoltà.
Io mi chiedo solo se stiamo facendo il massimo nel loro interesse, se evitare il rischio di "sporcarci le mani" proponendo un Governo 5 Stelle sia una scelta opportunistica che di fatto ci impedisce di incidere in modo più profondo nel cambiamento che vorremmo.
Non possiamo far finta che sia il Parlamento a legiferare in modo prevalente; il Governo ha ed avrà, come giusto, il compito principale e, NON ho detto di PROPORRE per sottrarci alle critiche di coloro che ci indicano come immobilisti, ma per una precisa volontà di portare avanti i nostri punti ed evitare che gli altri facciano solo i loro comodi.

che saggezza...Bruno for president! smile
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,115
Vedi Giorgio, siamo in una situazione talmente di me..a che il sarcasmo mi sembra quasi un'offesa ai milioni di persone in difficoltà.
Io mi chiedo solo se stiamo facendo il massimo nel loro interesse, se evitare il rischio di "sporcarci le mani" proponendo un Governo 5 Stelle sia una scelta opportunistica che di fatto ci impedisce di incidere in modo più profondo nel cambiamento che vorremmo.
Non possiamo far finta che sia il Parlamento a legiferare in modo prevalente; il Governo ha ed avrà, come giusto, il compito principale e, NON ho detto di PROPORRE per sottrarci alle critiche di coloro che ci indicano come immobilisti, ma per una precisa volontà di portare avanti i nostri punti ed evitare che gli altri facciano solo i loro comodi.
Mi fa piacere che anche tu sia concorde per una nostra proposta realistica e, anche se temo non spenderemo niente, sarei ben contento di partecipare fattivamente al pagamento della bevuta al Mazzini.

I soldi meglio spesi nella mia vita.

Bruno è inutile che ci amareggiamo.....era già tutto scritto.....e poi rifletti questa gente in parlamento ce l'hanno messa gli italiani, una considerevole maggioranza di italiani.....se così hanno deciso, dobbiamo farcene una ragione.
CRISTINA F.
user 10079098
Bologna, BO
Post #: 50
Quoto decisamente Bruno e Giorgio:ormai non abbiamo più niente da perdere,proponiamo seriamente ministri degni di tale carica,portiamo avanti i nostri punti,facciamo sentire che ci siamo e disturbiamo il più possibile le sporche manovre a larghe intese!angry
Gianluca Profeta F...
user 81615772
Bologna, BO
Post #: 100
Ragazzi.. Napolitano li ha cazziati tutti... e quelli si applaudivano.. per favore.... eh !!!! Almeno il M5Stelle ha avuto la decenza di non applaudire e unirsi a quegli "Adioti". Per rispetto a Napolitano.
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy