A former member
Post #: 1,662

Ci sono alcune cose che non mi tornano e sarei grato a chi volesse darmi qualche chiarimento.

Si sostiene che il nuovo MU si affianca agli altri strumenti e non li sostituisce.
Se così è non si capisce cosa stia a significare la parola “ufficiale”. Tale termine lascia intendere una delegittimazione degli altri strumenti e del MU14 in primis.
D’altra parte, per come sono strutturate le cartelle, nel nuovo MU non c’è spazio per il dibattito politico, ma solo per questioni tecniche riferibili alle diverse commissioni. Ma che senso ha per un movimento politico proporre uno strumento “ufficiale” dove non è concesso parlare di politica in senso lato? E se questo MU è contemporaneamente “ufficiale” e solo “tecnico” qual è il “think tank” del movimento locale bolognese? Qual è quello “ufficiale” e solo “politico”?
Inoltre l’iscrizione al nuovo MU richiede un “atto di fede” che male si coniuga con la natura tecnica dello strumento. A cosa serve un atto di fede nei confronti di Beppe per parlare di odg, commissioni e questioni tecniche?

oltre a condividere queste perplessità e incongruenze espresse da paolo balboni, mi chiedo come si possa definire un meetup "tecnico", è come pretendere un "governo tecnico", che anche grillo stesso ha detto che non esiste. non ci possono essere decisioni o discussioni meramente tecniche, perchè come abbiamo visto, nella presentazione di un odg anche una sola virgola può variare il significato e soprattutto perchè le persone non sono computer dove inserire input che poi premendo invio ti danno il risultato.... c'è bisogno di confronto, di dialogo aperto, appassionato, che includa, che non ponga limiti di sorta e che aiuti a stimolare riflessioni.
il meetup14 dà modo di farlo. l'altro meetup è "ordinato", ma avendo tra i presupposti la rimozione di discussioni "sterili" non lo trovo aperto: chi si arroga il diritto di definire una discussione sterile?
non solo, quando leggo:
Gli iscritti a questo forum hanno tutte le seguenti caratteristiche:
persone che dichiarano di non essere iscritte a altri partiti politici e che comunque dichiarano di non collaborano con altre forze politiche
persone che si dichiarano sostenitori del Movimento 5 Stelle
persone che non abbiano dimostrato di essere in palese contrasto con il M5S di Beppe Grillo e con il suo Non Statuto


come non pensare ad una sorta di omologazione, di tessera non-tessera di un partito non-partito?
non abbiamo forse imparato che un'idea buona è un'idea buona da qualsiasi parte provenga (anche da casa pound secondo grillo) e per aiutare a fare un odg c'è bisogno di una dichiarazione di fedeltà?
non abbiamo gli anticorpi necessari a respingere un'idea che palesemente può essere in contrasto con quelle del movimento, da chiedere espressamente il credo politico a chi deve semplicemente entrare a far parte di un gruppo di lavoro, pur sapendo che nessuno è in grado di verificare se qualcuno possa mentire?

io l'ho scritto anche nella mia presentazione quando mi iscrissi qui nel 2006: l'unione fa la forza.....
Monica F.
Monica.Fichera
Bologna, BO
Post #: 182


oltre a condividere queste perplessità e incongruenze espresse da paolo balboni, mi chiedo come si possa definire un meetup "tecnico", è come pretendere un "governo tecnico", che anche grillo stesso ha detto che non esiste. non ci possono essere decisioni o discussioni meramente tecniche, perchè come abbiamo visto, nella presentazione di un odg anche una sola virgola può variare il significato e soprattutto perchè le persone non sono computer dove inserire input che poi premendo invio ti danno il risultato.... c'è bisogno di confronto, di dialogo aperto, appassionato, che includa, che non ponga limiti di sorta e che aiuti a stimolare riflessioni.

il meetup14 dà modo di farlo. l'altro meetup è "ordinato", ma avendo tra i presupposti la rimozione di discussioni "sterili" non lo trovo aperto: chi si arroga il diritto di definire una discussione sterile?


Ma non capisco in base a cosa tu possa sostenere che di là non sia possibile discutere.
La differenza è che se in una discussione si decide di parlare dell'odg sulle piste ciclabili qualsiasi altro argomento non inerente verrà spostato...tu la chiami limitazione, io lo chiamo rispetto nei confronti di chi da quelle discussioni deve trarre informazioni per far bene il proprio lavoro.

La moderazione viene effettuata anche in questo contesto, a decidere come moderare sono i coorganizer, se i coorganizer agiscono male glielo si può far notare, delegittimarli ancor prima con la frase "chi si arroga il diritto di" è pura e inutile polemica aprioristica.


non solo, quando leggo:
Gli iscritti a questo forum hanno tutte le seguenti caratteristiche:
persone che dichiarano di non essere iscritte a altri partiti politici e che comunque dichiarano di non collaborano con altre forze politiche
persone che si dichiarano sostenitori del Movimento 5 Stelle
persone che non abbiano dimostrato di essere in palese contrasto con il M5S di Beppe Grillo e con il suo Non Statuto


come non pensare ad una sorta di omologazione, di tessera non-tessera di un partito non-partito?
non abbiamo forse imparato che un'idea buona è un'idea buona da qualsiasi parte provenga (anche da casa pound secondo grillo) e per aiutare a fare un odg c'è bisogno di una dichiarazione di fedeltà?
non abbiamo gli anticorpi necessari a respingere un'idea che palesemente può essere in contrasto con quelle del movimento, da chiedere espressamente il credo politico a chi deve semplicemente entrare a far parte di un gruppo di lavoro, pur sapendo che nessuno è in grado di verificare se qualcuno possa mentire?

io l'ho scritto anche nella mia presentazione quando mi iscrissi qui nel 2006: l'unione fa la forza.....

Credo che lo strumento sarà utilizzato anche per chiedere pareri consultivo su eventuali "o.d.g" votati da altri.

L'autodichiarazione di non appartenere ad altri partiti e di riconoscersi nei principi e nelle idee del movimento assicuri ai consiglieri di poter ritenere le risposte arrivate un'espressione di quella parte dell'elettorato che decide di partecipare alla discussione
Monica F.
Monica.Fichera
Bologna, BO
Post #: 183


oltre a condividere queste perplessità e incongruenze espresse da paolo balboni, mi chiedo come si possa definire un meetup "tecnico", è come pretendere un "governo tecnico", che anche grillo stesso ha detto che non esiste. non ci possono essere decisioni o discussioni meramente tecniche, perchè come abbiamo visto, nella presentazione di un odg anche una sola virgola può variare il significato e soprattutto perchè le persone non sono computer dove inserire input che poi premendo invio ti danno il risultato.... c'è bisogno di confronto, di dialogo aperto, appassionato, che includa, che non ponga limiti di sorta e che aiuti a stimolare riflessioni.

il meetup14 dà modo di farlo. l'altro meetup è "ordinato", ma avendo tra i presupposti la rimozione di discussioni "sterili" non lo trovo aperto: chi si arroga il diritto di definire una discussione sterile?


Ma non capisco in base a cosa tu possa sostenere che di là non sia possibile discutere.
La differenza è che se in una discussione si decide di parlare dell'odg sulle piste ciclabili qualsiasi altro argomento non inerente verrà spostato...tu la chiami limitazione, io lo chiamo rispetto nei confronti di chi da quelle discussioni deve trarre informazioni per far bene il proprio lavoro.

La moderazione viene effettuata anche in questo contesto, a decidere come moderare sono i coorganizer, se i coorganizer agiscono male glielo si può far notare, delegittimarli ancor prima con la frase "chi si arroga il diritto di" è pura e inutile polemica aprioristica.


non solo, quando leggo:
Gli iscritti a questo forum hanno tutte le seguenti caratteristiche:
persone che dichiarano di non essere iscritte a altri partiti politici e che comunque dichiarano di non collaborano con altre forze politiche
persone che si dichiarano sostenitori del Movimento 5 Stelle
persone che non abbiano dimostrato di essere in palese contrasto con il M5S di Beppe Grillo e con il suo Non Statuto


come non pensare ad una sorta di omologazione, di tessera non-tessera di un partito non-partito?
non abbiamo forse imparato che un'idea buona è un'idea buona da qualsiasi parte provenga (anche da casa pound secondo grillo) e per aiutare a fare un odg c'è bisogno di una dichiarazione di fedeltà?
non abbiamo gli anticorpi necessari a respingere un'idea che palesemente può essere in contrasto con quelle del movimento, da chiedere espressamente il credo politico a chi deve semplicemente entrare a far parte di un gruppo di lavoro, pur sapendo che nessuno è in grado di verificare se qualcuno possa mentire?

io l'ho scritto anche nella mia presentazione quando mi iscrissi qui nel 2006: l'unione fa la forza.....

Credo che lo strumento sarà utilizzato anche per chiedere pareri consultivo su eventuali "o.d.g" votati da altri.

L'autodichiarazione di non appartenere ad altri partiti e di riconoscersi nei principi e nelle idee del movimento assicuri ai consiglieri di poter ritenere le risposte arrivate un'espressione di quella parte dell'elettorato che decide di partecipare alla discussione
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,181
Ochio Fede che ti Banno biggrin

Scherzi a parte.....difficile coniugare lavoro con mu 14 così come è impostato oggi.

Il lavoro richiede attenzione, dedizione, sacrificio, scrupolo, abnegazione......in Mu 14 non offre tutto ciò, è piuttosto dispersivo per ciò che concerne il lavoro e senza dubbio alquanto incongruente.

Ammiro chi con dedizione si applica nei gruppi di lavoro e ritengo che proprio per questo motivo, i lavoratori possano giustamente sentirsi infastiditi, oltre che rallentati, dalla dispersione che la disquisizione politica, che io ritengo giusta e necessaria in un diverso contesto, possa nello specifico giocoforza generare.

Chi ritiene di fare qualcosa di concretamente utile per la propria città, è opportuno, anzi indispensabile, che aderisca al nuovo Mu.....chi vuole fare gossip o organizzare feste di compleanno resti qua. biggrin
Paolo B.
PaoloBalboni
Anzola dell'Emilia, BO
Post #: 138
Credo che lo strumento sarà utilizzato anche per chiedere pareri consultivo su eventuali "o.d.g" votati da altri.

L'aspetto che trovo comico in questa discussione è che da alcune pagine ci stiamo tutti arabattando per "interpretare" il significato delle parole e dei fatti.
Considerato che il nuovo MU è stato aperto da Piazza e Bugani, peraltro senza nessun confronto preventivo, non sarebbe almeno carino se fossero loro a fornire direttamente le necessarie spiegazioni?
Chi meglio di Piazza e Bugani può interpretare i pensieri e le parole di Piazza e Bugani?
A former member
Post #: 1,665

Chi meglio di Piazza e Bugani può interpretare i pensieri e le parole di Piazza e Bugani?

quoto, ma paolo, hai mai visto bugani scrivere sul meetup? smile
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,183
Credo che lo strumento sarà utilizzato anche per chiedere pareri consultivo su eventuali "o.d.g" votati da altri.

L'aspetto che trovo comico in questa discussione è che da alcune pagine ci stiamo tutti arabattando per "interpretare" il significato delle parole e dei fatti.
Considerato che il nuovo MU è stato aperto da Piazza e Bugani, peraltro senza nessun confronto preventivo, non sarebbe almeno carino se fossero loro a fornire direttamente le necessarie spiegazioni?
Chi meglio di Piazza e Bugani può interpretare i pensieri e le parole di Piazza e Bugani?

Monica presumibilmentre è una portavoce dei portavoce wink

Saperlo da lei o dai consiglieri che differenza fa?
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 426

Chi meglio di Piazza e Bugani può interpretare i pensieri e le parole di Piazza e Bugani?

se ti iscrivi la MU LAVORO . le leggi le parole ed i pensieri di Piazza e Bugani !

e magari fai qualcosa di utile per la comunità proponendo o discutendo su OdG !

.. io nel MU 14 non ci sono riuscito ancora, mentre ho buone possibilità di contribuire al mio primo OdG sul MU di LAVORO !

.. se ci riesco sono contento di aver dato un mio contributo per qualcosa che non sia la soluzione sul sesso degli angeli !

PS: edit dopo :) in questo MU si discute con tutti anche con chi non è del M5S ma ad esempio un pd con elle o senza, discussioni certamente interessanti, ma poco produttive al fine di chi ha la responsabilità di FARE perché eletto !
A former member
Post #: 1,671
in questo MU si discute con tutti anche con chi non è del M5S ma ad esempio un pd con elle o senza, discussioni certamente interessanti, ma poco produttive al fine di chi ha la responsabilità di FARE perché eletto !

non puoi sapere da dove possano provenire spunti di riflessione interessanti o idee utili a contribuire al lavoro degli eletti.
apertura ed umiltà dovrebbero essere alla base di chi fa politica, altrimenti chiusi nelle proprie stanze e tra i propri simili si va poco lontano: è lo stesso errore che hanno fatto i vecchi politici.
Davide De M.
user 11883457
Bologna, BO
Post #: 6
Questo Topic è stato aperto il 30 aprile .. oggi è 3 Maggio

in 4 giorni ha generato 14 pagine di interventi

Ma se queste 14 pagine fossero sull'ODG della prossima settimana... non sarebbe meglio per tutti ?

Se domani venisse approvata un ODG in cui tutta la cittadinanza si è sentita partecipe... non sarebbe meglio per tutti ?

Se questo nuovo MeetUp divenisse un valido strumento per coinvolgere i cittadini ed avvicinarli alla vita politica .... non sarebbe meglio per tutti ?

Spero francamente che, a prescindere dalle opinioni di ognuno e nel rispetto delle stesse, tutti fossimo d'accordo che ...... sarebbe meglio per tutti .. e agissimo di conseguenza
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy