addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Raccolta firme proposta popolare stop ai vitalizi regionali

Raccolta firme proposta popolare stop ai vitalizi regionali

Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 687
chi non fa dovrebbe chiedere scusa, io mi sento in colpa, so che il mio contributo locale al movimento è scarso, ci ho messo mesi per arrivare ad essere "attivo" e ancora non sono riuscito a fare qualcosa di concreto che mi faccia sentire meno in colpa.
.. ricordo lo stupore di Max, quando aveva consegnato dei volantini (riferiti ad un altro evento), perché quel suo, era l'unico contributo che Rosario ha avuto.
ma ricordo anche di persone che per la raccolta firma delle elezioni, sono andate al freddo e con la febbre a fare banchetti, persone che meritano tutta la mia stima e ammirazione.






proviamo nei limiti del tempo e delle nostre attività a fare in concreto qualcosa, tutti .

A former member
Post #: 153
Ragazzi non vi massacrate. se ci sono stati errori basta ammetterli e cercare di rimediarvi!
Ad Ozzano siamo appena nati e non ci siamo riusciti a coordinarci per darvi una mano, per questo me mi scuso. se ci sarà maggior collaborazione sono certo che si potrà fare meglio!
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,437
Ragazzi non vi massacrate. se ci sono stati errori basta ammetterli e cercare di rimediarvi!
Ad Ozzano siamo appena nati e non ci siamo riusciti a coordinarci per darvi una mano, per questo me mi scuso. se ci sarà maggior collaborazione sono certo che si potrà fare meglio!
Resta di fatto un inevitabile problema di fondo, la contrapposizione forte e determinata di due gruppi che si sono formati all'interno dello stesso movimento. La cosa produce di conseguenza ciò che si è verificato per questa raccolta firme, pur di non avvantaggiare il gruppo ostile, probabilmente anche chi ne era informato da tempo ha preferito non interagire o peggio ostacolare questa iniziativa.

Ha ragione la Saetti, sono convinto che molti attivi non abbiano volutamente firmato questa petizione per non "avvantaggiare" la fazione opposta. Un po' come il marito che si taglia le balle per fare dispetto alla moglie. Temo che il persistere di questa situazione, porterà in breve tempo ad un rapido dissolvimento del gruppo bolognese, che di fatto attraverso l'opera degli attivi, fondò 6 anni fa il movimento a 5 stelle.

La mia accettazione della figura del garante, che considero sotto molti aspetti per come è descritta dal ns. statuto indubbiamente autoritaria, deriva proprio dall'amaro riscontro di quanto sotto le Due Torri sta accadendo.

In considerazione della stoltezza e dell'incapacità di mediazione e cooperazione dimostrata da troppi dei suoi appartenenti, fintanto che il Garante si dimostrerà saggio e superpartes, ritengo che la sua opera e la sua figura all'interno del movimento sia INEVITABILE quanto INSOSTITUIBILE.

Se un domani saremo in grado di poter dare evidente dimostrazione di aver raggiunto una maturità ed una consapevolezza che ora non siamo in grado di mostrare, potremo anzi dovremo prendere in considerazione un diverso strumento di garanzia, oggi per i motivi citati a cui tutti noi stiamo assistendo, ciò decreterebbe l'inevitabile divisione del movimento in mille minuscole fazioni, decretandone di fatto l'alienazione attraverso i suoi stessi componenti.

edit- sostituito il termine "maturazione" con maturità.....non siamo frutta o verdura.......siamo invece oramai davvero "alla frutta" o al dessert, come preferite. biggrin
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 688

In considerazione della stoltezza e dell'incapacità di mediazione e cooperazione dimostrata da troppi dei suoi appartenenti, fintanto che il Garante si dimostrerà saggio e superpartes, ritengo che la sua opera e la sua figura all'interno del movimento sia INEVITABILE quanto INSOSTITUIBILE.

Se un domani saremo in grado di poter dare evidente dimostrazione di aver raggiunto una maturazione ed una consapevolezza che ora non siamo in grado di mostrare, potremo anzi dovremo prendere in considerazione un diverso strumento di garanzia, oggi per i motivi citati a cui tutti noi stiamo assistendo, ciò decreterebbe l'inevitabile divisione del movimento in mille minuscole fazioni, decretandone di fatto l'alienazione attraverso i suoi stessi componenti.
assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio, ma se non arriva quel cambio di mentalità da parte di tutti ,.. se non in tutti i meetup d'Italia, almeno nella maggioranza di essi, non si arriva da nessuna parte.
il garante purtroppo non è eterno... Siamo l'unica speranza e se pure noi ci perdiamo in inutili sterili polemiche e protagonismi siamo destinati all'autoimplosione.
A former member
Post #: 970

assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio.
Quoto, approvo e sottoscrivo ..... per questo molti cittadini si stanno battendo affinché certe persone non si ergano al di sopra dei cittadini stessi....... una classe politica che ci imponeva le sue scelte ce l'avevamo già...
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 691

assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio.
Quoto, approvo e sottoscrivo ..... per questo molti cittadini si stanno battendo affinché certe persone non si ergano al di sopra dei cittadini stessi....... una classe politica che ci imponeva le sue scelte ce l'avevamo già...
considera però che siamo nel "regno di mezzo", dove ci sono regole da democrazia demandata , mentre le nostre aspettative sono da democrazia diretta.
ci si può provare a migliorare, magari dotandosi di strumenti che possano allargare la democrazia, ma attualmente possiamo solo sperare che le persone che vengono elette nel M5S, rispettino le regole e siano oneste e brave ..
A former member
Post #: 971

assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio.
Quoto, approvo e sottoscrivo ..... per questo molti cittadini si stanno battendo affinché certe persone non si ergano al di sopra dei cittadini stessi....... una classe politica che ci imponeva le sue scelte ce l'avevamo già...
considera però che siamo nel "regno di mezzo", dove ci sono regole da democrazia demandata , mentre le nostre aspettative sono da democrazia diretta.
ci si può provare a migliorare, magari dotandosi di strumenti che possano allargare la democrazia, ma attualmente possiamo solo sperare che le persone che vengono elette nel M5S, rispettino le regole e siano oneste e brave ..
Non sperarlo ..... pretenderlo. L'aria che si respira nel paese oggi è molto pesante.... o si trova una soluzione (e io spero solo nel M5S) .... o una soluzione verrà da sola.
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,440

assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio.
Quoto, approvo e sottoscrivo ..... per questo molti cittadini si stanno battendo affinché certe persone non si ergano al di sopra dei cittadini stessi....... una classe politica che ci imponeva le sue scelte ce l'avevamo già...
considera però che siamo nel "regno di mezzo", dove ci sono regole da democrazia demandata , mentre le nostre aspettative sono da democrazia diretta.
ci si può provare a migliorare, magari dotandosi di strumenti che possano allargare la democrazia, ma attualmente possiamo solo sperare che le persone che vengono elette nel M5S, rispettino le regole e siano oneste e brave ..
E' un po' sminuente definirli SOLO onesti e bravi.

Chi oggi rispetta quanto promesso ai propri elettori, chi antepone con coerenza i propri ideali a scapito di un molto più favorevole trattamento economico legalmente riconosciuto, chi si batte nelle istituzioni contro una casta incapace di rinunciare anche solo in parte ai propri privilegi e refrattaria alla disperazione in cui si dibatte il Paese, è a mio avviso da considerare molto più che onesto e bravo.

A coloro i quali, anteponendo i propri ideali a notorietà e ricchezze, lottano per riconquistare una democrazia vilipesa e rinnegata, tributerei i medesimi onori riconosciuti agli EROI nazionali.

Edit- sostituito il termine Parlamento con Istituzioni.
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 692
­
assolutamente vero, il Garante ha fatto e sta facendo tutto quello che può (anche l'impossibile ) , per far si che noi cittadini possiamo riprendere in mano la cosa pubblica e gestirla al meglio.
Quoto, approvo e sottoscrivo ..... per questo molti cittadini si stanno battendo affinché certe persone non si ergano al di sopra dei cittadini stessi....... una classe politica che ci imponeva le sue scelte ce l'avevamo già...
considera però che siamo nel "regno di mezzo", dove ci sono regole da democrazia demandata , mentre le nostre aspettative sono da democrazia diretta.
ci si può provare a migliorare, magari dotandosi di strumenti che possano allargare la democrazia, ma attualmente possiamo solo sperare che le persone che vengono elette nel M5S, rispettino le regole e siano oneste e brave ..
E' un po' sminuente definirli SOLO onesti e bravi.

Chi oggi rispetta quanto promesso ai propri elettori, chi antepone con coerenza i propri ideali a scapito di un molto più favorevole trattamento economico legalmente riconosciuto, chi si batte nelle istituzioni contro una casta incapace di rinunciare anche solo in parte ai propri privilegi e refrattaria alla disperazione in cui si dibatte il Paese, è a mio avviso da considerare molto più che onesto e bravo.

A coloro i quali, anteponendo i propri ideali a notorietà e ricchezze, lottano per riconquistare una democrazia vilipesa e rinnegata, tributerei i medesimi onori riconosciuti agli EROI nazionali.

Edit- sostituito il termine Parlamento con Istituzioni.

anche io sono convinto che solo il M5S ci può riuscire .. e in questo contesto lottare per arrivare alla normalità, dove l'onestà è un valore .. sembra davvero impresa da eroi.
A former member
Post #: 156
Se davvero la cosa è così grave consiglio a tutti di farsi una doccia fredda, che con questo caldo si schizza. Poi ci si incontra animati da vero spirito collaborativo e si discute e discute e discute cercando di capire l'altro e mettersi nei suoi panni fino a capire dove sta il problema e risolverlo.
La democrazia, quella vera, nasce dal confronto schietto e aperto sulle idee. È scontato che si facciano errori e che qualcuno non ti piaccia o ti stia antipatico, ma se si vuole arrivare insieme dall'altra parte del fiume bisogna imparare a sostenersi l'uno l'altro. Se poi nonostante tutto alcuni si dimostrano incapaci o intransigenti la maggioranza dovrà avere il coraggio di allontanarli per il bene di tutti.
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy