Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Adele Gambaro.......... e la colpa di Grillo.

Adele Gambaro.......... e la colpa di Grillo.

patrizia
251257
Bologna, BO
Post #: 2
o qualcuno è sciocco di suo oppure ha un tornaconto ... sta gambaro sembra uscita dal fustino Dixan, non conosce nulla del M5S .. quindi per me ci fa, sa che avrà un tornaconto ..

più la rigira e più crea gossip e maggiore sarà l'assegno che prende !
Cerchiamo di avere più rispetto, anche per le persone che tu non conosci.
Adele la ricordo già nel 2009 a smazzarsi banchetti riunioni e quant'altro, non credo di poter dire la stessa cosa di tè, con questo non mi sottraggo al cercare di comprendere nelle modalità, la forte denuncia di un nostro senatore. Non ci stò a liquidare il tutto con facile ironia e sul blog anche molto peggio, la questione. A mio avviso il fatto è un sintomo di un malessere forse più diffuso di ciò che crediamo. Vogliamo affrontarlo con serietà e obiettività?
Scusa è Giorgio, ma questa cosa che i vecchi si son fatti il culo e meritano rispetto, NON E' UN MECCANISMO COSI' AUTOMATICO.

Il rispetto te lo conquisti e lo mantieni con la tua opera quotidiana, non conosco Adele Gambaro, ma posso affermare con certezza che in una situazione delicata come quella in cui ci troviamo ora, il malessere non lo si manifesta affermando alle TV che la colpa della debacle alle amministrative è di Grillo, SOPRATUTTO PERCHE' E' UN'AFFERMAZIONE PERSONALISSIMA ed in quel momento non parlava per sè, ma in veste di Senatrice del movimento a 5 stelle.

Citare che TUTTI ci sono contro, che il movimento è l'unica possibilità di invertire la tendenza di una politica autoreferenziata, che i media dal primo all'ultimo sono assoggettati a questa partitocrazia, avulsa da qualsiasi problematica che non contempli il proprio tornaconto sarebbe stato così disdicevole?......ah no, il ns. vero problema sta nella democrazia interna al movimento e si chiama GRILLO.

Discutiamone certo, con serietà ed obbiettività, è opportuno, ma se volgiamo scannarci tra di noi davanti alle televisioni almeno facciamolo in un contraddittorio, Gambaro vs. Di Battista è accettabile per i puristi democratici del movimento?

Se fossi in Beppe avrei già mandato a fanculo tutti già da un pezzo...... magari in molti che si considerano dei fuoriclasse, qui si sfregherebbero le mani......per non più di un mandato però e forse nemmeno per quello, non siamo capaci di tenere uniti 100 attivi a Bologna, ricordatelo ogni tanto......e dopo tutti a casa, di nuovo sotto il giogo PD-PDL.....contenti voi, io non lo sarei affatto.
Ma Beppe capisce che ha mandato in Parlamento cittadini comuni, la maggior parte dei quali molto capaci come persone, ma assolutamente inesperti per quanto riguarda le istituzioni e i rapporti con i media e quindi soggetti ad errori. Perché pensare immediatamente male della Gambaro quando ha un ottimo track racord di militante? Sottoposta ad un simile borbardamento e assedio mediatici ha ceduto con i nervi, commettendo un errore ingenuo, ma quanti di noi avrebbero potuto essere nelle sue condizioni? E' chiaro che in tutti i partiti ci sono persone critiche del segretario o del presidente, ma i panni sporchi vengono lavati in casa, sanno che non si fa, che non se ne parla ai giornalisti. I nostri non sono dei parlamentari consumati e il movimento, per di più, è un movimento di pari, estremamente più libero degli altri. Diamo un'altra chance alla senatrice.
Enrico V.
user 12911132
Calderara di Reno, BO
Post #: 4
Chi ha dei valori, vuole che quei valori vincano.

Chi non ha valori, vuole vincere, ed è disposto a distruggere pur di essere in prima fila.

Chiedo che chi ha accuse da fare dimostri il coraggio che va millantando facendo nomi e cognomi.

Le accuse fatte a metà, i fatti raccontati con la clausola "e poi cè altro ancora...di cui non si può parlare." servono solo a dimostrare che il clima d'odio esiste, e chi lo denuncia sui giornali invece che in assemblea lo può facilemente vedere guardandosi allo specchio.


Io sto con Beppe, perchè lo ascolto da anni, e da anni lo sento dire "mettetevi in gioco, non aspettate me, non sono un leader, imparate a riprendere in mano il vostro futuro".
Sono un amico di Beppe Grillo, e un amico se sbagli te lo dice.

Quando qualcuno ti lecca il culo anche quando sbagli, quello non è un amico, e prima o poi ti frega.
concordo al 100%
A former member
Post #: 1
Se la Gambaro " ha un ottimo track racord di militante? Sottoposta ad un simile borbardamento e assedio mediatici ha ceduto con i nervi" deve curarsi e non buttare sulle spalle di Grillo le sue frustrazioni
A former member
Post #: 114
Anche se non sono d'accordo con i metodi utilizzati per gestire questa crisi, il mio appoggio sui contenuti a Beppe Grillo non si discute. È lui che ha avuto il potere di concentrarci e farci incontrare su questo progetto, e non mi sentirei MAI di criticarlo per questo!
Spero che il buon senso prevalga e oggi non succedano fatti gravi.
Divisi non andiamo da nessuna parte!
Rosario A.
user 15148311
Bologna, BO
Post #: 262
Mi rendo conto che non aiuta nessuno, oggi, dire che era piu' che prevedibile una situazione simile.

Ma mi meraviglio che Beppe e Gianroberto non colgano il punto di sintesi di quanto, da Favia a Gambaro sta succedendo. Quello, che gia' ai tempi contestavo, non e' la decisivita' o meno di Beppe, o l'utilita' di Gianroberto, ma l'assoluta stupidita' nel pretendere il ruolo di "capo politico".

Questo, come avevo gia' pronosticato allora, sara' alla base della spaccatura del Movimento.
aldilà dello stupido gratuito..... cosa ti fa pensare che Grillo "pretende" il ruolo di capo politico?

... vicenda scontrini... Antonio Venturino.... report....altro (lascio a te la scelta). Vedi le tue analisi sono attente e profonde ma purtroppo unidirezionali ... tieni solo conto di "ipotetici" errori di Grillo,ti concentri su questo e tralasci un bel pò di roba....cabarbietà e testardaggine vanno bene ma solo se equilibriate con obiettività e capacità di vedere la faccia oscura della luna.... la tua di luna.
Rosario, non e' interessante sapere di chi e' la colpa o chi sbaglia. L'unica cosa che conta e' che sta sfumando un sogno dietro alle cazzate. Ampiamente prevedibili dai tempi di Favia. Che non si sapeva che avevamo i media contro? Che non si sapeva che avendo un parafulmine di tutti i male, la battaglia sarebbe sempre stata da dentro e fuori a distruggere quel parafulmine?

Ecco perche' a chi invocava liquidita', chiedevo che quella liquidita' esistesse in pieno, con qualche vertebra.. neppure una struttura.. ma un minimo di ossatura che protegesse Beppe da quella che sara' la battaglia a senso unico per falciare questo progetto.

E caduto Beppe, mediaticamente, o come punto di riferimento.. che ne sara'?
Ecco perche' la sua figura doveva essere molto simbolica e di garanzia.. e nel momento in cui si e' cominciato a lavorare di espulsioni, di accuse direttamente dal blog e di personaggini usati a bella posta dai media in tv contro il Movimento da dentro il Movimento.. era necessario e lo e' ancora immaginare un Movimento liquido, non Beppecentrico
...la solita sfuggente Laura,a cui piace tanto lo stato liquido da liquefarsi lei stessa a fronte di domande ben precise.
Che ci arrivavi ad andare oltre il dito e vedere la luna lo avevo capito.... che non contemplavi l'altra parte della luna... anche.. e lo hai dimostrato con questa risposta/non risposta.
Oltre alla luna,nelle ultime amministrative aldilà dell' astensionismo trovi una forte emoraggia di voti di pd e pdl... e m5s.
a scapito di liste civiche che sono (ri)nate come funghi...qualcuna vera....molte liste civetta finanziate da chissà chi, .....qui in ER abbiamo un valido esempio di finanziamento elettorale trasversale.
Tieni d'occhio Ragusa... da quelle parti qlcosa sta succedendo in tal senso.
Per il resto che dirti....Grillo è il garante... e il movimento è in movimento... Tavolazzi e Giovanni si potrebbero anche considerare che sono stati epulsi dal solo Grillo (ma non è cosi) ... Mastrangeli no... lo ha deciso la rete... cosi come la rete ha deciso su Rodotà...più liquido di cosi.Siamo in movimento,l'obiettivo lo conosciamo tutti e ogni tanto ci capita di toglierci una zavorra o peggio ancora di sostituire il cocchiere che ha preso la direzione opposta del carro che gli è stato affidato.
Alessandro C.
Alexc1
Bologna, BO
Post #: 2,288
Prosegue la crociata della cacciata alle streghe...... Amen

Con il termine caccia alle streghe si indica la ricerca e la persecuzione di donne sospettate di compiere sortilegi, malefici, fatture, legamenti, o di intrattenere rapporti con forze oscure ed infernali dalle quali ricevere i poteri per danneggiare l'uomo, specialmente nella virilità, o nello sciogliere o stringere legami amorosi[1] (connotati, questi, che nell'immaginario popolare hanno da sempre delineato la figura della strega).
Il fenomeno della caccia alle streghe nacque all'incirca alla fine del XV secolo e perdurò fino all'inizio del XVIII secolo all'interno dell'occidente cristiano. Benché le prime tesi sulla stregoneria vengano fatte risalire alla letteratura cattolica del 1400 circa, fu in particolare nelle regioni protestanti che durante l'Umanesimo e il Rinascimento il fenomeno ebbe maggior rilevanza e recrudescenza. In quell'epoca, le streghe, ritenute sospette e pericolose dalle autorità civili e religiose, furono oggetto di persecuzioni che sovente terminavano con la morte.
Nella terminologia moderna, per estensione, con "caccia alle streghe" si indicano fenomeni persecutori di determinate categorie di persone basati sul fanatismo ideologico e su un presunto pericolo sociale atto a scatenare il panico, per cui si giunge a negare i normali diritti di difesa agli accusati e ad avere scarsa considerazione della loro reale colpevolezza o innocenza (come il fenomeno del Maccartismo negli anni cinquanta del ventesimo secolo).
Valerio
user 77517472
Bologna, BO
Post #: 91

Oltre alla luna,nelle ultime amministrative aldilà dell' astensionismo trovi una forte emoraggia di voti di pd e pdl... e m5s.
a scapito di liste civiche che sono (ri)nate come funghi...qualcuna vera....molte liste civetta finanziate da chissà chi, .....qui in ER abbiamo un valido esempio di finanziamento elettorale trasversale.
Scusa, non ho capito questo passaggio:
A scapito di liste civiche oppure a vantaggio di liste civiche.

Alessandro C.
Alexc1
Bologna, BO
Post #: 2,289
Indovinate chi è ?

Attacca la persona di cui si sente vittima in modo del tutto ingiusto e irragionevole; qualunque risposta possa dare chi è aggredito viene interpretata come un tentativo di inganno e quindi rimugina, parla molto dei suoi problemi, ne controlla i comportamenti. La mancanza di modestia e la totale scomparsa del senso di autoironia, sia rispetto a se stesso, sia rispetto agli incarichi o alle funzioni che svolge socialmente. Struttura giudicante molto rigida, protegge il suo io con strutture della negazione e della proiezione, aggressività propria viene vista regolarmente nell'ambiente esterno. Atteggiamento antisociale, attribuendo alla società della quale il soggetto è vittima.
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 1,414
Indovinate chi è ?

Attacca la persona di cui si sente vittima in modo del tutto ingiusto e irragionevole; qualunque risposta possa dare chi è aggredito viene interpretata come un tentativo di inganno e quindi rimugina, parla molto dei suoi problemi, ne controlla i comportamenti. La mancanza di modestia e la totale scomparsa del senso di autoironia, sia rispetto a se stesso, sia rispetto agli incarichi o alle funzioni che svolge socialmente. Struttura giudicante molto rigida, protegge il suo io con strutture della negazione e della proiezione, aggressività propria viene vista regolarmente nell'ambiente esterno. Atteggiamento antisociale, attribuendo alla società della quale il soggetto è vittima.
Mica facile....a questa descrizione potrebbero corrispondere in tutto o in parte, qualche decina di migliaia di profili, forse anche qualche centinaia di migliaia di profili......un piccolo uteriore aiutino? biggrin
Alessandro C.
Alexc1
Bologna, BO
Post #: 2,291
beh se leggi la telenovela... qualcuno lo trovi... ma a una definizione non ci sono a volte dei nomi

http://www.giornalett...­

Powered by mvnForum

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy