align-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcamerachatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditfacebookglobegoogleimagesinstagramlocation-pinmagnifying-glassmailmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartwitteryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board I Gruppi di Lavoro del Meetup - Discussioni su idee e proposte › PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 339
ciao mirko, sono mirco....
oltre al minor consumo, quest anno c'e stata una estrema regolarita' di precipitazioni, quindi anche la produzione da idrocarburi sara' ridotta... arriveremo a oltre il 20% meno idrocarburi?

comunque per restare in TOPIC, nuove sorgenti energetiche (produzione) vorrei riportare all attenzione l' OPERAZIONE SPARTACO ovvero 6 domande alla comunita' scentifica su sei (6) technologie che sarebbero SUFFICIENTI (anche solo una)
a escludere OIL e NUKE dalla produzione
OPERAZIONE SPARTACO
A former member
Post #: 871
dal sito Altrogiornale.org

Ingegnere fai da te, come fare a meno del petrolio
Il Giornale OnlineISCHIA - Da quindici anni ha disdetto il contratto di fornitura elettrica e fa a meno della benzina per la sua auto. Nei giorni del caro carburante l'ingegnere ambientalista che promette di far sparire il petrolio dalla vita dei suoi concittadini vive a Barano d'Ischia, uno dei comuni dell'isola del golfo di Napoli.

Di sé, Agostino De Siano nel presentarsi dice: "Sono l'ingegnere che farà scomparire la necessità di usare il petrolio visto che per me è già scomparso". La trovata che gli consente di essere autosufficiente dal punto di vista energetico è un impianto innovativo che garantisce l' energia alla propria abitazione. Per gli spostamenti, invece, si serve di un' auto elettrica cui ha aggiunto dei pannelli solari.

"Sono pienamente autosufficiente sia dalla rete elettrica che dai petrolieri - spiega l'ingegnere - da 15 anni non ho l' energia elettrica, provvedendo con l'impianto ad energia fotovoltaica e con gli accumulatori. Negli ultimi anni ho anche, drasticamente, eliminato la necessità di approvvigionamento della fornitura di carburante utilizzando una macchina elettrica (che viene ricaricata anche con l'impianto fotovoltaico di casa, ndr). Il mio impianto - precisa l'ingegnere - è del tutto indipendente dal gestore di energia elettrica. In nessuna altra parte del mondo esiste un impianto del genere, da me progettato dopo anni di studio ed esperimenti. La sua particolarità è l'utilizzo di un ponte alimentato ad alta tensione da 300 volt continui a 220 volt alternata senza adoperare il comune trasformatore/elevatore, sia esso normale trasformatore a lamierino in silicio (o swithcing)".

"Il sistema da me adottato sulla vettura che utilizzo - aggiunge De Siano - fornisce completa autonomia per lo spostamento urbano e a media percorrenza, per quelli a lunga percorrenza sono già in fase di produzione veicoli commerciali e ad uso privato con batterie a litio che entreranno in vendita nei prossimi annì. E anche i costi - a sentire l'ingegnere - non sono improponibili per chi vuole abbracciare uno stile di vita alternativo: 'Il costo maggiore da sostenere - conclude l'Archimede dei nostri giorni - è quello per ottimi accumulatori per uso stazionario, ma un consumo di massa ridurrebbe ulteriormente il costo di questi accumulatori. Il costo complessivo di tutto l'impianto viene ammortizzato in 6/7 anni grazie all'azzeramento totale della bolletta per l' energia elettrica e all'azzeramento totale del combustibile da petrolio".
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 791
la RELATIVA utilita' dell accumulo di energia:
in forma cinetica con volano....
esistono volani, senza cuscinetti a levitazione magnetica e in una scatola sottovuoto, molto efficenti,
ma naturalmente davono prelevare da una fonte di energia....
ma quelli fissi come quelli seguenti...costano una cifra...)
QUESTO e' il MEGLIO del MEGLIO per il (costoso) fisso....free weel = A RUOTA LIBERA...PDF in italiano

QUESTE sono info nel recupero di energia di frenata gia' si usa e in formula 1....
i dati......
il recupero di energia di frenata con le batterie in veicoli normali (Prius ecc..) e' del 25% circa
nel KERS elettronico(Ferrari F1), che usa Super-condensatori, arriva al 55%
con il sistema KERS a VOLANO sottovuoro della honda(F1) si arriva al 68%, ma CON PERDITE da fermo.

mah....con il sistema ad azoto compresso della bosh, si arriva al 84%....
IL MEGLIO del recupero-accumulo ( i bus urbani con molti stop & go = 60% in meno di consumi!!)
molto utile anche nei muletti elettrici, recuperando l'energia di scarico...
auto elettriche? ecc ecc....
bosh-rexton, tech da 1:30 in poi

NB: costo 8000 euro circa, e risparmia nella vita del bus 700 000 euro di Combustibile!

OPERAZIONE SPARTACO
http://www.meetup.com...­
Alberto P
user 9968876
Bologna, BO
Post #: 5
Segnalo una conferenza che si terrà Venerdì 11 settembre nel corso del:
Primo Festival delle Energie Rinnovabili a Bologna (11-13 settembre 2009) – Vicolo Bolognetti 2, Bologna

h. 18.00, Sala Silentium Inaugurazione Festival a cura della Rete Ecologista Bolognese.
Nuove Energie: conoscere e agire

Al convegno partecipano:
- Maurizio Pallante, fondatore e presidente Movimento Decrescita Felice, autore di numerosi libri sui rapporti tra ecologia, tecnologia ed economia;
- Massimo Scalia, docente di Fisica Ambientale all’Università La Sapienza,Roma, tra i fondatori di LegAmbiente, dirigente nazionale degli EcologistiDemocratici e del Movimento Ecologista;
- Giancarlo Allen, fondatore e attuale segretario dell’Associazione Nazionale Architettura Bioecologica. Progettista riconosciuto nel campo del costruire eco-compatibile.
Interverrà Maurizio Degli Esposti, assessore all’Urbanistica e all’Ambiente del Comune di Bologna.

Il tema sembra interessante.
Di Maurizio Pallante ho letto questa estate il libro "La decrescita felice" che fa riflettere sullo stile di vita che conduciamo e sui valori che vengono trasmessi dai media.

A presto
Alberto
Nicola R.
user 4529000
Bologna, BO
Post #: 135
Conferenza interessantissima, alla sera c'è anche la riunione del gruppo per l'organizzazione ed ho paura che si sovrappongano o sbaglio?
Grazie dell'informazione, ciao Nicola
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 989
RESA doppia a quella dei led, e minor costo SE...ad alta potenza



mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 1,007
http://www.meetup.com...­
post sulla CASA FUTURA....o, se volete idee per investire nella miglior direzione possibile!
simo NOTURBOGAS a ...
simoNOTURBOGAS
Bologna, BO
Post #: 366
QUI­ recente articolo del resto del cagnino carlino su incentivi verdi dagli usa ad enel per le fonti rinnovabili (uhuh) e articolo sulla edison quale concorrente per la fornitura di gas alle famiglie. su uno dei libri di pallante ho letto di come possa la concorrenza incentivare la competitivita' delle aziende locali per lo smantellamento del loro monopolio e fissazione delle tariffe locali sulle fonti energetiche disponibili. stavo pensando pero' che in sto periodo di crisi, le aziende piuttosto che tendere verso strumenti di marketing o ricerca per essere piu' concorrenziali, il primo ragionamento semplicistico a cui addurranno sarà sicuramente il taglio al personale.
A former member
Post #: 224
Giovedì 15 ottobre – Ore 20,30
Casa per la Pace - Via Canonici Renani 8-10 – Croce di Casalecchio
ENERGIE RINNOVABILI

Incontro pubblico e presentazione della proposta di nuovo piano energetico comunale.
Interventi:
Leonardo Setti - Università di Bologna
Beatrice Grasselli - Assessore Ambiente di Casalecchio di Reno
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 1,049
per vedere come puo funzionare un auto, autoalimentata, dovreste clikkare su youtube ISMAELCAR.



ma qui vi metto la versione migliorata made in USA, e gia' e' in funzione...
TWM

ma se sapete l'inglese, vi consiglio di scrivervi ad
EVGRAY ZZZZZ yahoo groups,.....QUI.....
non finirete mai di ringraziarmi....
e' il forum dove scrivono QUOTIDIANAMENTE i maghi della PANACEA UNIVERSITY....
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy