addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwchatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgoogleimageimagesinstagramlinklocation-pinmagnifying-glassmailminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board I Gruppi di Lavoro del Meetup - Discussioni su idee e proposte › PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

Mirko P.
user 2705963
Bologna, BO
Post #: 129
Ciao a tutti,
il mio condominio credo possa risultare interessante per l'analisi energetica, "mettetelo in lista", giovedì 15 ci sarà la riunione condominiale, e tra gli odg c'è anche: "decisione in merito ad eventuali punti da inserire in un assemblea dedicata in merito alle possibili soluzioni tecniche da adottare in futuri impianti connessi al risparmio energetico".... sono almeno 5 anni che si parla e tutto resta uguale ....
....
Alessandro C.
Alexc1
Bologna, BO
Post #: 2,039
A former member
Post #: 215
Si voterà nel consiglio del 21.12.11
Il Consiglio del Quartiere San Vitale riunito nella seduta del 14.12.2011
su proposta della Consigliera Vacchetti del gruppo Centro Sinistra per San Vitale
VISTI
- La legge del 9 gennaio 1991 ,n.10 sulle norme per l'attuazione del Piano
energetico nazionale in materia di uso nazionale dell'energia, di risparmio
energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia;
- il Decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993 ,n.412, Regolamento
recante norme per la progettazione, l'installazione, l'esercizio e la manutenzione
degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in
attuazione dell'art. 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10;
- il Decreto Ministeriale 19 febbraio 2007 recante i Criteri e modalità per incentivare
la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte
solare, in attuazione dell'Art. 7 del decreto legislativo 29 dicembre 2008, n. 387;
- il Decreto legislativo n. 115 del 30/05/2008 recante ''Attuazione della direttiva
2006/32/CE relativa all’efficienza degli usi finali dell’energia e i servizi energetici e
recante abrogazione della direttiva 93/76/CEE'';
CONSIDERATO CHE
Il Comune di Bologna ha già aderito al Patto dei Sindaci , con la delibera 230 del
22 dicembre 2008 e che quindi deve predisporre un piano delle azioni da realizzare
per diffondere la cultura e la pratica del risparmio energetico e dell’utilizzo delle
energie rinnovabili;
Il Quartiere San Vitale si propone di attivare un sportello energia ,possibilmente con
un coordinamento presso il Comune di Bologna che utilizzando tutte le esperienze
già in essere presso altre istituzioni locali, possa favorire l’utilizzo di tutte le
agevolazioni fiscali e incrementare l’efficienza energetica e la produzione del energia
pulita. Attraverso questo sportello, ai residenti nel Comune ,verranno date risposte
competenti e pratiche sia tramite mezzi comunicativi diretti,incontri ,su
appuntamento, con Tecnici , Professionisti Energy Manager o via mail e telefoniche
per soddisfare domande o problemi relativi ai consumi energetici e alle possibilità di
riduzione con riferimento alle agevolazioni o agli incentivi disponibili.
Firmato
Arjana Vacchetti
Clemente V.
user 18590781
Bologna, BO
Post #: 255
Segnalo un link interessante:

"Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, brevetto italiano"

http://www.informarexresistere.fr/2011/12/27/arriva-il-pannello-solare-che-produce-caldo-freddo-ed-energia-elettrica-in-piena-autonomia-brevetto-italiano/#axzz1hlF18m2q­
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 3,053
Complimenti Clemente, hai un fiuto che vale quanto un cane da tartufo ad Alba...
OTTIMA segnalazione.
Gia tre anni fa ci avevano provato con questo:
piglet newcomen
ma siccome il prodotto che hai linkato tu, come il PIGLET,
risolverebbe la fame nel mondo (anche energetica) in modo sia diretto che indirettamente pompando acqua con il sole....e rendendo utilizzabili terreni non irrigati in AFRICA...

. come il PIGLET, non vedra' mai "la luce"....ENI (il diavolo) esiste!

Quindi mi accontentero' di svelare la tecnica MECCANICA, il "cuore segreto" (industriale)
Che sta dietro alla possibilita' di fare il TERMODINAMICO DOMESTICO, sperando che divulgate ...


schema..
Abbiamo a sx il ritorno, una pompa a cilindrata fissa,e un motore a dx a cilindrata variabile in base alla temperatura...

Schema rankine cicle, pompa Sp e turbina T.. vengono sostituite dal disegno sopra! ciao
per completare, manca: fluido gentron R253a, radiatore caldo Ke, radiatore freddo Ko, e generatore G
cinzia_zambelli
user 13742581
Bologna, BO
Post #: 5
Ragazzi! Sono "quasi" tornata, mi mancate da matti!!! Spero di poter tornare a breve a frequentare il gruppo energia.

Per quanto riguarda le peripezie del mio condominio sono un po' ferma, perchè purtroppo ho dovuto abbandonare anche quell'aspetto lì. Spero nel giro di n paio di settimane di tornare "attiva". Intanto vi leggo e vi tengo d'occhio! :-)

Grazie per tutto quello che fate. Siete uno sprone per andare avanti. :-)
Clemente V.
user 18590781
Bologna, BO
Post #: 261
Ciao Mirco! Grazie!
Complimenti per il termodinamico domestico! Mi sembra molto valido. Però io sono un elettronico, e di meccanica ne so giusto l'indispensabile.. Ma proverò a divulgare smile

Gia tre anni fa ci avevano provato con questo:
piglet newcomen
ma siccome il prodotto che hai linkato tu, come il PIGLET,
risolverebbe la fame nel mondo (anche energetica) in modo sia diretto che indirettamente pompando acqua con il sole....e rendendo utilizzabili terreni non irrigati in AFRICA...

. come il PIGLET, non vedra' mai "la luce"....ENI (il diavolo) esiste!

Su questo non posso che concordare in pieno, purtroppo.
andrew
user 3606793
Bologna, BO
Post #: 327
Ottima news ma ci sono prutroppo ancora tante icognite....bisognerebbe andare in produzione velocemente per vedere ciò che si può ottenere davvero.
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 3,064
Dato l'interesse ( riposto molto bene) , vediamo di decriptare quanto scritto nell articolo pubblicato dal sole24ore...
http://www.ilsole24or...­

"....ma senza i complicati sistemi o le dimensioni di cui hanno bisogno gli impianti del solare termodinamico tradizionale......Meglio ancora, avrà un sistema di immagazzinamento che renderà ogni impianto completamente autonomo. Un palazzo, una villetta, una piccola impresa quando monteranno questo sistema non avranno, in teoria, nemmeno bisogno di allacciarsi alla rete elettrica e potranno davvero fare tutto da sé."

TECNICAMENTE, Da notare queste due frasi:
1) "...non un generatore tradizionale, né una turbina «che si romperebbe in fretta e avrebbe comunque un'efficienza bassissima». Ohikia .....per mettere a punto una versione particolare di un generatore che lavora con gas che si espandono a pressione costante."
2) "Qui c'è la seconda novità. Il calore viene immagazzinato in una "batteria termica" che ha le dimensioni di un grosso frigorifero. Vero e' che le batterie di questo genere esistono già, non le ha inventate Negrisolo....ma lui...."
------------------------
come abbiamo visto alla frase uno, abbiamo la risposta...
il disegno sopra!

Quindi decriptiamo la frase due, sull accumulatore termico:
Con un solare termodinamico
sembrerebbe adatto propio all uso delle batterie ZEBRA Ni- NaCl , nichel-sale
materiali non inquinanti e riciclabile al 100%
lavora a 250C°……

Accumula piu del litio....

http://www.energoclub...­

Ed anche l' accumulatore "come un frigorifero" c'e l' abbiamo all altezza di un buon progetto...credo almeno uguale ( se non meglio ) di ohikia di Negrisolo
...............................
per trovare la descrizione in pdf della batteria NaCl- Ni
bisogna andare al link
http://www.cebi.com/c...­
inserire nel quadretto search " nacl ni"
e cliccare quello NEL TESTO..

Paolo S.
user 2510729
Bologna, BO
Post #: 53
vorrei dare notizia che è stato da poco realizzato il tetto fotovoltaico condiviso sulla scuola Fantini a San Lazzaro di Savena ed il 29/12/2011 Enel ha provveduto a collegarlo alla rete: quindi abbiamo iniziato a produrre e fornire ufficialmente energia rinnovabile.
smile
http://comunitaenergetica.wordpress.com/2011/12/30/impianto-collegato/­
Ciao Paolo Spunta
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy