Danilo D.
user 9004884
Bologna, BO
Post #: 68
ma è uno scherzo o naldi dice sul serio?
No, no. E' un OdG bello e buono, depositato e se ne discutera' martedi'.
Non capisco se sei contrariata..

Hai letto nella mail che vi ho mandato gli OdG?
A former member
Post #: 1,082
si, danilo, ero ironica. purtroppo ho capito che l'odg era vero.
non conosco i dettagli del tema in trattazione, ma il problema è che, senza nulla togliere a lingue madri e bengalesi, con tutti i problemi e le priorità che ci sono, è un odg che trovo molto fuori luogo, per di più presentato da un presidente di quartiere, oserei dire che ha del ridicolo.
e la realizzazione del monumento sarebbe a carico di chi?
condivido la tutela delle minoranze linguistiche e religiose, dei diritti degli immigrati, ma non è così che si dimostra la nostra civiltà e il rispetto.
A former member
Post #: 1,083
scusa, ho visto ora che nella mail c'era l'allegato.
il monumento sarebbe a carico della comunità bengalese e la richiesta è partita espressamente da loro.
ho cercato di informarmi un pò:
http://www.iltitolo.i...­
http://bcii.blogspot....­
http://www.anconainfo...­
http://www.cittanuova...­
Danilo D.
user 9004884
Bologna, BO
Post #: 69
Si esatto, la costruzione e la manutenzione e' a carico della comunita' bolognese del Bangladesh, la richiesta e' partita da loro e in piu' dal dipartimento Statistica del Comune
http://www.comune.bol...­
si rileva che la comunita' bengalese e' la terza per numero di residenti a Bologna, dopo quella della Romania e Filippine.
Detto questo quindi, dopo aver letto le carte anche tu, a prescindere dal fatto che ci siano sicuramente quotidiani argomenti contingenti, io non trovo motivi contrari ad un gesto, questo, che recependo la richiesta, e' un modo ulteriore di mostrare la maturita' di una societa', la nostra, di includere, sensibilizzarsi, coinvolgere altre comunita' di societa', storia e cultura diverse.

Su questo non pensavo di argomentare manco mezzo secondo perche' viste le carte credo siamo tutti d'accordo nell'esprimere opinione favorevole, mentre invece ho bisogno di argomenti sull'OdG dei ticket sulla refezione scolastica, e sto chiedendo agli altri Consiglieri di Quartiere e Comune di darmi informazioni maggiori per chi avesse gia' detto la sua e discusso l'argomento, tu se hai da dirmi la tua non esitare, anche se so che non c'e' bisogno di dirtelo so che argomenti sostanziosamente smile
A former member
Post #: 1,615

O.d.G. N. 26 PRESA D'ATTO DEL PIANO DELLE ATTIVITA' NECESSARIE AL
RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DEL QUARTIERE RENO PER L'ANNO
2012
PG.N. 176199 /2012

Danilo hai il Piano delle Attività? Potresti postarlo qui? Il nostro voto all'ultimo consiglio è stato negativo.


O.d.G. N. 27 ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALLA CONSIGLIERA VERONICA ZINI
PER IL GRUPPO CONSILIARE DEL QUARTIERE RENO "IL POPOLO DELLE
LIBERTA' " AVENTE AD OGGETTO: PROPOSTA DI INSERIMENTO DEI TICKET
PASTO NEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA.
PG.N. 177092 /2012

Per quanto riguarda questo odg del PDL, pur condividendo l'intento di far pagare a tutti i pasti, non lo abbiamo votato favorevolmente. Praticamente si tratta di far pagare anticipatamente i pasti dei bambini facendo acquistare ai genitori presso gli URP di quartiere ed eventualmente in tabaccherie e supermercati dei carnet di buoni. A parte la scomodità del metodo, il dubbio principale, seconde me e Werter, riguardava il fatto che la responsabilità del ticket ricade nelle mani di un bambino, e se lo perde? e se qualche compagno prepotente che se l'è dimenticato glielo prende? e se la mamma si è dimenticata di andarli a comprare che si fa? Se un bambino non ha il buono non mangià?

Sinceramente non abbiamo pensato a proposte alternative, ma non avendone parlato in precedenza (purtroppo non mi ero accorta che nella convocazione del consiglio del 28/6 era incluso anche questo odg) ci siamo trovati un po' spiazzati ed abbiamo affrontato l'argomento direttamente in consiglio.
Danilo D.
user 9004884
Bologna, BO
Post #: 70
Danilo hai il Piano delle Attività? Potresti postarlo qui? Il nostro voto all'ultimo consiglio è stato negativo
eccolo
­O.d.G. N.26
Non ho capito dov'e' che nel tuo Piano ci sono "soldi" per il Direttore, o ho capito male? Nel Piano delle attivita' non ci sono soldi per il Direttore, e' semplicemente l'estesa nel dettaglio (difatti i valori tornano pari pari) del bilancio di Quartiere. Al quale io ho votato favorevolmente in quanto rappresenta appena lo 0.6% del Bilancio comunale, diminuito rispetto al 2010 e 2011 e che copre interamente servizi agli anziani, ai minori, alla scuola dell'infanzia, alle strutture educative, alla cultura ed allo sport. Quindi servizi minimi ed essenziali. E visto che e' un'estesa del bilancio di Quartiere, per coerenza voto positivamente.
Stessa cosa l'importo di 8,000 euro alle LFA (OdG n.25), in quanto presente anche questa somma nel bilancio di Quartiere approvato.

Per quanto riguarda invece l'OdG del PdL confronto la tua risposta, quella di MarcoG sperando che la posti anche qui e gli argomenti di AndreaM.

Intanto grazie.
ps. In Comune e' poi arrivato l'OdG dei ticket pasto? Ora vado a cercare nella nostra mailing list se trovo qualcosa..
A former member
Post #: 1,084
ciao ragazzi, l'odg sui ticket pasto era già stato presentato dal pdl al quartiere s.stefano in data 24 aprile, come postato da alberto pontini nel thread del gruppo scuola. ci fu una discussione in merito; qui l'inizio: http://www.meetup.com...­

riporto le mie osservazioni già esposte all'epoca:

i ticket per i pasti non sono equi:
- hanno un costo fisso, non proporzionale al reddito, quindi non tengono conto delle situazioni individuali;
la riduzione delle quote non si limita ai 3000 euro di isee (pasti gratuiti), ma è crescente in base ai vari scaglioni.
inoltre ci sono anche gli sconti per chi ha più figli, per nuclei con disabili e genitore solo; tutte situazioni che non potrebbero essere considerate con un buono pasto omologato per tutti.
qui la tabella con le attuali tariffe:
http://www.comune.bol...­.

- devono essere acquistati anticipatamente e "consegnati all'atto del servizio"; cosa facciamo mandiamo a scuola i bambini ogni giorno col loro buono pasto?

- hanno il rischio di escludere dal servizio chi non può permettersi i buoni pasto (e chi li dimentica a casa?)

senza entrare nel merito della qualità dei pasti, il servizio mensa con l'attuale metodo di pagamento ha i suoi pro:
- il comune può mantenere rette più basse (ci sono già casi - in provincia o nelle scuole private- di pagamento solo dei pasti consumati, ma il costo per pasto è mediamente più alto) e coprire in questo modo i costi fissi che sussistono, indipendentemente dal numero di pasti erogati

- il pasto a scuola è un momento educativo (molti genitori si sono battuti per poter mantenere le maestre anche durante i pasti), da non trasformare in "consegna" di un buono stile mensa aziendale;
per i bambini è condividere la stessa tavola, non semplicemente "stare a mensa".

in generale non trovo vantaggi per la comunità di un simile sistema di pagamento.


quindi serena, sono d'accordo con te e werter smile
A former member
Post #: 1,085

Non ho capito dov'e' che nel tuo Piano ci sono "soldi" per il Direttore, o ho capito male? Nel Piano delle attivita' non ci sono soldi per il Direttore, e' semplicemente l'estesa nel dettaglio (difatti i valori tornano pari pari) del bilancio di Quartiere. Al quale io ho votato favorevolmente in quanto rappresenta appena lo 0.6% del Bilancio comunale, diminuito rispetto al 2010 e 2011 e che copre interamente servizi agli anziani, ai minori, alla scuola dell'infanzia, alle strutture educative, alla cultura ed allo sport. Quindi servizi minimi ed essenziali. E visto che e' un'estesa del bilancio di Quartiere, per coerenza voto positivamente.
Stessa cosa l'importo di 8,000 euro alle LFA (OdG n.25), in quanto presente anche questa somma nel bilancio di Quartiere approvato.

condivido la tua posizione danilo, come già risposto a serena nel thread di borgo. ritengo si tratti solo di una delle tante formalità che spettano ai quartieri, perchè in pratica è normale che si debba approvare il piano, visto che altrimenti il direttore di quartiere non potrebbe disporre in nessun modo dei soldi messi a disposizione del comune.
A former member
Post #: 1,086
per quanto riguarda l'odg 28, ricordo che il tema della tassa rifiuti è stato al centro delle domande dei cittadini alla presentazione del bilancio al reno.

il fatto che sia l'anno scorso che quest'anno la tassa sia aumentata, a fronte invece di una diminuzione di quantità e qualità del servizio, ha lasciato molte perplessità nei cittadini.
l'assessore al bilancio giannini, nonchè vicesindaco, in quella sede già ha risposto sul perchè non è possibile posticipare le rate dalla tassa e diluire maggiormente i pagamenti.

mentre nella precedente modalità l'ultima rata scadeva prima (io non ricordo quando di preciso), quest'anno la scadenza della seconda e ultima rata è protratta fino al 30 novembre. quindi, secondo lei, il cittadino ci guadagna.
la gestione da parte del comune permette poi sanzioni più esigue e procedimenti per la riscossione dopo la scadenza molto più soft rispetto a quelli di equitalia, purtroppo tristemente noti.
altro punto è: visto che la tarsu è ormai l'ultimo baluardo dei comuni per poter racimolare risorse finanziarie e fare cassa, posticipare o ridurre l'importo delle rate comporterebbe il rischio di non poter pagare gli stipendi dei propri dipendenti. shock
danilo, ho capito male io o davvero la situazione delle casse comunali è così disastrosa?

sulla questione hera, ci sarebbe poi tutta una serie di condizioni da verificare:

- l'aumento della tassa è stato giustificato col fatto che maggiori risorse consentirebbero una migliore raccolta differenziata. quindi l'aumento non sarebbe un "premio" per hera, come paventato da mirko (in relazione anche ai super stipendi dei consiglieri hera)

- l'assessore ha assicurato anche che ci saranno verifiche e controlli maggiori sull'operato di hera: da parte di chi e come non si sa....

- io ho obiettato come possa essere coerente una gestione della differenziata da parte della stessa azienda che gestisce l'inceneritore; lì ho visto l'assessore piuttosto spiazzato, ma naldi le ha fatto da spalla e ha citato un recente incontro dove hera "garantiva" che rifiuti per l'inceneritore non sarebbero mai mancati....come si dice a bologna: a' tal cred! (ti credo!), a bologna la differenziata si ferma al 36% e ad hera non conviene non far funzionare a regime l'inceneritore.

- a sostegno del mio intervento si è schierato il dott.melega, consigliere comunale pd, anche integrando con il suo esimio parere di medico e di Presidente della "Commissione nascita" in regione: da uno studio effettuato, maggiore è la vicinanza dell'abitazione di donne gravide all'inceneritore, maggiore è l'incidenza di parti prematuri.... (si commenta da sè, daltronde il movimento già si sa come la pensa sull'inceneritore, ma avere un esponente della maggioranza, consigliere comunale, per di più "dipendente" regionale, che la pensa allo stesso modo, potrebbe ritornare utile).

- infine, una vicesindaco assessore al bilancio, affiancata dal direttore delle finanze del comune, che non conosce la percentuale di hera in possesso del comune e risponde solo dopo aver smanettato al computer alcuni minuti, qualche dubbio è legittimo che lo lasci.



Danilo D.
user 9004884
Bologna, BO
Post #: 71
l'odg sui ticket pasto era già stato presentato dal pdl al quartiere s.stefano in data 24 aprile, come postato da alberto pontini nel thread del gruppo scuola. ci fu una discussione in merito; qui l'inizio: http://www.meetup.com...­.
Ho visto l'esito dell'OdG pubblicato sul sito del Quartiere S.Stefano (ho letto il testo ed e' pari pari a quello che verra' presentato da noi) ed Alberto ha votato favorevolmente senza nemmeno introdurre una miglioria da voi indicata nella discussione del Gruppo Scuola? Ha fatto un resoconto (come facciamo noi in Reno) del Consiglio, di cosa ha detto/fatto che lo hanno portato a quella votazione? Qualcuno gliene ha chiesto conto?
Per il resto ok Federica, sufficienti argomentazioni da portare in Consiglio come da te indicate a cui si aggiungono Serena, Werter e Marco Gherardi Consigliere del Porto, che ho sentito per giro di mail e che ha espresso verbalmente nel suo intervento queste stesse considerazioni ed argomentazioni.
per quanto riguarda l'odg 28, ricordo che il tema della tassa rifiuti è stato al centro delle domande dei cittadini alla presentazione del bilancio al reno
il fatto che sia l'anno scorso che quest'anno la tassa sia aumentata, a fronte invece di una diminuzione di quantità e qualità del servizio, ha lasciato molte perplessità nei cittadini.
l'OdG presentato pero' non entra nel merito di Hera buona o di Hera cattiva, ma nel dispositivo chiede una modalita' ed una tempistica piu' comoda per i contribuenti all'assolvimento del pagamento verso l'Amministrazione.
Nel Quartiere S.Vitale hanno gia' avuto questa discussione in maggio (­QUI), essendo maggiornaza PD ed essendoci stata la condivisione all'unanimita' di un OdG del PdL (fatto quantomai strano...), sto chiedendo conto ai Consiglieri di S.Vitale delle loro impressioni e cosa hanno detto/fatto in sede di Consiglio.
Le nostre considerazioni qui al Reno sul dispositivo dell'OdG del PdL in questione invece?
[...] posticipare o ridurre l'importo delle rate comporterebbe il rischio di non poter pagare gli stipendi dei propri dipendenti. shock
danilo, ho capito male io o davvero la situazione delle casse comunali è così disastrosa?
Grazie per la fiducia, ma ne so ben poco.. spero che Hera di buono almeno abbia una discreta solidita' finanziaria essendo una multiutility, S.p.A. e presente in molte province ed avendo un notevole giro d'affari, realizzi quel rischio davvero solo in casi estremi non certo per posticipare di qualche mese il pagamento della tassa sui rifiuti come se fosse quello l'unico introito dell'azienda. Questa e' un'informazione che dobbiamo chiedere ai nostri Consiglieri in Comune alla prossima relazione semestrale smile

notte a tutti
Powered by mvnForum

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy