addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo
A former member
Post #: 240
un mio amico ha partecipato alla commisione urbanistica e mi ha riferito che:

in un area in fondo via della guardia, dove ora ci sono vecchie palazzine di massimo due piani, sorgerà un complesso di 3 edifici di 6 piani l'uno!

questo perchè, nonostante ora il PRG dell'85 sia stato ormai superato e la zona non è certamente più di degrado, i diritti acquisiti dalla proprietà devono essere mantenuti.
quindi il volume edificabile rilasciato dal comune a suo tempo, può svilupparsi o in orizzontale o in altezza, ma in ogni caso quello deve rimanere.
se ora ci sono palazzine di soli due piani pare non essere vincolante.
io sapevo invece che se si demolisce un edificio e si ricostruisce nello stesso punto si dovrebbe mantenere l'altezza che vi era in precedenza.
l'area in questione inoltre è sottosposta a vincoli paesaggistici e ambientali, in quanto si trova a 150 metri dall'argine del fiume.

quello che ha fatto più imbestialire i residenti è stato poi il dover ascoltare ciò che era già stato deciso.
come avevo riportato io stessa nel post precedente il progetto presentato dalla proprietà privata era già stato approvato al 7 luglio scorso, senza ovviamente richiesta di pareri e discussioni con i cittadini.
ulteriore conferma che tutto è già stato prestabilito da tempo la si trova nel sito dell'immobiliare che si occuperà delle vendite degli alloggi ancora da costruire:
http://www.brealestat...­

la proprietà di quest'area è la stessa che ha realizzato già diversi interventi nel quartiere reno, in particolare in s.viola (via melozzo da forlì, via bernardi, via della ferriera, via del milliario, via signorini, via della filanda,....) e che si è aggiudicata molti cinema della città (supercine e continental di via emilia ponente, marconi di via saffi, minerva di via matteotti, moderno di via venturoli,..) per farci degli appartamenti. confused

mi piacerebbe avere il parere di un ingegnere in merito.
Dario B.
dbisi
Bologna, BO
Post #: 115
mmmm ... siamo alle solite... mettono in commissione cose su cui hanno già deciso per fare finta di rendere partecipi i citadini. Sai quante persone c'erano?
L'altra cosa strana che ce l'ho in odg nel consiglio di Martedì... chiederò lumi sulla faccenda e riporterò a voi tutti.
Per ora grazie, Dario.
A former member
Post #: 193
mmmm ... siamo alle solite... mettono in commissione cose su cui hanno già deciso per fare finta di rendere partecipi i citadini. Sai quante persone c'erano?
L'altra cosa strana che ce l'ho in odg nel consiglio di Martedì... chiederò lumi sulla faccenda e riporterò a voi tutti.
Per ora grazie, Dario.


Dario puoi chiedere aiuto a nic. rimondi e marco gherardi
A former member
Post #: 1,241
dobbiamo portare la questione anche in consiglio comunale.
Dario B.
dbisi
Bologna, BO
Post #: 118
Oggetto: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE RENO DEL 24 NOVEMBRE 2009


A norma dell'art. 23 del Regolamento sul Decentramento il Consiglio di Quartiere Reno è convocato per il giorno di

Martedì 24 novembre 2009 alle ore 20.30

presso la sede di via Battindarno n. 127 - Sala Rosario Angelo Livatino -

per discutere gli Ordini del Giorno di cui all'elenco che segue:


O.d.G. N. 54 ESPRESSIONE DI PARERE AVENTE AD OGGETTO: PIANO DI RECUPERO DI
INIZIATIVA PRIVATA PER L'ATTUAZIONE DELL'AREA DESTINATA DAL
PRG '85 A "ZONA DEGRADO URBANISTICO-EDILIZIO R4 (ZONA
OMOGENEA B)", SITA IN VIA DELLA GUARDIA NN. 22-24-26-28.
PG.N. 281800/2009


O.d.G. N. 55 ESPRESSIONE DI PARERE IN MERITO ALL'APPROVAZIONE DEL
REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI E PER LA
CONCESSIONE DEL PATROCINIO DA PARTE DEL COMUNE DI BOLOGNA.
PG.N. 281817/2009


O.d.G. N. 56 PRESA D'ATTO DELLA MANCATA PARTECIPAZIONE DI SOGGETTI
INTERESSATI ALLA PUBBLICA SELEZIONE RIVOLTA ALLE L.F.A. PER
L'AFFIDAMENTO DI PROGETTI, INIZIATIVE, ATTIVITA' NEL CENTRO
POLIVALENTE DENOMINATO "VILLA SERENA" .
PG.N. 282331/2009


O.d.G. N. 57 APPROVAZIONE DEGLI STRADARI DELLA SCUOLA PRIMARIA E
SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER L'ANNO SCOLASTICO 2010/2011.
PG.N. 281853/2009


O.d.G. N. 58 SCUOLE DELL'INFANZIA COMUNALI E STATALI DEL QUARTIERE RENO:
DEFINIZIONE DEI BACINI DI UTENZA, DEFINIZIONE DEI NIDI E
DELLE SCUOLE PRIMARIE CONSIDERATE ADIACENTI, DEFINIZIONE
DELLE SEZIONI DI SCUOLA DELL'INFANZIA CONSIDERATE OMOGENEE ED
ETEROGENEE- ANNO SCOLASTICO 2010/2011.
PG.N. 281865/2009


O.d.G. N. 59 PRESA D'ATTO DELLA COMPOSIZIONE DELLE COMMISSIONI DI LAVORO
PERMANENTI DEL QUARTIERE RENO PER IL MANDATO AMMINISTRATIVO
2009-2014.
PG.N. 281872/2009
I.E.

O.d.G. N. 60 ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DAL CONSIGLIERE GIUSEPPE CARLO
ROVELLI PER IL GRUPPO CONSILIARE "ALFREDO CAZZOLA PER RENO"
AVENTE AD OGGETTO: "RIDUZIONE DALLA SOSTA A PAGAMENTO
(ORARIO) NELLE ZONE LIMITROFE AI CENTRI OSPEDALIERI DELLA
CITTA' A FAVORE DI SOSTE LIBERE PER I FRUITORI DEI MEDESIMI".
PG.N. 281918/2009

O.d.G. N. 61 ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DALLA CONSIGLIERA CHIARA
MALFERRARI PER IL GRUPPO CONSILIARE "CENTRO SINISTRA PER
RENO" AVENTE AD OGGETTO: "RISPETTO E TUTELA DELLA PERSONA
SOTTOPOSTA A REGIME DETENTIVO".
PG.N. 281946/2009


COMUNICAZIONE DI AVVENUTA APPROVAZIONE DEI SEGUENTI VERBALI DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE RENO:

Verbale n. 11/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 30 giugno 2009:
approvato dall'ufficio di Presidenza del 15/9/2009.


Verbale n. 12/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 8 settembre 2009:
e Verbale n. 13/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 17 settembre 2009:
approvati dall'ufficio di Presidenza del 5/11/2009.


Gli atti relativi ai vari Ordini del Giorno sono depositati presso la sede del quartiere.


Distinti saluti.

A former member
Post #: 380
Oggetto: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE RENO DEL 24 NOVEMBRE 2009


A norma dell'art. 23 del Regolamento sul Decentramento il Consiglio di Quartiere Reno è convocato per il giorno di

Martedì 24 novembre 2009 alle ore 20.30

presso la sede di via Battindarno n. 127 - Sala Rosario Angelo Livatino -

per discutere gli Ordini del Giorno di cui all'elenco che segue:


O.d.G. N. 54 ESPRESSIONE DI PARERE AVENTE AD OGGETTO: PIANO DI RECUPERO DI
INIZIATIVA PRIVATA PER L'ATTUAZIONE DELL'AREA DESTINATA DAL
PRG '85 A "ZONA DEGRADO URBANISTICO-EDILIZIO R4 (ZONA
OMOGENEA B)", SITA IN VIA DELLA GUARDIA NN. 22-24-26-28.
PG.N. 281800/2009


O.d.G. N. 55 ESPRESSIONE DI PARERE IN MERITO ALL'APPROVAZIONE DEL
REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI E PER LA
CONCESSIONE DEL PATROCINIO DA PARTE DEL COMUNE DI BOLOGNA.
PG.N. 281817/2009


O.d.G. N. 56 PRESA D'ATTO DELLA MANCATA PARTECIPAZIONE DI SOGGETTI
INTERESSATI ALLA PUBBLICA SELEZIONE RIVOLTA ALLE L.F.A. PER
L'AFFIDAMENTO DI PROGETTI, INIZIATIVE, ATTIVITA' NEL CENTRO
POLIVALENTE DENOMINATO "VILLA SERENA" .
PG.N. 282331/2009


O.d.G. N. 57 APPROVAZIONE DEGLI STRADARI DELLA SCUOLA PRIMARIA E
SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER L'ANNO SCOLASTICO 2010/2011.
PG.N. 281853/2009


O.d.G. N. 58 SCUOLE DELL'INFANZIA COMUNALI E STATALI DEL QUARTIERE RENO:
DEFINIZIONE DEI BACINI DI UTENZA, DEFINIZIONE DEI NIDI E
DELLE SCUOLE PRIMARIE CONSIDERATE ADIACENTI, DEFINIZIONE
DELLE SEZIONI DI SCUOLA DELL'INFANZIA CONSIDERATE OMOGENEE ED
ETEROGENEE- ANNO SCOLASTICO 2010/2011.
PG.N. 281865/2009


O.d.G. N. 59 PRESA D'ATTO DELLA COMPOSIZIONE DELLE COMMISSIONI DI LAVORO
PERMANENTI DEL QUARTIERE RENO PER IL MANDATO AMMINISTRATIVO
2009-2014.
PG.N. 281872/2009
I.E.

O.d.G. N. 60 ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DAL CONSIGLIERE GIUSEPPE CARLO
ROVELLI PER IL GRUPPO CONSILIARE "ALFREDO CAZZOLA PER RENO"
AVENTE AD OGGETTO: "RIDUZIONE DALLA SOSTA A PAGAMENTO
(ORARIO) NELLE ZONE LIMITROFE AI CENTRI OSPEDALIERI DELLA
CITTA' A FAVORE DI SOSTE LIBERE PER I FRUITORI DEI MEDESIMI".
PG.N. 281918/2009

O.d.G. N. 61 ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DALLA CONSIGLIERA CHIARA
MALFERRARI PER IL GRUPPO CONSILIARE "CENTRO SINISTRA PER
RENO" AVENTE AD OGGETTO: "RISPETTO E TUTELA DELLA PERSONA
SOTTOPOSTA A REGIME DETENTIVO".
PG.N. 281946/2009


COMUNICAZIONE DI AVVENUTA APPROVAZIONE DEI SEGUENTI VERBALI DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE RENO:

Verbale n. 11/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 30 giugno 2009:
approvato dall'ufficio di Presidenza del 15/9/2009.


Verbale n. 12/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 8 settembre 2009:
e Verbale n. 13/2009 relativo alla seduta del Consiglio di Q.re Reno del 17 settembre 2009:
approvati dall'ufficio di Presidenza del 5/11/2009.


Gli atti relativi ai vari Ordini del Giorno sono depositati presso la sede del quartiere.


Distinti saluti.



Azz!!!!
E ti scusavi che non c'avevi niente da raccontarci?!?!?
La stavano tramando bella grossa, da aspettare così a lungo...
Domani sono al lavoro... Niente supporto fisico da parte mia!
Spero che il grande Dario sappia trar fuori il meglio di sè!

Fatti coraggio, anche se saran rospi da ingoiare!
So che per lo meno TU porterai la Voce della gente dentro quel posto, domani!

In bocca al lupo, mostro!
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,120
Sintexcal sotto inchiesta - i cittadini fanno un esposto alla magistratura

http://files.meetup.c...­
Dario B.
dbisi
Bologna, BO
Post #: 119
Consiglio di Quartiere 24/11/09

Consiglieri presenti: Tutti

Pubblico: 1 (Lista Civica Beppe Grillo)

Ci viene presentato il nuovo Direttore del Q.re, sig. Occhionero.

Il presidente di Q.re Naldi chiede di discutere e di votare l’eventuale durata del consiglio AD OLTRANZA. Chiedo la parola e dico che mi sembra un assurdità non fare consigli dal 17 di Settembre e poi, dopo più di due mesi di inattività fare un consiglio-fiume senza dare un orario limite. Nessun altro interviene… si vota: 14 favorevoli, uno contrario (io…).

OdG n°54: Piano Urbanistico relativo alla zona di degrado urbanistico via della guardia 22-24-26-28
Si inizia la discussione… C’è un faldone con norme, articoli, richiami, tavole, considerazioni tecniche… Io non ho tutti gli elementi per farmi una idea supportata (secondo me ci vuole un team di persone per una settimana intera a tempo pieno per studiarsi il caso)… quindi ascolto i vari interventi. Quando sento un coro unanime parlare di:
E’ già una cosa decisa dall’alto…
E’ colpa della legge del 1985 e non ci possiamo fare niente…
Ci vanno i drogati mentre dopo ci sarà un bel palazzone a 6 piani con tanti parcheggi e tanto asfalto…
Soldi per le urbanizzazioni non ce ne sono…
Siamo riusciti ad avere in cambio una ristrutturazione di un capanno dove potremo mettere gli attrezzi per tenere pulito il lungofiume…
E’ una proprietà privata e quindi …
Aumentiamo i parcheggi…
Meglio avere un palazzone di SOLI 48 alloggi anziché il degrado di adesso…
Allora mi sono appoggiato alle linee guida del Movimento a 5 stelle:
Ho chiesto di intervenire e: Mi rifiuto di cedere sempre e di essere complice del solito ritornello… E’ ora di affrontarli i problemi: Perché i soldi non ci sono? Dove vengono spesi? Chi li spende? Chi li prende? Perché? Perché siamo costretti a fare accattonaggio dai privati facendogli fare solo e sempre cemento ed asfalto? Ci sono 10.000 appartamenti vuoti a Bologna. Il Q.re S. Viola è un vespaio di case, tutti i cittadini si lamentano che non c’è spazio per niente e nessuno e noi che si fa? Un altro bel palazzone. Attenti, il Bologna 2 non è arrivato dal cielo. Altri parcheggi, altro traffico. Altro asfalto. Bah… La discussione si prolunga 2 ore. Per chi vuole approfondire rimango a disposizione.
Si vota: 14 favorevoli, uno contrario. (io)

OdG n°55: Parere sull’approvazione del regolamento per l’utilizzo delle sale comunali:
Si tratta di dare parere sul regolamento. Vengono proposte due modifiche, una del PD e una da Guazzaloca… ritengo siano solo puntualizzazioni (altri 40 minuti persi perché uno vuole scrivere Sindaco e Presidente e l’altro invece Amministrazione… ).
Ritengo non siano queste le priorità da discutere… però il presidente Naldi spiega gli errori (puramente tecnici) che contiene la richiesta Guazzaloca
Voto favorevole al parere PD, astenuto a quello Guazzaloca. Passa il PD (Ovviamente).

OdG n°56: Presa d’atto del Bando andato deserto per la gestione di Villa Serena.
E’ una presa d’atto… c’è poco da aggiungere. Però anche qui una mezz’oretta la perdiamo per un intervento… A me viene in mente che la terza, quarta e quinta elementare le ho fatte proprio lì*. Ricordatevi questo.

OdG. n°57: Approvazione degli stradali scuole primarie.
E’ un tema puramente tecnico direttamente conseguente all’ OdG n° 58 … ben più preoccupante. Voto favorevole.

OdG. n° 58 Bacino di utenza delle scuole dell’infanzia, dei nidi, e primarie … ecc..ecc..
Altro tema molto tecnico su cui è molto difficile capire cosa si può dire, fare o cambiare. E’ un lavoro che segue e di cui è responsabile e firmatario il direttore di Quartiere. Quello che capisco è che ad oggi la richiesta è superiore alla disponibilità (si parla di scuola d’obbligo!!!...) e quindi si paventano nuvole all’orizzonte perché sembra che le grida di allarme vengano ignorate…
*E mi viene in mente che Villa Serena veniva proprio utilizzata in quegli anni dove c’erano tanti bimbi… adesso Villa Serena è un posto dove si ritrovano associazioni (non le frequento e quindi mi fermo qua)… però mancano scuole per 50 bambini… mah…

Dario B.
dbisi
Bologna, BO
Post #: 120
OdG n°59 Presa d’atto delle composizioni delle commissioni di lavoro.
Purtroppo è solo una presa d’atto su ciò che è stato deciso nei consigli precedenti… oggi avrei da ridire ma non posso più. Pago l’inesperienza.. avrei da ridire sul fatto che le commissioni sono 10, 8 sono andati ai rispettivi consiglieri del PD, gli atri due sono andati ad interim al Presidente. E qui andiamo nuovamente in contrasto con le regole basilare del Movimento a 5 stelle e del buon senso… la somma delle cariche. Ora, mi chiedo io: Un presidente di Quartiere non ha già abbastanza da fare? Che tempo potrà dedicare alle commissioni e a scapito di quale altre cose? Il presidente di Q.re è l’unico stipendiato (bene) il resto degli introiti sono dati dal gettone che prendono SOLO i presidenti delle commissioni. Bah… si poteva fare meglio.

OdG. n° 60 Parcheggi in prossimità di Ospedali
L’OdG non ha niente di che, in se. E’ stata l’azione politica che è stata, a mio parere, orrenda e di una tale bassezza che non avrei mai immaginato.
Vale la pena sviscerare per farVi capire come funziona… o diciamo meglio, di come ho capito io. Poi voi potete chiedermi approfondimenti o chiedere a qualcun altro: Prima dei consigli solitamente si trovano i capigruppo (1 per il PD, 1 per Cazzola, 1 per Guazzaloca e 1 (io) per la lista Civica Beppe Grillo) dove vengono di norma presentato il lavoro e le richieste di OdG per il consiglio futuro. Nell’ultimo “capigruppo” io ero a casa con una brutta bronchite. In quella capigruppo è stato presentato dalla lista Cazzola (consigliere Rovelli) un OdG dove si richiedeva di predisporre una serie di parcheggi gratuiti vicino agli Ospedali per andare incontro ai cittadini. Il capogruppo del PD ha detto che era un ottima idea e che voleva che la proposta fosse firmata da tutti i gruppi… Il Capogruppo Cazzola (Raule) ha replicato dicendo che la proposta rimanesse “figlia” del gruppo politico che l’aveva proposto… e che se il PD condivideva l’idea bastava che la votassero in consiglio. Evidentemente al PD non va che qualche buona idea abbia un'altra firma e ha, tramite una argomentazione a mio modo discutibile, ha “forzato” dicendo che l’OdG così non andava bene, era migliorabile.
Gli OdG possono essere EMENDATI, cioè corretti, migliorati, mantenendo la paternità del progetto. Ma il PD ha presentato in consiglio un “ex art. 33” (???????) che di fatto copiava la proposta Rovelli perfezionandola con l’aggiunta di un disco orario. Così, forte dei numeri, la proposta del consigliere Rovelli finiva bocciata con i 9 voti contrari PD e i 6 della “minoranza” e ovviamente quella PD procedeva con i 9 favorevoli e i 6 astenuti … quindi, idea Rovelli buona, presa … modificata e firmata PD.
Sono intervenuto dicendo che se il buongiorno si vede dal mattino… sono guai per tutte le buone idee e la partecipazione che dovrebbe avere un consiglio di quartiere verso i propri cittadini.
E questo è stato per una PROPOSTA che riguardava dei parcheggi… non per aver inventato e proposto il teletrasporto al posto delle cabine pubbliche…

OdG. n°61 Rispetto e Tutela della persona sottoposta a regime Detentivo
Un OdG proposto e molto bene esposto dal consigliere Malferrari (PD) che tratta il tema delle ingiustizie subìte in carcere, facendo riferimento al caso Cucchi, Aldrovandi..
Anche qui si ricade subito nel vortice della politica Nazionale… non mi sembrava il caso di stare un ora su questo caso.

Sta di fatto che a mezzanotte un consigliere ha tolto le tende (che ovviamente aveva votato favorevole al consiglio ad OLTRANZA)… la segretaria ha le dita fuse sulla tastiera, le idee e i pensieri iniziano a perdere di lucidità, siamo stanchi e … sono quasi le due !!! … alcuni consiglieri tra il serio e il faceto dicono che la prossima volta, ad una richiesta di oltranza voteranno come Bisi… Non credo, anche in quello prima guarderanno come si muove il braccino del Presidente…


Dario.

PS: Tutto il consiglio è a dir poco sbalordito dalla resistenza dello spettatore Grillino che ha resistito fino all’ultimo secondo a questa tortura mediatica… abbiamo paura che in verità sia morto nel frattempo… invece, grazie a Dio, il buon Danilo è vivo e vegeto.

PS2: alle 2.30 sono sul divano a dormire. Alle 4 mi sveglia mia figlia di 11 mesi… gli stanno spuntando i primi dentini… e … piange… alle 7.00 con ben 90 minuti di sonno alle spalle vado a lavorare. Non è un paese x vecchi…
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,121
Evidentemente al PD non va che qualche buona idea abbia un'altra firma
... storia già vista....
il consiglio aperto al Navile sulla questione bitumifici pare che sias una mega idea del del PD....a sentire loro......

Non è un paese x vecchi…
Mi chiedo se a volte lo sia almeno per i giovani.....
Intanto ai miei figli sto insegnando l'inglese...
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy