addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupsimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Lombardia 5 stelle Message Board TUTTO IL RESTO e ARCHIVIO PRECEDENTI DISCUSSIONI › UNA DISCUSSIONE APERTA SUL COSA FARE ALLE NAZIONALI E' DATO AVERLA?

UNA DISCUSSIONE APERTA SUL COSA FARE ALLE NAZIONALI E' DATO AVERLA?

This message board is read-only.

A former member
Post #: 954
I portaVoce M5s Votati una volta stanno già pervenire via mail gli aggiornamenti wip di quello che stanno facendo;
FB dove uno sconosciuto può registrarsi col nickname magari non vero non mi pare proponibile invece le piattaforme di discussione pbw & lqfb Votazione rappresentano una sicurezza proprio perché per registrarti devi essere certificato in modo da porre una un filo i visibile che smascheri i troian che già stanno tentando di inserirsi nel sistema operativo M5s. Inoltre a breve sul portale nAzionale grosse noVità in arriVo non si pensi che lo Staff stia ad aspettare lo Spirito Santo...tutt'altro.

Saluti

scolta..su LF quanti sono registrati? Voglio i NUMERI...la certificazione e' una cosa che verra' fatta col portale NAZIONALE ed e' gia' stata fatta da Grillo, io parlo della TRASPARENZA, della comunicazione...dove qualsiasi cittadino puo' chiedere cioe' che gli pare e segnalare problemi...lo fa il comune di milano, non puo' farlo il mov 5 stelle? O e' meglio usare i soliti strumenti chiusi, cervellotici che nessuno si fila cosi' ce la cantiamo e ce la soniamo tra di noi?
Diego
diego85
Milano, MI
Post #: 60
Cerco di riassumere quanto accaduto sinora:
1) fiduca al governo PD no, e ci mancherebbe
2) prorogatio a Governo Monti no
3) la proposta che emerge è governo 5 stelle con gli altri che appoggiano.

E in base a cosa un governo 5 stelle? E' il secondo "partito" e la coalizione vincente ha avuto il 29,55% contro il 25,55% del moVimento a cui vanno aggiunti i voti italiani all'estero che vanno in favore della coalizione del PD.
Spiegami perché fare un governo del movimento 5 stelle.

Questo parlare senza cognitio causa mi irrita non poco e porterà allo sbando un'idea fantastica come quella del movimento.

Per quanto riguarda un contatto diretto con i nostri portavoce la vedo una cosa difficile da fare, ma non impossibile.
Ritengo che l'idea migliore sia la creazione di un forum ben strutturato in cui per iscriversi sia necessario inviare il proprio documento di riconoscimento (proprio come fa la piattaforma del movimento) ed eventualmente fare una convalida dal vivo per evitare brogli.
I forum permettono, di consueto, di partecipare a sondaggi e votare. Se ben strutturato e ordinato nelle sezioni, potremmo ottenere qualcosa molto vicina a quella che stiamo cercando tutti.
Salvatore S.
user 68475162
Milano, MI
Post #: 30
Diego, la questione dei voti non osta la possibilità di un governo di minoranza del M5s purché appoggiato da altre forze politiche. E' già successo con Craxi. Quindi teoricamente é possibile. Che nessuno voglia appoggiarlo e altra cosa, la tua irritazione é mal riposta. Per quanto riguarda la partecipazione alle decisioni del movimento, dovremmo distinguere in partecipazione "collettiva" forum di discussione, dove chiunque iscritto e non al movimento, può esprimersi e proporre; accogliere anche blog o altri sistemi che fanno da collettori di opinione e tendenze. La difficoltà sarebbe nel sintetizzare, correttamente, l'enorme mole di interventi, perché eventuali addetti potrebbero farlo senza la doverosa fedeltà e trasparenza. Comunque riuscendo a superare questo scoglio, proporrei una seconda fase di partecipazione. La partecipazione "di sintesi". Il compito di questa seconda struttura, che dovrebbe utilizzare strumenti tipo lqfb, dovrebbe essere quella di recepire i risultati della prima e previa discussione ma senza tradirla, ed eventualmente arricchendola, trasforma il tutto in proposte di legge da presentare al vaglio del parlamento e delle commissioni. I responsabili della prima e della seconda struttura dovrebbero essere sostituiti periodicamente, con criteri e metodo che sarebbe opportuno vagliare insieme. Questo mio vuole essere solo un povero e forse inutile contributo verso la soluzione del problema.
A former member
Post #: 406
basterebbe anche solo l'arroganza con cui questa gente parla di portare avanti la TAV fregandosene del parere dei cittadini per fare capire che qualsiasi dialogo con Bersani e soci è IMPOSSIBILE.

Se qualcuno dei nostri malauguratamente votasse questa gentaglia deve andarsene fuori. Però allo stesso tempo a noi tocca proporre un governo ragionevole, che inizi a fare qualcosa per il Paese!!!

Franco G.
user 13038350
Crema, CR
Post #: 413
Ciao a tutti opero nel movimento 5 stella cremasco e ero tra i candidati alla camera di lombardia 3
do il mio contributo alla discussione.
Ho aderito al movimento per dargli una mano affinché portasse i nostri portavoce ad esprimere le decisioni dei cittadini la dove si decide, nei comuni , nelle regioni in parlamento.
Le cose stanno funzionando abbastanza nei comuni dove i vari gruppi lavorano su progetti e fanno proposte e controllano.Nelle regioni dove eravamo anche li abbastanza bene e dove siamo arrivati da poco vedremo ma penso bene ad esempio in lombardia dove i ns portavoce ci tengono aggiornati e mi pare ci sia trasparenza e presto spero partecipazione della base.
In parlamento invece pare che Grillo o forse i parlamentari eletti( non è dato sapere visto che le riunioni avvengono a porte chiuse!!!!) decidano loro la linea da tenere senza interpellare in alcun modo la base.
Stanno facendo esattamente quello che hanno sempre fatto i partiti e contro cui il movimento 5 stelle combatte, si era parlato di democrazia diretta ma qui si vede solo Grillo ed un po di parlamentari in ordine sparso prendere decisioni al posto della base.
L'altra sera il ns portavoce alla camera Danilo Toninelli da me interpellato su questo aspetto ci ha comunicato che entro un paio di settimane ci sarà una piattaforma dove la base potrà votare e far sentire la sua voce in parlamento.
Diciamo che in attesa della piattaforma da tempo annunciata dallo staff di Grillo e di fatto non operativa si potrebbero attivare altri sistemi di consultazione vista l'importanza che assume per l'Italia questo momento dove si deve decidere un nuovo governo.
nel movimento ognuno vale uno ALTRIMENTI DIVENTA UN ALTRO PARTITO DI QUELLI VECCHI ED IO NON CI STO PIU'! Grillo rappresenta uno , così come i parlamentari CHI GLI DA IL DIRITTO DI DECIDERE PER TUTTI?
Riguardo al fatto che no si fanno alleanze con nessuno è molto chiaro ed è scritto anche sul CODICE DI COMPORTAMENTO DEI PARLAMENTARI come segue : "I gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle non dovranno associarsi con altri partiti o coalizioni o gruppi se non per votazioni su punti condivisi"
C'è scritto che possono farlo per votazioni su punti condivisi e quindi se qualche partito farà delle proposte di un governo che metta in pratica dei punti che il movimento ( la base) riterrà condivisibili si può fare alleanza cioè votare a favore di quel programma e nn il contrario come continua a dire Grillo e ci ha spiegato l'altra sera Danilo al telefono.
Ricordo che il movimento 5 stelle cremasco ha votato a favore del programma del Sindaco di Crema Bonaldi e nessuno ha pensato che siccome la Bonaldi rappresenta il PD allora non dovevamo votare a favore!
SIAMO NATI PER IL CAMBIAMENTO MA SE A CAUSA DI GRILLO O DI QUALCUN ALTRO NON LO REALIZZEREMO AVENDONE LA POSSIBILITA' ALLORA IL MOVIMENTO AVRA' FALLITO IL SUO OBIETTIVO E RIMARRA' MARGINALE NELLA VITA POLITICA .
E' ORA IL MOMENTO DI FARE SENTIRE LA VOCE DELLA BASE E LE SUE DECISIONI IN MERITO A QUESTO PUNTO CRUCIALE QUESTO E' FONDAMENTALE.
A former member
Post #: 407
ciao Franco, poichè siamo in parecchi e tutti attivisti ad avere la tua stessa brutta sensazione, perchè non partecipi alla votazione in LF e ne parli con tutti gli altri che conosci?

https://lqfb.bergamo5...­

Qui in parecchi temiamo che se continueremo ad usare il 26% dei consensi in modo inconcludente perchè presi da una follia talebana avremo perso. Un conto è no a qualsiasi governo targato partiti, un conto è non fare alcuna proposta ragionevole sperando in un "governo rivoluzionario" un domani col 90% dei consensi.

Ma soprattutto quel che grave è che non ci sia alcuna forma di scambio tra eletti e attivisti. Perchè la parola portavoce purtroppo oggi appare fuori luogo (non per colpa loro, ma anche loro dovrebbero fare qualcosa da subito per costruire sta benedetta orizzontalità almeno con gli attivisti per ora).
Franco G.
user 13038350
Crema, CR
Post #: 414
Grazie ago, lo faccio subito , passiamo parola allora
ciao
Ale N.
user 67568752
Milano, MI
Post #: 257
A me sembra cosa ovvia che si debba dare un appoggio esterno al governo Bersani, anche al fine di realizzare importanti riforme. Ora il M5S è l'ago della bilancia, non so se sarà così la prossima volta. Occorre cogliere l'occasione e realizzare tutto quello che si può realizzare.
Dario M.
darma
Lecco, LC
Post #: 52
Magari proprio ad un Governo Bersani no , ma cogliere l'occasione per spingere alla formazione di un governo guidato da una personalità aliena si. Portare a casa qualche risultato subito sarebbe un bene per tutto il Paese,ritornare a votare o ritrovarsi un Governo impresentabile ed un mostro come capo dello stato,mentre e noi lì a dire guardate che brutti ,non credo. Darma
A former member
Post #: 491
Il non "votiamo" la fiducia ai partiti, lo si può fare benissimo uscendo dall'aula del senato al momento del voto in quanto, secondo l'attuale regolamento vigente ( che si può modificare) i voti astenuti vengono considerati come contrari.
Quindi i 54 senatori a 5 stelle hanno una bella bega da pelare in quanto dovranno decidere come comportarsi nel caso in cui il candidato premier designato si presenti in parlamento con un programma limitato a qualche riforma e al cambio della legge elettorale molto probabilmente compatibili con i nostri 20 punti programmatici.
In ogni caso siamo tutti grandi e vaccinati, vedremo a breve che succederà !!!
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy