align-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcamerachatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditfacebookglobegoogleimagesinstagramlocation-pinmagnifying-glassmailmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartwitteryahoo

Lombardia 5 stelle Message Board VI Commissione - Ambiente e protezione civile + Gdl Ambiente ed Energia › PdL raccolta e smaltimento rifiuti in modifica della legge 26 del 12/12/2003

PdL raccolta e smaltimento rifiuti in modifica della legge 26 del 12/12/2003

This message board is read-only.

massimiliano m.
user 11142339
Bollate, MI
Post #: 259
Apro la discussione sul PdL che verrà presentato in consiglio dal M5S.
Qui trovate la bozza: http://files.meetup.com/4439512/pdl%20raccolta%20smaltimento.pdf­
Luigi P.
LuigiPiccirillo
Cusano Milanino, MI
Post #: 243
Perdonami max,
quando pubblichi questi doc, metti per favore le tempistiche: quando verrà discusso o quando ci sarà il consiglio appunto.

Anzi se puoi mettere il link diretto anche dell'odg del consiglio pertinente e della legge,
(L.26 - 12/12/2003 in questo caso) sarebbe stupendo! wink
giampietro m.
user 5094936
Montichiari, BS
Post #: 1,055
Ciao Luigi,
questa è una proposta di legge che non è stata ancora depositata ne firmata, per cui non ci sono date (non si sa neanche se sarà discusso, bisogna vedere..smile
E' pubblicato per raccogliere i vostri pareri ed eventuali suggerimenti prima ancora del deposito
Massimo R.
user 47441562
Lecco, LC
Post #: 949
Ottimo punto di partenza.

Riguardo il
Capo II - Pianificazione
Art.20 - Piani Provinciali di gestione dei rifiuti
Comma 3.

Bisogna intervenire sul versante dell' "Importazione/esportazione" di rifiuti da conferire ad inceneritore provenienti da comuni non appartenenti alla provincia di competenza, ponendo dei vincoli precisi (io auspico dei divieti) che disincentivino tale pratica e rendendo premiante il recupero/riciclo.

Sintetizzando:
SI all'eventuale recupero dei rifiuti provenienti da comuni non di competenza della provincia.
NO allo smaltimento mediante incenerimento/discarica dei rifiuti provenienti da comuni non di competenza della provincia .

Il comma 3. va quindi riscritto tenendo conto di quanto sopra. In giornata butto giù una bozza per il comma 3 dell'Art. 20.


Daniele C.
user 4764855
Cerro Maggiore, MI
Post #: 7
SCUSATE PER ME NON E' BEN CHIARO COSA SI INTENDE PER IDEE

PROGETTO LEGGE REGIONALE
Modifiche alla Legge Regionale n° 26 del 12 dicembre 2003
“Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei
rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche”

Art. 1
All’art. 14 comma 3 le parole “di norma” sono abrogate
Art. 2

All’art. 14 è aggiunto il comma 4:

“Le attività di realizzazione e gestione degli impianti tecnologici di recupero energetico e
smaltimento dei rifiuti urbani, ivi comprese le discariche e gli inceneritori privi di recupero
energetico, devono essere effettuate da soggetti diversi e senza alcuna quota di partecipazione azionaria e/o collegamento societario rispetto a quei soggetti che espletano le attività di raccolta dei rifiuti urbani, di trasporto e/o conferimento degli stessi agli impianti tecnologici di recupero energetico e smaltimento, ivi comprese le discariche e gli inceneritori privi di recupero energetico”
LA PRIMA COSA DA FARE TOGLIAMO LA PAROLA “tecnologici “
DAL 1970 I RIFIUTI ERANO UN PROBLEMA , IL SISTEMA LÌ HA FATTI DIVENTARE UN AFFARE , DEVONO DIVENTARE UNA RISORSA ENERGETICA ED ECONOMICA.
LE SOCIETA’ CHE SI OCCUPANO DÌ RIFIUTI SONO GRANDI , HANNO STRUTTURE IMPORTANTI , NON SI POSSONO PERMETTERE DI PERDERE UN APPALTO E DA QUI I COLLEGAMENTI .
GESTITE A MONOPOLIO COME AMSA MILANO


Art. 3
All’art. 14 è aggiunto il comma 5:
“ Gli affidamenti pubblici effettuati a favore di soggetti che, alla data di entrata in vigore della
presente legge, si trovino nelle condizioni di incompatibilità di cui al precedente comma 4,
cesseranno alla loro naturale scadenza, a meno che l’ente pubblico non decida di risolvere
anticipatamente il contratto per adeguarsi all’entrata in vigore delle disposizioni della presente
legge”.


Art. 4
Il comma 1 dell’art. 23 è sostituito dal seguente:
“Le Province perseguono, all’interno del proprio territorio, gli obiettivi di raggiungimento di una raccolta differenziata di rifiuti urbani non inferiore alle seguenti percentuali di rifiuti prodotti:
- Almeno il 65 per cento entro il 31 dicembre 2015
- Almeno il 75 per cento entro il 31 dicembre 2017
È TUTTO DA DEFINIRE , SE IL COMUNE HA L’OBBLIGO SCRITTO CHE DEVE CONFERIRE UNA QUANTITA’ STABILITA DÌ RIFIUTI ALL’INCENERITORE PER UN PERIODO , COME SI PUO’ SPERARE DÌ RAGGIUNGERE QUESTI OBBIETTIVI


Art. 5
Il comma 3 dell’art. 23 è sostituito con:

“Al fine di incentivare la raccolta differenziata, nel caso in cui la Provincia non consegua gli
obiettivi minimi previsti dal precedente comma 1, la Giunta Regionale applica una sanzione pari al tributo dovuto per il conferimento dei rifiuti in discarica, calcolato in riferimento alla quantità di rifiuti in eccesso, da ritenersi a carico della Provincia che ne ripartisce l'onere tra i Comuni del proprio territorio che non abbiano raggiunto le percentuali previste dal precedente comma 1, sulla base delle quote di raccolta differenziata raggiunte nei singoli comuni”
SE IL CITTADINO NON RIESCE , NON E’ CAPACE O NON VUOLE CONTRIBUIRE ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA , 1° ( VEDI SOPRA OBBLIGHI DEI COMUNI ) OPPURE SI DEVE SEMPLIFICARE E IL MATERIALE DEVE PASSARE DA IMPIANTI SPECIALIZZATI PER RECUPERARE PIU’ POSSIBILE . ( CI SONO )

Art. 6
All’art. 23 è aggiunto il comma 4:
“La sanzione di cui al precedente comma 3 è raddoppiata per quei rifiuti in eccesso che vengono conferiti ad impianti tecnologici di recupero energetico o inceneritori senza recupero energetico”

Art. 7
“ La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino
Ufficiale della Regione Lombardia”.

Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy