Meetup Amici di Beppe Grillo London, UK Message Board INFORMAZIONE & MEDIA › Gruppo Comunicazione: riassunto primo incontro

Gruppo Comunicazione: riassunto primo incontro

Fabio F.
Madsigns
London, GB
Post #: 20
Di seguito il riepilogo dell’incontro del gruppo comunicazione di giovedi 4 Aprile.
L'incontro si e’ svolto presso il Southbank Centre dalle 18:00 alle 21.30.
I presenti eravamo: Fabio Fodaro, Daniele Gatti, Alessandro Malfatto, Monica Medda, Andrea Rota, Antonio Ruggiero.

Sono stati affrontati tutti i punti all’ordine del giorno, discutendo su come poterli realizzare e sull’organizzazione del gruppo di lavoro in futuro.


1: COLLEGAMENTO CON I MU ITALIANI
Al fine di creare un canale di informazione tra il MU Londra e i MU in Italia (sia a livello locale che centrale) abbiamo definito quanto segue:

contatto
- Alla prossima riunione del MU chiederemo a tutti i partecipanti la disponibilita’ a contattare i MU della propria citta’ (o di altra realta’ conosciute) per presentare il progetto e raccogliere informazioni (se e quali problemi hanno, cosa ne pensano del progetto ...)
-Il gruppo comunicazione si occupera’ di fornire a ciascuno le linee guida del progetto (scopo e introduzione, in che modo manterremo i contatti, da dove provengono le informazioni, a che tipo di informazioni possiamo accedere...)
- Sembra che alcuni MU italiani stiano cercando dei contatti con l’estero. Possiamo proporci a loro come punto di riferimento
- Oltre che con i MU locali, sarebbe opportuno trovare un canale di comunicazione anche con i parlamentari al governo/sito ufficiale M5S, visto che il progetto potrebbe interessare anche (soprattutto) loro
- Il MeetUp Europa sembra avere un progetto simile (export di idee). Nel prossimo incontro possiamo parlarne e vedere se ci possono essere punti di contatto#

informazione
- Chiederemo agli iscritti di indicare delle fonti di informazione affidabili (ognuno per il campo in cui e’ interessato/preparato)
- Verificare con altri gli gruppi di lavoro che tipo di informazioni possiamo raccogliere.
- Creare un topic sul forum in cui postare un elenco di blog, riviste online, documenti, siti ecc utili per reperire informazioni
- Individuare un modo per trovare articoli in modo rapido (esempio, programma che fa il crawling dei siti tramite parole chiave)
- Tutto il materiale raccolto andra’ tradotto (dove ce ne fosse bisogno) e presentato sotto forma di sintesi molto digeribile
- Creare un blog dove postare tutti i contenuti. Questo per rendere piu’ facile la consultazione degli articoli

blog
- Bisogna decidere la piattaforma (wordpress?)
- Trovare un nome (che sara’ anche quello del progetto?)
- Comprare il relativo dominio
- Decidere il “look and feel”, che dovrebbe essere semplice e guidato dai contenuti
- Creare i contenuti iniziali (articolo di introduzione ecc) che spieghino il perche’ puntiamo sul divulgare informazioni
- Il blog potrebbe anche essere lo spazio in cui i vari gruppi di lavoro possono riversare i contenuti prodotti


2: MU ESTERI
Creare una sorta di rete estera dei MU 5S e cercare dei punti comuni da portare avanti.

- Chiedere a chi conosce meglio la struttura del MU Europa come poterci collegare
- Verificare se possiamo in qualche modo collaborare con il loro progetto “export di idee”
- Cercare contatti con MU nel mondo per scambio di idee ed eventuali collaborazioni


3: AVVICINARE NUOVE GENTE E MOTIVARE GLI ATTUALI ATTIVISTI
Siamo tutti d’accordo che bisogna muoverci per cercare di mantenere/aumentare i membri del MU London. A tale scopo abbiamo individuato i seguenti punti, da presentare e magari approfondire nella prossima riunione generale:

eventi
- Collaborazione col gruppo Cultura ed Eventi
- Partecipare ad eventi culturali per incontrare nuova gente e presentare il MU
- Controllare il calendario eventi dell’Istituto di Cultura Italiana
- Creare un calendario eventi nella sezione “Informazione e Media” del forum

organizzazione interna
- Verificare a che punto sono i gruppi di lavoro e cercare di coinvolgere chi ancora non abbia dato l’adesione a parteciparvi
- Al fine di accellerare l’adesione, si pensava, durante il prossimo incontro generale, di dividersi fisicamente in gruppi in modo da facilitare chiunque abbia voglia di aggregarsi
- Utilizzare la pagina Facebook e l’account Twitter per attrarre nuova gente
- Organizzare degli incontri per parlare degli eventi politici importanti che accadono in Italia. Questo per mantenere la consapevolezza di cio’ che succede in Italia e motivare chi si trova a Londra a partecipare ai dibattiti sulla cosa pubblica
- Bisogna sottolineare come sia importante consultare il MU per tenersi informati e partecipare. Nella prossima riunione generale e' gia' prevista una dimostrazione delle varie funzioni del MU. Magari quello sara' il momento giusto per indicare quali aree tenere sott'occhio.


4: FAR CONOSCERE IL M5S A LONDRA
Questo e’ uno dei punti a cui maggiormente teniamo. Parallelamente alle altre iniziative possiamo gia cominciare a tessere una rete di collegamenti con diverse realta’ presenti qui a Londra (culturali, politiche, thinktank, organi di informazione, universita’ ecc) e presentarci.
Sarebbe bello presentarci al meglio, con una nostra identita’ di MU Londra, ben definita in scopi e organizzazione interna...e magari con una linea d'azione condivisa.

identita’
- Realizzare un “manifesto” del MU Londra. Naturalmente la base di partenza sara’ il programma del M5S, ma possiamo metterci del nostro ed indicarne le priorita’. Spiegare il perche’ ci siamo organizzati in gruppo e quali sono gli scopi dei nostri progetti. Bisogna avere un dibattito tra tutti e definire una linea comune

eventi
- Partecipare ad eventi culturali per incontrare nuova gente e presentare il MU
- Utilizzare un calendario eventi per tenersi aggiornati
- Organizzazione di eventi a Londra, da soli o insieme ad altre realta’ londinesi

organizzazione interna
- Utilizzare la pagina Facebook e l’account Twitter per informare
- Contatti con gruppi UK che abbiano il nostro stesso fine (riportare la democrazia nelle mani dei cittadini) come thinktank, universita’, gruppi culturali ecc
- Contatti con testate giornalistiche (online e offline) per diffondere le informazioni


5: ORGANIZZAZIONE GENERALE
Si e’ deciso di utilizzare internet come base per l’organizzazione del lavoro “spicciolo” ed avere riunioni dal vivo mensili (prima del meeting generale??) per fare il punto della situazione.
Il forum del MU, mailing list e google hangouts sono dei mezzi piu’ che sufficienti per organizzarsi internamente.


**************************************­****************************************­********

Nel prossimo incontro generale faremo un riassunto di tutto, sottolineando quello che deve essere approvato dal gruppo e l’aiuto che chiederemo a ciuscun iscritto.

______________________________________­_______________________________

______________________________________­_______________________________


monica m.
user 4740152
London, GB
Post #: 2
Grazie Fabio, penso che dovremmo comunicare a Nicola o al gruppo segreteria questi due punti da aggiungere all'ordine del giorno per il MU Generale 21/4:

-Dopo l'esposizione dei risultati delle prime riunioni dei gruppi di lavoro, dare a ciascuno dei gruppi mezz'ora di brainstorming per fare il punto della situazione e incoraggiare tutti i presenti, a scegliere il gruppo al quale unirsi.

-Se si vuole affrontare il "tema Tacconi" pregasi metterlo come ultimo punto dell'ordine del giorno.

Dimmi solo se vuoi farlo tu o lo faccio io.

@Daniele
Riguardo al discorso che facevamo sulle lacune del sistema d'informazione italiano, sarei ben lieta se mi volessi consigliare quelle letture di cui parlavi, l'argomento mi interessa molto.

Poi, riusciresti per caso a preparare per il MU Generale 21/4 una sorta di scheda con le caratteristiche delle piattaforme che potremmo utilizzare per creare il blog? Cosi quando siamo li' la esponiamo e si decide.

biggrin
A former member
Post #: 17
Ciao Monica,

il testo migliore è a mio avviso questo:

- Il sistema fragile

Sintetico, di facile lettura ed estremamente efficace.

Per approfondimenti ulteriori c'è questo grande classico:
- La stampa italiana dagli anni Settanta ad oggi

Sappi che è un discreto mattone e decisamente più "accademico" del precedente. biggrin

Per la scheda di confronto, provvedo!
monica m.
user 4740152
London, GB
Post #: 3
Fantastico, grazie Daniele

Supergentile!

cool
Fabio F.
Madsigns
London, GB
Post #: 21
Ciaoo a tuttiiii.
scusate se leggo solo adesso ma mi e' servito un intero fine settimana per recuperare il sonno di quella precedente.
Allora, @Monica, ho mandato una email a Nicola spiegandogli il tutto. Aspetto risposta ma dovrebbe essere ok.
Grazie per i links Daniele!! saranno sicuramente la causa di ulteriore perdita di ore di sonno questa settimana. Grazie! :)
monica m.
user 4740152
London, GB
Post #: 5
Ah perfetto Fabio, grazie.

Io ho gia' ordinato Il Sistema Fragile :)


Fabio F.
Madsigns
London, GB
Post #: 29
Test
Test
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy