CONSIGLIO REGIONALE per decidere l'accorpamento dell'ATO BA con ATO BT chi può..

...vada e si faccia sentire, mettevi in contatto con QuiBariLibera, per i dettagli, varie ed eventuali. (OVVIAMENTE RINVII PERMETTENDO)

STORY:


''Ora parlano di un rinvio di una settimana x analizzare i documenti e sceglire tra sei o cinque ato , cittadini pugliesi a 5 stelle che ne dite di organizzarci e fare una visitina in Regione per quel giorno?'' STAY TUNED

''LA RIUNIONE IN CONSIGLIO REGIONALE DELLA V COMMISSIONE AMBIENTE è STAT RINVIATA DI QUALCHE GIORNO, SENZA SPECIFICARE....'' STAY TUNED

Domani (8 Ott.) la V commissione ambiente deciderà se accorpare gli ATO BA e ATO BAT al fine di giustificare l'apertura di una nuova discarica nella Ex cava delle ''Grottelline'' in territorio di Spinazzola a 4 Km da Poggiorsini.[img]http://photos2.meetupstatic.com/photos/event/9/d/c/8/event_291880392.jpeg[/img][color=blue][b] “Grottelline sa da fare” questo l’atto di imperio della Regione[/b] liberamente tratto dall'articolo del giornalista Cosimo Forina: [/color]http://www.meetup.com/meetuppuglia876/photos/17657162/?success=uploaded#[masked] “Grottelline sa da fare” questo l’atto di imperio della Regione a cui si opporranno il Pdl, capogruppo Ignazio Zullo e Giacinto Forte Moderati e Popolari. L’odg che sarà portato per l’approvazione al consiglio regionale è stato partorito all’interno della V° commissione, proposta della maggioranza consigliere Michele Ventricelli. Nonostante le osservazioni fatte da più parti contro gli impianti e il “no” fermo e deciso del Comune di Spinazzola, dei sindaci della Bat e della Provincia. Un testo che Francesco Ventola ha definito “allucinante”. Perché ha davvero dell’incredibile, offensivo per la città e il territorio, che andrebbe classificato umoristico se la vicenda non fosse davvero seria nelle sue prescrizioni. Ed infatti: «la realizzazione delle strutture edilizie sarà resa conforme alla tipologia costruttiva dei manufatti rurali caratterizzanti la zona di riferimento». Come a dire che i capannoni industriali previsti nell’area di Grottelline saranno resi simili alle masserie risalenti ai Templari o quelle più recenti del XVI secolo. Ma dai! Ancor peggio prosegue il documento: «dovranno essere velocizzate le procedure di realizzazione del tratto incompleto della strada «R6Z (oggi «Sp 3» ndr) tra Minervino e Spinazzola, al fine di ridurre gli impatti ambientali dei mezzi di trasporto che conferiranno all’impianto». Ma la Sp3 non era ferma per via dei siti archeologici scoperti a Minervino o la si teneva, lasciando in sofferenza la città di Spinazzola, come merce di scambio per far dire “si” alla discarica? Proprio l’altro giorno il consiglio provinciale aveva dato mandato al suo presidente Ventola per adire a tutela dei cittadini facendo in modo che i lavori sospesi potessero ripartire, sentita la soprintendenza. Ma arriviamo alle ultime chicche finali: “il 30% del gettito dell’eco -tassa introitato e derivante dai conferimenti degli Rsu nella discarica di Grottelline, deve essere destinato alla realizzazione di interventi di riqualificazione ambientale della zona interessata dalla presenza dell’impianto». E da ultimo: «sarà istituito un tavolo composto dal Presidente dell’OGA Bat, dai sindaci dei comuni interessati, dagli uffici Regionali per la valutazione di puntuali misure di mitigazione/compensazione ambientale oltre a quanto previsto dai procedimenti autorizzativi in corso di definizione. Le attività svolte saranno comunicate alla V Commissione Ambiente del Consiglio regionale che valuterà l’opportunità di far partecipare propri rappresentanti». Siamo al mercimonio, allo scambio, al baratto su di una città che impoverita di tutto dovrebbe soccombere tenendosi la discarica. Vero, ha ragione il presidente Francesco Ventola, tutto questo è «allucinante».

aRITCOLO DI OGGI SULLA GAZZETTA DI cOSIMO https://www.facebook.com/photo.php?fbid=602457163128892&set=a.104980662876547.2695.100000938428439&type=1&theater


Join or login to comment.

10 went

People in this
Meetup are also in:

Create your own Meetup Group

Get started Learn more
Bill

I started the group because there wasn't any other type of group like this. I've met some great folks in the group who have become close friends and have also met some amazing business owners.

Bill, started New York City Gay Craft Beer Lovers

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy