addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupsimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo

Meetup Amici di Beppe Grillo di Bruxelles Message Board ARCHIVIO: discussioni MU BXL › Cosa potrebbe contribuire il gruppo di Bruxelles al M5S in generale

Cosa potrebbe contribuire il gruppo di Bruxelles al M5S in generale

Tony M.
user 83767832
Bonheiden, BE
Post #: 3
Personalmente posso fornire il mio contributo di Professionista delle Telecomunicazioni, Imprenditore, Dirigente d'Azienda, Giornalista Pubblicista, calabrese DOC, conoscitore del calcio e delle dinamiche che ruotano intorno ad esso, in vari settori, tra cui IcT/Telecom, economia, commercio, comunicazione e strategie, lotta alle mafie, politiche dello sport,...

Credo che il lavoro dovrebbe essere diviso in due parti distinte:
- 1) una prima parte contenente le "politiche" comunitarie da promuovere
- 2) una seconda parte contenente le proposte attuative per l'implementazione di quanto al punto 1
marco t.
user 79688372
Brussels, BE
Post #: 2
Sono d'accordo con voi. Dobbiamo iniziare a prepararci per le europee. Anche io sono pronto a dare il mio contributo in qualche settore, come economia, politiche europee. Lavoro in Commissione e penso di poter fornire materiale facilmente, ma immagino che anche altri del gruppo lavorino per le istituzioni. Penso però che insieme alla discussione che dovremmo iniziare a fare, dovremmo attivare contatti con gruppi simili in Europa, magari traducendo il blog e qualche video in inglese e francese, questo anche al fine di "diffondere il verbo", l'idea del cambiamento. Ho colleghi di ogni parte d'Europa e sono tutti curiosi di saperne di piú. Molti si rendono conto della disinformazione dei media europei.
A former member
Post #: 26
Ciao a tutti, ecco una prima bozza delle Politiche UE con i primi gruppi di programma.

Politiche UE v 1

Purtroppo ad oggi solo pochi hanno dichiarato la loro preferenza. Spero che stasera alla riunione o nei prossimi giorni ognuno possa fare la propria scelta per iniziare subito a lavorare nei gruppi di programma.

Saluti
Daniele G.
user 12610684
Brussels, BE
Post #: 14
Oltre alla parte comunicazione Osservatorio Europeo, potrebbe interessarmi , per le politiche europee, La parte protezione Consumatori, , La parte multilinguismo di Cultura e istruzione , La parte Politica estera e sicurezza di Allargamento e Affari esteri, la parte Tecnologie delle Informazione per Scienza e Tecnologia. Poi vediamo insieme come discriminare. A fra poco.
Massimiliano B.
user 85777522
Brussels, BE
Post #: 1
Salve a tutti,
a seguito dell'incontro di ieri concordo che alla luce delle prossime elezioni europee, il meetup di Bruxelles può avere un forte atout, una piattaforma privilegiata che può diventare una base d'appoggio imprescindibile se il M5S vorrà confrontarsi coi temi europei con competenza.
L'obbiettivo può essere un'attività di propulsione di idee ed eventualmente programmi che il M5S può far suoi a livello europeo.
Sappiamo tutti bene che è a Bruxelles che si gioca anche molto del futuro del Paese, dall'altro i temi finora incontrati nel forum del sito ufficiale rigurdano prevalentemente sviluppo locale. Non c'è l'Europa.
Quello che suggerivo è cercare ora di raggiungere un poco di massa critica noi tutti del meetup per aggiungere nelle categorie del forum del sito ufficiale M5S la voce: "Europa" che può contenere pochi sotto-argomenti che poi via via concorderemo e completeremo con dei temi importanti appetibili, semplici, nuove idee su come l'M5S vuole ripensare l'Europa (non le politiche Europee che rispecchiano le DGs) ma temi come i Cittadini ed Europa; l'Euro, questo può essere una valido servizio d'informazione non solo per la visibilità del M5S ma anche x suscitare l'interesse dei cittadini italiani sui temi europei da un punto diverso.
Dall'altra, l'esigenza che è maturata in parte ieri durante l'incontro è quella di darsi noi internamente un poco di struttura. Allora in questo senso possono essere costituiti dei gruppi di lavoro o riflessione. Una struttura per pochi argomenti che ricalchino le politiche europee dove ognuno apporta la propria competenza. Io posso occuparmi di Co-operazione, sviluppo e relazioni esterne/affari esteri che è quello che faccio di lavoro. Un caro saluto, a presto, Massimiliano
Fernando
fernando.sanchez
Group Organizer
Brussels, BE
Post #: 2
Abbondando sugli scambi di ieri, e soprattutto sull'idea di lavorare in due filoni (attività concrete, qui e adesso – e aree di sviluppo delle politiche), mi dò disponibile (potenzionalmente, mi auguro che non mi rispondiate "sì" a tutto, altrimenti mi sarò cacciato nei guai) per:
- attività: comunicazione, contatti con la stampa, supporto metodologico ai *circuiti* di lavoro
- aree politiche: l'Europa che verrà, cittadinanza, ricerca scientifica, educazione, reti di infrastrutture (trasporto, energia, acqua)

* Butto lì il termine 'circuito' visto che ieri sera ce n'erano delle perplessità (giustificate assai) sulla parolaccia 'gruppo' (di lavoro). Comunque apro un altro filone 'provocativo' al riguardo (per non disturbare la serietà di questo wink), visto che la terminologia e il linguaggio in generale sono un mio pallino da sempre.
Enrico M.
user 85598602
Brussels, BE
Post #: 2
Salve a tutti,
a seguito dell'incontro di ieri concordo che alla luce delle prossime elezioni europee, il meetup di Bruxelles può avere un forte atout, una piattaforma privilegiata che può diventare una base d'appoggio imprescindibile se il M5S vorrà confrontarsi coi temi europei con competenza.
L'obbiettivo può essere un'attività di propulsione di idee ed eventualmente programmi che il M5S può far suoi a livello europeo.
Sappiamo tutti bene che è a Bruxelles che si gioca anche molto del futuro del Paese, dall'altro i temi finora incontrati nel forum del sito ufficiale rigurdano prevalentemente sviluppo locale. Non c'è l'Europa.
Quello che suggerivo è cercare ora di raggiungere un poco di massa critica noi tutti del meetup per aggiungere nelle categorie del forum del sito ufficiale M5S la voce: "Europa" che può contenere pochi sotto-argomenti che poi via via concorderemo e completeremo con dei temi importanti appetibili, semplici, nuove idee su come l'M5S vuole ripensare l'Europa (non le politiche Europee che rispecchiano le DGs) ma temi come i Cittadini ed Europa; l'Euro, questo può essere una valido servizio d'informazione non solo per la visibilità del M5S ma anche x suscitare l'interesse dei cittadini italiani sui temi europei da un punto diverso.
Dall'altra, l'esigenza che è maturata in parte ieri durante l'incontro è quella di darsi noi internamente un poco di struttura. Allora in questo senso possono essere costituiti dei gruppi di lavoro o riflessione. Una struttura per pochi argomenti che ricalchino le politiche europee dove ognuno apporta la propria competenza. Io posso occuparmi di Co-operazione, sviluppo e relazioni esterne/affari esteri che è quello che faccio di lavoro. Un caro saluto, a presto, Massimiliano


Buongiorno a tutti !

Massimiliano, concordo con le tue idee, che poi sembrano essere le idee che sono emerse negli ultimi due nostri incontri.
Cioe', il fatto di avere la possibilita', in quanto meetup Bruxelles, di essere una piattaforma privilegiata in cui discutere tematiche di rilevanza europea come anche fonte di idee programmatiche per un'azione del movimento a livello europeo.

Dunque, da quanto ho capito ci sarebbere essenzialmente 3 fasi del processo:
1) Elaborare e discutere (tra noi?) le prime bozze di idee/obiettivi programmatici generali suddivisi magari in grandi aree tematiche (ad esempio i cittadini e l'Europa, mercati finanziari e l'euro, ambiente, energia pulita, trasporti sostenibili, ecc.).
2) Le idee/obiettivi programmatici doverebbero essere sottoposto a tutti gli attivisti del Movimento sul sito "nazionale" ufficiale.
3) Il grande obiettivo finale sarebbe quello di avere un vero programma europeo.

Il punto critico, pero', a mio avviso, rimane ancora come dovremmo lavorare al punto 1).
Bene, abbiamo individuato alcune persone che possiedono una expertise in un certo campo (cooperazione e sviluppo, relazioni esterne, energia, ambiente, costi delle istituzioni, ecc..).

Ora come dobbiamo continuare?

Secondo me, a turno dovremmo prepare un documento in cui si affronta la situazione attuale e le problematiche o i punti critici per ogni area. Dopodiche' questi punti critici potrebbero fungere da incipit per la discussione. Infatti, potrebbero essere oggetto di discussione all'interno del gruppo o nel forum in vista di trovare possibili soluzioni, ovvero quelli che alla fine saranno proposti come obiettivi programmatici del M5S.

Io, per esempio, come ho detto ieri, potrei parlare di come funziona una lobby. Come si relaziona co le istituzioni e quali sono i punti critici / deboli dell'attuale sistema europeo quando si parla di regolazione delle attivita' di lobby. Lo stesso potrei fare per il settore dell'energia.

Ringrazio tutti dell'attenzione e auguro delle buone feste !!
A presto,

Enrico
Fernando
fernando.sanchez
Group Organizer
Brussels, BE
Post #: 4
In linea con Massimiliano ed Enrico!

Proprio rimasticando idee e sensazioni, mi viene in mente che un altro nostro possibile apporto potrebbe essere tentare una modestissima didattica di base verso il movimento stesso – identificare tra i simpatizzanti del M5S quali sono le mancanze di informazione più diffuse relativamente all'Europa istituzionale e, grazie alle prospettive che abbiamo qui da Bruxelles, proporre risposte semplici ma rigorose, allineate con il linguaggio e con le idee tali come circolano oggi nel M5S. Questo potrebbe arricchire il M5S senz'altro al livello di base, e chissà se fornire anche la base per dare nel futuro sostegno ai rappresentanti (tutti i progetti convergono).
A former member
Post #: 4
In pratica io prenderei il programma M5S nazionale e vedrei quali di quei temi hanno rilevanza europea e/o magari sono già affrontati in sede comunitaria (ad esempio trasporti dove la TAV é roba che viene dalla UE, ambiente, costi della politica,).

Sono d'accordo; come ho gia scritto ad Alessandro via facebook, sto traducendo il programma m5s in Olandese, e molti punti (ad es. le normative energetiche) in Olanda sono gia stati implementati da tempo. Altre istanze (es. abolizione legge Gelmini, lodo Alfano) sono temi specificamente italiani che non hanno corrispondente in altri paesi d'europa.
Anch'io ho suggerito, anziche tradurre letteralmente punto per punto e inzeppare il programma di note a pie di pagina per dettagliare i nostri splendidi barocchismi giuridici, di sfrondare al massimo e ridurre il programma ai temi rilevanti per ogni paese europeo. Un esempio su tutti, l'abolizione dei privilegi dei parlamentari, e l'allineamento del loro stipendio allo stipendio medio nazionale.
A former member
Post #: 5
identificare tra i simpatizzanti del M5S quali sono le mancanze di informazione più diffuse relativamente all'Europa istituzionale

Giusto, per esempio, io non so chi nomina i dirigenti della banca centrale europea, e nemmeno chi ha nominato quell'antipaticissimo van Rompuy. Sono andato su wikipedia e mi sono perso in una giungla di link...
Powered by mvnForum

Brussels, Belgium

Founded Dec 27, 2011

Organizers:

Fernando, Alessandro Braccini, Carlo Diana, Daniele Gentile, Federica, Gianluca Cerri, Giorgia, Lore177, marco tipaldi, Michele failla, stefania costa, Ticone, Vincenzo Barbaro
Contact

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy