align-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcamerachatcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-crosscrosseditfacebookglobegoogleimagesinstagramlocation-pinmagnifying-glassmailmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonplusImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartwitteryahoo

MoVimento 5 Stelle Sanremo Message Board Programma M5S di Sanremo › AMBIENTE - tutela del territorio - acqua pubblica - energia -

AMBIENTE - tutela del territorio - acqua pubblica - energia -

Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,276
Gruppo di lavoro:
Giuseppe Riello, Flavio, Marco Bruzzone, Domenico Calvini, Fulvio Gandelli, Axel e Fabio Seconetti


coordinatori del gruppo (deciso durante l'ultima riunione): Marco e Pino
Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,303
Edifici ad Energia Quasi Zero: ora tocca all’Italia

DECRETO-LEGGE 4 giugno 2013, n. 63 Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonche' altre disposizioni in materia di coesione sociale. (13G00107) (GU Serie Generale n.130 del 5-6-2013)
luciana b.
lucianabalestra
Sanremo, IM
Post #: 39
Anche se non faccio parte di questo gruppo di lavoro, voglio portare alla vostra attenzione il problema del depuratore di capo verde. Perennemente mal funzionante, e soprattutto in caso di mareggiate da ponente rilascia quantità indicibili di liquami e materiali fognari. che per merito delle correnti invadono le spiagge da Bussana alla foce con una carica di colibatteri preoccupante. Varie denunce fatte dai cittadini al comune Arpal NOE di Roma, ma guarda caso quel giorno c`era un provvidenziale tubo rotto. E IMPORTANTE TROVARE UNA SOLUZIONE
A former member
Post #: 1,365
Succede ogni anno quando la popolazione raddoppia per l'estate e il depuratore non riesce a smaltire, un depuratore all'italiana. sad Il comune dovrebbe trovare una soluzione confused
Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,379
Sanremo, torna la speculazione ediliziaGrattacieli in riva al mare e tante seconde caseUna colata di cemento anche a ridosso della pista ciclabile: nonostante la crisi immobiliare, i progetti si moltiplicano "grazie" alle varianti del Prg del 1980 (di MARCO PREVE)
....
Sanremo è governata ancora dal piano regolatore del 1980. La prima variante servirà per costruire un palazzo di sei piani in via Barabino a tre passi dal mare e due dalla pista ciclabile, in un'area oggi libera e occupata soltanto da un bellissimo pino marittimo e da una copertura pressostatica che accoglie una palestra. Il consiglio comunale che ha approvato il progetto non è stato spaventato dalla legge Galasso sui vincoli costieri, né dalla vicinanza di un vicino torrente e del cimitero.

Lo stesso camposanto che confinerà con il grattacielo a nove piani presentato dal gruppo Negro per l'ex Sati, area industriale in stato di abbandono da decenni di nuovo alla Foce. La variante è necessaria perché già nel 1980 il Prg invitava per quella zona a "contenere le volumetrie residenziali". La delibera approvata a luglio dal consiglio impone una serie di correttivi (parcheggi, manutenzioni, aree pubbliche) ma nessuno che riguardi volumetrie ed altezza. Il gruppo Pd non ha votato contro ma si è astenuto. Comportamento che non stupisce in una città dove è del tutto assente da anni la componente ambientalista, a cominciare da Italia Nostra e Legambiente.

Altro quartiere, altra variante. Quella per trasformare l'ex convento delle suore Cappuccine di Madre Rubatto in un palazzo di 7 piani (due in più rispetto all'esistente, che più alto si va, più vista c'è e più soldi si incassano) per 40 appartamenti. Anche in questo caso Calvino aveva già capito tutto. Lo scrittore Michele Serra, in un articolo su Vanity Fair dedicato a questo caso, cita un altro passaggio del libro del 1963. Quando la madre del protagonista fa l'elenco degli scempi: "... e le monache, anche le monache, ti ricordi il giardino con il bambù... ora guarda che scavo, chissà quanti piani vogliono fare...".

Ancora una variante al vecchio Prg per una palazzina di 4 piani nella zona iperurbanizzata di San Martino in via Lamarmora. Cemento fresco per un'area attualmente verde. L'unica lottizzazione che non necessita di variante è quella sulla collina ancora quasi intatta che affaccia sul piccolo e bellissimo golfo dei Tre Ponti. Il terreno di origine argillosa non spaventa i costruttori che ci appoggeranno sopra casette e villini per 41 mila metri cubi. Tra i proprietari anche il gruppo Cozzi Parodi.

Pronti a partire per una nuova avventura anche se non hanno ancora dato degna sepoltura, o resuscitato, lo scheletro di cemento dell'hotel Portosole, eterna incompiuta nel cuore di Sanremo. Ma si sa: "La febbre del cemento s'era impadronita della riviera". Italo Calvino, 1963. Sembra ieri, anzi domani.

Marco Preve
(01 settembre 2013)
Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,424
Si ritorna alla carica!!!!

Ecco il ns. comunicato stampa correlato da nuovo video.

RIDATECI IL PARCO MARSAGLIA E IL SUO AUDITORIUM



Sono 13 anni che l’ Auditorium Alfano e il Parco Marsaglia sono chiusi.
Sono 6 anni che il Sanremo Beppe Grillo Meetup, oggi M5S, si batte per la loro riapertura.

In questi anni è successo di tutto tranne l’unica cosa che la collettività si sarebbe aspettata: la riapertura del Parco e del suo Auditorium.

Ora l’amministrazione afferma che servono finanziamenti, quindi si deduce che non c’è mai stata una vera programmazione ma si è sempre navigato ‘a vista’, in base alle proteste dei cittadini. Ma non erano già stati stanziati dei soldi?
Finiamola con i proclami, con il palleggiarsi di responsabilità, con l’improvvisazione.
Il Parco Marsaglia è un bene pubblico e deve ritornare al più presto alla collettività. Sanremo, città della musica, a causa della chiusura dell’Auditorium non ha un luogo pubblico dedicato ad essa.
Se le cose fossero state fatte con convinzione e serietà fin dal primo momento, dalle varie amministrazioni, non ci saremmo trovati ‘in liti’ tra comune ed impresa, di contratti senza alcuna garanzia di buon fine e sempre sulle spalle dei contribuenti.
Non c’è più tempo, ne è stato sprecato troppo.
Privare per 13 anni Sanremo di un Parco e di un Auditorium di impareggiabile bellezza è inaudito. Sprecare un’opportunità di aggregazione per i nostri giovani e un’opportunità di sviluppo per la nostra città è veramente scandaloso.
Un’amministrazione deve lavorare per risolvere i problemi e permettere alla cittadinanza di rientrare in possesso di un bene pubblico che le appartiene e che, in un momento come questo, potrebbe servire come volano per il turismo.

MoVimento 5 Stelle Sanremo
Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,431
La Stampa di oggi.

(cliccare l'immagine per leggere l'articolo)


A former member
Post #: 3
ciao a tutti...come annunciato alla riunione mi piacerebbe entrare in questo gruppo di lavoro..oltre la mia disponibilità, posso offrire come luogo d'incontro il mio studio...tutti i giorni dopo le 19 ci si può riunire e discutere dei vari punti in questione.
Domani sarò a villa Ormond per il video, quindi ci si può vedere ed organizzare...buona serata Luca
Sanremo Beppe Gril...
user 10637213
Sanremo, IM
Post #: 1,436
Avviso importante

Il 31 ottobre alla mattina, alle ore 8.30,  ci sarà la convocazione ATO Rifiuti per tutti i 67 Sindaci della Provincia, decideranno se aprire le buste del Bando di gara oppure no. Questo significa, in parole povere, discarica sì oppure discarica no. 

Le alternative esistono. Noi, da sempre, siamo per il programma Rifiuti Zero e se fosse stato attuato già anni fa, adesso saremmo un comune virtuoso, invece..... siamo qui ad impedire la costruzione di una nuova discarica provinciale!
Sara' importante la ns. presenza! La convocazione della protesta è fatta dai due comitati della zona: Salute Collette Beulle e Comitato No discarica.
Noi ci saremo, capiamo il disagio di trovarsi giovedì mattina ad Imperia, tutti lavoriamo però.... è importante esserci perché ne va del nostro futuro. 
Questa volta significa costringere gli amministratori a non adagiarsi su soluzioni scellerate come quelle di una discarica ma costringerli a programmare un serio programma dove i rifiuti diventano risorse.

Nella ns. prossima riunione del 24 decideremo insieme come attuare la protesta, abbiamo già numerose idee.
Vieni in Provincia a gridare il tuo NO alla nuova discarica Provinciale, perché.....












Paola A.
4037271
Sanremo, IM
Post #: 5,567
Questo è quello che abbiamo messo su FB


Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy