addressalign-toparrow-leftarrow-leftarrow-right-10x10arrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

5 Stelle Prato Message Board MOVIMENTO 5 STELLE DI PRATO - FORUM GENERALE › CORSO DI AUTOCOSTRUZIONE PANNELLO AD ARIA

CORSO DI AUTOCOSTRUZIONE PANNELLO AD ARIA

Daniele B.
DanieleBaldi
Group Organizer
Prato, PO
Post #: 777
Costruzione del pannello ad acqua

Il cassone del pannello ad acqua si differenzia da quello ad aria per l?assenza dei fori da 8 cm e per lo spessore del sughero sul fondo limitato a 5 cm, mentre sui bordi rimane di 2 cm. Inoltre, nel caso del pannello ad acqua, una volta fissato il sughero, lo si riveste con uno strato di carta stagnola, la cui funzione è quella di fare da barriera ai raggi infrarossi lunghi emessi dal rame, in modo da ridurre la perdita di efficienza dovuta allo scambio del calore aria/acqua. Il passaggio successivo è la saldatura del tubo di rame all?interno della piega a V; suddividendo la sporgenza del tubo equamente sui due lati.
Abbiate cura di stendere con attenzione la pasta deossidante e scaldate bene con la fiaccola il rame, premendo le barre in modo che aderiscano perfettamente alle strisce. Questa saldatura, assieme al fumo di canfora, renderà i vostri pannelli più efficaci di molti pannelli che potete trovare in commercio. Completata la saldatura, affumicate le strisce di rame con lo stesso metodo illustrato precedentemente, quindi praticate sui lati corti del cassone dei fori con la punta da 15 mm per il passaggio dei tubi, smontate uno dei due ?coperchi? e appoggiate le strisce direttamente sulla stagnola con la faccia affumicata verso l?alto.
Richiudete il cassone, applicate la guarnizione e inserite la lastra di vetro e le cornici esattamente come per il pannello ad aria (Fig. 6).
Una volta realizzato, il pannello può essere collegato, in serie con altri, all?impianto idraulico o di riscaldamento. Se non siete esperti, fatevi aiutare da un professionista, tenendo presente che comunque bisognerà ricorrere a boiler e centraline speciali, difficilmente autocostruibili. Il grande vantaggio dei pannelli così costruiti, a parte la soddisfazione di aver realizzato con le proprie mani e poca spesa degli apparecchi efficienti, è il sicuro risparmio sugli accessori per il montaggio: i pannelli industriali salgono di costo proprio grazie a questi ultimi, mentre voi vi troverete a dover montare sul tetto o a terra delle casse in legno per cui potete organizzare soluzioni semplici e a basso costo.
Corsi per imparare

Come è stato già sottolineato, la costruzione dei due pannelli illustrati nell?articolo è alla portata di tutti, in ogni caso chi avesse difficoltà a realizzarli autonomamente può frequentare uno dei numerosi corsi di autocostruzione tenuti in Italia da associazioni e singoli tecnici come quelli organizzati nell?ecovillaggio di Torri Superiore o dallo stesso Paolo Morganti ideatore dei modelli utilizzati in questa breve guida.
? 22 ? 23 luglio, Villaggio Ecologico di Granara (PR) (Corso Base), tel.
340 5360538 www.alekos.org/granara
? fine agosto/settembre (data da concordare), Ecovillaggio Torri
Superiore (IM) (Corso Base), tel. 0184215504 www.torri-superiore.org
Si ringrazia per la collaborazione Paolo Morganti, Erta, via di Polifemo, Compiobbi (Fi). Tel. 055.6594456
Box. Materiali e utensili
Pannello ad aria

2 tavole di abete delle dimensioni di 2 x 10 x 236 cm
2 tavole di abete delle dimensioni di 2 x 10 x 45 cm
alcuni avanzi di abete con funzioni di appoggio per le strisce di rame
1 lastra di compensato, tipo marino, delle dimensioni 1 x 45 x 240 cm
3 mq di sughero dello spessore di 2 cm
2 strisce di rame di spessore 6/10 di dimensioni 18 x 230 cm con una piega a V longitudinale al centro (con funzione di irrobustimento) e i bordi rinforzati
2 cornici di rame ad L 4 x 4 cm lunghe 240 cm e con bordo rinforzato
2 cornici di rame ad L 4 x 4 cm lunghe 45 cm e con bordo rinforzato
10 cm di tubo di rame diametro 12 mm
1 guarnizione autoadesiva tipo ?armaflex? larga 4 cm x 5,7 m spessa 0,5
1 lastra di vetro trasparente 0,4 x 45 x 240 cm
1 barattolo di colla tipo vinavil
20 (circa) viti bronzate 4 x 40
20 (circa) viti bronzate 4 x 30
12 (circa) viti bronzate 4 x 70
30 (circa) viti di ottone 2,5 x 20
1 manciata di chiodi a spillo da 4 cm
10 (circa) tavolette di canfora
1 tubo di silicone da alte temperature
stagno al 50 % quanto basta per una saldatura
pasta deossidante
Attrezzi e utensili vari

1 sega
1 trapano elettrico
1 punta di trapano da legno di 3 mm
1 punta di trapano da legno di 12 mm
1 punta di trapano da ferro di 3 mm
1 punta di trapano ?a tazza? da 8 cm per legno
1 martello
1 lama o un taglierino
1 cucchiaio
1 fiaccola per saldatura
un paio di cacciavite adatti alle viti acquistate
Accessori per l?installazione

sensore termostatico capillare
motorino aspiratore da bagno
tubo da 8 cm di diametro in acciaio: q. b.
Pannello ad acqua

Occorrono gli stessi materiali indicati per il pannello ad aria tranne che per la punta a tazza e la punta da 12 mm, inoltre cambia lo spessore del pannellino di sughero (pertanto si utilizzeranno 2 mq da 5 cm e 1 mq da 2 cm), infine ci sarà bisogno di 500 g di stagno al 50 % in barre, 2 barre di tubo di rame diam. 15 mm x 250 cm, 1 punta di trapano da legno di 15 mm e 3 mq di carta stagnola.
Accessori per l?applicazione

1 circolatore
1 centralina solare
1 boiler solare
eventuali radiatori in rame a basso consumo
tubature e raccorderie necessarie
CORSO DIMOSTRATIVO corso di un giorno dove si monta un pannello dimostrativo
CORSO BASE corso di due giorni dove si installa un vero e proprio impianto su un edificio
www.autocostruzionesolare.it
info@autocostruzionesolare.it
Daniele B.
DanieleBaldi
Group Organizer
Prato, PO
Post #: 778
Spero che queste informazioni siano utili per tutti quelli che vorranno andare a fare il corso
Controllate anche le verie foto che sono nel sito del pannello solare
A former member
Post #: 42
PRECISAZIONE
scusa Daniele ma devo precisare una cosa a mio giudizio importante,nel rispetto di chi vorrà fare il corso a casa mia.
ciò che hai postato tu descrive un tipo d'impianto diverso da quello che installerà Paolo Morganti da me,infatti si tratta di pannelli rettangolari e piatti di tipo tradizionale,che comunque hanno sicuramente una resa e efficacia ottime.
ovviamente ognuno può fare la propria scelta visto che ci sono diversi corsi in merito proposti
(basta leggere la discussione su Firenze http://beppegrillo.me...­
).Per quanto riguarda il corso che propongo io ripeto,sono tubolari e servono a riscaldare l'acqua calda sanitaria.tubolari che,attuando le dovute modifiche,possono provvedere anche a riscaldare.
con questa precisazione ricordo :chiusura iscrizioni al 15 febbraio.
grazie comunque Daniele:-)
A former member
Post #: 50
Pino
azzazello
cecco beppe
MikykiM
Daniele
Ale75
Cilent
........ennio, Massimo e Pietro
Jacopo
Tatiana

questa è la lista dei partecipanti.
purtroppo ancora non conosco bene tutti i componenti del meet up di prato e devo chiedervi una cortesia,come ho fatto nel post di firenze
chi è di prato in questa lista può mandarmi una mail con la conferma o smentita della sua presenza al corso?ne ho bisogno per comunicarlo a Paolo,in modo che possiamo cominciare ad organizzarci per la data.
grazie
A former member
Post #: 77
A seguito di alcune richieste ritiro su questo thread

SABATO 05 E DOMENICA 06 APRILE 2008
PROGRAMMA DEL CORSO
SABATO MATTINA
LEZIONE TEORICA
pausa pranzo
SABATO POMERIGGIO
ASSEMBLAMENTO DEL PANNELLO

DOMENICA MATTINA
INSTALLAZIONE PANNELLO

per il pranzo ognuno,nelle sue disponibilità di tempo,economiche e quant'altro,può portare qualcosa di pronto da condividere con gli altri,in modo da mangiare tutti insieme (magari sdraiati sull'erba se il tempo lo permettebiggrin

QUESTI I PARTECIPANTI

DONATELLA
ALE75
ALESSANDRO.G
CARLO CIPRIANI
ENNIO + 5 AMICI
FLAVIO MELICONI
FLY 778 OK
MIKIKIM
FABIO DRAG
TOTALE 14 PERSONE (oltre a 2 in forse fino al giorno prima del corso)
PER UN TOTALE DI 600 EURO,COMPENSO DI PAOLINO L'IDRAULICO, DA DIVIDERE TRA TUTTI NOI

se volete ancora partecipare contattatemi
glassgufa@libero.it
Donatella
A former member
Post #: 83
BRUTTE NOTIZIE

Ragazzi non avrei mai voluto mandarvi questa mail.
Purtroppo oggi pomeriggio mi ha chiamato Paolo (l'idraulico) per dirmi che non ha il materiale a disposizione.
Nonostante le due e più settimane concordate per il preavviso,il fornitore non è stato in grado di procurargli tutto il necessario.
Paolo,anche se non aveva il materiale pronto,mi aveva dato l'ok perchè era ragionevolmente in tempo per farsi mandare il tutto,però sono saltate le consegne a causa di mancanza di altri ordini,non dipendenti da lui.
Insomma,un imprevedibile disguido
Mi scuso con tutti,anche a nome suo,mi dispiace molto per chi si era tenuto libero per questo fine settimana e attendeva il corso con trepidazione e curiosità(come me),visto anche il tanto impegno che ci abbiamo messo a trovare dei giorni che accontentavano tutti.
Ad ogni modo io e Paolo siamo costantemente in contatto e quando avrà tutto il materiale IN MANO me lo farà sapere.
Io di rimando lo comunicherò a voi,sperando che questo spiacevole contrattempo non vi abbia fatto passare la voglia di fare quest'esperienza.
Vi chiedo solo una cortesia:
rimandatemi una mail di risposta,anche solo con scritto
HO RICEVUTO LA MAIL DI DISDETTA
in modo di avere la conferma che tutti voi siete stati avvertiti per tempo(magari così recuperate il week-end..)
Posto questa mail anche sui forum di Firenze e Prato.
VI saluto tutti,rinnovandovi le mie scuse.
Donatella
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy