Past Meetup

Extreme Contracts - Il knowledge work dalla negoziazione alla collaborazione

This Meetup is past

24 people went

Location image of event venue

Details

In questo meeting parleremo di extreme contracts. A seguire vedremo come utilizzare la retrospettiva per migliorare la gestione delle attività. Ed infine affronteremo l'argomento "rischio": come preventivare il rischio d'impresa possa diventare un'opportunità.

Agenda della serata:
- Extreme Contracts - Il knowledge work dalla negoziazione alla collaborazione (90 min)
- Utilizzo della Retrospettiva per migliorare la gestione delle attività in un team no prettamente IT (30 min)
- Preventivare il rischio: quando il rischio d'impresa diventa un'opportunità (35 min)

Ulteriori dettagli:

- Extreme Contracts - Il knowledge work dalla negoziazione alla collaborazione (90 min)

I contratti sono una rogna nella vita di architetti, programmatori, designer, copywriter, grafici, fotografi e di tutti i "knowledge worker". Ma non deve essere per forza così. Extreme Contracts è un approccio pragmatico e rigoroso per cambiare le negoziazioni e i contratti nel knowledge work.
Che lavoriate da soli, in un piccolo team di professionisti o in una grande organizzazione, questa sessione serve a suscitare nuove idee per provocare, ispirare e incoraggiare voi stessi e le persone con cui collaborate a migliorare sostanzialmente la negoziazione con clienti e fornitori di accordi davvero adatti al vostro lavoro.
Vedremo gli otto principi grazie ai quali potrete
* Evitare di trovarvi intrappolati in lavori indesiderabili o in dannose escalation al rialzo o al ribasso
* Lavorare sui contratti come parte integrante del vostro processo operativo
* Evitare negoziazioni prettamente basate sulla contrapposizione posizionale
* Individuare accordi compatibili con il pensiero lean
* Argomentare i difetti tipici dei contratti tradizionali
* Decidere se negoziare del tutto o lasciar stare, passando all'opportunità successiva sfruttando in pratica concetti sofisticati come antifragilità, lean thinking, agile management e teoria dei vincoli.
Tutti i knowledge worker possono migliorare il proprio approccio ai contratti. Tutti possono iniziare oggi e arrivare ad accordi di qualità inimmaginabile allo stato attuale. Extreme Contracts offre idee per sostenere questo cambiamento nei prossimi anni.

- Utilizzo della Retrospettiva per migliorare la gestione delle attività in un team no prettamente IT (30 min)

All'interno di un dipartimento dove il team è auto-gestito, responsabile e professionista a volte è difficile "identificare" dove e come possiamo migliorare. Nel mio caso, il team con il quale collaboro compie tutti questi requisiti, in più lavoriamo in maniera indipendente su task che durano poco ma sono constanti nel tempo, "a spot". Il team è molto eterogeneo, risorse allocate in paesi diversi, con culture diverse, orari diversi, in smart working, background diversi, etc. Per identificare come migliorare e ottimizzare il lavoro mi hanno chiesto di applicare la Retrospectiva (una tantum) come strumento per identificare miglioramenti e ottimizzare il lavoro. Dopo un lungo lavoro, il risultato è stato sorprendente chiedendomi un lavoro "simile" in altri ambienti all'interno dell'azienda.
Vi racconto come è stata questa esperienza.

- Preventivare il rischio: quando il rischio d'impresa diventa un'opportunità (35 min)

Nell'intraprendere nuove attività esiste sempre un rischio di impresa:
il rischio è quello di fallire "miseramente".
Ma chi si fa veramente carico di questo rischio?
Il committente? Chi ha in carico i lavori? Entrambi?
Ogni rischio è in realtà anche un'opportunità di successo.
Esistono forme agili per condividere rischi e opportunità?
Questo talk si muove sulla scia di pensiero di Jacopo Romei, con l'idea di esplorare le varie forme contrattuali che vengono attualmente usate, mettendo l'accento sulla gestione del rischio d'impresa.