• Angular in produzione: best practices e performance improvements

    Istituto Tecnico Industriale "G. B. Bosco Lucarelli"

    Come promesso ecco il meetup che abbiamo dovuto annullare per cause di forza maggiore! Tutto rimandato al 9 Marzo! Stesso speaker, stesso talk, stessa location, stessa ora e stesso sponsor! Angular in produzione: best practices e performance improvements Angular non ha più bisogno di presentazioni: è ormai lo standard de facto per la realizzazione del front end di applicazioni business. Ma una volta sviluppata l'applicazione va messa in produzione, ed è lì che le nostre scelte tecniche faranno la differenza sia in termini di manutenibilità che di performance. In questa sessione vedremo come fare le scelte giuste e come sia importante sapere come funziona dietro le quinte il framework per ottimizzare al meglio il nostro codice. Speaker: Michele Aponte (https://www.linkedin.com/in/michele-aponte-1996038/) è CEO e CTO di Blexin Srl (www.blexin.com), dove si occupa di sviluppo web e mobile su stack tecnologico Microsoft e JavaScript. Da sempre appassionato di community, è speaker alle principali conferenze nazionali e locali. E' Microsoft MCP, MCTS e MCPD. Dal 2011 al 2017 è stato Microsoft MVP nella categoria Visual Studio and Development Technologies. L'evento è completamente gratuito, ospitato dall'Istituto "Bosco Lucarelli" di Benevento e offerto dai fantastici ragazzi di NewShell!

  • ANNULLATO! Angular in produzione: best practices e performance improvements

    Istituto Tecnico Industriale "G. B. Bosco Lucarelli"

    Angular in produzione: best practices e performance improvements Angular non ha più bisogno di presentazioni: è ormai lo standard de facto per la realizzazione del front end di applicazioni business. Ma una volta sviluppata l'applicazione va messa in produzione, ed è lì che le nostre scelte tecniche faranno la differenza sia in termini di manutenibilità che di performance. In questa sessione vedremo come fare le scelte giuste e come sia importante sapere come funziona dietro le quinte il framework per ottimizzare al meglio il nostro codice. Speaker: Michele Aponte (https://www.linkedin.com/in/michele-aponte-1996038/) è CEO e CTO di Blexin Srl (www.blexin.com), dove si occupa di sviluppo web e mobile su stack tecnologico Microsoft e JavaScript. Da sempre appassionato di community, è speaker alle principali conferenze nazionali e locali. E' Microsoft MCP, MCTS e MCPD. Dal 2011 al 2017 è stato Microsoft MVP nella categoria Visual Studio and Development Technologies. L'evento è completamente gratuito, ospitato dall'Istituto "Bosco Lucarelli" di Benevento e offerto dai fantastici ragazzi di NewShell!

    1
  • Incrociamo i flussi con Spring Webflux e Redis.

    Scuola La Tecnica

    Incrociamo i flussi con Spring Webflux e Redis. Si chiede di sviluppare software "reattivi", ma cosa vuol dire di preciso? Quali sono le differenze tra programmazione reattiva e sistemi reattivi? Durante questo talk daremo una risposta a queste domande e svilupperemo un sistema reattivo utilizzando Spring Webflux e Redis. Speaker: Davide Cerbo https://milan2018.codemotionworld.com/speaker/210/ "I Have No Special Talents, I Am Only Passionately Curious" I'm an IT consultant and senior java developer, my preparation is focused on enterprise software. In my experience, I have worked on projects for some big company like Walgreens Boots Alliance, Telecom Italia, Poste Italiane, Intesa San Paolo, RAI.NET, INAIL, British Telecom, RSI, CSCS and so on." L'evento è ospitato da Scuola la Tecnica ed offerto da Wish-Op che ringraziamo fortemente per il supporto!

    2
  • Introduzione a Unity: i nuovi strumenti 2D

    Sala Goccioloni

    Introduzione a Unity: i nuovi strumenti 2D Vedremo come assemblare rapidamente un semplice platformer bidimensionale, in particolare grazie alle recenti funzionalità specializzate per il 2D del motore Unity. Speaker: Maurizio Tatafiore (http://www.oldschoolpixels.com/?page_id=5) Appassionato di videogame fin da quando a due anni ebbe il primo contatto con il joystick del Vic20 di suo fratello, cresce nella sequenza C64=>Amiga=>PC. Scrive le sue prime righe di codice con il basic del C64 e finisce con il laurearsi in Informatica nel 2004 all'Università Degli Studi Di Salerno, con una tesi su modelli comportamentali e GPU (http://isis.dia.unisa.it/projects/gebs/). Lavora a lungo per la SpinVector (http://www.spinvector.com) di Benevento, nel 2015 co-fonda Hypothermic Games (http://www.hypothermicgames.com/), con cui collabora fino all'inizio del 2017, ed oggi lavora come freelance con il logo OldSchoolPixels (http://www.oldschoolpixels.com/). Al momento collabora con Innervoid Interactive (https://it-it.facebook.com/InnerVoidInteractive/) per un progetto di prossima uscita. L'evento è completamente gratuito Ospitato dalle Terme di Telese Offerto da Istituto d'Istruzione Superiore Telesi@

    1
  • C'era una volta K.I.T.T.

    Scuola La Tecnica

    C'era una volta KITT... In questa puntata del DevDay parleremo di: - Processi Cognitivi e Intelligenza Artificiale...mumble mumble... - Machine Learning, Reti Neurali e Deep Learning: ma che roba è? - Applicazioni delle Reti Neurali alla Linguistica Computazionale: ma a che serve? - Lab Open Source: Google SyntaxNet e SpaCy: come fanno l'analisi linguistica oggi le macchine...pure Google dice castronerie ogni tanto! Speaker: Fiammetta Marulli Fiammetta Marulli, "amica della ricerca" (research fellow) presso ICAR, Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni del Centro Nazionale Ricerche (CNR) a Napoli, in cui arrivo, quasi ogni giorno, con viaggio in transiberiana di epoca pressoché borbonica e annessi plugin. Tra gli amici sono anche nota come Flame Penelope, considerata la interminabile pazienza, di cui ignoro io stessa la provenienza, nel correre dietro a questo sogno chiamato Ricerca Scientifica. Mi piace studiare, sapere, le macchine e i computer, l'informatica. Mi piacciono pure i gatti, i cani (gli animali, in generale), i libri di carta stampata e mi piacciono le Persone, anche se il più delle volte mi fanno avvelenare. And so what?Giusto, mi occupo di Linguistica Computazionale e di Processi di Apprendimento delle Macchine. Per dirla "fashion & hi-tech" mi occupo di "Cognitive Computing" (Processi di Elaborazione Cognitiva, Intelligenza Arttificiale, ecco) e di Deep Learning applicato al Natural Language Processing... Quindi, sto cercando di capire, io per prima, come insegnare alla macchina a comprendere e ad esprimersi in linguaggio naturale e possibilmente in maniera sensata. Non sono favorevole alla sostituzione dei rapporti umani, diretti, con quelli telematici. Non sto cercando di contribuire a bambolotti che parlino al posto dei "cristiani" (intendo Persone tutte, deviazione linguistica locale) con altri "cristiani". Sto cercando di migliorare quelle situazioni casi in cui l'essere umano non può esserci e parlare con la macchina, nel suo linguaggio, potrebbe risultare non affatto semplice. Ma il linguaggio naturale contiene trabocchetti a non finire. I processi cognitivi, a conoscerli per davvero, anche peggio. L'evento è completamente gratuito, ospitato ed offerto da "Scuola La Tecnica"

    1
  • Docker & DevOps

    Istituto Tecnico Industriale "G. B. Bosco Lucarelli"

    Docker & DevOps Sviluppi applicazioni ma ogni volta creare l'ambiente di sviluppo, test e produzione è un incubo? "DOCKER" è lo strumento che ti dà una mano. Lo scopo principale di Docker (https://www.docker.com) è quello di rendere più facile la creazione, il deploy e l’esecuzione di applicazioni utilizzando i container. Durante il DevDay capiremo come creare immagini, container ed automatizzare il deploy e la scalabilità per le proprie applicazioni. Scoprirete quando sia facile e semplice gestire sia il processo di sviluppo, che il deploy in produzione con i container. Speaker: Gerardo Di Iorio (https://www.linkedin.com/in/gerardodiiorio/) Laurea in Fisica nel cassetto, programmatore per passione e necessità. Ogni mattina programma la sua giornata, ma a fine serata trova un sacco di bug. Ha scoperto Linux nel lontano 1993, da allora appena vede un device si chiede "Ci gira Linux?". Hobby : tutto cio' che emoziona. L'evento è completamente gratuito, ospitato dall'Istituto "Bosco Lucarelli" di Benevento ed offerto da NewShell!

    2
  • Join Mozilla we have pasta and get ready to Browser Super Powers

    Università degli Studi Del Sannio - Sala del Consiglio

    Join Mozilla we have pasta Non tutti sanno cosa significa essere un volontario di un progetto Open Source né come funzioni Mozilla. Vediamo di scoprirlo insieme al nuovo Firefox 57 e Firefox Quantum! Get ready to Browser Super Powers I browser moderni hanno la peculiarità di essere estendibili con del JavaScript oltre di comunicare con un processo. La nuova WebExtensions API ha rivoluzionato Firefox rendendo compatibili le estensioni tra browser come Chrome e Opera e di rendere il tutto multi processo. Speaker: Daniele Scasciafratte Ribattezzato dagli amici Multiversale per via dei suoi molteplici interessi in ambito open source come contributor in differenti aree dalla divulgazione allo sviluppo fino alla traduzione. Ha fondato nel 2015 una web agency a Roma, di nome Codeat, puramente gestita in remoto insieme ai suoi colleghi. Oggi per Mozilla è un Mozilla Reps e Mozilla TechSpeakers mentre per Wordpress è Core Contributor e contribuisce anche allo sviluppo di strumenti per i traduttori.

    3
  • Git/Continuous Integration/Docker la terna dello sviluppo moderno.

    Istituto Tecnico Industriale "G. B. Bosco Lucarelli"

    Git/Continuous Integration/Docker: la terna dello sviluppo moderno. Andremo alla scoperta di Git (https://git-scm.com/), un source control che si adatta alle esigenze degli sviluppatori, ottimizeremo il codice passando per l'approccio del Continuous Integration ed in fine useremo Docker (https://www.docker.com/) per deploy rapidi e scalabili. Speaker: Gerardo Di Iorio Laurea in Fisica nel cassetto, programmatore per passione e necessità. Ogni mattina programma la sua giornata, ma a fine serata trova un sacco di bug. Ha scoperto Linux nel lontano 1993, da allora appena vede un device si chiede "Ci gira Linux?". Hobby : tutto cio' che emoziona.

    1
  • Parliamo di Hacking. Come si affronta un Hackathon, HackSannio: gli scenari

    Parliamo di Hacking. Come si affronta un Hackathon, HackSannio: gli scenari È tutto pronto ormai per HackSannio, il primo hackathon organizzato nella città di Benevento. Per questo motivo vogliamo essere preparati anche noi ad affrontare le challenge che ci aspetteranno sabato 11 e domenica 12 Novembre! Non sarà un normale talk, ma una vera e propria tavola rotonda in cui confrontarsi sulle precedenti esperienze di Hackathon svolte sul territorio nazionale e in cui valutare come affrontare la competizione al meglio delle capacità di ciascuno di noi. Analizzeremo i temi proposti da Confindustria su cui concentrare l'attenzione per lo sviluppo dei nostri hack. Siete pronti per la sfida? Ci vediamo Venerdì prossimo 10 Novembre presso la sede di Confindustria Benevento! Speaker: Emilio Frusciante e Daniele Pescatore organizzatori del DevDay Benevento e partner di HackSannio. Supporter:

    2
  • La figura mitologica del Bitcoin: metà moneta e metà applicazioni

    Istituto Magistrale Statale "G. Guacci"

    La figura mitologica del Bitcoin: metà moneta e metà applicazioni Che sia o no il Bitcoin (https://it.wikipedia.org/wiki/Bitcoin) il futuro, ormai il percorso è abbastanza segnato: si è soltanto agli inizi dell'era della Blockchain (https://it.wikipedia.org/wiki/Blockchain) e delle criptovalute. Ripercorriamo il breve ma intenso cammino del Bitcoin e della tecnologia su cui si basa, con cenni storici e un'analisi della sua diffusione in Italia e nel Mondo. Scopriamo come funziona la Blockchain "sotto al cofano", quali librerie di sviluppo ci sono per i programmatori e quali scenari si aprono con eventuali applicazioni realizzabili nei diversi settori dell'IT e dell'industria. Speaker: Umberto Tarantino (http://www.umbertotarantino.it) Solution Developer presso Engineering Ingegneria Informatica Spa (http://www.eng.it/) e co-founder del Blockchain Education Network Italia (http://blockchainedu.it/). Appassionato di Bitcoin sin dal 2010, tanto da realizzare app e siti per promuoverne l'utilizzo. Oggi è sviluppatore front-end con Angular e nel tempo libero si occupa di divulgazione della cultura Bitcoin. Durante l'evento presenteremo il prossimo HackSannio (http://www.hacksannio.it/), primo Hackathon organizzato nella città di Benevento da Confidustria (http://www.confindustria.benevento.it/)per i prossimi 11 e 12 Novembre. Vi illustreremo il programma delle due giornate, le challenge previste, i premi messi a disposizione da Confindustria e dagli sponsor e faremo un primo briefing sui temi scelti.

    4