addressalign-toparrow-leftarrow-leftarrow-right-10x10arrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

Gli amici di Beppe Grillo di Napoli Message Board › Aperta la prima Isola Ecologica a Napoli

Aperta la prima Isola Ecologica a Napoli

A former member
Post #: 259
Ha aperto la prima Isola Ecologica di Napoli, gestita dall'Asia.

Ci sono passato oggi ed ho visto che è aperta, si può entrare anche con l'auto e dirigersi verso i vari container a seconda della tipologia di rifiuto.

RIFIUTI:

- Cartone
- Vetro
- Multimateriale (contenitori in plastica, alluminio, acciaio)
- Sfalci, potature e scarti da giardino
- RAEE bianchi (cucine, lavastoviglie, lavatrici)
- RAEE freddo (frigoriferi, congelatori, condizionatori)
- Ingombranti (mobilio, legno, materassi)
- Olio vegetale
- Olio minerale (lubrificante)
- Toner e cartucce di stampante
- Neon
- Batterie al piombo
- Sorgenti luminose (faretti, lampadine...)
- Piccoli elettrodomestici
- Apparecchi informatici e simili (computer, tv, cellulari, fax, videoregistratori...)
- Pile
- Farmaci
- Tessili
- Colle, antiparassitari e simili

Orari:
LUN 14-19
MAR-SAB 10-19
DOM 8-14


L'Isola si trova in via Salgari, in quel rettangolino verde sopra la rotonda. Raggiungerla è molto semplice, dalla rotonda dell'Arin (via Argine) ci sono le indicazioni ed è meno di 1km.

Per arrivare alla rotonda Arin:

- dalla tangenziale, uscita Corso Malta e subito a destra SS162 dir Pomigliano, uscita Barra/Ponticelli

- da Napoli centro: prendere il raccordo autostradale da via Reggia di Portici (in fondo a via Marina), dopo poco al bivio salire a destra verso A1 e prendere la prima uscita, Napoli Centro Direzionale tenendosi sulla destra in direzione Ottaviano/Volla. Uscire a Barra/Ponticelli

Per arrivare all'isola in TRENO: stazione Madonnelle della Circumvesuviana (compare l'immagine a sinistra della mappa)
A former member
Post #: 260
Aggiornato il post iniziale con l'elenco dei rifiuti e gli orari di apertura smile
A former member
Post #: 546
Ragazzi, in questi giorni mi sta assalendo un dubbio:

ma secondo voi possiamo ancora fidarci dell'Asia?

Io non sono più tanto sicura che riciclino quello che differenziamo.

Da quando hanno deciso di partecipare alla gara per l'inceneritore, ho il terrore che selezionino solo il materiale che brucia meglio.

Che ne pensate?


L'altra sera, a Chiaiano, si parlava di tirar su una nostra cooperativa che gestisca una sorta di isola ecologica del meetup e tutto il materiale raccolto sarebbe venduto alla Erreplast e al centro vedelago.

Pensateci, ne parliamo in riunione.
A former member
Post #: 551
ma secondo voi possiamo ancora fidarci dell'Asia?
NO
siine certa.
Paolo
user 2361148
Napoli, NA
Post #: 1,074
ragazzi non facciamo terrorismo psicologico a tutti i costi, ho seguito personalmente per motivi di lavoro le attività dell'Asia e vi posso garantire che seppure per quel poco che differenziano, tutto viene regolarmente riciclato e riutilizzato.
Questa dell'Isola ecologica è una buona notizia e anzi dobbiamo stargli addosso perchè il Piano prevede che ne debbano aprire 10, una in ogni municipalità entro un anno!
A former member
Post #: 263
nemmeno io mi fido dell'Asia, sappiamo benissimo che raccolta differenziata e incenerimento fanno a cazzotti, ma la gran parte dei rifiuti per l'isola ecologica non si possono bruciare negli inceneritori (tv, frigoriferi, olii, farmaci...), quindi penso che almeno lì si possa stare relativamente tranquilli... sul sito dell'Asia c'è questo pdf con l'Elenco Impianti, convenzionati con il CONAI (di cui penso ci si possa fidare) dove vengono mandati i rifiuti da riciclare. Magari più in là si potrebbe parlare direttamente con loro e cercare di capire cosa e quanto gli arriva dall'Asia!
giovanni_masullo
user 2910936
Napoli, NA
Post #: 1,015
se si faccesse una isola ecologica autogestita sarebbe il massimo , ma per ora ....
fidiamoci ma con giudizio , cioè controlliamo che effettivamente vada tutto ( o lamaggior parte) differenziato.
Ma se io vado è ci porto il mio frigo , mi danno quacchecosa smile?!
A former member
Post #: 550
ho seguito personalmente per motivi di lavoro le attività dell'Asia e vi posso garantire che seppure per quel poco che differenziano, tutto viene regolarmente riciclato e riutilizzato.


Ciao Paolo
sarebbe molto importante avere delle prove, perchè molti di noi hanno avuto la dimostrazione opposta.

Hai qualche video o qualcosa che possiamo utilizzare noi del volantinaggio?


P.S. volevo anche chiederti come posso ritrovare sul web le notizie ansa che ci posti: io non riesco mai a trovarle.

Scusami, ma abbiamo esigenza di essere creduti dalle persone a cui diamo i volantini.
Paolo
user 2361148
Napoli, NA
Post #: 1,088
Le notizie ansa le prendo dal mio abbonamento a pagamento.....non ci sono sul web....

Il lavoro dell'Asia e delle aziende di cui si serve, per plastica, alluminio, carta, legno e rifiuti ingombranti l'ho visto con i miei occhi....sono in preparazione alcuni video, presto potrò essere più preciso.

Mihanno segnalato delle difficoltà invece sul fronte del riciclo delle pile usate, quello non l'ho visto e non posso giurarci...

Avete visto l'ECOVADEMECUM che hanno realizzato? E' fatto molto bene, si può scaricare qui

Paolo
davide g.
user 2837223
Salerno, SA
Post #: 2,258
l'isola ecologica, presente nel mondo civilizzato da almeno 15 anni, diverrà sempre + importante quandoleverano i cassonetti dunque l'ingombrante non si potrà mettere più.

è una cosa positiva. da bruciare ne hanno di roba...anche se non ne dovessimo produrre più noi...

davide
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy