addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Amici di Beppe Grillo - Roma 5 Stelle Message Board › difesa personale o difesa di gruppo?

difesa personale o difesa di gruppo?

Massimo_Baroni
1_1_2_3_5_8_13
Roma, RM
Post #: 781
Roberto Di Palma scrive:


Per me la buona politica è l'opposto de "il fine giustifica i mezzi" e tu sei troppo macchiavellico per come io intendo la politica. La nuova politica è correttezza e tu hai dimostrato di non averne.

Marco Giustini scrive:

Avere una strategia e praticarla con una tattica non è machiavellismo, se il processo di definizione degli obiettivi avviene in modo trasparente e condiviso. Ma quando sono stati definiti pubblicamente gli obiettivi, deve esistere una parte diciamo "riservata" dell'azione politica.

Assolutamente NO Marco !!! Qui dimostri un ignoranza e una confusione di idee MOSTRUOSA! Qui cadi nella superficialità della persona intelligente che dichiara tra le righe di NON AVERE UN METODO.

Peraltro questo tuo "innocentismo" ti ha portato ad essere usato da Piras e poi gettato nel cestino.

Marco se sei ossessianato dalla preoccupazione che il tuo lavoro possa essere usato dagli altri, dimentichi di dire che questo è inevitabile e in qualche misura auspicabile, se le persone che lo useranno saranno i cittadini e non i porci su due zampe

Entrambi Marco Giustini e Roberto Di Palma (che sappia io) avete fondato e vi siete autonominati nel direttivo di Non Bruciamoci il Fututuro



Chiunque QUI DENTRO vuole avere una strategia che implica una tattica di MANCATA TRASPARENZA delle informazioni e delle implicazioni NON MI RAPPRESENTA e non mi raprresenterà MAI.



Perchè il pericolo che questo possa farsi corrompere, giorno dopo giorno, da processi via via sempre più torbidi è ALTISSIMO!!!
Augusto, aiutami tu porca la miseria, c'avrò messo due anni e mezzo a TENTARE di condividere il VERO METODO TANTRICO a una testaccia dura come la tua!. Se l'hai capito tu può capirlo Giutini? biggrin

Il PROCESSO e l'ESITO delle BATTAGLIE CIVILI devono avere il minor scarto possibile perchè per rendere EFFICACE l'ESITO bisogna TENERE SOTTO CONTROLLO il PROCESSO.
E Internet rende possibile questo fenomeno.

E lì che scatta la gruppalità potenzialmente SANA.

Quando c'è separazione tra PROCESSO ed ESITO c'è il MACCHIAVELLISMO, il CAPITALISMO, e in generale ogni forma di DEVIAZIONE dei PROCESSI MENTALI dell'UOMO.


Questa è stata la grande rivoluzione del metodo di Gandhi


Silvana D.
user 6589971
Roma, RM
Post #: 503
E' LA GUERRA TRA POVERI... CI TOGLIAMO IL CIBO VICENDA! A ROMA è SEMPRE PIACIUTO, COME PIACEVA TIRARLO ANCHE CONTRO I POVERACCI ( AROONE PIEBERNO L'EBANISTA INSEGNA!)
MA FA PARTE DEL DNA DEI 7 COLLI, LA "BURINESQUE" DEI DINTORNI COMPRESA!
DI FINTI POVERI MOLTI SPESSO SI TRATTA, BENCONTATNI SARANNO QUANDO FRA QUALCHE HANNO POTRANNO DIRE...IO C'ERO... IO HO FATTO A GUERA...HO FATTO A FAME....IO!!! IO!!!!...
SCUSATE TUTTI!!! PERDONADME!
UN' IMPORVVISA FUGA MADRILEñA HA RISVEGLIATO "EL ETARRA", CHIAMATE AVUTE, COLLOQUI, ACCUSE AVUTE IN CASA E FUORI, LA DEMORALIZZAZIONE E' GALOPPANTE, L'APOCALISSE è VICINA.
RAGAZZI O SI RISORGE COME COLLTTIVO O VERREMMO ANNIENTATI INDIVIDUALMENTE...LO DICE "AL"!
TORNO A LAVORO, "CHE STRANO VIZIO E' DIVENTATO IL LAVORO ULTIMAMENTE", LE COSE CONCRETE IN SERATA...
ADESSO INVOCO UN BEL "PARLè"

...finalmente ho capito i tuoi scritti chi mi ricordano Emilia'.... winkwinkwink ...PENITENTIAGITE!!!

pietro c.
user 12487587
Roma, RM
Post #: 912
...il passo che separa la tensione mistica dalla follia è fin troppo breve.....
pietro c.
user 12487587
Roma, RM
Post #: 913
Siamo troppo "confinanti" con gli apparati di presunto potere, Roma è così, sarà sempre pregna di questo seme solo se non si cerca di proporvi rimedio. Il moVimento è una grande possibilità, e non è un caso se nel nostro territorio ancora non si è riusciti a rendere orizzontale la semina.

Il pregio di un politico che abbia aspirazione veramente civica dovrebbe valutarsi in base a quanto riesce a trasferire nei fatti questo potere dentro le volontà di ogni singolo, e a questo connettersi.

Il titolo di questa discussione recita chiaramente due tipi di difesa, ma forse ne va aggiunto uno che ne riesce a far capire meglio l'unico fine possibile: la difesa dei principi del moVimento, di ogni singolo tema e di ogni partecipe, anche di colui che ne interpreta il contrario, per difenderlo da se stesso, altrimenti non si capisce il perché si accetti di lasciarlo entrare con la pretesa di scoprire in ognuno un essere già pronto quando fuori di qui non è affatto così.

è la difesa di un sogno che in molti stanno già realizzando sperimentando soluzioni

Qui manca capacità di autocritica, ognuno è re! e al tempo stesso inquisitore, anche colui che non si dichiara con la scusa della colpa altrui. Di fatto non si costruisce, ognuno rivendica il proprio invecismo e quando viene "sconfitto" da coloro che interpreta spesso come "avversari" si rintana nel rammarico personale pronto per la prossima sfida. Nello stupido "mascolino" ciò è ancora più evidente.

La bellezza del partecipare ad ogni scelta, del frequentare esseri umani più vicini di quanto si crede, dell'ostinarsi per esaltare le virtù di un processo ancora neonato, viene vista o come illusione o come scomoda barriera per rivendicare il proprio io, di fatto qui è sempre stato molto scomodo ascoltare l'altro... ognuno straparla sopra sotto davanti dietro ogni altro.. questo è l'uno conta uno più evidente..

Ho aperto questa discussione non tanto per bisogno di meriti o difese quanto per sollevare un grave peso che ha raggiunto livelli a mio avviso non più sostenibili, specie per coloro che leggendo da fuori non possono avere tempi e mezzi per sostenere da soli le pietre degli altri.
Il mio interesse non è di limitare il confine dell'altro, quanto di ampliare quello di tutti. Non mi piace leggere ovunque sulla necessità di bannare un singolo, anche se ammetto in alcuni casi di essere poco disposto a discutere.. ma forse questa non è la strada e lo dimostra l'incidente permanente.

Credevo fossero ovvi qui dentro i principi di libertà e rispetto condivisi, ma non è così.
La mia scelta allora è di proporre qualcosa che cerchi di correggere ciò, di educare autoeducando.
So che il parlare di regole semina panico, ma forse è meglio del rincorrere singoli nei propri trolleggi, quando va bene.., o almeno per quanto mi riguarda sarei un po' stanco.
Preferirei lavorare in un luogo dove posso affermare che vi è onestà, non il vederla reclamare ovunque, in ogni efficiente struttura vi sono poche ma solide norme proprio per proteggere il piacere in moVimento...

Esistono possibilità di ammonimento, avvertenze, ecc. fino ad arrivare nei casi più ostinati a prevedere espulsione, che siano però intese come automatismi deterrenti a scopo educativo, non come personali armi che mettano timore sia in chi le deve far valere che in chi dovrebbe averne piacere di accoglierne la pena.

Basterebbe guardare all'esperienza di questo MU per raccogliere esempi mai corretti (non solo il limite agli scritti..cool), per arrivare a uno strumento valido per tutti i casi e tutti gli iscritti.

Infine suggerirei di evitare di raccontare in giro cose che si raccontano da sole, non mi pare vi sia tutta questa perfezione tale da arrogarsi autodiritti.
Federica D.
federica_d.
Roma, RM
Post #: 2,385
@TUTTI: Vi prego, fermatevi.crying

@Organizer: vorresti chiudere questa discussione, come primo atto civile, opportuno, intelligente e dirimente di una situazione alimentata dall'emotività?

Potresti, per gli stessi motivi, chiudere anche questo­, nell'interesse del MU2?

E spuntinare questo­?

Siate sereni.smile


Ci sono anche due assistant del meetup che possono fare altrettanto smile
Please! crying
STEFAN0iron
stefanoiron
Roma, RM
Post #: 2,122
Pensate che chiudere questa e a ruota una decina di discussioni copia ,comprese le future che in reazione alla chiusura nasceranno, possa servire veramente a qualcosa?


Ditemi se volete io chiudo e cancello anche tutto il forum.Siete convinti?



Intanto invito tutti a fare bei respiri prima di scrivere.


Federica D.
federica_d.
Roma, RM
Post #: 2,386
Personalmente non sono d'accordo a cancellare i post, sarebbe però utile ogni tanto chiudere quelle discussioni che risultano sterili per gli attacchi personali che riportano.
Mi si amareggia l'animo.
Voi avete i "poteri" per gestire questo forum, tutti insieme dovremmo decidere se farla finita con queste discussioni sterili smile

Questo è quanto.
daghi.
Andrea M.
Restiamo_Umani
Group Organizer
Roma, RM
Post #: 2,751
Pensate che chiudere questa e a ruota una decina di discussioni copia ,comprese le future che in reazione alla chiusura nasceranno, possa servire veramente a qualcosa?

Ditemi se volete io chiudo e cancello anche tutto il forum.Siete convinti?

Intanto invito tutti a fare bei respiri prima di scrivere.

Concordo.
Non chiudiamo, e assolutamente, non cancelliamo nulla.

Con Gep, Stefano, e Pino, principalmente,
e con tutti quanti, capiremo come mantenere Utile la bacheca.

...tutti insieme* dovremmo decidere se farla finita con queste discussioni sterili smile

Questo è quanto.
daghi.

Per l'appunto smile

* leggasi la maggioranza costruttiva che anima questo meetup.
E' ovviamente gradita, pur tardiva, un'adesione unanime a questa maggioranza costruttiva.
pietro c.
user 12487587
Roma, RM
Post #: 934
Pensate che chiudere questa e a ruota una decina di discussioni copia ,comprese le future che in reazione alla chiusura nasceranno, possa servire veramente a qualcosa?

Ditemi se volete io chiudo e cancello anche tutto il forum.Siete convinti?

Intanto invito tutti a fare bei respiri prima di scrivere.

Concordo.
Non chiudiamo, e assolutamente, non cancelliamo nulla.

Con Gep, Stefano, e Pino, principalmente,
e con tutti quanti, capiremo come mantenere Utile la bacheca.

...tutti insieme* dovremmo decidere se farla finita con queste discussioni sterili smile

Questo è quanto.
daghi.

Per l'appunto smile

* leggasi la maggioranza costruttiva che anima questo meetup.
E' ovviamente gradita, pur tardiva, un'adesione unanime a questa maggioranza costruttiva.

non so se è passata inosservata ma ­avrei invitato, spero in maniera costruttiva, a dibattere su altro, che poi per me è l'unico scopo possibile di questa discussione, spero intesa in "forzato" senso difensivo e non di attacco personale: Esistono possibilità di ammonimento, avvertenze, ecc. fino ad arrivare nei casi più ostinati a prevedere espulsione, che siano però intese come automatismi deterrenti a scopo educativo, non come personali armi che mettano timore sia in chi le deve far valere che in chi dovrebbe averne piacere di accoglierne la pena.

Basterebbe guardare all'esperienza di questo MU per raccogliere esempi mai corretti (non solo il limite agli scritti..), per arrivare a uno strumento valido per tutti i casi e tutti gli iscritti.

Giuseppe_Gep_Manna...
Utente_7925368
Roma, RM
Post #: 431
Pensate che chiudere questa e a ruota una decina di discussioni copia ,comprese le future che in reazione alla chiusura nasceranno, possa servire veramente a qualcosa?

Ditemi se volete io chiudo e cancello anche tutto il forum.Siete convinti?

Intanto invito tutti a fare bei respiri prima di scrivere.

Concordo.
Non chiudiamo, e assolutamente, non cancelliamo nulla.

Con Gep, Stefano, e Pino, principalmente,
e con tutti quanti, capiremo come mantenere Utile la bacheca.

...tutti insieme* dovremmo decidere se farla finita con queste discussioni sterili smile

Questo è quanto.
daghi.

Per l'appunto smile

* leggasi la maggioranza costruttiva che anima questo meetup.
E' ovviamente gradita, pur tardiva, un'adesione unanime a questa maggioranza costruttiva.


Ma se in una discussione qualcuno si diverte a trolleggiare tanto perché non ha un c***o di meglio da fare, fa citazioni infinite senza dire praticamente nulla se non far aggiungere un'altra inutile pagina alla discussione, inserisce video a caso, e tutto ciò non è attribuibile a nessun'altra discussione, dove li spostiamo????
Posto migliore del cestino non c'è, ovunque li metti sono OT!
Powered by mvnForum

Our Sponsors

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy