addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

MoVimento Siena 5 Stelle Message Board › Microsoft: al via il Microsoft University Tour in collaborazione con CRUI

Microsoft: al via il Microsoft University Tour in collaborazione con CRUI

Michele P.
o-zone
Siena, SI
Post #: 4,544
Da https://news.microsof...­ scopro come la Microsoft, furbescamente, stia sfruttando la CRUI per fare proselitismo in merito ai propri software che, come vi ammorbai qualche domenica fa, sono PROPRIETARI e vengono concessi in LICENZA D'USO:

“La tecnologia è una componente essenziale della trasformazione dell’istruzione. – commenta Anthony Salcito, Vice President of Worldwide Education di Microsoft – Microsoft è da anni impegnata nella promozione dell’evoluzione della didattica grazie al digitale, in linea con le richieste del mondo del lavoro attuale, e l’iniziativa Microsoft University Tour consente sia a studenti che a docenti di poter approfondire le competenze tecnologiche che li accompagnano anche nella loro carriera professionale. L’accordo con CRUI ha dato risultati davvero eccezionali, e siamo orgogliosi di far evolvere ulteriormente questa collaborazione”.

“L’università è ancora una comunità mista. I più giovani sono ormai nativi digitali, i professori con alle spalle una lunga esperienza di ricerca fanno spesso fatica a stare al passo con l’innovazione tecnologica – ha dichiarato Gaetano Manfredi, Presidente della CRUI – In una comunità “multilingue” come questa è necessario trovare un terreno comune nella lingua franca dell’aggiornamento costante. Iniziative come il Microsoft University Tour ci aiutano a mettere la creatività delle comunità accademiche al passo con i tempi, dando l’opportunità alle energie di dispiegarsi e fornendo agli studenti competenze ormai date per scontate nel mondo del lavoro.”

La domanda che faccio, e che vorrei fare, è: una istituzione PUBBLICA come è la CRUI, che rappresenta le Università Italiane, può concedere ad una azienda privata vantaggi di questi tipo, che poi si trasformano ovviamente in vantaggi economici per la stessa ?
Per quanto mi riguarda, NO.

Michele
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy