Past Meetup

Intro a KotlinNLP: libreria open-source per il Natural Language Processing

This Meetup is past

67 people went

Location image of event venue

Details

Ciao a tutti, il prossimo incontro del Machine Learning Meetup di Torino sarà martedì 17 luglio. I relatori saranno Matteo Grella e Simone Cangialosi con un talk di introduzione a KotlinNLP, un interessante framework in corso di sviluppo per il Natural Language Processing scritto interamente in Kotlin. KotlinNLP, grazie ad un'architettura ad oggetti modulare con livelli di astrazione maggiori tra le componenti di calcolo e le parti più logico-algoritmiche, si prefigge di diventare la libreria di riferimento per i programmatori in ambito JVM che intendono sviluppare soluzioni allo stato dell'arte per l'analisi dei testi, senza occuparsi necessariamente degli aspetti più matematici.

A seguire come sempre pizzata e chiacchiere.

Se qualcuno volesse proporsi per futuri talk, rispondete pure a questa mail o venite a parlarmi durante gli eventi.

Matteo Grella
Matteo Grella dirige attualmente il dipartimento di ricerca e intelligenza artificiale presso EXOP GmbH (https://www.exop-group.com/en/). Svolge inoltre attività di consulenza scientifica per l'Accademia della Crusca, il Centro Ricerche Semeion e per il Ministero Della Difesa. Matteo è membro delle associazioni italiane per l'Intelligenza Artificiale (AI*IA) e di Linguistica Computazionale (AILC). È autore di pubblicazioni e risorse open-source riguardanti lo sviluppo di nuovi modelli di apprendimento automatico per l'elaborazione del linguaggio naturale di lingue morfologicamente complesse.

Simone Cangialosi
Simone Cangialosi ha conseguito la laurea in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Torino. Attualmente lavora come sviluppatore software presso Advanced Analytics GmbH dove si occupa di ricerca e sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale e reti neurali applicati all'interpretazione automatica di testi in linguaggio naturale. Simone contribuisce attivamente allo sviluppo di progetti open-source ed è membro dell'Associazione Italiana di Linguistica Computazionale (AILC).

Vi aspettiamo numerosi! Buona giornata.