addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Meetup Carrara Message Board Politiche Sociali, Terzo Settore, Istruzione, Sport › Potenziamento e recupero delle strutture di accoglienza già esistenti (case

Potenziamento e recupero delle strutture di accoglienza già esistenti (case famiglia, centri di distribuzione di vestiario e di beni di prima necessità, mense), anche in collaborazione con soggetti già attivi sul territorio.

Meetup Carrara - M...
user 5473787
Group Organizer
Carrara, MS
Post #: 208
Questo spazio è dedicato alle discussioni sull'argomento:
Potenziamento e recupero delle strutture di accoglienza già esistenti (case famiglia, centri di distribuzione di vestiario e di beni di prima necessità, mense), anche in collaborazione con soggetti già attivi sul territorio.

le discussioni dovranno essere finalizzate al come raggiungere l'obiettivo.
Saranno fondamentali gli esempi di Mozioni e Delibere Comunali, già adottate o presentate, dal Movimento 5 Stelle in altri Comuni, e non solo.

Dai il tuo Contributo!
Eva M.
user 4383588
Carrara, MS
Post #: 124
in queste stesse strutture si potrebbe gestire il riutilizzo dei set di pannolini riusabili per bambini
blasco
blasco
Carrara, MS
Post #: 171
Proposta di una interrogazione riguardo al Centro delle Occasioni di Nazzano. La bozza è caricata come file­, ma per comodità di lettura la riporto anche appresso:

Movimento 5 Stelle Carrara – Gruppo Consiliare

Interrogazione al Sindaco ed agli Assessori competenti


Premesso che:
il Centro delle Occasioni di Nazzano (nato dalla collaborazione tra ASL 1 e Comune di Carrara) svolge funzioni terapeutico riabilitative sulla base di programmi individuali tesi a promuovere l'acquisizione di maggiori livelli di autonomia e di competenza sociali. È un progetto sostenuto dal comune di Carrara in collaborazione con l’UFSMA (Unità Funzionale Salute Mentale Adulti). Al suo interno vengono praticate varie attività con valenza riabilitativa. Il centro non è dedicato a disabili psichici ma è aperto a tutti i cittadini. I pazienti vengono inseriti nel percorso sulla base del PTI. Il loro inserimento può essere facilitato dagli Operatori a scambio relazionale.
Il Centro delle Occasioni di Nazzano è una iniziativa di successo da ben 13 anni. In occasione del suo decennale, il sindaco Angelo Zubbani,lo definì “una delle più grandi ricchezze della città”. Mentre il dottor Riccardo Dalle Lucche sottolineava «rappresenta una delle esperienze più apprezzabili nel territorio ed un modello simile dovrebbe venir esportato e potenziato».
Il Centro delle Occasioni di Nazzano è una realtà aggregativa all'interno della quale operano anche figure dell'Azienda Sanitaria locale, che ha saputo coinvolgere un gran numero di utenti. La struttura, ospitata all'interno dei locali della ex scuola elementare, si occupa della socializzazione di persone affette da disabilità e disagio psichiatrico. Qui si realizzano corsi di ogni genere, dalla pittura, alla biodanza, alla stampa su stoffa, telaio, col quale si confezionano meravigliosi tappeti, oltre a computer, cucito, ginnastica e teatro. Grazie alla collaborazione offerta dalle tante associazioni coinvolte (Fior di loto, Sonora, Punto d'Incontro, Il Cerchio della vita, Pubblica Assistenza, Performa e Sentiero Armonioso) i corsi si rivolgono a tutta la cittadinanza, e il successo è dimostrato dall'affluenza settimanale di oltre 200 persone: di queste ben il 60% è rappresentato da comuni cittadini attratti dalle offerte proposte.

Visto che:
A) Il Centro attualmente ha alcuni problemi irrisolti, tra i quali i più rilevanti sono
1. un'infiltrazione dal tetto che sta danneggiando la struttura e rischia di renderla inagibile se non risolta prima dell'autunno
2. la scarsa igiene dovuta alla drastica riduzione dei turni di pulizia dei locali
B) Il Centro, essendo situato su due piani, potrebbe funzionare meglio, allargando l'utenza tra disabili ed anziani, se si potesse installare un ascensore, ma la mancanza della necessaria convenzione tra Comune ed ASL impedisce a quest'ultima di intervenire con opere sul patrimonio comunale.

Si chiede se il Sindaco e la Giunta non ritengano opportuno intervenire per
1. riparare l'infiltrazione
2. ripristinare più adeguati turni di pulizia o, in subordine per contenere le spese, istituire a questo scopo una specifica borsa lavoro, destinata ai soggetti disagiati che frequentano il centro stesso.
3. Stipulare la convenzione con l'ASL
A former member
Post #: 80
non conoscevo questa struttura, davvero ammirevole. ottima interrogazione complimenti Blasco, avanti tutta!
Ivan
user 47323402
Carrara, MS
Post #: 147
ottimo blasco! mi chiedo però se é il caso di trasformarla in mozione.
oppure, se fatta come interrogazione, chiedere come quarta domanda anche un ordine di grandezza temporale (mesi? anni?) per questi interventi qualora le risposte alle precedenti 3 domande fossero positive!
altrimenti ti rispondono di si e basta (poi ce ne occuperemo...)
Federico B.
user 5162401
Carrara, MS
Post #: 297
del centro me ne aveva sempre parlato un mio caro amico che lo frequenta, in più settimana scorsa sono stato a visitarlo...e sono rimasto scioccato dalla situazione del soffitto. E' comunque un bellissimo posto con una funzione importantissima.

Ne ho parlato anche con Barattini (PD) che oltre a essere presidente della commissione lavori pubblici è anche di Nazzano . Mi ha detto che in tutti i modi sta cercando di far fare qualcosa ma non ci sono risorse....

Per me l'interrogazione è ok, il nostro obiettivo minimo è perlomeno di far sistemare il soffitto.
Federico B.
user 5162401
Carrara, MS
Post #: 458
Segnalo questo appello della Casa di accoglienza di Massa e dell'Associazione Volontari Ascolto e Accoglienza
Via Quercioli 77 - 54100 - Massa (MS)
Tel./Fax.: 0585-792909 - avaa.ms@gmail.com

Ciao a tutte/i,

rivolgo questa richiesta affinché associazioni e singole persone spargano la voce. Infatti alla Casa di Accoglienza, che da 30 anni, grazie al solo impegno di volontari ospitiamo tutte le persone senza dimora che ne fanno richiesta, abbiamo necessità di rafforzare i turni di volontariato.

I nostro volontari svolgono un turno ogni quindici giorni scegliendo il tipo di servizio:

servizio serale (dalle 19.00 alle 21.00): accogliere gli ospiti autorizzati, preparare e servire la cena, colloquio con gli ospiti (volontari donne e uomini).

Servizio notturno (dalle 21.00 alle 7.00/7.30): presenza alla Casa di Accoglienza di due volontari uomini, che dormono nella stanza loro riservata, e preparazione della colazione.

Attualmente abbiamo bisogno di rafforzare questi turni:

un turno notturno quindicinale del lunedì, in modo da affiancare una persona la volontario attualmente in servizio che alle 6.30 deve andare a lavorare in fabbrica, visto che la persona che svolgeva il turno con lui per motivi personali non può più farlo.

Un turno notturno quindicinale del mercoledì, in modo da affiancare una persona al volontario che da anni fa questo turno ma che si trova da solo.

Da febbraio riteniamo che sia necessario trovare una persona che una volta al mese faccia un turno notturno alla Casa, visto che il volontario che attualmente lo fa diventa babbo.

Occorrerebbe almeno una persona da affiancare ad uno dei due turni serali quindicinali del lunedì e del giovedì, dove sono presenti tre persone, ma che hanno bisogno di un piccolo rafforzamento.

Confidando che ci aiutate a spargere la voce e trovare le persone disponibili, per un impegno quindicinale,

un abbraccio

Gino

Le/gli interessate/i possono chiamarmi (339-5829566) o mandare una mail a gino.buratti@gmail.com o avaa.ms@gmail.com
blasco
blasco
Carrara, MS
Post #: 376
Ripropongo, con modifiche, una interrogazione sul Centro delle Occasioni di Nazzano, visto che nulla è stato fatto per risolverne i problemi strutturali. Caricata anche come file .doc

Movimento 5 Stelle Carrara – Gruppo Consiliare

Interrogazione al Sindaco ed agli Assessori competenti


Premesso che:
il Centro delle Occasioni di Nazzano (nato dalla collaborazione tra ASL 1 e Comune di Carrara) svolge funzioni terapeutico riabilitative sulla base di programmi individuali tesi a promuovere l'acquisizione di maggiori livelli di autonomia e di competenza sociali. È un progetto sostenuto dal comune di Carrara in collaborazione con l’UFSMA (Unità Funzionale Salute Mentale Adulti). Al suo interno vengono praticate varie attività con valenza riabilitativa. Il centro non è dedicato a disabili psichici ma è aperto a tutti i cittadini. I pazienti vengono inseriti nel percorso sulla base del PTI. Il loro inserimento può essere facilitato dagli Operatori a scambio relazionale.
Il Centro delle Occasioni di Nazzano è una iniziativa di successo da ben 14 anni. In occasione del suo decennale, il sindaco Angelo Zubbani,lo definì “una delle più grandi ricchezze della città”. Mentre il dottor Riccardo Dalle Lucche sottolineava «rappresenta una delle esperienze più apprezzabili nel territorio ed un modello simile dovrebbe venir esportato e potenziato».
Il Centro delle Occasioni di Nazzano è una realtà aggregativa all'interno della quale operano anche figure dell'Azienda Sanitaria locale, che ha saputo coinvolgere un gran numero di utenti. La struttura, ospitata all'interno dei locali della ex scuola elementare, si occupa della socializzazione di persone affette da disabilità e disagio psichiatrico. Qui si realizzano corsi di ogni genere, dalla pittura, alla biodanza, alla stampa su stoffa, telaio, col quale si confezionano meravigliosi tappeti, oltre a computer, cucito, ginnastica e teatro. Grazie alla collaborazione offerta dalle tante associazioni coinvolte (Fior di loto, Sonora, Punto d'Incontro, Il Cerchio della vita, Pubblica Assistenza, Performa e Sentiero Armonioso) i corsi si rivolgono a tutta la cittadinanza, e il successo è dimostrato dall'affluenza settimanale di oltre 200 persone: di queste ben il 60% è rappresentato da comuni cittadini attratti dalle offerte proposte.

Visto che:
A) Il Centro continua ad avere alcuni problemi irrisolti, tra i quali il più rilevante ed urgente è un'infiltrazione dal tetto che sta danneggiando la struttura, ha già reso inagibile una stanza e rischia di rendere inagibili tutti gli altri ambienti se non risolta prima dell'inverno.
La stanza inagibile è quella dedicata al disegno e alla pittura, che richiede materiali e spazio, che è impossibile recuperare nelle altre stanze, già impegnate in altre attività.
Ci risulta che i lavori necessari non vengono effettuati per un "rimpallo" di competenze tra il Comune, proprietario della struttura, e l'ASL che la gestisce.

B) Il Centro, essendo situato su due piani, potrebbe funzionare meglio, allargando l'utenza tra disabili ed anziani, se si potesse installare un ascensore, ma la mancanza della necessaria convenzione tra Comune ed ASL impedisce a quest'ultima di intervenire con opere sul patrimonio comunale.

Si chiede se il Sindaco e la Giunta non ritengano opportuno intervenire con urgenza per
1. risolvere il contenzioso con l'ASL e riparare l'infiltrazione
2. Stipulare una chiara convenzione con l'ASL che eviti futuri problemi di competenze
Daniele G.
danieleMS
Carrara, MS
Post #: 137
Propongo delle modifiche

1. risolvere il contenzioso con l'ASL e riparare l'infiltrazione
A - 1. risolvere il contenzioso con l'ASL e riparare l'infiltrazione entro termini ragionevoli
B - 1. risolvere il contenzioso con l'ASL e riparare l'infiltrazione entro X mesi..
C - 1. risolvere il contenzioso con l'ASL e comunicando un termine entro il quale avverrà la riparazione dell'infiltrazione
Federico B.
user 5162401
Carrara, MS
Post #: 680
ok grazie la presento stasera
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy