Past Meetup

Democrazia diretta, nuovi strumenti democratici per la società.

Details

Circolo Italiano di Losanna
Rue du Valentin[masked] Losanna
La conferenza verrà trasmessa in streaming all’indirizzo
http://www.ustream.tv/channel/meetupLausanne

= = =
Nell'arco della sua storia in Svizzera si sono formate e consolidate importanti strutture democratiche
i cui capisaldi sono:
 La democrazia diretta.
 Gli esecutivi cooperativi e non competitivi.
 Il federalismo basato sul principio di sussidiarietà e la perequazione intercantonale.
 L'unione monetaria frutto della fusione di monete cantonali.
 Il "freno all'indebitamento".
Questi temi sono all'ordine del giorno sia in Italia che in Europa dove si vive con sempre maggior
tensione la carenza degli strumenti democratici, la scorretta divisone dei poteri e le conseguenze di
questi fatti sull'economia.
La Conferenza si pone l'obiettivo d'illustrare questi strumenti, la loro origine, la loro efficacia e la
possibilità di ri-esportarli in Italia ed in Europa.
Organizza: Regionale della Federazione delle Colonie Libere Italiane per la Svizzera Romanda.
Partecipano: M5S, PD, SEL, IDV
Con la partecipazione di:
 Andreas Gross, parlamentare nazionale svizzero, membro del Council of Europe.
Storico e studioso di democrazia diretta, animatore dell’”Atelier pour la démocratie directe"
 Antoine Chollet, Ricercatore presso l'Università di Losanna, "Centre d'histoire des
idées politiques et des institutions"
 I parlamentari residenti in Svizzera ed eletti nella circoscrizione estero:
- Sen. Claudio Micheloni
- On. Alessio Tacconi

Si cercherà di provvedere ad una traduzione simultanea per gli utenti onlineIl tema ed il suo contesto
La democrazia italiana ed europea è in crisi.
Tra gli sprechi più odiosi in Italia troviamo:
 I costi della politica (circa 26 miliardi
all'anno).
 La corruzione (un totale di almeno 60
miliardi all'anno, in attività sia private che
pubbliche, secondo le stime della Corte dei
Conti rese pubbliche nel febbraio del 2013
e stime della CE).
 Il costo di un "debito pubblico", gigantesco, creatosi senza un sostanziale miglioramento
delle infrastrutture e dei servizi per il paese.
Tra i problemi italiani troviamo:
 Una legge elettorale, descritta come una "porcata" dal suo
estensore e dalla quale i partiti italiani faticano ad allontanarsi. (In Svizzera le leggi elettorali,
siccome concernono i legislatori stessi, vanno ratificate dai cittadini).
 Una sistematica confusione dei ruoli e dei poteri, principalmente tra esecutivo e legislativo e
la sistematica disattenzione al potere legislativo quando esercitato per iniziativa del
parlamento ed il popolo.
 Una spesa militare importante.
Tra i maggiori problemi europei troviamo:
 Fondamentali carenze democratiche e di federalismo.
 Mancanza di un esecutivo comunitario eletto democraticamente.
 Mancanza di democrazia e di controllo dell'influenza di lobby nazionali o di potentati anche
nell'attività legislativa e nella gestione della politica monetaria.
 Mancanza del rispetto del principio della sussidiarietà.
 Mancanza di solidarietà e di perequazione tra gli stati.
Queste carenze sono tanto più eclatanti se confrontate con il diffondersi di strumenti di informazione
e di comunicazione che permetterebbero una molto maggiore partecipazione popolare alle decisioni.
L' ECI (European Citizens Iniziative), la prima legge di iniziativa popolare, sebbene ancora a voto
parlamentare, è un primo anche se timido passo avanti. La possibilità di raccolta di firme tramite la
rete è una innovazione importante.

See all Meetups from Beppe Grillo Organizers MeetUp