addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Amici di Beppe Grillo - Svizzera Romanda Message Board › Ucciso perche' "ruba lavoro agli inglesi"

Ucciso perche' "ruba lavoro agli inglesi"

leonello z.
Leozaquini
Le Locle, CH
Post #: 7,376
Agghiacciante:

'Rubi lavoro a inglesi', italiano ucciso nel Kent
Nel Kent, dove studiava e lavorava in un ristorante. Aggredito a calci e pugni
23 ottobre, 13:13
salta direttamente al contenuto dell'articolo
salta al contenuto correlato

riducinormaleingrandisciIndietroStampa­InviaScrivi alla redazioneSuggerisci ()
Joele Leotta, la foto su Fb
Guarda le foto1 di 2
Joele Leotta, la foto su Fb
'Rubi lavoro a inglesi', italiano ucciso nel Kent
MILANO, 23 OTT - Un diciannovenne di Nibionno (Lecco), Joele Leotta, e' stato ucciso a calci e pugni a Madistone, capoluogo del Kent da un gruppo di otto ragazzi del posto, tra i 21 e i 25 anni, che volevano impartire una lezione a lui e a un suo amico ''perché - questo il motivo come raccontato dal quotidiano 'Il Giorno' - rubavano il lavoro agli inglesi''. Joele Leotta era andato in Inghilterra per imparare l'inglese e, per mantenersi, aveva trovato impiego con l'amico in un ristorante della zona. E' qui che i giovani inglesi hanno cominciato a importunare i due amici, accusandoli di rubare lavoro agli inglesi e, quando ormai i due ragazzi lecchesi erano nel loro alloggio, gli otto hanno fatto irruzione e li hanno massacrati, Uno di loro avrebbe anche usato un coltello contro Leotta. L'amico ha avuto lesioni al collo, alla testa e alla schiena: è ancora in ospedale ma sarebbe fuori pericolo.

Era arrivato in Inghilterra da una decina di giorni e aveva trovato lavoro in un ristorante. Era di Nibionno, centro di 3.600 abitanti in provincia di Lecco, al confine con la provincia di Como. I suoi familiari, avvertiti lunedì dell'accaduto, ieri sono partiti per il Kent. L'amico che si è salvato, pur essendo stato anche lui selvaggiamente picchiato, è Alex Galbiati, è originario sempre della zona.

Polizia all'ANSA, nove arresti - Sono stati effettuati nove arresti in relazione all'aggressione in Kent, Inghilterra del sud-est, in cui è stato ucciso un giovane italiano di Lecco, il 19enne Joele Leotta, e un secondo ha subito lesioni ma è fuori pericolo. Lo ha riferito all'ANSA un portavoce della polizia del Kent, Richard Allan.


http://www.ansa.it/we...­
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy