addressalign-toparrow-leftarrow-leftarrow-right-10x10arrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

WordPress Bari Message Board › Il meetup che vorrei

Il meetup che vorrei

Nicola ‘kOoLiNuS’ ...
user 187528267
Bari, BA
Post #: 34
Riusciamo a discutere qui del "meetup che vorrei"?
Grazie
Nicola ‘kOoLiNuS’ ...
user 187528267
Bari, BA
Post #: 35
Rispondo a Ruggiero­

La piattaforma è aperta e i temi che vogliamo / possiamo discutere sono sotto gli occhi di tutti. Realizzare un video YouTube con una demo è sicuramente impegnativo e denota anche un approccio molto diverso dal mio … sinceramente non mi sarebbe mai venuto in mente di proporre una cosa così!

Raccolgo comunque la tua proposta e la giro agli altri!
A former member
Post #: 8
Secondo me preparare un video su youtube richiede risorse (di tempo e tecnologiche) che non sono alla portata di tutti (tenendo presente che lo si fa a livello gratuito, e ricavando tempo spostandolo da altre attività): già preparare una presentazione con slide e una parte "live" (che funzioni) richiede un considerevole investimento di tempo per avere un prodotto minimamente fruibile; questo sotto il profilo tecnico.

Sotto il profilo umano, continuo a pensare che il video di youtube snaturi l'essenza della community (come anche Serafino ha puntualizzato); se la prospettiva allievo/professore crea imbarazzo è perché c'è, appunto, poco senso di community.

Tenete presente che "chi sta dietro al banchetto" non è un professore (almeno in quella sede): è solo un utente che condivide le proprie conoscenze con altri entusiasti come lui :D

La "tavola rotonda" mi sa molto di consiglio di amministrazione e alla fine sarebbe poco produttiva, il tutto sempre IMHO eh ;)
Sabino
user 203324141
Bari, BA
Post #: 7
Condivido parecchio di quello che ha detto Serafino nell'altro thread e evanmac qui (che voglio ringraziare per le presentazioni e per l'ottimo plugin di WP).
È chiaro che a questi incontri ci si va per imparare o per condividere le proprie esperienze. Però è altrettanto chiaro che non si può sempre imparare tutto e subito, le presentazioni servono per farsi una idea generale, ma poi bisogna "sporcarsi le mani" e provare e riprovare da soli.

Ma la cosa più bella in questi casi è proprio il senso di comunità che si stabilisce fra i partecipanti, la condivisione delle esperienze e dei saperi, una cosa che un video da guardare isolati nella propria "cameretta" non riuscirà mai a trasmettere.

Peggio ancora la tavola rotonda, che funziona quando si vuole affrontare un problema da punti di vista diversi, non certo quando si hanno finalità didattiche.
A former member
Post #: 9
al momento sto cercando di capire se (e come) configurare woocommerce come piattaforma di acquisto per un GAS (Gruppo di Acquisto Solidale). La particolarità consiste nel fatto che mentre in un e-commerce classico c'è un solo fornitore (il titolare del sito) e diversi clienti, qui abbiamo diversi fornitori, e le figure interessate diventano tre: il gestore (che può anche essere cliente e/o fornitore), il fornitore e il cliente.

Sto architettando come gestire i ruoli, ma se interessa scribacchio tutto in un taccuino e ne parliamo.
Serafino C.
user 78953502
Bari, BA
Post #: 26
Ciao a tutti,
sono dell'idea che una community abbia ragione di esistere se ciascun componente del gruppo abbia qualcosa da dare alla collettività; in cambio, la collettività deve essere in grado di restituire qualcosa di utile alla singola persona.
Perchè dico questo?
Perchè ogni singola persona del gruppo deve sforzarsi di dare il proprio contributo, non importa quanto "figo" possa essere, l'impotante è abituarsi all'idea di "dare qualcosa" per "ricevere qualcosa" in cambio.
Nicola ‘kOoLiNuS’ ...
user 187528267
Bari, BA
Post #: 40
Riporto "in su" questo thread per ricordare che siamo sempre in ascolto per ricevere le candidature a discutere di argomenti e tecnologie varie, sempre inerenti il mondo WordPress
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy