addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1linklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › Lettera ai deputati e senatori 5 Stelle eletti in Parlamento.

Lettera ai deputati e senatori 5 Stelle eletti in Parlamento.

Stefano M.
mursico
Bologna, BO
Post #: 31
ma in locale è ovvio che non ci sono problemi. Il problema è a livello nazionale. Il portale come dice Max è orrendo... Poi per l'impossibilità di agire in autonomia ho scritto già nei commenti precedenti.
Bisogna coordinarsi con tutti gli attivisti d'Italia, con tutti gli eletti in parlamento e lo staff. Non è che adesso noi a Bologna ad esempio ci mettiamo a lavorare un mese per un portale senza nessuna garanzia che poi venga usato.
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 108
Il portale come dice Max è orrendo.

per le votazioni alle parlamentarie la struttura delle votazioni mi è piaciuta .
.. ora voglio provare il portale nazionale che sta uscendo, prima di esprimermi !
Max M.
user 51253782
Bologna, BO
Post #: 48
Nemmeno le Parlamentarie sono state un granchè, si certo il risultato è stato ottenuto ma... Roberto io e te ne facciamo di surfing(beninteso per discutere onestamente non per spammare o altrobiggrin) nel web, non può esserti piaciuta una consultazione che obbligava a servirsi di un link inserito nel profilo privato, che ha avuto enormi problemi di registrazione, certificazione e in seguito di riconoscimento degli utenti, mancava un link diretto in home, i risultati sono rimasti astrusamente "separati", per la consultazione, secondo la lista di appartenenza, obbligando ad un giro di links assurdo per accedere alle altre liste.
Se una cosa così me la fa il mio gestore di database lo mando aff....lo in 2 secondi.*

PS OT *Riki si fa per dire eh...non lo farei mai, anche perché fai sempre del tuo meglio e anche tantissimo di piùbiggrinwink
Cristiano R.
user 62424602
Bologna, BO
Post #: 491
ma in locale è ovvio che non ci sono problemi. Il problema è a livello nazionale. Il portale come dice Max è orrendo... Poi per l'impossibilità di agire in autonomia ho scritto già nei commenti precedenti.
Bisogna coordinarsi con tutti gli attivisti d'Italia, con tutti gli eletti in parlamento e lo staff. Non è che adesso noi a Bologna ad esempio ci mettiamo a lavorare un mese per un portale senza nessuna garanzia che poi venga usato.

Noi lavoriamo ad un portale locale da settembre (LFB) e quando dici che a livello locale "ovviamente" non ci sono problemi mi faccio una grassa risata (sai come funziona nel dettaglio?)... Ad installare un programma non ci sono problemi, ad usarlo in modo costruttivo anche su un bacino ristretto i problemi ci sono eccome... Ma non mi dilungo, nelle discussioni schillate ne troverai una su LFB che fa un po' da wiki per chi come te pare averne una conoscenza assai superficiale.
Sommessamente ti consiglio di vedere i risultati elettorali ultimi dei pirati tedeschi... A quanto pare forse qualche problemino di user frendly ci deve essere, che dici?
Per quanto riguarda Airesis... Tu lo sai che è in fase beta e non ne esite una stabile, o no?
U-dem non la conosco, ma se vuoi puoi partecipare al gruppo LFB di Bologna, qualcuno che ha approfondito il tema lo trovi di sicuro.
Noi a Bologna preferiamo lavorare ad una piattaforma locale (per ora LFB) da poter usare qui per poter cominciare a far nascere la DD dal basso, non capisco come si possa partire direttamente da una piattaforma nazionale...

Per quanto riguarda il controllo della piattaforma... Perché la Casaleggio no ed un fantomatico organo formato da programmatori sì? Io sono in accordo con Grillo ed oggi sul suo sito troverai questo intervento di Richard Stallmann sul software libero... L'idea che qualcuno controlli lo trovo retrogrado ed aberrante, il controllo dovrebbero poterlo fare tutti gli utenti della fantomatica piattaforma...

Per quanto riguarda invece il modello da seguire a livello nazionale Grillo a suo tempo mi pareva fosse stato chiaro... Si sta lavorando ad una piattaforma stile Wiki... Elezioni permettendo dovrebbe vedere la luce a breve...
Giorgio M.
user 5682011
Bologna, BO
Post #: 810
Si tratta anche di riorganizzare i Gruppi di lavoro. Io propongo gruppi di lavoro locali che si incontrano fisicamente aventi possibilmente varie competenze (es x mobilità puoi distinguere: mobilità ciclabile, mezzi pubblici, mezzi elettrici, trasporto su gomma, su rotaia, aereo, navale, interporti), e poi ciascuno per quella specifica competenza fa parte dello specifico sottogruppo di lavoro nazionale che utilizzo Liquid piuttosto che Airesis piuttosto che altro.
Così si può dare un supporto più specifico a tutti gli eletti da quelli nazionali a quelli locali.
ES: Con un sottogruppo mezzi pubblici probabilmente ci saremmo evitati di investire nel Civis.
Stefano M.
mursico
Bologna, BO
Post #: 32
@Cristiano Roncuzzi
non sto assolutamente parlando dei problemi tecnici. Non mi sono spiegato. A livello locale non ci sono problemi nel senso che ci gestiamo noi tra poche persone la scelta, lo sviluppo e gestione della piattaforma. Senza chiedere a nessuno e senza la necessità di coordinarci tra 2mila persone. Non sto parlando dei difetti tecnici delle singole piattaforme. Non è quello il punto. Il punto è coordinarci a livello nazionale e fare una piattaforma OPEN SOURCE. Voglio vedere se Grillo la farà open source la piattaforma... Quando troveremo un difetto sulla piattaforma di Casaleggio (e lo troveremo perchè non esiste un software perfetto) saremo costretti ad aspettare di nuovo mesi in attesa che qualcuno dall'alto lo risolva.
Massimo M.
user 66452412
Bologna, BO
Post #: 10
Sono assolutamente d'accordo sulla necessità di una piattaforma nazionale che indichi ai nostri portavoce presenti in Parlamento come devono comportarsi, che tipo di decisione prendere, come decidere velocemente sui punti non presenti nel programma, ecc.
Ma se questa lettera è indirizzata ai nostri deputati e senatori 5 Stelle eletti in Parlamento, allora vi chiedo se è arrivata qualche risposta da loro?
Si sono fatti carico di portare tali richieste all'attenzione di Grillo e Casaleggio??
A former member
Post #: 1,313
A Palermo abbiamo creato www.OgnunoVale1.it, ma il vecchio gruppo di Palermo ci ha osteggiati fino a far buttare fuori i nostri candidati dalle parlamentarie, quindi abbiamo smesso di sperare in una democrazia diretta nel M5S.
Cristiano R.
user 62424602
Bologna, BO
Post #: 497
@Cristiano Roncuzzi
non sto assolutamente parlando dei problemi tecnici. Non mi sono spiegato. A livello locale non ci sono problemi nel senso che ci gestiamo noi tra poche persone la scelta, lo sviluppo e gestione della piattaforma. Senza chiedere a nessuno e senza la necessità di coordinarci tra 2mila persone. Non sto parlando dei difetti tecnici delle singole piattaforme. Non è quello il punto. Il punto è coordinarci a livello nazionale e fare una piattaforma OPEN SOURCE. Voglio vedere se Grillo la farà open source la piattaforma... Quando troveremo un difetto sulla piattaforma di Casaleggio (e lo troveremo perchè non esiste un software perfetto) saremo costretti ad aspettare di nuovo mesi in attesa che qualcuno dall'alto lo risolva.

Appunto... Vedremo... Anche se mi pare curioso pubblicare Stallman sul blog e creare una piattaforma non OS

@ Fabio: Ok... Io ci spero invece...
Pioggianelbosco G.
pioggianelbosco
Bologna, BO
Post #: 40
In tutti questi mesi, nessuno di noi ha mai ricevuto UNA sola risposta dallo staff.
A questo punto è lecito pensare che non esiste alcuno Staff!!
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy