addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1launch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › UN GOVERNO COSTITUENTE DELLA TERZA REPUBBLICA A MARCHIO 5 STELLE !

UN GOVERNO COSTITUENTE DELLA TERZA REPUBBLICA A MARCHIO 5 STELLE !

Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 229
repubblica è dei pidduini, difficile che faccia dei sondaggi reali !

davano il M5S al 5% in Sicilia prima delle elezioni regionali, davano il M5S al 12% a livello nazionale in calo, sempre prima delle elezioni !

la base da quello che leggo ed anche da quello che sento nel reale è ancora tutta per un DEVONO ANDARE A CASA ..

ti dirò di più, sono sempre di più i piddini nel reale, non in internet, .. che dicono di votare il M5S alle prossime elezioni se il pd prende la fiducia con i voti del pdl o se mette a capo dello stato una persona gradita a Berlusconi !
giorgio f.
user 5272613
Bologna, BO
Post #: 985
Fede.....mi deludi.....a supporto delle tue istanze mi sarei aspettato qualcosa di un po' più concreto che un sondaggio di Repubblica biggrin.....se vuoi te ne scrivo uno anch'io per nulla di parte!!! Vatti a vedere i commenti sul blog di Repubblica......c'è veramente da ridere.....per non piangere.
A former member
Post #: 1,538
Fede.....mi deludi.....a supporto delle tue istanze mi sarei aspettato qualcosa di un po' più concreto che un sondaggio di Repubblica biggrin.....se vuoi te ne scrivo uno anch'io per nulla di parte!!! Vatti a vedere i commenti sul blog di Repubblica......c'è veramente da ridere.....per non piangere.

come al solito partite prevenuti e non leggete nemmeno i titoli per bene: io ho riportato in fondo la pagina di repubblica perchè, come al solito, cito le fonti da cui traggo le info, ma il sondaggio non è stato fatto da repubblica, ma dall'università di urbino! Sondaggio LaPolis Università di Urbino! aprite gli occhi oltre che ovviamente le menti e smettete di fare la caccia alle streghe, anzi ai fantasmi.
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 232
Fede.....mi deludi.....a supporto delle tue istanze mi sarei aspettato qualcosa di un po' più concreto che un sondaggio di Repubblica biggrin.....se vuoi te ne scrivo uno anch'io per nulla di parte!!! Vatti a vedere i commenti sul blog di Repubblica......c'è veramente da ridere.....per non piangere.

come al solito partite prevenuti e non leggete nemmeno i titoli per bene: io ho riportato in fondo la pagina di repubblica perchè, come al solito, cito le fonti da cui traggo le info, ma il sondaggio non è stato fatto da repubblica, ma dall'università di urbino! Sondaggio LaPolis Università di Urbino! aprite gli occhi oltre che ovviamente le menti e smettete di fare la caccia alle streghe, anzi ai fantasmi.

Ilvo Diamanti, direttore di LaPolis , è un editorialista di repubblica, simpatizzante e tesserato pd, se leggi i suoi innumerevoli articoli su repubblica, il sospetto che non sia così libero può venire ..
A former member
Post #: 1,539
se preferite, vi posso postare direttamente l'articolo originale, pubblicato sulla rivista South European Society and Politics: http://www.tandfonlin...­
siccome è in inglese pensavo che non fosse propriamente agevole...
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 234
se preferite, vi posso postare direttamente l'articolo originale, pubblicato sulla rivista South European Society and Politics: http://www.tandfonlin...­
siccome è in inglese pensavo che non fosse propriamente agevole...

siamo sempre li, anche se si scrive in cinese, il sondaggio lo fa LaPolis :
http://www.uniurb.it/...­
con direttore un editorialista di repubblica, il sospetto che possa essere pilotato c'è. .. la definizione di "sondaggiocrazia" deriva dal fatto che chi fa i sondaggi, li fa per uno scopo ben preciso che è quello di condizionare le masse, domande faziose, campioni non trasparenti, ecc. hanno fatto spesso perdere credibilità ai sondaggi, creando appunto la definizione sopra citata !
un esempio ecclatante lo abbiamo visto recentemente, dove nessuno dava al 25% il M5S !

A former member
Post #: 1,540
siamo sempre li, anche se si scrive in cinese, il sondaggio lo fa LaPolis :
http://www.uniurb.it/...­
con direttore un editorialista di repubblica, il sospetto che possa essere pilotato c'è. .. la definizione di "sondaggiocrazia" deriva dal fatto che chi fa i sondaggi, li fa per uno scopo ben preciso che è quello di condizionare le masse, domande faziose, campioni non trasparenti, ecc. hanno fatto spesso perdere credibilità ai sondaggi, creando appunto la definizione sopra citata !
un esempio ecclatante lo abbiamo visto recentemente, dove nessuno dava al 25% il M5S !

qui non si sta parlando di un istituto privato che deve rendere conto al suo capo politico (vedi pagnoncelli):

LaPolis è un centro di studi e ricerche che opera all'interno dell'Istituto di Sociologia (Facoltà di Sociologia, Università degli studi di Urbino "Carlo Bo"). Costituitosi formalmente nel 1997, conduce attività di ricerca, analisi e formazione attorno al rapporto fra società e politica in Italia.

Partecipa alle attività di ricerca di Itanes (Italian National Election Studies), gruppo di lavoro permanente che associa diverse istituzioni universitarie italiane, con sede organizzativa presso l'Istituto Cattaneo di Bologna.

A livello internazionale, LaPolis è affiliato all'ECPR (European Consortium for Political Research), dove partecipa alle iniziative scientifiche organizzate da questo organismo. In particolare, promuove la partecipazione di giovani laureati, dottorandi e ricercatori all'annuale Summer School in Social Science Data Analysis and Collection (Essex University, GB) e alle altre iniziative formative e seminariali di carattere internazionale, sostenute dall'ECPR.
http://www.uniurb.it/...­

resta il fatto che per il NO perentorio ad una fiducia di governo non è detto sia la maggioranza di chi ha votato 5 stelle. l'articolo parla infatti di una vera e propria spaccatura, vogliamo tenere in considerazione che ci sono molte voci all'interno del movimento e non solo quelle di chi urla più forte o crede di avere la verità in tasca o vogliamo soltanto vedere infiltrati dappertutto?
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 235
le regole ci sono, anche tutti gli eleggibili ancora prima di partecipare alle parlamentarie hanno firmato una lettera di intenti che dice chiaramente che con la casta non si fanno alleanze !

.. ma al di la di queste regole, sempre in tutti i posti dove ci sono eletti del M5S, abbiamo votato proposte anche di altri che sono in sintonia con il nostro programma o che sono a favore delle persone .. in Sicilia abbiamo anche la possibilità di ricattare, così i ragazzi eletti prima di votare il bilancio hanno voluto farsi mettere nero su bianco il no-muos ed altri temi ..

ora tutto sto can-can, verte sul fatto che ci deve essere la maggioranza per fare il governo !
a parte il fatto che il governo c'è ed è quello attuale !questo viene dimesso solo quando si è formato il nuovo, ..
allo stato attuale dei fatti con il parlamento che si è insediato, si potrebbe lavorare e fare le commissioni .. quindi si potrebbero anche votare punti condivisi !

oppure come ricorda Tommaso c'è un modo semplice per fare una legislatura di cambiamento, prendere il programma del M5S !
A former member
Post #: 34
Senza ribadire quanto già detto,anche da altri, una sola osservazione: non credo che i prossimi governi (non solo italiano), continueranno la cura Monti, anzi. L'indirizzo che sta emergendo mi pare invece opposto in quanto si sono resi finalmente conto che la strada della recessione continua non porta che allo strangolamento. Certo le elezioni tedesche saranno un freno ad un netto cambiamento di rotta - dopo le quali credo che cambieranno molte cose- ma nel frattempo c'è modo di respirare e di fare una bella inversione sulle allocazioni dei fondi disponibili. Stretto e Tav da sole rendono disponibili un bel pacco di soldi che assommati ad una modifica del patto di stabilità....... Insomma non è detto che ci aspettino solo lacrime e sangue. Intanto cominciamo a mettere ordine all'assetto etico culturale del paese. Io sono straconvinto che il funzionamento della giustizia abbia un plus economico formidabile. Non dimentichiamoce, a prescindere al berlusca.
A former member
Post #: 31
comunque al di là dei sondaggi patacca, che l'elettorato del 5stelle sia diviso a metà tra ex centro sinistra ed ex centro destra è un dato di fatto, che combacia anche con i voti persi dai due schieramenti ed il risultato delle votazioni a nostro favore. Non siamo più il movimento che prendeva il 5 %.
E molti che vengono da aria Idv,Sel e PD vedono il governo con bersani un aiuto ad un fratello che sbaglia.
Io non lo condivido affatto visto che il PD è parte del conflitto di interessi al pari del berlusca.
Però ammetto che molte delle tematiche a noi care, non potranno MAI essere fatte con un qualsivoglia partito di centro destra. Le tematiche che hanno originato le 5 stelle, sono portate avanti in tutto il mondo dall'area progressista. Casta, giustizia, e la libertà di mercato, sono arrivate dopo e queste sono tematiche condivise da tutti i partiti nel resto del mondo. Da noi NO, e questo fa del nostro paese una barzelletta, perchè chiunque professi libertà di mercato NON può non chiedere giustizia breve,certa e libertà da conflitti di interessi e posizioni dominanti. Ed infatti negli altri paesi liberisti come USA e UK la metà del vecchio parlamento sarebbe in galera! Quindi secondo la mia opinione la situazione è così grave che Grillo
dovrebbe proporre a Bersani l'Ultimatum, magari in diretta tv a reti nazionali unite.
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy