addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board Forum di discussioni varie › UN GOVERNO COSTITUENTE DELLA TERZA REPUBBLICA A MARCHIO 5 STELLE !

UN GOVERNO COSTITUENTE DELLA TERZA REPUBBLICA A MARCHIO 5 STELLE !

Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 237

secondo me ,vi state facendo una montagna di illusioni
secondo me le illusioni se le sono fatte i politici, nel loro eden, credendo di essere al sicuro per sempre, .. avevano creato un regno inespugnabile, destra sinistra e centro in un disaccordo di facciata ed una armonia di intenti spaventosa .. TUTTI assieme a votare gli aumenti di stipendio (come l'ultimo al 32 dicembre 2012), TUTTI assieme a governare con la faccia di monti per le banche ..

il loro regno comincia a vacillare finalmente, con il M5S sono arrivate le persone, ora le parole servono a poco, se questi si sono pentiti, comincino a fare i fatti, primo rendere significato alla parole democrazia che aveva sancito con un referendum che la politica deve restare lontano dai soldi pubblici !

che gargamella invece che promettere otto punti fumosi ed inutili cominci con dei fati : rifiuti il rimborso elettorale !
A former member
Post #: 83
Vedo che oggi Grillo ha liquidato il pensiero di quanti, come noi, si pongono il problema del “che fare” ora e adesso, come spam di trolls al soldo del PD. A parte i presenti in questa discussione e il sottoscritto che è un signor nessuno, ma disponibile a qualsiasi verifica su sé stesso, credo che sia del tutto logico che elettori, attivisti, simpatizzanti 5 Stelle si pongano gli interrogativi che ci poniamo e che, magari, non siano tutti d’accordo. Direi che è naturale nella dialettica fra persone ragionanti e in buona fede. Temo che il post dei trolls sia un un modo per non voler affrontare il vero discorso e questa, per me che seguo e condivido Beppe da circa 10 anni, è la prima vera delusione che ho da lui. Ma la mia delusione è minima cosa a confronto dell’errore che Beppe compie nel non voler vedere le diversità dentro il Movimento: errore in senso sia di civiltà democratica che di strategia. Purtroppo, diciamolo, la mancanza (giustificabile finchè si vuole, ma mancanza resta) di strumenti, organi, strutture, metodi di confronto e decisione democratica all’interno del Movimento è grave e azzoppa il Movimento proprio nel momento in cui tali strumenti servirebbero di più.

Ciao Paolo Giorgio, condivido pienamente la tua delusione e il tuo disappunto sull'atteggiamento di Grillo nei confronti della base del M5S e provo anch'io il tuo stesso crescente "disagio". Questo è un nodo cruciale che attiene alla nature stessa del movimento e al processo di maturazione attraverso cui dovrà necessariamente passare, soprattutto ora che ha fatto il salto di qualità e si trova a doversi confrontare con le problematiche complesse della politica nazionale, con i suoi riti e le sue liturgie. Dalla fase movimentista dovrà passare a quella istituzionale. Non è più il tempo del "Non Statuto", del "Non Partito", della Non Associazione" (sic?!) Se invece Grillo vorrà continuare con questi curiosi artifizi teminologici per cui ci qualifichiamo solo in negativo, allora è gà venuto il momento di dirgli apertamente che nei confronti della base del Movimento il suo è un "NON RAPPORTO"!!! O se vogliamo precisare è un "RAPPORTO A SENSO UNICO" dove ciascuno di noi si trova a dover rispondere nel proprio entourage di scelte fatte dal M5S (cioè da Grillo) a livello nazionale anche se non le condivide affatto e, soprattutto, anche se su di esse non ha avuto la BENCHE' MINIMA VOCE IN CAPITOLO!! Un rapporto dove uno vale (e decide) per tutti, e gli altri non valgono una cippa! Altro che "UNO VALE UNO" (sic!?) Io ho partecipato con passione al lavoro del Gruppo Giustizia per la elaborazione delle proposte di riforme istituzionali, convinto di poter dare un contributo alla integrazione e al perfezionamento dello scarnissimo (NON ?) PROGRAMMA di Grillo, e condividendo l'idea della costruzione dal basso del programma e della "intelligenza collettiva" che Grillo andava proclamando nelle piazze con tanta enfasi facendosene vanto. Ora, mentre il nostro lavoro (per buono o cattivo che fosse) sembra finito giù per le scale di cantina, sento ancora Grillo parlare di democrazia diretta (sì da lui!) e devo leggere sui giornali che il Movimento cinque stelle non ha un programma serio, che non riesce a presentare nelle commissioni serie proposte di legge perchè non dispone di consulenti legislativi (sic!!???) Se sulla questione capitale della fiducia il M5S (cioè Grillo) prenderà una decisione opposta a quella sulla quale sto piacevolmente discutendo con te e con gli altri amici su questo forum (buttando alle ortiche, tra l'altro l'occasione storica di sradicare il cancro berlusconiano dalla politica italiana!!!), e se non cambierà questo SISTEMA (NON SISTEMA?), mio malgrado mi dissocierò dal M5S (o meglio da Grillo!)
A former member
Post #: 84
Ciao Giorgio, non potrebbe essere un argomento per la prossima riunione attivi? Sempre che Vittorio possa partecipare...

Ciao Anna carissima,

mi risulta che Vittorio (correggimi Vittorio se sbaglio) abbia già inoltrato tale richiesta, dopo che la stessa è stata condivisa e discussa nel gruppo di lavoro di appartenenza, sul portale nazionale.

Purtroppo sappiamo tutti che il portale nazionale è uno strumento assai perfettebile (tanto per usare un'eufemismo) e Vittorio giustamente vorrebbe che tale proposta, che nei contenuti condivido in maniera totale, meno nelle modalità di applicazione (ref. in subordine alla fiducia al governo Bersani), venisse messa all'attenzione dei ns. parlamentari.

Purtroppo resta da sciogliere il nodo della fiducia al governo, ne stiamo discutendo su diversi 3d e la lina senza dubbio più condivisa a livello nazionale è un NO perentorio ad accordare tale fiducia.

Che dire? A me verrebbe da dire che questa proposta debba diventare disegno di legge del M5S, e seguire l'iter legislativo parlamentare....se il PD nei suoi proclami affermasse il vero, non dovrebbe incontrare grossi ostacoli nella sua realizzabilità. Staremo a vedere.

L'assemblea Attivi sta attraversando un periodo poco felice, ma questo è un'altro discorso e qui rischiamo di andare nettamente OT.

Un abbraccio cara Anna.

GF

Ciao Giorgio, è evidente che stanno venendo al pettine tutti i nodi intrecciati sulla natura stessa del nostro movimento e sul processo di maturazione e di crescita attraverso cui esso dovrà necessariamente e urgentemente passare, ora che ha fatto il salto di qualità e deve confrontarsi con le complesse problematiche della politica nazionale, con i suoi riti e le sue liturgie. Per non appesantire il dibattito, mi riporto e ti rimando allo "sfogo" che ho appena espresso su questo tema in risposta a Paolo Giorgio. Mi fa piacere constatare che su molti punti abbamo una certa comunanza di pensiero. Forza e coraggio! Vediamo come finisce questa faccenda della fiducia e dopo, affronteremo i nostri problemi organizzativi. Guai se dovesse fallire questa bellissima realtà, questo vostro "laboratorio di democrazia" per il quale ho ritrovato la mia antica passione per la Politica con la P maiuscola e del quale sono felice e orgoglioso di fare parte !!!
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 241
.. Nella stesura del programma, ho resistito per una settimana, qualche centinaio di commenti, alcune buone proposte in mezzo a decine di “senza senso” .. poi mi sono arreso, ogni tanto tornavo a vedere come procedevano i lavori e mi rendevo conto dell’anarchia e della presa di possesso nelle proposte e votazioni da parte dei troll, di quelli che hanno come unico scopo quello di distruggere il M5S !

.. altro discorso per le parlamentarie, dove si è scelto di arginare le votazioni agli iscritti certificati al 30 settembre, fino a quella data nel blog nazionale i troll erano davvero pochi, facevano tenerezza erano quasi simpatici con le loro prese di posizione sul nulla, li si conoscevano per nome, pellei, giovannino( il legaiiolo 101%), l’uomo dai millenick riconoscibile per i suoi post ad interlinea doppia e pochi altri .. insomma una situazione direi “normale” .. da metà settembre sono arrivate le truppe cammellate a leggerli direi che erano soprattutto pidduini, questi hanno cominciato a commentare ed offendere, a denigrare ed accusare inventandosi documenti e creando accuse false .. ricordo anche Gad Lerner che in un post che lo riguardava, perché la sera stessa faceva una puntata sul M5S, accusava il blog di aver permesso un messaggio antisemita , una falsità sconcertante, visto che seguivo quel post dall’inizio e quel commento non era MAI stato postato da nessuno ..

.. io credo che o troviamo la soluzione all’invasione dei pidduini/ pidduellini o siamo fritti !

Al momento o si mantiene lo sbarramento dei certificati entro il 30/09/2012 oppure si può votare solo su una rosa di nomi o proposte che sono in linea con il M5S .. altrimenti scoppiamo dall’interno !
A former member
Post #: 32
Il problema è che la democrazia sul web è una bufala, senza controlli REALI. Ti posso cambiare qualunque sondaggio comprando un hacker e facendo arrivare a pioggia finti iscritti. La democrazia reale è quella dove vai a votare di persona ad un seggio con i carabinieri all'entrata. Questo è l'unico punto su cui non concordo del non statuto. E' irrealizzabile con i mezzi di oggi. Per cui l'unica soluzione reale è quella dei meetup sul posto,localmente si decidono le cose e poi si fa votare chi prtecipa e si conosce dal vivo. Insomma come fanno i partiti politici. Alla fine non cambia molto, la vrità è che è importante cambiare e togliere di mezzo ladri e faccendieri dalla politica e fare leggi per i cittadini e non per una casta. Per quanto riguarda Vittorio, non ci conosciamo ma penso che non dovresti mollare tutto, se al momento la situazione è incasinata. Non è mai successo nel mondo che un movimento crescsesse di colpo così tanto da non poter fare a meno di esso per formare un governo. Normale che ci sia un pò di casino. Al momento dobbiamo stare calmi e ragionare. C'è bisogno di tutti, ma penso che dobbiamo comunque accettare l'idea che se altri non la pensano come noi, non possiamo andarcene. Se la maggioranza dei parlamentari e pure buona parte degli iscritti è CONTRARIA a dare la fiducia sul nulla( perchè di questo si tratta) bisogna accettarne il gudizio. L'unica nota stonata è che non ci toglieremo berluskaiser a questo giro. E credimi ho paura che le prossime elezioni le vincerà lui, a meno che non si faccia il doppio turno alla francese.
A former member
Post #: 76
Abbiamo davvero ancora tanto da fare e alle volte il dubbio e la sensazione di combattere contro i mulini a vento è grande, ma davvero Vittorio non dobbiamo mollare, perchè questo laboratorio di democrazia è NOSTRO, quindi anche tuo wink
Si dovrà trovare un modo per poter dare a questa base la possibilità di dire la propria, ma al momento dobbiamo fare muro... effettivamente quando vedo video come questo:
http://www.youtube.co...­

sono sicura di non poter dare la fiducia a un altro partito di cui non mi fido, ma deve esserci un'alternativa al voto, almeno per cambiare l'attuale legge elettorale o ci troveremo nella stessa attuale situazione...
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 242
@Tommaso, attualmente hai ragione, credo anche che il fare comunità come state facendo in questo e negli altri meetup, con attività condivise ed una conoscenza personale, sia il sistema migliore di controllo !

ma io sono anche convinto che in futuro si troveranno strumenti adeguati per la vera DD .. certo, dovrebbe cambiare la mentalità, le persone dovrebbero votare e scrivere pensando ad un "bene comune", non al proprio interesse personale, .. ma se mai si riuscisse a cambiare mentalità, gli strumenti per un voto digitale regolare, si possono trovare .. in Svizzera si fa da qualche anno, i dubbi che tu poni erano presenti in gruppi di persone, che si sono fati autorizzare dal tribunale, e con esperti informatici sono andati a controllare i server, gli accessi il sistema di convalida e di voto , hanno visionato tutto il programma in uso per le votazioni .. senza trovare anomalie !
anche vorrei considerare che tutti i secondi con la rete si spostano miliardi, da un continente all'altro, con un semplice click .. e tutto questo avviene nella massima sicurezza !

.. spero ti sbagli sul "ber" con elle .
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 243
Abbiamo davvero ancora tanto da fare e alle volte il dubbio e la sensazione di combattere contro i mulini a vento è grande, ma davvero Vittorio non dobbiamo mollare, perchè questo laboratorio di democrazia è NOSTRO, quindi anche tuo wink
Si dovrà trovare un modo per poter dare a questa base la possibilità di dire la propria, ma al momento dobbiamo fare muro... effettivamente quando vedo video come questo:
http://www.youtube.co...­

sono sicura di non poter dare la fiducia a un altro partito di cui non mi fido, ma deve esserci un'alternativa al voto, almeno per cambiare l'attuale legge elettorale o ci troveremo nella stessa attuale situazione...

Che bei commenti che fai sempre, lucidi, sereni, sinceri !
.. fino a quando ci saranno persone così che sostengono il M5S, io non mollo !
A former member
Post #: 1,542

Si dovrà trovare un modo per poter dare a questa base la possibilità di dire la propria

Già, il problema è proprio questo: quando verrà data la possibilità ai cittadini elettori del movimento di poter dire la loro?
Pagine e pagine di discussione tra chi la pensa in un modo e chi in un altro e a che serve?
Facciamo un pò tenerezza, vederci qui a sognare di cambiare le cose, senza alla fine aver alcuna voce in capitolo.
Il movimento sui territori, a livello locale, ha fatto tante buone cose, col contributo reale delle persone, ma a livello nazionale si è capito che la situazione sta sfuggendo di mano.
Grillo si è presentato da Napolitano con la richiesta di un governo 5 stelle: ok, ma guidato da chi? Ci è stato chiesto?
Ora c'è il dilemma se votare una fiducia, ovviamente condizionata, o restare all'opposizione: ci è stato chiesto cosa ne pensiamo? No, anzi, chi prova a cercare spiragli di collaborazione col "nemico" viene tacciato di tradimento o trollismo.
Vi è stata una votazione per i presidenti delle Camere, dove in particolare al senato, gli eletti del movimento si sono ritrovati davanti ad una difficile scelta. Hanno potuto contare su una consultazione della loro base? No, sono stati lasciati soli e anche in questo caso chi li ha votati non ha potuto esprimersi.
Dove sta la democrazia diretta?
Manca meno di un mese all'elezione del presidente della repubblica, ma ancora nulla si vede all'orizzonte.
Pensavo che la nostra voce avrebbe contato di più.
Siate sinceri, siete soddisfatti di come stanno andando le cose?
Roberto B.
user 72648652
Bologna, BO
Post #: 244
la DD, non mi sembra mai sia stata messa in discussione, sul come attuarla al momento c'è un poco di smarrimento, dovuto alle invasioni barbariche, suggerisci tu un modo per mettere da parte quelli che vogliono solo distruggere il M5S ! ..

.. fermo restando che le regole sono regole e su quelle non si vota, una delle regole base è che con la casta NON PUOI FARE ALLEANZE .. si votano temi condivisi, ma senza alleanze !

PS: io sono soddisfatto di come stanno andando le cose, finalmente abbiamo persone per bene in parlamento, persone comuni che fanno gli interessi dei cittadini, di esempi ne abbiamo ultimamente, riduzioni di stipendio, rifiuto del rimborso elettorale .. ed oggi un bello stop alle banche che volevano godere dei 40 miliardi stanziati per i crediti delle aziende (http://www.beppegrill...­)
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy