addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Gli Amici di Beppe Grillo di Bologna Message Board I Gruppi di Lavoro del Meetup - Discussioni su idee e proposte › PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

PROGETTO ENERGIA Le nuove fonti di energia (produzione)

Mirko P.
user 2705963
Bologna, BO
Post #: 108
Evviva!!!
... la crisi è passata!!!!

... o no...????

... e allora perchè si consuma meno energia elettrica?
... perchè siamo diventati tutti dei virtuosi???

Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico
Consuntivo settembre 2009


Considerazioni di sintesi

La congiuntura elettrica del mese di settembre 2009éstata caratterizzata
per quanto riguarda la domanda da:
• una richiesta di energia elettrica in Italia (26,9 miliardi di kWh) in diminuzione del 6,9% rispetto a
quella registrata nel mese di settembre 2008.
• una variazione della domanda rettificata pari a -8,4%, ottenuta depurando il dato dal solo effetto
della temperatura. Infatti, a settembre 2009, la differenza nelle temperatura media mensile èstata
di oltre due gradi centigradi.
• una potenza massima richiesta di 49.587 MW realizzata giovedì 3 settembre alle ore 11 con una
diminuzione del 6,0% sul valore registrato nel corrispondente mese dell’anno precedente.


guardate i documento completo.... qui.
A former member
Post #: 238
Come funziona una casa geotermica: una visita guidata nei pressi di Imola
Sabato 21 Novembre, ore 14:00

Sarà un incontro per scoprire e vedere da vicino come funziona un impianto geotermico utilizzato per il riscaldamento domestico e la climatizzazione estiva. La visita guidata si terrà presso un’abitazione in cui è stato installato un impianto a bassa entalpia basato su sonde geotermiche e pompa di calore per il recupero gratuito dell’energia geotermica presente nel sottosuolo.
La visita guidata sarà preceduta da una lezione introduttiva sui principi della geotermia a cura dei geologi di Geonet.

http://www.bandieragi...­
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 1,100
dato che il thread e' intitolato NUOVE ENERGIE, e , che pur essendo dedicato al riscaldamento dell acqua della lavatrice il principio e' molto valido, anche per il riscaldamento domestico....e ben sette -dieci volte piu della pompa di calore.....RIPROPONGO

Ciao Robi...benvenuto!

Anche ho sentito dire di queste lavatrici Purtroppo pero' non ricordo la casa produttrice.

In cambio ho trovato un articolo di ecoblog che ne parla.

Credo comunque che i negozi specializzati ti possano aiutare. Comunque continuo a cercare.


e pensate che il consumo per produrre calore con l' effetto magnetotermico,
e' solo quello di avvicinare o allontanare il magnete dal materiale con questa proprieta...
che e' possibile anche facendo ruotare il materiale all interno di un magnete a U fisso....VEDI QUESTO disegno su wikipedia....

quindi in una lavatrice, avendo gia il motorino in funzione, non servira' altra energia.
ottenendo tutto completamente gratis...
ne pannelli solari, ne gas ne un kWh in piu di elettricita'!

per far si che l' EUROPA dia l'autorizzazione alla produzione e il marchio CE, bisogna CONOSCERE e DIVULGARE
refrigerazione-riscaldamento magnetocalorico

io continuo, sperando che qualcuno che puo essere utile (a pubblicare) , approfondisca e chieda...ciao
mirco sangalli
"God save the water!......pubblic!"

A former member
Post #: 65
ciao,

su wikipedia riguardo al magnetotermico leggo

At present, however, the superconducting magnets that are used in the process have to themselves be cooled down to the temperature of liquid nitrogen, or with even colder, and relatively expensive, liquid helium. Considering these fluids have boiling points of 77.36 K and 4.22 K respectively, the technology is clearly not cost- and energy-efficient for home appliances, but for experimental, laboratory, and industrial use only

e vorrei dire che il motivo principale dei problemi di energia sono 1) la sovrapopolazione 2) lo stile di vita troppo energivoro

le soluzioni quindi possono essere solo 2) la riduzione di consumo energetico procapite e... 1) la riduzione della popolazione (tanto li prima o poi si deve andare a finire, tanto vale iniziare subito ad elaborare il lutto :)

se un italiano oggi consuma 20 volte (ipotetico) quello che consumava un italiano 100 anni fa la popolazione non è semplicemente aumentata del doppio da 30 milioni a 60 milioni perché i 60 milioni di oggi corrispondono (come impatto sulla Terra) a 1200milioni di italiani con lo stile di vita di un secolo fa. Un miliardo e 200 milioni, questa è la cifra che rende il cambiamento.

Le nuove scoperte, la scienza e la tecnica hanno già oltrepassato ogni orizzonte, non bisogna più farvi affidamento, abbiamo bisogno di un nuovo paradigma di pensiero. Quello di cui vi è bisogno è di pensare al sistema, non a singoli elementi di tutto l'ingranaggio. Non esistono soluzioni, non esiste la fantascienza tecnologica e men che meno esistono le cose gratis, non c'è nulla di gratis, tutto prima o poi si paga. Tutto.

Quando si sviluppa una nuova tecnica questa sembra risolvere problemi precedenti ma ne crea di nuovi forse peggiori, per esempio l'inquinamento delle macchine, una volta era il piombo, poi si è inventata la benzina senza piombo e l'inquinamento è diventato più subdolo composto da centinaia di nuovi componenti di cui nessuno sa nulla dell'effetto. Per esempio i passeri sembra siano spariti perché non tollerano un qualche componente delle nuove benzine verdi. RIPETO: una specie animale tra quelle storicamente più tolleranti all'inquinamento fino ai primi anni '90, si è praticamente estinta in pochi anni nelle zone dove è apparso il nuovo inquinamento. Non so se ci si rende conto che è una roulette russa, se continuiamo a fare innovazioni chi ci dice che non verrebbe il giorno in cui sarà la specie umana ad essere colpita?

Quello che è necessario è fermarsi, recuperare il buon senso e riconsiderare i valori. no al consumismo, no al denaro, si al tempo, no all'isolamento e si alla formazione di comunità, all'incontro di persone, no alla televisione, si alle chiacchiere al bar. Non so se mi spiego. Non accadrà mai, per questo sono decisamente pessimista sigh, la direzione giusta è questa ma l'umanità non la prenderà mai, non esiste un governo delle cose, non esiste nel mondo e men che meno nel nostro piccolo e ridicolo paese. Ma il mio pessimismo forse è solo legato all'età, non ho più l'entusiasmo dei giovani, chissà.

(accidenti che post lungo, nessuno vorrà leggerlo :( :)
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 1,106
su wiki, c'e scritto anche:
A recent discovery has succeeded in applying commercial grade materials and permanent magnets at room temperatures to construct a magnetocaloric refrigerator which promises wide use.
e qui trovi il link per il WIDE USE
NB: e' comunque arretrato in confronto a questo:
UNI GE

questo sistema permette di azzerare qualsiasi costo per il riscaldamento e condizionamento domestico (il 30% del totale dei consumi energetici) e quindi l' impatto viene gia ridotto.......

poi creando a GRATIS un delta termico [ caldo <Dt> freddo ] grazie ai magneti PERMANENTI,
(iddling is ENG low expensive)
con questo BREVETTO si puo utilizzare
il DIFFERENZIALE termico ,o, Dt anche per ottenere energia elettrica for FREE....
semplice e completa spiegazione in ITALIANO

a questo punto spero che capirai che se non danno il bollino CE a una tech che comunque ha una resa superiore di sette volte alla POMPA di CALORE, il motivo ci dovra pur essere !!!!!

OPERAZIONE SPARTACO, post su GMCF- magnetocalorico....sulla terra c'e posto per tutti,e ancor di piu'......l'importante e' che trovata la free energi si applichi prima alle pompe dell' ACQUA!
mirco s.
hammuraby
Bergamo, BG
Post #: 1,166
RICONVERSIONE aree degradate con DISCARICHE chiuse, come serbatoi termica estiva

ci sarebbe un utilizzo VERDE delle ENORMI vasche usate come discarica.
i milioni di metricubi di massa, usando una pompa di pescaggio che lava la termica di pannelli solari termici in estate, portata sul fondo e scalda TUTTA la massa di rifiuti,

praticamente: una montagna di rifiuti scaldata a >35 gradi a settembre,
QUINDI avere un Enorme serbatoio termico a bassa dispersione che dura per tutto l' inverno.

NB: i Joule si calcolano dalla temperatura sorgente <--DELTA T-->alla temperatura bassa in inverno.

4000j/grado a Kg = 4000 000J/Mc = 1kWh ogni grado di DELTA per Metrocubo

RICICLANDO a uso energetico PULITO! qualcuno o tutti questi siti inutilizzabili

la termica affiorante, a secondo della necessita' uo essere o riaffondata o prelevata.
naturalmente serve anche un collettore , che "isoli" anche nella parte superiore;
magari a impatto ridotto e rimovibile,

Alessandro C.
Alexc1
Bologna, BO
Post #: 1,318
Ho sempre l'idea in testa di montare qualcosa sul tetto che produca free and clean energy.
Ho cercato nella rete i prodotti eolici che sul mio tetto potessero produrre energia con il vento vento....
insomma roba che:
- non faccia ruomore quando gira
- si possa installare a meno di 25 metri da terra
- produca già con un soffio di vento
- pesi sempre meno della mia cara ex-moto

Tutto questo dopo aver consultato l'atlante del CESi con le mappe del vento (http://www.ricercadis...­) e dopo aver scoperto che dove viene prodotto il mio latte preferito tira anche il vento...
Ho trovato un prodotto Finlandese... sviluppato adatto a chi ha poco vento perchè a differenza della Danimarca il Finlandia il vento si ferma prima delle coste.

Cosa ho trovato :-)





Qui i dati tecnici http://www.windside.c...­
Non conosco i prezzi.... :-(

Ma se vogliamo stare sul prezzo abbiamo a meno di 700,00 Euro

Qui chi lo vende

Poi se volete poi soffrire,
i Danesi dopo la conquista dell'aria ora iniziano l'attacco del mare.
Date un'occhio qui http://www.floatingpo...­ energia dal mare con il moto ondoso.
I Danesi avanzano mentre noi affondiamo.

Devo decidere mi trasferisco da Domenichini... con latte a metri zero e tante pale dietro le vacche (chiaramente con pascolo libero) o me ne vado nel mio Salento che tra mare e vento c'e' un solo movimento.
simo NOTURBOGAS a ...
simoNOTURBOGAS
Bologna, BO
Post #: 570
allora.
vengo da una notte di neve. rincaso tardi. non riesco a partecipare alla conferenza stampa sulle regionali. cerco di accumulare calore sottocoperta. fuori e' tutto bianco. e un impedimento mi porta...beh..a guardare mtv..e toh...in cosa mi imbatto?
in 'stop play - europe for climate ' . il link www.mtvplayforclimate.eu o similare...
ECCOLO QUI il video :)
dove probabilmente dovrebbe ess stato pubblicato anche il video di oggi che parlava di :
a biaritz luogo rinomato per il surf dove una comunità promuove 'surf ecologico' ; budapest ove esiste la piu' partecipata critical mass del mondo (principalmente gestito dalla comunita' di volontari che raccoglie parti anche vecchie di biciclette per costruirne di nuove e darle ai bisognosi o gratuitamente a chiunque ne faccia richiesta o in beneficienza...modelli per donne bambini per sportivi ecc...la critical mass protesta cantando davanti alle sedi delle istituzioni e alzando sopra le teste dei partecipanti le biciclette come se fossero striscioni o bandiere...troppo forte...il movimento critical mass han spiegato e' nato a san francisco ma ora e' diffusa in tutta europa) ; rubano vicino padova dove c'e' la piu' avanzata tipografia totalmente green energetic eco sostenibile parrebbe d'europa (sicuramente d'italia: certificata dalle aziende riconosciute preposte a tale scopo, l'organico al suo interno si sposta usando le biciclette, tutta l'energia che usano per i pc la illuminazioni e i macchinari sono da eolico e solare e il tipo di stampa di volantini=ecoflyerCREDOanchechesichiamin­oinenglishmanunsugnosicura ecologici e' realizzata su carta reciclata usando un eco font che permette di risparmiare l'inchiostro VEGETALE...contatti fabio e massimo) ; samso piccola isola vicina alla danimarca col suo eolico direttamente in mare 24 ore su 24 ( 5 di cui pale eoliche di proprieta' dei cittadini di samso - ogni proprietario di pala serve 500 cittadini - e le altre del governo) si autoproduce energia sufficiente a servire tutta l'isola e quella notturna inutilizzata viene venduta a quasi meta' della danimarca.

tra l'altro gira su mtv lo spot di introduzione al contenitore realizzato molto bene con le aziende le auto che tossiscono e buttano fuori schifezze..la mucca perplessa che evaqua roba nera...i camini delle fabbricche che gettano nero.

ps: il dettaglio sulle bike lo metto anche nel relativo gruppo di lavoro meetup dedicato.
A former member
Post #: 6
occhio perche questi impianti sono una mezza trappola: se l'energia la consumi per usi personali ok, se la devi vendere è tutta un'altra cosa.Considera che l ditta Ropatec produc generatoti simili da 6 kw e costano 17000 euro,ma devi aggiungerci le spese per la pratica dello scambio sul osto
A former member
Post #: 401
Martedi 4 maggio alle ore 20,30 presso la Casa per la Pace La Filanda si terrà l'incontro dal tema Risparmio Energetico.
Interverrà l'Ing. Sergio Camillucci - Responsabile ENEA-Formazione Energy managers

“Il nostro sistema energetico è come un secchio bucato: spreca e disperde nell’atmosfera più energia di quanta ne utilizzi. Quindi occorre tappare i buchi del secchio, eliminando sprechi, inefficienze ed usi impropri…” (Maurizio Pallante)

E’ un argomento che coinvolge tutti noi e ci dovrebbe far riflettere sul fatto che allo stato attuale, la tecnologia sarebbe in grado di farci ridurre almeno della metà i consumi da fonti fossili senza compromettere ne’ i servizi termici, ne’ la produzione elettrica e neppure l’autotrasporto.
Per questo, vi invitiamo a quest’ incontro e a confrontarvi con il nostro esperto...
http://casaperlapacel...­
http://www.comune.cas...­
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy