addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1launch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo
A former member
Post #: 417
Quei contatti tra Dell'Utri e Verdini per il grande business dell'eolico
Spuntano nuove itnercettazioni. Sull'affare l'ombra dei clan. Il coordinatore Pdl presto interrogato, da chiarire anche i rapporti con Flavio Carboni
http://www.repubblica...­
A former member
Post #: 418
Impastato: lo uccise solo la mafia? di Attilio Bolzoni
A 32 anni dalla morte, emergono nuovi interrogativi sull'omicidio del giovane giornalista antimafia. Perché molti dettagli fanno pensare che non sia stata solo Cosa Nostra. E quelli che depistarono le indagini sono gli stessi che poi si occuparono delle misteriose "trattative" seguite alle stragi del '92.
http://espresso.repub...­
A former member
Post #: 717
...c'ho i brividi...
Forza Salvatore, forza Gioacchino, forza tutti...
Sarà mica la volta buona?
A former member
Post #: 422
senza parole:
http://nonleggerlo.bl...­
A former member
Post #: 423
Ortofrutta, clan e camorra alleate. Settanta arresti nel Casertano
Tra gli arrestati anche Paolo Schiavone, il figlio di 'Sandokan, ritenuto elemento di spicco dei Casalesi. L'alleanza tra i clan Mallardo e Licciardi e le famiglie mafiose era finalizzata al controllo del mercato ortofrutticolo del centro sud. I boss imponevano ai commercianti il monopolio dei trasporti su gomma con in conseguente aumento dei prezzi. Coldiretti: 'Ricarichi del 200%'
http://napoli.repubbl...­
A former member
Post #: 427
questa è l'Italia che mi piace:
Cittadini di scorta
di Umberto Lucentini
A Palermo è nato un comitato di "protezione civica" per il giudice Ingroia, che indaga sui rapporti tra mafia e politica. Per non lasciarlo solo come accadde a Falcone e Borsellino.
Una scorta volontaria e composta da normali cittadini per il procuratore aggiunto a Palermo Antonio Ingroia, formatosi con Falcone e Borsellino e impegnato in diverse inchieste sui rapporti tra Cosa nostra e la politica, e per altri magistrati antimafia come Nino Di Matteo e Sergio Lari, che a Palermo e Caltanissetta indagano sui 'patti' tra mafiosi e pezzi deviati dello Stato.

L'iniziativa nasce a Palermo, dove un gruppo di professionisti ha fondato un comitato che ora esce allo scoperto: obiettivo dichiarato, difendere i magistrati non solo dal punto di vista militare.
A motivare il comitato sono le ultime, pesantissime intimidazioni ai procuratori antimafia che stanno cercando di fare luce sulle stragi Falcone e Borsellino e sulle complicità di cui hanno goduto i sicari di Cosa nostra nei più recenti misteri siciliani regolati a colpi di mitra o di bombe.
http://espresso.repub...­
Carla Z.
user 9058340
Bologna, BO
Post #: 130
@ Federica

Anche a me,L'italia siamo noi,ognuno si dia da fare per quello che può.
A former member
Post #: 719
Voglio tornare a Palermooooo.... biggrin
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,446
segnalo questa sera al baraccano

Oggetto: Appuntamento 12 Maggio 2010
Cari Amici,
con piacere vi ricordo l'appuntamento per questa sera dal titolo:

“Gli insabbiati: storie di giornalisti uccisi dalla mafia e sepolti dall'indifferenza”

Saranno presenti con noi:

Gaetano Alessi (Articolo21) e Pino Finocchiaro (RaiNews24) che ci raccontano cosa vuol dire essere giornalisti in terra di mafia.

L'incontro si terrà presso il Baraccano, Via Santo Stefano 119.


Cordiali Saluti
Rete NoName - Antimafia in movimento
Federica S.
6993930
Bologna, BO
Post #: 1,447
rete no name su FB
http://www.facebook.c...­

"Percorsi di memoria, percorsi di impegno"

Un percorso per tenere viva la memoria e trasformarla in impegno...

VEN 7 maggio, ore 19 ***L'ANTEPRIMA***
“Ancora Cento Passi: le ragioni del nostro impegno”
Presentazione delle iniziative, diretta radio con open mic con Roberta Bussolari (referente di Libera per l'Emilia Romagna), concerto neo-folk dei Lia Fail (http://www.myspace.co...­, tanto buon vino e tanta festa!
Presso lo Spazio Sociale Studentesco, via Belmeloro 1/E.

DOM 9 maggio, ore 21
“Musica e poesie per Peppino”
Nel giorno del 32° anniversario della sua scomparsa, ricordiamo Peppino Impastato con la recita musicata di alcune delle sue più belle poesie. Con Emanuela Impalà, Claudio Cadei e Simone Marcandalli. A seguire concerto dei Jazz More Project.
Presso Spazio In2, Vicolo Broglio 1/F.

MER 12 maggio, ore 21
“Gli insabbiati: storie di giornalisti uccisi dalla mafia e sepolti dall'indifferenza”
Gaetano Alessi (Articolo21), Pino Finocchiaro (RaiNews24) e Luciano Mirone (“la Repubblica”, autore del libro “Gli insabbiati”) ci raccontano cosa vuol dire essere giornalisti in terra di mafia.
Presso il Baraccano, Via Santo Stefano 119.

GIO 13 maggio, ore 21
“Per un'antimafia delle Istituzioni”
Rosario Crocetta, ex sindaco di Gela e attuale eurodeputato, ci racconta la sua storia di amministratore e politico, da anni nel mirino della mafia per il suo impegno in favore della giustizia e della legalità.
Presso il Baraccano, Via Santo Stefano 119.

MER 19 maggio, ore 21
“Siamo tutti coinvolti: la contaminazione mafiosa dell'Emilia Romagna e le strategie di risposta”
Il Procuratore Capo di Bologna, Roberto Alfonso, fa il punto sulla presenza mafiosa in regione e su come fronteggiarla insieme a Federico Lacche (Libera Radio) e l'ex magistrato Libero Mancuso.
Presso il Baraccano, Via S. Stefano 119.

VEN 21 maggio, ore 18
“E noi, cosa possiamo fare? I campi estivi sulle terre confiscate alle mafie”
Presentazione dei campi estivi di Libera e ARCI e del progetto di Rete NoName per l'organizzazione di un gruppo che parta da Bologna. Interviene Valentina La Terza dell'ARCI. Al termine, aperitivo con prodotti Libera Terra.
Presso "Molto Buono", Via Petroni 9.

DOM 23 maggio, ore 21
Cineforum: “A futura memoria”
Proiezione del documentario sull'“eredità” di Giovanni Falcone, a 18 anni dalla sua morte. Conduce il dibattito lo storico Ettore Borghesan.
Presso il Baraccano, Via Santo Stefano 119.
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy