addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube
Giuseppe P.
peppenna
Caserta, CE
Post n.: 98
A seguire una cronologia dei fatti relativi all'acquisto dei domini caserta5stelle.it e movimento5stellecaserta.it

Overture


  • La riunione dello scorso 27 Giugno 2012 segna la scissione dell'unico gruppo di Caserta: si formano così, da una parte l'associazione "Amici di Beppe Grillo Caserta in Movimento" e dall'altra il gruppo "Caserta 5 Stelle".
  • Nella riunione del 13 Luglio 2012 del gruppo "Caserta 5 Stelle", si è così convenuti all'acquisto del dominio "caserta5stelle.it" per ospitare una piattaforma che avrebbe dovuto servire gli attivisti della provincia.
  • In data 21 Luglio 2012 si scopre che l'associazione "Amici di Beppe Grillo Caserta in MoVimento" ha proceduto nel frattempo all'acquisto di ben 8 domini, tutti acquistati (tranne il primo) il 19 Luglio 2012 e a nome di Carlo Montefusco:

  • I 7 domini acquistati il 19 Luglio 2012, sono stati adoperati come redirect diretti al primo sito acquistato che, fino alla sua scadenza, ha ospitato una pagina statica contenente tutti i riferimenti all'associazione, compreso l'indirizzo della sede legale e il numero di cellulare.
  • Tra i domini balzano caserta5stelle.it e caserta5stelle.org, acquistati dopo soli 3 giorni dall'apertura di questo MeetUp "caserta5stelle": una evidente scorrettezza perpetrata ai danni del neonato gruppo.

Epilogo


  • Nel Luglio 2013, mi accorgo dell'imminente scadenza dei domini in questione e ne parlo senza impegno con alcuni membri del gruppo che conoscevano l'intera storia.
  • Il 3 Luglio 2013 scade il dominio movimento5stellecaserta.it e il sito è off-line
  • Il 19 Luglio 2013 seguono la scadenza i restanti domini italiani, anch'essi oscurati.
  • Per i 40 giorni successivi alle scadenze, nonostante la prorogratio prevista, l'intestatario non ha proceduto al rinnovo dei domini.
  • Il 17 Agosto 2013, vista la possibilità, procedo all'acquisto del dominio movimento5stellecaserta.it­.
  • Il 2 Settembre 2013 procedo con l'ultimo acquisto: caserta5stelle.it, anch'esso nel frattempo divenuto libero.
  • Nella riunione del 4 Settembre 2013, per quanto è stato possibile e soprattutto per chi, per una mancata occasione di confronto sull'argomento, era all'oscuro di tutto, ho raccontato gran parte della storia, comunicando della possibilità di poter disporre di questi due domini da me fermati e comunicandone i costi sostenuti, nel caso si fosse deciso di usufruirne, e informando inoltre della possibilità di effettuare un cambio di intestatario.

francesco e.
user 51820742
Caserta, CE
Post n.: 165
Se questo resoconto fosse stato pubblicato il 2 settembre 2013 ed ancora la questione 'Domini' fosse stata inserita nell'OdG della riunione del ­4 settembre 2013 ci saremmo risparmiati quest'altra pantomima
carlo m.
user 11608657
San Tammaro, CE
Post n.: 66
Noi essere umani secono me siamo fatti male.La storia ci insegna ma noi puntualmente non la prendiamo in considerazione.Io personalmente non ero a conoscenza di questo acquisto Domini che chi conosce lo storico(adesso) capisce che è una rivalsa sull'altro gruppo ma che aimè non porta da nessuna parte.
Non tutti i mali vengono per nuocere a mio parere,ma sarebbe bello condividere questi domini con l'altro gruppo per unire e non per alzare barricate che non rispettano i principi del Movimento.
sx1mania
Peppe_Rondelli
Napoli, NA
Post n.: 4.317
A seguire una cronologia dei fatti relativi all'acquisto dei domini caserta5stelle.it e movimento5stellecaserta.it

Overture


  • La riunione dello scorso 27 Giugno 2012 segna la scissione dell'unico gruppo di Caserta: si formano così, da una parte l'associazione "Amici di Beppe Grillo Caserta in Movimento" e dall'altra il gruppo "Caserta 5 Stelle".
  • Nella riunione del 13 Luglio 2012 del gruppo "Caserta 5 Stelle", si è così convenuti all'acquisto del dominio "caserta5stelle.it" per ospitare una piattaforma che avrebbe dovuto servire gli attivisti della provincia.
  • In data 21 Luglio 2012 si scopre che l'associazione "Amici di Beppe Grillo Caserta in MoVimento" ha proceduto nel frattempo all'acquisto di ben 8 domini, tutti acquistati (tranne il primo) il 19 Luglio 2012 e a nome di Carlo Montefusco:

  • I 7 domini acquistati il 19 Luglio 2012, sono stati adoperati come redirect diretti al primo sito acquistato che, fino alla sua scadenza, ha ospitato una pagina statica contenente tutti i riferimenti all'associazione, compreso l'indirizzo della sede legale e il numero di cellulare.
  • Tra i domini balzano caserta5stelle.it e caserta5stelle.org, acquistati dopo soli 3 giorni dall'apertura di questo MeetUp "caserta5stelle": una evidente scorrettezza perpetrata ai danni del neonato gruppo.

Epilogo


  • Nel Luglio 2013, mi accorgo dell'imminente scadenza dei domini in questione e ne parlo senza impegno con alcuni membri del gruppo che conoscevano l'intera storia.
  • Il 3 Luglio 2013 scade il dominio movimento5stellecaserta.it e il sito è off-line
  • Il 19 Luglio 2013 seguono la scadenza i restanti domini italiani, anch'essi oscurati.
  • Per i 40 giorni successivi alle scadenze, nonostante la prorogratio prevista, l'intestatario non ha proceduto al rinnovo dei domini.
  • Il 17 Agosto 2013, vista la possibilità, procedo all'acquisto del dominio movimento5stellecaserta.it­.
  • Il 2 Settembre 2013 procedo con l'ultimo acquisto: caserta5stelle.it, anch'esso nel frattempo divenuto libero.
  • Nella riunione del 4 Settembre 2013, per quanto è stato possibile e soprattutto per chi, per una mancata occasione di confronto sull'argomento, era all'oscuro di tutto, ho raccontato gran parte della storia, comunicando della possibilità di poter disporre di questi due domini da me fermati e comunicandone i costi sostenuti, nel caso si fosse deciso di usufruirne, e informando inoltre della possibilità di effettuare un cambio di intestatario.

Un ex-membro
Post n.: 151
Adriano, in merito a quanto riporti nella pagina acquisto domini, non comprendo perché scrivi che il loro acquisto sia stato effettuato arbitrariamente, quando sia nel corso dell'incontro del 25/09/2013 (verbale­), e sia dal riepilogo riportato più su in questa discussione, appare chiarissimo che l'acquisto non sia stato affatto effettuato arbitrariamente, ma anzi che sia stato condiviso già da tempo tra gli attivisti componenti il gruppo in quel periodo, e poi condiviso nuovamente con gli attivisti che, come me, si sono successivamente avvicinati al gruppo 'Caserta 5 Stelle'.
Giuseppe P.
peppenna
Caserta, CE
Post n.: 99
Riporto in questa discussione un messaggio inviato da Giuseppe Messina.
Seppur indirizzato alla mia persona, lo trascrivo pubblicamente, nella speranza di non contravvenire alle esigenze dell'autore, poiché, dati i temi trattati, ritengo il contenuto di importanza rilevante per tutti.
Gentile Penna, ho saputo di questa vicenda relativa al dominio (movimento5stellecaserta.it) del meetup Movimento 5 stelle Caserta che, a causa di un ritardo nel passaggio da un amministratore all'altro, il 16 agosto, curiosamente, ti sei appropriato del dominio. non ti nascondo che la cosa appare per quella che è: una scorrettezza inqualificabile nei confronti di un altro gruppo (movimento 5 stelle caserta) che opera da sempre sul territorio. la cosa appare ancora più grave perché nonostante i tentativi, anche miei personali, di aprire un ragionamento tra gruppi del medesimo movimento che operano nello stesso territorio, sono rimasti inascoltati. Mi riferisco alla vicenda del PUC , a un programma comune per la città, alla vicenda della New Ecology ma anche alla sollecitazione di un chiarimento fra i gruppi, onde evitare divisioni giustificate solo da un protagonismo senza senso. per quanto sopra mi aspetto un chiarimento e un comportamento consequenziale a chi ritiene di partecipare a un movimento nel quale la correttezza, la trasparenza e la realtà rappresentano le precondizioni alla partecipazione.
Ti ringrazio per l'attenzione, rimango in attesa di riscontro.
Giuseppe Messina
A seguire la mia risposta
Gentile Messina,
per rispondere alla sua legittima richiesta di chiarimenti occorre precisare su alcuni punti che sono struttura portante della sua ricostruzione, nonché del suo giudizio in merito alle questioni sollevate.
Chi ha avuto la fortuna di partecipare al MoVimento in tempi non sospetti dovrebbe essere custode e promotore dei principi e delle esperienze attraverso le quali lo stesso ha preso forma; quando ciò non accade, esistono due scenari possibili: non si condividono/comprendono quei principi o non si ha mai realmente partecipato.
Essendosi lei avvicinato al MoVimento solo in tempi recenti, imputo a chi l'ha accolta ed introdotta al modus operandi del MoVimento, nonché (dis)informata, la causa delle sue comprensibili lacune.
È mio dovere fornirle tutte le informazioni di cui penso non è a conoscenza.
In particolare, dalle sue parole, mi rendo conto che non è stato messo al corrente delle modalità che regolano l'utilizzo del logo e del nome del MoVimento.
Hanno diritto all'utilizzo del simbolo e della nomenclatura "MoVimento 5 Stelle" esclusivamente coloro che sono stati eletti regolarmente in una lista certificata del "MoVimento 5 Stelle"[1] e per la sola durata del loro mandato; tutti gli altri non sono autorizzati e, come è già accaduto, sono passibili di diffida [2].
Al contempo lo staff permette la formazione di gruppi locali sotto il nome di "Amici di Beppe Grillo di <comune>".
Alla luce di ciò può facilmente rendersi conto non solo di come attualmente non esista alcuna esclusività o diritto acquisito sul dominio "movimento5stellecaserta.it", ma che il MeetUp a cui si riferisce sta nei fatti abusando impropriamente della dicitura "MoVimento 5 Stelle" sia nella sua nomenclatura che nei rapporti con i mezzi di informazione.
Probabilmente lei non sa che lo stesso MeetUp, prima che Maurizio Longo lo scorso Giugno del 2012 ne diventasse Organizer, lo seviziasse e lo rinominasse, si chiamava appunto "Amici di Beppe Grillo di Caserta": un errore imperdonabile da parte di chi si auto-definisce "Attivista dal 2007".
Probabilmente lei non sa che le persone facenti parte di questo famoso "gruppo che opera da sempre sul territorio" che lei cita, anche se hanno avuto i natali proprio in quel MeetUp nel lontano 2006, dopo il cambio di Organizer, lo hanno abbandonato o, per mano dello stesso Maurizio Longo in preda a deliri di onnipotenza, sono stati cancellati in massa (compreso l'Organizer uscente Raffaele Lambo e l'attuale Senatrice della Repubblica Vilma Moronese).
Attualmente la totalità di questi, tranne coloro che si sono definitivamente ritirati dalle scene, sono confluiti e sono attivi nei MeetUp "Caserta 5 Stelle" e "Amici di Beppe Grillo di San Nicola La Strada".
Nella discussione "Domini" pubblicata sul MeetUp "Caserta 5 Stelle"[3] è riportata una cronistoria essenziale e documentata dei fatti e delle persone, fisiche e giuridiche, coinvolte nell'acquisto dei domini.
Nell'ottica dei fatti, se ha cura nel verificarli, i ruoli di chi ha commesso la scorrettezza e di chi l'ha subita si sovvertono inevitabilmente; il mio aver congelato il dominio movimento5stellecaserta.it diviene un atto di tutela nei confronti del MoVimento.
Probabilmente se in occasione dell'unica riunione alla quale ha parzialmente partecipato [4] (27 Marzo 2013) avesse avuto la pazienza di attendere l'esaurimento dell'ordine del giorno per discutere della questione degli allora tre gruppi di Caserta, invece di abbandonarla, oggi non avrebbe posto questa domanda.
Ma come vede, c'è sempre tempo per recuperare.

Sperando di non ledere il suo diritto alla privacy e in nome della trasparenza, riporto la nostra conversazione nella discussione sul MeetUp citata nella mia risposta, al fine di renderla pubblica e accessibile.
Allo stesso modo la invito ad inoltrare eventuali risposte alla medesima discussione, attraverso il MeetUp "Caserta 5 Stelle".

La ringrazio per il suo esser stato diretto, sperando che le informazioni da me fornite siano state significative.

Giuseppe Penna

[1] ­http://www.beppegrillo.it/2012/06/diff­idate_dai_falsi_movimenti_5_stelle.html­
[2] ­http://www.beppegrillo.it/2013/10/sull­uso_del_simbolo_m5s_in_calabria.html­
[3] ­http://www.meetup.com/caserta5stelle/m­essages/boards/thread/38311182­
[4] ­http://www.meetup.com/caserta5stelle/e­vents/110825942/
­
Powered by mvnForum

I membri questo
Meetup sono membri anche di:

Iscriviti

Membri di Meetup, accedete

Cliccando su "Iscriviti" o "Iscriviti con Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Normativa sulla privacy