addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupsimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1outlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruseryahoo




Regolamento Interno


Articolo 1 - Nome, natura, scopi e sedeIl MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità (da ora M5S S.M.L.C) è una libera associazione di cittadini che vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.Non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro; non effettua apparentamenti con partiti politici e rifiuta qualsiasi forma di finanziamento pubblico, basandosi sull’autofinanziamento e sui contributi volontari. Promuove l'attuazione degli obiettivi individuati dalla Carta di Firenze dell'8 marzo 2009.Il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità, pur mantenendo la propria autonomia, si riconosce nel “MoVimento 5 Stelle” e, ne vuole rappresentare l'espressione per la Città di Santa Maria la Carità.Il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità. stipula il presente “REGOLAMENTO INTERNO” con l’obiettivo di ottimizzare il lavoro dei cittadini che ispirandosi a principi di onestà, legalità, etica, laicità, competenza e trasparenza vogliano impegnarsi per favorire un cambiamento della politica e della pubblicaamministrazione per garantire che essa operi per la tutela dei beni comuni.La sede ufficiale del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità coincide con l'indirizzo del meetuphttp://www.meetup.com/Meetup-amici-di-Beppe-Grillo-Santa-Maria-la-Carita. I contatti con il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità sono assicurati tramite l'indirizzo il gruppo facebookhttp://www.facebook.com/groups/504200079637791/ e la pagina facebookhttp://www.facebook.com/AmiciDiBeppeGrilloSantaMariaLaCarita?fref=tsQuesto Regolamento interno è pubblicato sul Gruppo e sulla pagina facebook del movimento.


Art. 2 - Oggetto, validità ed entrata in vigoreIl presente regolamento disciplina l’organizzazione interna del MoVimento 5 Stelle S.M.L.C, prevedendo norme di salvaguardia per il Movimento stesso e i suoi attivisti. Il seguente regolamento entra in vigore all’atto di approvazione da parte dell’assemblea ed è valido fino a diversa indicazione dell'Assemblea.


Art. 3 - Aderenti: Simpatizzanti e AttivistiPossono aderire al Il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità tutte le persone fisiche maggiorenni, di qualsiasi nazionalità che rilascino il proprio nominativo sul Blog, presso i banchetti e/o le Assemblee Pubbliche del Il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità. Rilasciando il proprio nominativo i cittadini acquistano il ruolo di Simpatizzante e possono partecipare ad iniziative quali Assemblee Pubbliche, banchetti, Gruppi di lavoro ed eventi.Il Simpatizzante che è iscritto sia al Blog nazionale www.beppegrillo.it/movimento/ che a quellolocale e http://www.meetup.com/Meetup-amici-di-Beppe-Grillo-Santa-Maria-la-Carita, che negli ultimi 6 mesi ha partecipato ad almeno il 60% delle Assemblee Pubbliche o degli eventi acquisisce il titolo di Attivista. Su richiesta esplicita del Simpatizzante il titolo di Attivista può essere attribuito in deroga ai requisiti precedenti solo tramite voto a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto dall'Assemblea Pubblica a condizione che il Simpatizzante abbia partecipato ad almeno 3 Assemblee Pubbliche o eventi del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità.La perdita di uno qualsiasi dei requisiti richiesti fa decadere automaticamente il titolo da Attivista a Simpatizzante; la persona interessata ha diritto a chiedere all'Assemblea Pubblica il reintegro deltitolo che può avvenire solo tramite voto a maggioranza assoluta degli aventi diritto al votodall'Assemblea PubblicaI Simpatizzanti possono partecipare, senza diritto di voto, alle Assemblee Pubbliche e a tutte leiniziative del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità.Gli Attivisti possono partecipare, contribuire alla redazione dell'ODG e hanno diritto di voto alleAssemblee Pubbliche; prendono parte attiva alle iniziative del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità, partecipano alla sua organizzazione e alla sua promozione. Gli Attivisti hanno il dovere di attenersi ai principi di rispetto e tolleranza reciproca, di critica costruttiva, di rispetto delle decisioni delle Assemblee Pubbliche.Gli Attivisti non possono comunicare a nome del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità se non esplicitamente autorizzati con maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto dall'Assemblea Pubblica.


Art. 4 - Assemblea PubblicaL’assemblea Pubblica, con le relative eccezioni presenti nel regolamento, è l’unico organo decisionale del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità.All’inizio di ogni Assemblea Pubblica verrà nominato un moderatore il quale avrà il compito di seguire l'Ordine Del Giorno, curare il corretto svolgimento della discussione, controllare le presenze, gli aventi diritto al voto e la verbalizzazione. Per lo svolgimento dei suoi compiti può avvalersi di uno o più segretari.La discussione degli argomenti presenti nell'Ordine Del Giorno è aperta a tutti gli aderenti presenti mentre le decisioni vengono prese dopo votazione, in genere a maggioranza relativa degli Attivisti presenti; sono previste maggioranze più qualificate in caso di decisioni che per la loro natura esulino l’ordinaria gestione delle attività. Il voto è espressione della volontà del singolo attivista e pertanto NON sono ammesse deleghe.


L’Assemblea Pubblica viene convocata, di norma, con almeno 3 (tre) giorni di preavviso dalCoordinatore che, in collaborazione con il Responsabile Comunicazione Web ne cura lacomunicazione attraverso email, gruppi Facebook e/o Blog.


Art. 5 – PortavoceI Portavoce gestiscono le relazioni pubbliche e politiche del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità rappresentandolo presso istituzioni, associazioni, coordinamenti e simili. I Portavoce possono rilasciare dichiarazioni pubbliche a nome del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità, possono fare comunicati stampa, partecipare a trasmissioni radio, tv, conferenze stampa.Assumono il ruolo di Portavoce:•i candidati in una lista elettorale che sia espressione diretta del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità. La nomina resta valida solo nel periodo di campagna elettorale e decade automaticamente al termine della stessa.•Gli eletti in una lista elettorale che sia espressione diretta del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità in un qualsiasi organo istituzionale (Comune, Regione, Parlamento). La nomina resta valida solo nel periodo di godimento della carica elettiva e decade automaticamente al termine della stessa.•Qualsiasi Attivista che sia stato nominato dall'Assemblea Pubblica con maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto;I Portavoce si impegnano a concordare il contenuto dei comunicati politici, siano essi comunicati stampa o posizioni da esporre a dibattiti pubblici, durante la prima Assemblea Pubblica utile. Il contenuto del comunicato politico viene approvato con votazione a maggioranza relativa. In casi di urgenza in cui non sia materialmente possibile consultare in tempo l'Assemblea Pubblica il Portavoce, dopo essersi consultato con il Coordinatore e il Responsabile Comunicazione Web, ha l’autorità per emanare il comunicato ma si impegna ad informare l'Assemblea alla prima riunione possibile sottoponendo il comunicato alla votazione della stessa.Il Portavoce rimane in carica per 6 mesi (salvo rinuncia volontaria o sfiducia). L'Assemblea Pubblica, sulla base di una valutazione del suo operato, può confermare il Portavoce attraverso una votazione a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto e, se necessario, sostituirli con altri Attivisti.L’Assemblea può revocare l’incarico di Portavoce in qualsiasi momento tramite votazione a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.


Art. 6 – CoordinatoreIl Coordinatore è la carica che si occupa del buon funzionamento pratico delle attività del grupposecondo quanto previsto dal presente Regolamento Interno. Egli è tenuto a convocare ed organizzare le Assemblee Pubbliche, a redigere l’ordine del giorno, seguendo anche le indicazionidegli attivisti. Cura l’anagrafica e le presenze degli Attivisti e dei Simpatizzanti alle Assemblee ealle iniziative del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità.Tiene sotto controllo la lista degli Attivisti convalidando il passaggio e l’eventuale decadenza deltitolo dandone,in entrambi i casi, comunicazione all'apertura della prima Assemblea Pubblica utile.Per svolgere al meglio la sua attività si avvale della collaborazione del Responsabile Comunicazione Web.Il Coordinatore organizza, in collaborazione con gli altri Attivisti, le attività pubbliche del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità come volantinaggio, eventi e banchetti. E’ responsabile della gestione del materiale propagandistico del gruppo ed opera in modo da favorire la partecipazione alle attività di tutti gli aderenti al MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità.Il Coordinatore viene nominato dall'Assemblea Pubblica tra gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità tramite votazione a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto e rimane in carica per 6 mesi, (salvo rinuncia volontaria o sfiducia) allo scadere dei quali rimette il proprio mandato all'Assemblea stessa che può confermarlo o sostituirlo con voto a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.La carica di Coordinatore è incompatibile con quella di Responsabile Amministrativo e Responsabile Comunicazione Web.


Art. 7 – Responsabile AmministrativoIl Responsabile Amministrativo gestisce tutte le attività economiche del M5S, dietro approvazionedell’assemblea per ogni capitolo di spesa, dovrà tenere aggiornato e visibile a tutti gli attivisti tutti i movimenti economici. Egli è tenuto a presentare all'Assemblea, al termine di ogni anno solare, ilbilancio consuntivo dell'anno concluso. Viene eletto a maggioranza assoluta degli aventi diritto alvoto. L’Assemblea può revocare l’incarico di Responsabile Amministrativo a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.Il Responsabile Amministrativo viene nominato dall'Assemblea Pubblica tra gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità tramite votazione a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto e rimane in carica per un anno, (salvo rinuncia volontaria o sfiducia) allo scadere del quale rimette il proprio mandato all'Assemblea stessa che può confermarlo o sostituirlo con voto a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.L’incarico di Responsabile Amministrativo è incompatibile con quella di Coordinatore e Responsabile Comunicazione Web.


Art.8 – Responsabile Comunicazione WebIl Responsabile Comunicazione Web gestisce in prima persona la comunicazione sul web del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità curando la gestione e l’aggiornamento dei seguenti canali di comunicazione:•eetup (http://www.meetup.com/Meetup-amici-di-Beppe-Grillo-Santa-Maria-la-Carita) •Email •Profilo Facebookhttp://www.facebook.com/AmiciDiBeppeGrilloSantaMariaLaCarita?fref=ts•Gruppo Facebook (http://www.facebook.com/groups/504200079637791/)Il Responsabile Comunicazione Web viene nominato dall’Assemblea Pubblica tra gli Attivisti delMoVimento 5 Stelle S.M. la Carità tramite votazione a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto e rimane in carica per sei mesi, (salvo rinuncia volontaria o sfiducia) allo scadere del quale rimette il proprio mandato all'Assemblea stessa che può confermarlo o sostituirlo con voto a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.L’incarico di Responsabile Comunicazione Web è incompatibile con quella di Coordinatore e Responsabile Amministrativo.


Art. 9 - CandidatiPuò candidarsi per una lista elettorale che sia espressione diretta del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità un aderente che, al momento della presentazione della lista stessa, abbia la qualifica di Attivista da almeno 60 (sessanta) giorni e può proporre la propria candidatura alle consultazioni elettorali a patto che rispetti tutti i requisiti stabiliti a livello nazionale dal MoVimento 5 Stelle che vengono ritenuti requisiti minimi, non derogabili, per la candidatura.Il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità, al fine di selezionare al meglio gli Attivisti che dovranno rappresentarci nelle istituzioni, si riserva il diritto di fissare dei requisiti di maggior rigidità rispetto ai criteri nazionali.In particolare vengono stabiliti i seguenti criteri perla candidatura:•All'atto della candidatura il candidato non dovrà essere iscritto ad alcun partito o movimento politico da almeno un (1) anno•Non dovrà avere riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive•Non dovrà avere assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale, a prescindere dalla circoscrizione nella quale presenta la propria candidatura.La candidatura deve essere accettata dall'Assemblea Pubblica tramite votazione con maggioranzaassoluta degli aventi diritto al voto. In casi eccezionali possono essere accettate candidature che non rispettino i requisiti di maggior rigidità ma non i requisiti minimi stabiliti a livello nazionale dal MoVimento 5 Stelle.


All'atto dell'accettazione della candidatura l'Attivista oltre dovrà sottoscrivere il seguente patto etico con il MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità valido in caso di elezione:•svolgere il proprio mandato con diligenza e assiduità•rispettare la volontà dell’assemblea e ed il programma elettorale.•una volta eletto, versare al M5S un contributo economico pari ad almeno il 5% dei compensi lordi ricevuti•rimettere con cadenza annuale il proprio mandato all'Assemblea che, dopo averne valutato l'operato vota l’eventuale sfiducia con maggioranza qualificata dei due terzi degli aventi diritto al voto. In questo caso l'eletto si impegna a dimettersi dal proprio incarico


Art. 10 - Gruppi di LavoroPer particolari problematiche l’Assemblea Pubblica, mediante votazione a maggioranza relativa, può decidere la creazione di un Gruppo di Lavoro dedicato all’approfondimento della tematica. Il gruppo sarà composto da uno o più Attivisti e/o Simpatizzanti, scelti per competenza tra quelli che si offrono volontariamente. Al termine del proprio lavoro il gruppo dovrà presentare una relazione del proprio operato all’assemblea. Qualsiasi iniziativa proposta dal Gruppo di Lavoro deve essere approvata a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto. L’assemblea, preventivamente, ed incasi eccezionali, può autorizzare il gruppo di lavoro ad operare senza successiva approvazione.


Art. 11 - Decisioni d’urgenzaIn caso di effettiva urgenza e/o di impossibilità di convocazione dell’assemblea, i Portavoce, il Coordinatore, il Responsabili Comunicazione Web, il Responsabile Amministrativo, i Gruppi di Lavoro, possono prendere decisioni autonome, sempre per il fine ultimo di una corretta gestione dei propri incarichi, in linea con i principi del M5S, del Non Statuto, e del presente Regolamento Interno. Tali decisioni devono essere obbligatoriamente relazionate alla prima Assemblea Pubblica utile che approverà o meno la decisione tramite votazione a maggioranza semplice.


Art. 12 - Trasparenza e riservatezzaTutte le attività, atti e documenti ufficiali devono essere di dominio pubblico, pubblicate sul Blog e/o profili e gruppi face book del MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità citati su questo regolamento. Per tutte quelle attività e/o documenti la cui divulgazione possa dare uno svantaggio politico al M5S, il Coordinatore può indire un’assemblea riservata ai soli Attivisti che decida a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto la deroga alla divulgazione pubblica. Tali dati saranno trattati con riservatezza ma saranno comunque sempre a disposizione degli Attivisti.Non possono rientrare in questa casistica le informazioni riguardanti i finanziamenti e/o donazioni, che devono essere sempre di dominio pubblico e riconducibili a persone fisiche o giuridiche per importi superiori ai 20 (venti) euro.


Art. 13 - Casi non previsti dal regolamento internoPer tutte le casistiche non previste dal presente regolamento interno, si dovrà procedere per votazione in Assemblea Pubblica. L’approvazione è prevista con maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.


Art. 14 - Tutela dei dati personaliIl MoVimento 5 Stelle S.M. la Carità garantisce, nelle forme ritenute più idonee, che il trattamento dei dati personali in suo possesso, si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone.


Art. 15 - Modifiche al Regolamento InternoQualsiasi modifica e/o eccezione al presente Regolamento interno, richiede l’approvazione con maggioranza qualificata dei due terzi degli aventi diritto al voto.

Unisciti al nostro Meetup e scopri per primo quando vengono organizzati nuovi eventi
Per scoprirlo, accedi con Facebook
Creando un account Meetup, confermi di accettare i nostri Termini di Servizio

Meetup recenti

Novità

 
Fondato: 3 apr 2013

I membri questo
Meetup sono membri anche di:

Iscriviti

Membri di Meetup, accedete

Cliccando su "Iscriviti" o "Iscriviti con Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Normativa sulla privacy